Avere rapporti dopo una lite: giusto o sbagliato?

Qual è la soluzione migliore che mette fine ad ogni diverbio nato all'interno di una coppia? Avere rapporti intimi con il proprio partner. Ma quando farlo?

“L'amore non è bello se non è litigarello” cita un noto proverbio: del resto pensate che noia sarebbe un rapporto senza qualche piccola scaramuccia o diverbio.

Certo se poi il litigio diventa cronico, allora c'è un problema di base all'interno del rapporto che sarebbe opportuno risolvere. Diffidate di chi decanta di una relazone idilliaca: a volte si tenta di celare la vera realtà o semplicemente si mente a se stessi convincendosi di un qualcosa che in realtà è l'esatto contrario.

Ad ogni modo qual è la soluzione che fa tornare il sereno dopo una “violenta” discussione con la propria metà? Fare l'amore ovviamente: entrambi i partner infatti escono appagati e soddisfatti. È il passo che corona la fine di un litigio e che segna nuovamente la riconciliazione con il proprio partner e con il proprio io. Quando si litiga infatti si accentuano i movimenti, i gesti, si alza la voce e ci si destabilizza: lo scambio di effusioni diventa così un modo per riappacificare lo spirito con il fisico, il cui processo è facilitato dalla produzione di endorfine, che vengono stimolate dal piacere.

Importante: non dovete scambiare l'atto sessuale come un'alternativa al chiarimento. Bisogna parlare con la propria lei o il proprio lui, non lasciare discussioni irrisolte, e soprattutto bisogna considerare la copulazione come la ciliegina sulla torta che mette fine ad ogni astio, e segna un nuovo inizio.

Ma in realtà c'è anche chi usa questo escamotage in modo assolutamente egoistico. Il primo caso si verifica quando per vendetta solo uno dei partner (colui o colei che in ogni caso pensa di aver comunque ragione) cerca di raggiungere il proprio piacere, non tenendo conto delle esigenze dell'altro. Nel secondo caso invece, un partner si sottomette volontariamente all'altro eseguendo ogni sua fantasia, solo per raggiungere i propri interessi, come per esempio il perdono (in questo caso si è solo guidati dal senso di colpa). 

Ognuno vive il rapporto sessuale alla fine di un litigio in maniera differente: chi in modo dolce, chi irrazionale, chi selvaggio, e cosi via. L'importante è non dimenticare il rispetto che si deve aver comunque per la persona con cui si sta sia prima, durante, che dopo la copulazione. E voi in che modo vi chiarite dopo un litigio con la vostra metà?

13 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
masy71

masy71

47 anni, Catania (Italy)

salve...sono daccordocon cio' che ha scritto@very65....per due bei motivi, il primo è, che tanti anni fa, ho fatto pace facendo ..l'amore con la mia compagna, e il secondo motivo, è quello che mi ha fatto capire cio' che è stato meglio dei due risultati, poki ngiorni fa'...ma davvero pochi, per non dire l'atro ieri, ho fatto pace con la mia amica speciale..x che questo siamo,amici...e ritengo che sia davvero speciale, abbiamo fatto pace, parlare e capire che abbiamo avuto entrambi i nostri torti, e le nostre ragioni....ed è stata una bellissima conclusione, meglio della prima. fare pace prima dialogando e poi dove tri porta l'amore se ci sta, è stato piu soddisfacente..... ;rose .. ;rose

00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Nel corso della relazione di coppia è inevitabile imbattersi in periodi meno felici in cui il diverbio tra i partners va a caratterizzarne gli umori. Si sa, quando si convive litigare è possibile, anzi inevitabile talvolta.
In verità, litigare potrebbe rivelarsi utile a fortificare il rapporto stesso, a condizione che vengano esposte chiaramente e francamente le lagnanze personali, per farsi capire, per trovare una soluzione concordata, vantaggiosa per entrambi.

Da qui, pensare di risolvere tali diverbi avendo rapporti intimi è inopportuno, oltre ogni umana immaginazione!
Se di sentimenti si tratta, il rapporto sessuale dovrebbe seguire ben altri intendimenti, rivelandosi alla fine il catalizzatore delle emozioni frutto dell'amore provato. Non viceversa!
Solo quando ci si sente bene con il proprio partner si potrebbe avvertire il bisogno di copularvi, al punto che il chiarimento in fondo alla lite deve essere già stato raggiunto.

