45 commenti sul Magazine
Credo di averne visto uno dei due, anche se non ne certa: mi è capitato di vederne alcuni 😅 grazie mille per la dritta😉
Per me andrebbe visto un po' di tutto come genere dico, anche per ampliare le proprie conoscenze e gusti. Non lo so, me lo immagino come una sorta di mega buffet da cui puoi attingere di tutto, dove assaggi e poi torni sulle cose che ti sono piaciute di più. E quindi qui mi ricollego a te, quando parli del gusto personale, che però non deve essere limitativo. È chiaro che anch'io ho i miei generi prediletti, però a volte mi piace anche spaziare ed essere magari piacevolmente sorpresa da generi o titoli che avevo snobbato perché lontani dai miei gusti.
E allora si, sei avvantaggiato 😁 A me dispiace essermi persa l'anteprima del 24. Ho molte aspettative su questo film: spero che non vengano deluse. E sono cuorisa di sentire quali sono le canzoni che hanno scelto di inserire: per tutta la discografia non basterebbe un unico film 😊
Io sono dell`idea che il cinema vada visto in tutte le sue sfaccettature, ma ovviamente è una mia visone. Il film in questione mi ha incuriosita molto per le critiche ricevute a Cannes, ma l'ho visto soprattutto per il regista, che adoro. Ti consiglio di vedere qualche sua pellicola, come Dogville ad esempio
Basta vedere il film Nymphomaniac di Lars von Trier (da cui prende spunto l'immagine di copertina tra l'altro) per farsi una "cultura" in merito a questo argomento.
Peccato che si debba attendere fino al 29 novembre per vedere il film 😣
Non posso negare il mio debole per la vie en rose di Edith Piaf, e La prima cosa bella, anche se preferisco la versione di Malika Ayane. E aggiungo "Amore che vieni e amore che vai" di De Andrè, visto che non è stato nominato.
@mustaine per me si tratta del secondo libro, ma fino adesso non ne sono delusa. Seguirò il tuo consiglio in merito l'ombra dello Scorpione: grazie per la dritta😉
In merito Martin fino adesso ho acquistato i primi due libri (quelli con la copertina rigida nera e squamata) e come te mi auguro che non tiri le cuoia perché ci resterei molto, ma mooolto male. Ho iniziato a leggerli in attesa del 14 aprile, data di inizio dell'ultima stagione. Non vedo l'ora.
@dimipunk farò attenzione a cosa troverò 😁
Si si, non ricordo l'anno con esattezza, ma credo primo anni del 2000. La protagonista è interpretata tra l'altro da un'attrice nostrana, ossia Stefania Mezzogiorno (una tra le più brave per me). Ti dirò: non mi è dispiaciuto, è fatto bene tutto sommato, ma come sempre il libro è un'altra cosa. Ad ogni modo te lo consiglio 😊