544 commenti sul Magazine
Era solo una battuta Nell, con la faccina per confermarla. battuta pungente ma sempre come battuta è nata 😛
Ottima notizia. La ragione ed il buon senso esistono ancora. Ma non ho capito una cosa, la dipendente è in cinta del suo capo? 😜
Si credo sia giusto, ammettere una cosa con noi stessi è il primo passo per essere consapevoli e quindi poter essere in grado di risolvere o comunque voler risolvere il problema. C'è anche da dire che non bisogna sopravvalutare. Se dopo i primi tempi della conoscenza dove tutto è anche una scoperta che rende le situazioni speciali, dopo subentrano quei tipici alti e bassi che fanno parte della vita e della normalità, non bisogna farne una tragedia. Primo perché fanno parte della vita e non sono una tragedia ma è la vita che è così, secondo perché sono l'occasione per coltivare e saldare di più la complicità di coppia che con un minimo di fantasia si rinvigorisce. Se poi alla base del calo sia per l'uomo che per la donna, c'è un problema più serio e cioè è venuta a mancare la complicità o peggio l'amore in stile: pensavo fosse amore invece era un calesse.... allora alzate le mani e non fate finta che il problema non c'è perché sarebbe una finzione troppo negativa anche e soprattutto per voi stesse. Le donne sono femminili. e la femminilità sa come mettere l'uomo nella situazione di essere stato stuzzicato in qualcosa. mandate messaggi giusti e se uno vuol capire.... lo capisce!
non hai insultato nell, come non sono d'accordo con quello che dici e cioè che le 2 cose citate non c'entrano.
Non la penso come te Nell. nn aggiungo altro perché educazione significa portare rispetto a chi non la pensa come noi. entro i limiti del lecito e legale naturalmente.
😳 te lo spiego subito. Una consigliera comunale (...) dichiara e cito testualmente "mi sarei aspettata che la sindaca o l'assessore comunale, che conosco da 10 anni, risolvessero la questione COME GESTO POLITICO" Ora dimmi emmolina, per caso non è stata una sua iniziativa PREMEDITATA sapendo delle sue conoscenze e contando su di un gesto politico che poi però non è arrivato perché le leggi sono diverse? non è stato un CERCARE DELIBERATAMENTE E CONSAPEVOLMENTE di FORZARE LA MANO CERCANDO DI FARE COME GLI PAREVA? io credo proprio di si. e se cerchi di forzare la mano NON rispettando le leggi, si chiama anarchia. senza contare la premeditazione dell'atto fatto puntando sulle sue CONOSCENZE. e mentre le sue premeditazioni non sono andate a buon fine la creatura non è registrata e ora quella donna punterà al suo fine istigando la gente a vederla con compassione e pena per ottenere con malizia, inganno, non rispettando le leggi, il suo fine. Non si fa così. se tutti facessero così e si innescherebbe la consapevolezza che le leggi possono essere eluse e dimenticate allora l'anarchia dilagherebbe con le tremende e violente ripercussioni sociali. darsi da fare per una nuova legge o un nuovo diritto SI. Istigare all'anarchia?? MAI E POI MAI!
Si chiama ANARCHIA. Quando ci sono le leggi ma c'è chi si crede sopra di loro e fa le cose seguendo le sue di leggi e non quelle di tutti. Il vero problema in Italia è l'ANARCHIA. Ognuno pensa che può fare l'Italia e le sue leggi come vuole lui. A farne le spese una creatura innocente e indifesa. Anche le donne devono fare meno le santarelline ma cominciare a vergognarsi di loro stesse. Come quelle arrestate per aver insultato e picchiato bambini all'asilo. O quelle che hanno picchiato gli anziani alla casa di cura. Certe donne si sono fatte prendere la mano. Datevi una regolata. Le leggi si cambiano in parlamento e non per strada mettendo una creatura innocente nei problemi. INFAMI! Vergogna!
grazie ragazze mi avete emozionato mannaggia.... mai avuto due bravo dietro fila 😊 grazie, davvero
Si assolutamente d'accordo. Chi vive un vero amore non ha tempo per ticchettare col dito sullo smartphone perché è impegnato a.......... viverlo! ed anche io tra vivere e ticchettare preferisco... vivere! sempre e comunque.
Cavolo Resi, ma allora tutte a me quelle che non avevano ancora capito quel che volevano o con troppi preconcetti stile suore clausura, per dirlo? va beh mi darò all'ippica. mai cavalcato una puledra impazzita, proviamo và 😝 mannaggia. ahahah Dimi, mai sentita quella battuta però è forte! 😀
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.