Qual è la durata ideale dei rapporti intimi?

Secondo uno studio condotto da 50 specialisti esiste un arco di tempo ideale per ottenere un rapporto intimo ottimale con il partner che va dai 7 ai 13 minuti

È il 2003 quando sugli scaffali di tutte le librerie mondiali arriva l'opera dello scrittore Paulo Coelho “Undici minuti”, che racconta la storia della giovane Maria, una brasiliana che sogna di lavorare come ballerina di samba, la quale invece si troverà a conoscere il mondo e l'anima delle persone attraverso degli incontri fugaci.

Con quell'arco di tempo, che da il titolo alla sua opera, Coelho si riferisce alla durata ideale del rapporto intimo tra due persone. Ma esiste davvero un limite di tempo? Certo è che questo varia in base al coinvolgimento o alla tipologia delle situazioni in cui ci si imbatte.

Il sesso è un momento importante all'interno di una coppia, e molti si chiedono se esiste davvero una durata ideale o meno. Nonostante si potrebbe esprimere un giudizio da un punto di vista strettamente personale, poiché ogni coppia ha i suoi ritmi e i suoi modi, gli scienziati hanno cercato di dare una risposta a questo quesito. Secondo infatti uno studio, condotto da 50 specialisti della "Society for Sex Therapy and Reserch" di Washington, pubblicato sulla rivista scientifica "Journal of Sexual Medicine", il rapporto ideale dovrebbe avere una durata di 13 minuti, anche se non è chiaro se in tale conteggio rientrino anche i preliminari.

In base alle affermazioni date dagli intervistati, per gli specialisti l'arco temporale ideale è racchiuso dai 7 ai 13 minuti: 2 minuti sono troppo pochi, soprattutto per la donna, e quindi insoddisfacenti. Dai 3 a i 7 minuti la situazione tende a migliorare, ma non tocca comunque gradi di eccellenza. Dai 7 ai 13 una coppia, o dei partner occasionali, riescono invece a raggiungere l'obiettivo con serenità e soddisfazione. Superarti i 13 minuti, per alcuni il rapporto potrebbe addirittura diventare noioso, incrinato dall'entrata in vigore di pensieri che riconducono a problematiche della vita quotidiana.

La domanda sorge spontanea: si può realmente cronometrare la durata di un rapporto? Pensare ad un limite di tempo non potrebbe causare degli effetti indesiderati come “ansia da prestazione"? Molti uomini tendono a pensare a vari modi su come soddisfare la propria donna, in modo da far durare di più un rapporto. Forse più che alla quantità ci si dovrebbe soffermare sulla qualità.

30 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Quasimodoo

credo dai 45 minuti a due ore, dipende da eta , luogo, desiderio di entrambi, ricordo che quando avevo 17 anni con la mia fidanzatina ci baciavamo di continuo al buio anche per due ore, ora sarebbe veramente difficile ripeterlo........

00
brillantenotte

brillantenotte

58 anni, Brescia (Italy)

;ahah @kiamami,,,nn posso portare mio marito ,,l'ho mandato a quel paese 6 anni fa :)

cmq le affinita' sn giuste

grazie x l'invito ma 6 troppo lontano ;^^ ;bye

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Urka 1500 cavalli? Mannaggia che spreco di denari e di CO2 ;doh

Bhè, ma chi le guida quei mostri? Tu @Kiamami? ;)

E come facciamo a cuccarti in mezzo a tutta la folla? come minimo si paga  *-) preferirei una bella pizza Napoletana, almeno respiro meglio ;ahah ;ahah ;ahah

Meglio passare in PVT e scambiarci i N° x prossime sane scampagnate

Ok @Kiamami, stiamo in campana ;^^ ;ok ;bye

00

kiamamisubito

Ehi!Super...Brill,daccordo siete dei simpaticoni,Brill certo non posso lasciarti così tutta eccitata col cerino in mano:Vi invito entrambi a Rivanazzano (Pavia)nel fine settimana c'è una manifestazione di accelerazione dragster sui 400 metri http://www.hillsrace.it/calendario13.htm.Sabato 28 ci sono certamente domenica 29 se il tempo tiene anche,iniziano alle 9 del mattino.Super! vedrai che lì ne avrai dei commenti da fare nel vedere macchine americane con 1500 cavalli a bordo.Brill porta anche tuo marito sono certa che riuscirai a convincerlo.
00
brillantenotte

brillantenotte

58 anni, Brescia (Italy)

:° porca miseria...lo avevo scambiato x una donna ;em36 ;em36 ;em36 ;em36

kiamamisubito,,,SCUSAMIIIIIIIIIIIIIIII ;em36 ;em36 ;em36 oddiobono,,quando imparero' a contare fino a 10,,,,,,,

00
brillantenotte

brillantenotte

58 anni, Brescia (Italy)

