I segni del partner geloso: come riconoscerli?

Siete sicuri che la persona che vi sta accanto o che vi piace in realtà non sia gelosa? Cercate di capirlo osservando attentamente i segni della gelosia

Come recita una famosa canzone "la gelosia, più la scacci e più l'avrai", tanto da rappresentare un rischio e un fattore di crisi per molte relazioni sentimentali.

S

embra però che la gelosia possa essere prevenuta, se si osservano i segnali che il partner manifesta e se si conoscono le cause che suscitano questo particolare stato d'animo che può contribuire all'insorgere delle crisi di coppia. Essere gelosi, infatti, può spingere una coppia a litigare per motivi spesso futili, ma che hanno comunque un peso all'interno della relazione sentimentale.

Se si pone attenzione ai gesti di chi si ha accanto o di chi si vorrebbe conquistare, si può riuscire a prevenire certi atteggiamenti esagerati, che a volte diventano davvero insopportabili e intollerabili, istigando il partner meno paziente a fuggire.

Ciò dimostra che nei casi in cui il comportamento geloso prende il sopravvento le soluzioni possibili diventano due: o si mette fine alla relazione oppure si trova un rimedio. Se si segue quest'ultima via, allora abbinate la pazienza all'osservazione e vedrete che riuscirete a lasciare a bocca aperta lo stesso geloso di turno.

- Se sin dall'inizio della relazione chi vi sta accanto vi chiede di cambiare il vostro stile di vita o il vostro aspetto, fate attenzione perché sono questi i piccoli segnali che vi condurranno alla vera e propria dipendenza sentimentale.

- Se la vostra nuova conquista vi parla dei difetti del suo ex e vi confessa di averlo lasciato a causa della sua troppa autonomia, captate il messaggio e se non vorrete subito interrompere la conoscenza, approfondite il discorso con domande indirette.

- Se dopo solo poco tempo che vi frequentate, il vostro lui o la vostra lei inizia a controllarvi, a porvi delle domande o a seguirvi, fate chiarezza nel vostro cuore e nella vostra mente ed esprimete sin da subito il vostro pensiero al riguardo. Se la sua è davvero gelosia, non avrete nulla da perdere, solo da guadagnare.

- Se, infine, le vostre amicizie non gli vanno mai a genio, allora siatene convinti: la gelosia sta prendendo il sopravvento ed è davvero giunto il momento di rimediare. Non perdere la calma è il primo passo verso la serenità, al quale segue poi la riflessione che, sebbene non sempre porti i risultati sperati, può spingervi a guardare dritto il vostro partner geloso e a riferirgli che non siete d'accordo con le sue idee.

Ricordate che in amore come nella vita, l'equilibrio non deve mancare mai e che l'estrema gelosia non può condurvi alla felicità che sperate.

Sapete riconoscere i segni della gelosia?

39 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Emanuele_love

"Spesso procura più dolore essere disingannati che ingannati da chi ci ama."

 
00

Dancefan91

La regina dell'amore è Verona 😊 La città di Romeo e Giulietta😊 It's fantastic!! 😊
00

armedwithlove

Romeo condivido pienamente quello che hai scritto,secondo me però, la gelosia nn si può prevedere in una relazione, credo nn esista prova d'amore senza gelosia xkè anch'essa è nutrimento dell'amore stesso,come il desiderio x il corpo ho il sentimento x l'anima.Certo la gelosia patologica può rovinare i rapporti e le persone ke credi amare,però con persone equilibrate le gelosie e i suoi segni sono passeggeri,potendoli eliminare a nostro piacimento senza darle troppa importanza;la gelosia nn e tormento ma confronto di coppia,se c'é amore, per cosi allontanare l'insicurezza di chi pensa ke nn merita essere amato,quindi il deterente della gelosia stessa....Ho letto ke a tutti piace Venezia ,e bellissima,la regina dell'amore.

00
brillantenotte

brillantenotte

57 anni, Brescia (Italy)

Saluti da VEneziaaaaa
00
niknay

niknay

49 anni, Imperia (Italy)

dov'è gelosia c'è anche senso del possesso. 😯

dove c'è possesso non v'è amor. 😄

licenza poetica. 😋

00
brillantenotte

brillantenotte

57 anni, Brescia (Italy)

In viaggio verso veneziaaaa
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

?? Scusa @Rambo ma in quale mio commento hai ravisato tutta questa acidita'? Nell ultimo mio scritto, ho semplicemente suggerito di nn perdere tempo a coinvolgere l invisibile xche e' tempo sprecato, e mi sembra di aver scritto solo una verita', nn una cosa astiosa...boh....mi sa proprio che ti sono antipatica a prescindere.
Ora sono stanca, appena mi riprendo mettero' un bel commentino di quelli che piacciono a te, devo solo scegliere la "vittima".... 😉 😁 😁 😁 😁 😁 😁
00

Dancefan91

Tvb!!😊😊 tanti auguri x tua figlia che si sposa 😊 Auguri anche a te @sally! Tra un po' diventi nonna! Sarai assai emozionata 😊😊 Divertitevi a Venezia ragazzi!! Ciaoooo!!😊😊
00
brillantenotte

brillantenotte

57 anni, Brescia (Italy)

????Brava@dance...hai imparato che nn sn cattiverie ma..solo battute...continua cosi'????
00

Dancefan91

Prrrrrr!!😉😊
00
brillantenotte

brillantenotte

57 anni, Brescia (Italy)

????Very...cattivona...mi hai bloccata....????mha'...eppure 6 stata tu a scrivermi in privato....vabbe' dai...sia fatta la tua volonta'....amen????ossignur...mi sta prendendo la sindrome di @ dance...
00
brillantenotte

brillantenotte

57 anni, Brescia (Italy)

Pace e. Bene fratelli????
00
rambo50

rambo50

67 anni, Mantova (Italy)

@Emmolina, avrai probabilmente dei lati nascosti molto allettanti, sarai strafiga super-ricercata, cultura superiore e animo gentile, ma perchè vuoi sembrare si essere sempre acida? ............................................................sì, lo so, adesso mi aspetterò di essere infamato a dovere... pazienza....sopravviverò, forse..... 😭

00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Ragazzi se lo saltaste come faccio io nessuno si lamenterebbe, nn mi sembra il caso di dargli la soddisfazione di un litigio on-line!
00
brillantenotte

brillantenotte

57 anni, Brescia (Italy)

@hs...ecco..ti 6 preso un 2 dalla prof..ti avevo detto di studiare ....
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.