Discriminazioni: un ballo di fine anno anche per le coppie gay

Da qualche anno in America è stato creato il ballo di fine dedicato a tutte le ragazze e i ragazzi gay che si sentono discriminati dai classici Prom

In America esiste un momento, negli ultimi anni esportato anche in Italia, che segna la vita di tutti gli adolescenti: parliamo del ballo di fine anno. Vi sono pellicole, fiction, di impronta a stelle e a strisce, che mostrano quanto questo sia un evento importante per tutti i giovani che si apprestano a concludere il ciclo scolastico.

Se per molti questo diventa un'occasione tanto attesa e desiderata, lo stesso non si può dire per tutti coloro che non hanno qualcuno con cui andare, e ancora peggio per tutti quei ragazzi e quelle ragazze omosessuali, che vivono la festa come un momento di difficoltà, in quanto non vengono riconosciuti (non è previsto che una ragazza o un ragazzo inviti qualcuno del suo stesso sesso), soprattutto in un momento difficile e delicato come quello dell'adolescenza.

Ma da qualche anno la situazione sembra essere cambiata: l'associazione Boston Alliance of Gay Lesbian Youth (BAGLY) infatti, ha creato un apposito ballo di fine anno, dedicato a tutti coloro che si sentono discriminati dai classici Prom, dove possono sentirsi loro stessi e presentarsi e comportarsi senza essere giudicati e additati da nessuno, in modo che anche per loro questa esperienza possa trasformarsi in un ricordo memorabile, senza falsi moralismi.

L'evento è stato immortalato dalla fotografa Zoe Perry-Wood, la quale ha deciso di dar risalto a questo ballo con una serie di scatti che ritraggono le giovani coppie, nella classica fotoricordo.

«Questo è il risultato – ha affermato Zoe in una sua dichiarazione apparsa su “La Repubblica”- di un progetto di 7 anni finalizzato a indagare quel mancato senso di appartenenza da parte di alcuni ragazzi ai balli tradizionali giovanili nelle scuole. Come fotografa appassionata di temi sociali ho imparato l'importanza di catturare gruppi unici di persone in precisi momenti, in luoghi particolari. L'identità di tutti noi si formano a partite dai gruppi cui apparteniamo e, per opposizione, da quelli a quali scegliamo di non appartenere. Ognuno di noi interiorizza queste influenze, soccombe o resiste di fronte al giudizio della cultura tradizionale. Quello che voglio raccontare con le mie immagini è che questi ragazzi sono i nostri figli e nipoti, studenti delle nostre scuole. La speranza è che un giorno non ci sarà più bisogno di un ballo BAGLY, che basti un ballo per tutti dove ognuno possa sentirsi a suo agio, con se stesso, con gli altri».

Vi creerebbe disagio mandare vostro figlio o vostra figlia a un ballo “misto” oppure vi lascerebbe indifferenti? Non dimentichiamo che la prima educazione che i giovani ricevono è quella impartita dai genitori, e alcuni loro pregiudizi si formano sulla base di quelli famigliari. Che ne pensate?

28 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Trovo singolare il pensiero di lottare contro la ghettizzazione e la discriminazione adottando misure che realizzino concrete iniziative esclusive.

Nella fattispecie, ribadire che la partecipazione al ballo di fine anno non potrebbe essere riservata solo a coloro che hanno preferenze sessuali etero non troverebbe ragionevole chiarezza, tra i destinatari della comunicazione, nell'organizzare una manifestazione analoga e riservata proprio agli esclusi omosessuali. Appare chiaro che, a ben pensare, non si potrebbe affermare di essere uguali agli altri ribadendo di avere qualità distintive dagli altri.
Difendere la propria identità è legittimo, a condizione che si eviti di trascendere di fatto in inopportune e davvero incomprensibili contraddizioni.