:) ma dai,,super,,,,,,,scherzavo,,,,,,,,,,,

kiamamisubito,,,,,,se vuoi 6 invitata x la pizza,,,, ;^^

fammi sapere,,,kiamami ;ahah

;) ;bye

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

@Brill, madonna se seiiiiiiiiiiiiiii.......... ;ahah ;ahah ;ahah

C'erto che @Kiamami ha un nick particolare, esplicito e diretto, meglio che certi che si mettono ilk nick @Trombamisubito ;ahah ;ahah ;ahah Ma @Brill, non ha colpa lui? Dai fai la brava, mi sembri quella che deve fargli l'esame del 3° grado ;ahah ;ahah ;ahah

Certo che voi donne siete + toste del demonio ;em133

Ehi @Kiamami benvenuto, fargli vedere a @Brill di che stoffa sei fatto, forza che ce la fai  ;ok

Scommetto che la sai ribaltare con classe e chissà se poi la @Brill sarà degna di te ;em36

Ciao @Brill, buon week-end

00

kiamamisubito

Buonasera,rispondo a questa gentile signora,veramente non ho mai fatto uso di pillolette,una volta poi neanche c'erano,ma non son qui per parlare di cose epiche,perchè ci sono anche donne esigenti.Come non fumo non bevo alcolici e non prendo,per fortuna nessun medicinale.Ma lasciamo perdere questi discorsi noiosi,per esempio,ma lo sa che facendo una prova di affinità con lei cosa ho scoperto?Le stelle dicono: Nell'unione tra Ariete e Pesci, le caratteristiche diverse dei due segni possono portare insegnamenti validi ad entrambi; mentre l'Ariete è un segno energico ed impulsivo, che agisce in maniera piuttosto avventata, il Pesci, considerato un vero e proprio sognatore, è decisamente più calmo e riflessivo, tanto da poter insegnare all'Ariete ad avere una prospettiva diversa. Da parte sua, l'Ariete può guidare e sostenere il Pesci nel concretizzare i suoi desideri.Meditate gente meditate....
00
brillantenotte

brillantenotte

58 anni, Brescia (Italy)

:) @kiamamisubito,,,,,,,nn tutti gli uomini usano la pilloletta e,nn tutte le donne sn disposte a stare li' ore x aspettare che passi l'effett0 ;ahah

00

kiamamisubito

Se c'è tempo,se si è tranquilli,un paio d'ore ci stanno tutte.Ci sono tante cose da fare,da girarci intorno...con calma a mano a mano che le cose vengono avanti.Poi ogni donna è diversa,non si possono fare sempre le stesse cose,c'è un modo di fare l'amore diverso con ognuna.Per me cercare di far presto passa almeno mezzora.Ma che testa hanno questi quà che pensano di far tutto in 7,13 minuti?
00

reginadeigatti

ma che domande....io penso che il tempo giusto sia quello che serve ad entrambi per esser appagati!

00
ifixtcentcen

ifixtcentcen

48 anni, Cuneo (Italy)

bah io rimango sempre molto scettico su queste statistiche,chi è stato intervistato? com'è il loro rapporto di coppia?come vivono?tutto un'insieme di cose bisognerebbe considerare,io pratico il tantrismo per cuidovrei quasi necessariamente avere rapporti molto lunghi e carichi di climax,per poter non essere egoista...ma poi possono subentrare i pensieri sulla crisi del lavoro,lei che magari non è molto in forma,,,,arrivare adirittura a supporre che ci sia un tempo x l'amore bah,,,continuo a non credere in queste cose...ciao a tutti/e

00
Maryrm

Maryrm

50 anni, Roma (Italy)

Veramente nn era un commento riferito a me personalmente (ti posso assicurare Aquilaregale che il mio partner è molto coinvolgente ;^^ ) , era in generale, sicuramente ci sono cure specifiche per ogni cosa.....ma per durata penso che nn si intenda dall'inizio dello sguardo alla  fine del rapporto (che può essere piacevole o spiacevole a seconda delle situazioni)   ;^^ . Quei tredici minuti sono da considerare diversamente (nn sono molto esplicita perchè da quello che ho capito certe cose nn si possono scrivere). Le cose piacevoli poi è da vedere...nn sempre una cosa piacelole è legata alla quantità (intesa come tempo) o alla qualità (intesa come piacere provato nell'arco di un tot di tempo)  ;lalala

00

Aquilaregale

Oggi ci sono delle specifiche cure per le iaculazioni precoci.......ma poi perchè mettere limiti alle situiazioni piacevoli..........più durano e più sono piacevoli e se tu Marym pensi ad altre cose, allora vuol dire che il tuo patner non è poi così coinvolgente ;) ;) ;) . Un pizzico d'ironia per sdrammatizzare ci sta sempre bene.

00
Maryrm

Maryrm

50 anni, Roma (Italy)

Secondo me per 13 minuti si intende l'atto vero e proprio, che se dura di più mentre stai li la mente se ne va altrove....tipo "ommamma per quanto ne avrà ancora?" oppure "azz l'avrò chiuso bene il gas?" qualcuna potrebbe anche pensare "dunque domani estetista poi parrucchiera e perchè no anche una bella seduta per le unghie che mi si sono sfaldate..."  ;doh  poi signori 13 minuti a pensarci bene nn sono mica così pochi.... ;^^  bisogna essere positivi, c'è anche chi dura molto meno  ;lalala

00