Avere rapporti dopo una lite: giusto o sbagliato?
Nè giusto nè sbagliato, indipendentemente da quando, ma solo se sentito personalmente opportuno, soddisfatti i bisogni pretesi, sedati gli animi più ribelli!
;bye
00

Mikipedia

Credo che ogni coppia sia governata da un principio di complementarietà. Se una lite crea una perdita per le due metà si è entrambi "stupidi", se almeno uno dei due ne trae un guadagno la cosa può funzionare, magari con perdite e guadagni alternati. Penso spesso ai confini geografici nelle mappe politiche che in fondo sono ben visibili nelle rispettive mappe fisiche: ognuno di noi ha mari, montagne e pianure, ma si incastrano bene con chi ha la medesima morfologia caratteriale. @sunsh, bello il finale del tuo intervento.
00

lopiccolo

"Com e' piu' bello morire nel periodo felice della giovinezza, andarsene in un bagliore di luce, che avere il corpo consunto e le illusioni disperse"

00
emmolina

emmolina

50 anni, Venezia (Italy)

infatti, proprio quello che intendevo.......due volte
ha ha ha ha ha
00
emmolina

emmolina

50 anni, Venezia (Italy)

Minimo nn mi devi guardare, parlare, pensare, possibilmente nemmeno esistere x almeno due tre ore! figuriamoci fare l amore!
il giorno dopo pero si recupera :-P
00
very65

very65

52 anni, Roma (Italy)

Trovo ( sia ) la soluzione ( piu' )  squallidina , nonché... leggermente animalesca. Meglio un Dialogo  chiarificatore e una onesta...analisi dei rispettivi torti.  Diversamente...stiano attenti , i litiganti , a dove poggeranno le ( tumefatte? ) membra...i cocci fanno male !   ;ahah   ;bye

00
corradocorrado

corradocorrado

63 anni, Rimini (Italy)

ogni persona è fato a modo suo.....

e se non si ha un po' di pazienza per capire i modi, e ci si barrica deitro le presunzioni ,si fa poca strada,.... e i litigi sono spesso inaspriti da rancori,...che sappiamo bene dove ci possono portare avvelenandoci la vita.

Ma se riusciamo a parlare e riusciamo avere un confronto che arrichisce e stimola la crescita di vita a due, fare pace  è la cosa piu genuina, che arrichise chi riceve,... e chi offre....   coronando anche gli sforzi che a volte sembrano irraggiungibili, basta avere un po' di volonta, ede'il motore che fa girare i sentimenti,... se ci sonooooooooo.   B.giornata

 

00

fairyDany

Si parla....si cerca di aprire la mente e e parlare lentamente per capire il perchè..niente amore quando in bocca hai l'amaro delle cattive parole....

00
shreeek

shreeek

52 anni, Vicenza (Italy)

Buongiorno a tutte. L'importante che dopo il litigio ci sia il dolce da mangiare.....lol !
Buonagiornata
00

sunshinerise

Dopo un litigio è quasi impossibile chiarirsi con le persone care e famigliari ...in base a come sono fatta io, la vita mi ha dimostrato che di cronico esiste solo l'atto del subire una volontà, un capriccio, un ego, una punizione, un desiderio o ambizone...insomma all'interno di una coppia come all'interno della famiglia prima fatta di una coppia e forse figlio o figli..quando si intromettono le persone sbagliate,allora succede il caos, nulla acquista un senso di pace e armonia, non c'è più rispetto quello che nasce dal volersi conoscere ascoltare, parlare e poi mettere a nudo....e nella vita di coppia non sempre si puù fare l'amore accontentandosi a vicenda, succede anche nella vita quotidiana situazioni di disparità.....mancano i sensi più importanti per trovare uan soluzione ai litigi..non per tutti fortunatamente...alcuni di noi perdono l'accento sui sensi più animaleschi e privilegiano quelli più intelleggibili....in sostanza c'è da chiedersi come riuscire a essere sè stessi senza litigare oppure come si può essere sinceri senza offendere oppure come si può chiedere qualcosa che per noi è importante senza sentirci subito rifiutati? Non importa come si fa la pace è il modo in cui si battaglia che è profondamente sbagliato...

00
fantasia01

fantasia01

63 anni, Milano (Italy)

....prima di tutto ,va chiarito il perchè si è litigato !!!..e poi se è x una stupidaggine .c si fa una risata sopra ,se invece il motivo è più grave ..peronalmente ,l'ultima cosa a qui penso è fare l'amore!!! ;ghgh ;ghgh ;ghgh ...ogni testa è un piccolo mondo ;) ;) ;bye ;bye

00

frozen12

Ciao
Ma ce pro e contro sicuramente il sesso doppo un litigio e più intenso! !! Dipende dalla persone! !!
Buona giornata a tutti
00