La verità, forse, è semplicemente nel mezzo: l'uguaglianza tra le persone è di fatto molto relativa!
Anche in assenza di omofobia, razzismo e discriminazione di sorta, ...con buona pace di molti.
;bye
10
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Opsss @Shreeeeeeeek  mi è scappata la tastiera ..uffiiiiiiiiiiiiiiii ;ahah ;ahah ;ahah

00

Sally_59

@shreeek ;)  hai tanta ragione mi sa!!

00
shreeek

shreeek

52 anni, Vicenza (Italy)

Ora siamo passati allo storpiamento dei nik....ok,ok. Capito
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

in 3 mesi @Srek non hai perso solo grasso ma + liquidi che grassi ..x ipotesi se avevi 100kg e la meta sono 70, i primi 20 kg sono abbastanza facili, vedrai da te la faticae il tempo degli ultimi 10 kg e chissà in quanto tempo ..ho perso 10 kg e sto già un po meglio, ma il restante 10 mi pare non giunga in nulla

evabbhè, quando vorrà lasciarmi, sarò + contento, x ora mi godo l'estate a bere acqua e menta

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

@Emmolina, mi sa che è colpa si del pollo ma non solo

..recenti studi.... ;doh mho faccio come @Polemica ;ahah ;ahah ;ahah

 

Vabbhè seriamente

 

Pare sia colpa di tutta la plastica e il polistirolo che servono ad impacchettare i cibi che trattiamo

Specialmente con il calore in estate, le molecole di suddette plastiche si staccano in microfibbre che non sono visibili all'occhio umano e assieme al cibo ce le ingurgitiamo ..pare che non si riescano a smaltire facilmente e così, i grassi a mano mano che mangiamo, vengono trattenuti da queste molecole plastificate, non solo è da incriminare la plastica x il cibo ma, anche le bottiglie di plastica subiscono la stessa variazione, x ciò, tutti i prodotti in plastica sarebbero da bandire, ma come si fa che tutto ormai è sottoplastica?

Il brutto di tutta sta storiella, è l'apparato riproduttivo degli uomini (le donne si salvano) ..pare che l'uomo a lungo andare, abbia serie repercussioni di sterilità e questo studio fu deliberato nel 2004 dopo che una coppia di coccodrilli in uno zoo in USA non riuscivano + a riprodursi

A parte il tutto, ho cambiato dieta facendo attenzione ai grassi ma niente, non funziona, x ciò sto pensando che sebbene ho dimezzato tutti i pesi ed eliminato dolci, bevande gassate, vino e birra, la situazione non varia e x me è qualcosa di  serio

Dovremmo ribellarci al gerante della gastronomia ma, se tutti protestiamo qualcosa si cambia, 1 da solo gli ridono in faccia, x ciò, nulla cambia fino a che non facciamo TAM TAM  decidiamo le nostre sorti

 

Vabbhè, da solo non faccio na mazza, x ciò continuiamo ad ingrassare ;^^ ;smack ;bye

00
shreeek

shreeek

52 anni, Vicenza (Italy)

solo2 etti ? in 3 mesi ho perso 15 kg....il pollo c'entra niente ;lalala

00

machegonadi

d'accordissimo con polemica, e l'articolo da lei citato non mi sorprende minimamente; è in corso un evidente checchizzazione spacciata per progressismo e diritti umani delle minoranze, minoranze quali cominciano ad assumere percentuali spaventosamente alte.

per imporre tali teorie ai resistenti si è addiritura ricorsi ad un subdolo trucco, quello cioè di inventare una patologia inesistente. l'omofobia non è esiste, è un invenzione di ciarlatani al soldo delle lobby's gay, non ha nulla di scientifico, si tratta solo di un trucchettino politico per porre a tacere tutti coloro i quali non si allineano al pensiero unico mondialista; il primo passo è psicologico, il secondo non tarderà ad arrivare e sarà imposizione per legge. 

 

10
emmolina

emmolina

50 anni, Venezia (Italy)

Ehi! Io mangio solo pollo ....vedi mai che e' x quello che nn riesco piu nemmeno io a perdere due etti!!!!
00
stella-spenta

stella-spenta

42 anni, Forlì-Cesena (Italy)

salve a tutti penso che molti eteri ne fanno di ogni genere e quando fanno qualcosa il mondo gay scoppia un putiferio, non capisco....... ballano? festeggiano? e allora? ma non e piu' democrazia? penso che ognuno debba essere libero/ a di fare quel che vuole l'importante che non faccia del male a nessuno, molti fanni i schifati, o alzano la voce per dimostrare che sono diversi dai gay, ma molti lo fanno anche per nascondere le tendenze per mancanza di pale.....cmq penso che non tutti conoscono il detto vivi e lascia vivere,
ciao a tutti
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

@Wile, non ti risponderà mai, sarebbe la 1°a volta e come lei c' un uomo qui fra noi che fa uguale ..muri di gomma è dir poco ;ahah ;ahah ;ahah

 

Ehi @Polemica bella, io fin'ora non  ho mai ingurgitato ormoni femminili, ma i 5 kg che ho da perdere non riescono a sciogliersi, sebbene ho ridotto il cibo e cambiata la dieta ..non sarà che questi ormoni "Femminili" vengono iniettati direttamente nelle carni dei TANTI polli? Magari tramite il mangime

Sai, non esiste solo un certo tipo di cibo biologico ..i polli oggi sono anche alfabetizzati, x ciò mi chiedo se è una tua composizione quel che qui hai scariocato o un copiato e mal incollato

 

SCUSA TANTO, TU CI SCRIVI.........

«Ci sono 100 mila prodotti chimici che interagiscono con un sistema ormonale che è stato delicatamente bilanciato in milioni di anni. Non c’è da stupirsi se le conseguenze sono così serie».

 

Ma xkè 100 mila prodotti e non 82.478? Potevi anche dire 103.564 ..no, 100.000 !! Che sicurezza la tua uhaooo e, chi li avrebbe contati 1 ad 1? Ci sta una lista forse? A firma di chi?

 

Dai, ho capito, tutto sto popò di monologo x farci capire che noi maschietti siamo spacciati ..Ohooo mamma, Anime sante che disgrazia ;ahah ;ahah ;ahah

 

@Polemica, allora stiamo diventando tutti femmine ed ermafroditi?

 

Bhè ragazze, se volete sentire x l'ultima volta il maschio verace, accattatelo alla svelta fino a che dura, poi saremo tutte LSB o una specie in via di estinzione e addio bellezza uomo ;ahah ;ahah ;ahah

 

Di una cosa non mi è chiara ..ma xkè hai sempre nei tuoi pensieri, concetti così arcaici tipo, fascisti o nazzisti? Ma io qui di sta gente non ne vedo cavoli, tu si @Polemica? ;doh   ;sigh

 

Vivi la vita x come ti viene xkè tanto sto mondo è matto da molto prima che nascessero i nostri nonni ..rilassati e sii serena, rischieresti di spezzarti una unghia  ;^^ ;smack ;bye

 

00
WileCoyote

WileCoyote

54 anni, Bologna (Italy)

@polemica: dove hai trovato tutta 'sta roba? Che sembra molto interessante...
00

polemicapoetica

Come creare, razzisticamente, nazisticamente e progressivamente un mondo di gay maschi spacciando tutto ciò per una conquista dei diritti civili...

Il rapporto, che sarà pubblicato dal ChemTrust, e che raccoglie più di 250 studi scientifici condotti dalle migliori università, evidenzia come i maschi di migliaia di specie, dagli orsi polari alle aquile, dagli anfibi agli alligatori, dai roditori ai grandi predatori, stiano assumendo da qualche anno tratti femminili, con una riduzione delle dimensioni dei loro organi riproduttivi, una tendenza all’ermafroditismo e la presenza di ormoni non appartenenti al loro genere.

Sotto accusa sono soprattutto gli ED (Endocrine Disrupters), prodotti chimici che alterano le funzioni endocrine o ormonali e che sono così diffusi che è ormai impossibile non venirne a contatto in una normale giornata di attività. La diossina, il DDT e i policlorobifenili non sono più usati, ma sono ancora presenti nell’ambiente. I pesticidi e gli antiparassitari sono largamente utilizzati in agricoltura, altre sostanze distruttrici delle funzioni ormonali si trovano nei prodotti che mangiamo, nei detergenti, negli adesivi, nelle plastiche, negli amalgami del dentista, nei deodoranti, nei cosmetici, nel talco, nelle colle, nei ritardanti di fiamma presenti negli apparecchi elettrici e nei sedili degli aerei, nei conservanti dei cibi. Centinaia di altre sostanze contribuiscono ad alterare le funzioni endocrine degli esseri viventi. Gli ormoni femminili contenuti nelle pillole anticoncezionali superano ad esempio inalterati il trattamento di purificazione delle acque fognarie e finiscono nei fiumi. E soprattutto gli ormoni femminili sono quelli che dati agli animali di allevamento li fanno ingrassare. Ormoni che ingeriti dagli uomini creano mostriciattoli nel corpo e nella mente...

Lo studio, anticipato dall’Independent, arriva ad una conclusione drammatica: «Le principali specie di vertebrati sono entrate in contatto con le sostanze chimiche che si trovano nell’ambiente. La femminilizzazione dei maschi di queste specie è ormai un fenomeno largamente diffuso sulla Terra». Il dottor Pete Myers, forse la più grande autorità mondiale sulla materia, è convinto che sia in atto la più rapida evoluzione mai registrata sul nostro pianeta. «Ci sono 100 mila prodotti chimici che interagiscono con un sistema ormonale che è stato delicatamente bilanciato in milioni di anni. Non c’è da stupirsi se le conseguenze sono così serie».

A colpire gli studiosi è stata la somiglianza dei fenomeni in specie tanto diverse e in habitat tanto lontani fra di loro. Gli alligatori della Florida hanno organi sessuali più piccoli e la loro fertilità diminuisce; gli orsi polari sviluppano caratteri ermafroditi e hanno insieme pene e vagina; i rospi delle canne, una specie così indistruttibile che è diventata invasiva in Australia, hanno cambiato sesso; i cervi del Montana e dell’Alaska hanno deformità ai testicoli; le tartarughe dei Grandi Laghi, dove gli animali selvatici sono contaminati da 400 prodotti chimici diversi, hanno sviluppato tratti femminili. I pesci sono i più colpiti, perché vivono nell’acqua e assorbono le sostanze chimiche anche dalla pelle. Metà dei maschi che nuotano nei fiumi britannici sviluppano uova nel loro apparato sessuale, come le femmine.
Auguri e figli femmine o gay quello che vi pare mediocri progressisti neo nazisti.
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;ahah ;ahah ;ahah @Mach sclera  ;ahah ;ahah ;ahah

LP è tutto quello che è l'Amore e cioè una confusione di sentimenti

X qualcuno potrebbe essere un vero Amore x altri tutto un falso perfetto e pensa, un tempo esistevano Etero quanto falsi Etero, poi l'inquisizioni mise questi a tacere ma il falso navigava ancora ..oggi c'è tutto l'incontenibile ;em28

Che ci vuoi fare, non hanno ancora trovato un esapianeta x mandarceli tutti ;em30 x ciò c li dobbiamo tenere e sopportare ;ahah ;ahah ;ahah

E maaa ..tu @Mach non sopporti niente vhèèèèè ;ahah ;ahah ;ahah wiiiiiiiiiiiiiiiiii ;em33 ;em36

00

Sally_59

Che poi, chi gli vieta di partecipare al ballo di fine anno insieme agli etero? Oltrettutto fosse un ballo in maschera,per come li vediamo conciati in video,sarebbero a posto....Quanto odio l'ostentazione, è insopportabile!

00