Flavia Pennetta: addio tennis benvenuto amore

A volte la carriera può aspettare e prendersi una vacanza, lasciando il posto all'amore vero: lo sa bene la campionessa del tennis italiano Flavia Pennetta

Il vero amore spinge a fare delle scelte importanti che possono cambiare la vita di una persona, anche di quelle che non credevano fosse possibile mutare abitudini.

A soli 33 anni, la campionessa del tennis italiano Flavia Pennetta ha deciso di smettere e di lasciarsi alle spalle le sue numerose vittorie, per dedicarsi ad altro e trascorrere una vita più semplice e quotidianamente normale. Come molti si chiedono, il vero motivo resta ancora poco chiaro, anche se lei stessa ha lasciato intendere le sue motivazioni, svelando la sua voglia di allontanarsi da un mondo che non le appartiene più.

Prossima alle nozze con il suo compagno Fabio Fognini, Flavia si dice davvero decisa a intraprendere una nuova passione, quella per il suo rapporto sentimentale che vorrà coltivare senza incorrere in partenze, stress da partite o da tornei, ma da semplice donna innamorata.

Come lei stessa ha affermato, grazie all'amore vero e al forte sentimento, ora la sua "nuova vita è bella, è diversa, è entusiasmante sotto alcuni punti di vista e più tranquilla sotto altri". Per questo motivo, la campionessa nazionale appare davvero "molto contenta e serena, perché la scelta fatta non è dovuta alla coppia, ma a una sensazione che aveva dentro.

Sembra infatti che la decisione sia frutto e conseguenza di "una stanchezza fisica e mentale e del fatto che magari non tutti i giorni non avevo la voglia di competere in un mondo in cui bisogna farlo in continuazione". La ricerca del tempo perduto la spinge ora a trovarne per fare l'albero di Natale con le persone che ama e senza pensare a dover correre tra i mille impegni sportivi.

Questo non toglie il fatto che Flavia resta fermamente legata alla sua passione e alla sua carriera, ma sottolinea l'importanza di dare valore alle priorità che arricchiscono la vita e la rendono migliore: l'amore e la serenità. Queste due parole devono dare l'accesso alla felicità sentimentale che ogni persona ha il diritto di trovare.

Da tempo Flavia mostrava segni di insofferenza, che non le permettevano di vivere serenamente la storia con il suo prossimo compagno di vita e la vedevano poco sorridente anche durante le sue fatidiche vittorie. Al contrario, la vicinanza di Fabio le fa brillare gli occhi e la riporta a quei momenti adolescenziali che a volte non ritornano, ma solo se si vuole, possono riportare il sole nella vita di chi sa amare con il cuore.

Con l'augurio di una vita piena di amore e di serenità, si spera che Flavia ritrovi la sua grinta per tornare in campo e riuscire a coniugare vita privata e carriera.

11 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
JohnAnderson

JohnAnderson

48 anni, Rieti (Italy)

Ritiro su il post per fare un battuta:
Praticamente la Pennetta s'è disconnessa da sola... :joy: :joy: :joy:
Sarà merito di Windows 10...
00
EKTOR

EKTOR

48 anni, Tessin (Switzerland)

Avete detto bene... una strepitosa carriera dell'italiana Pennetta a quella età ormai al limite della competitività. Nello stesso torneo al maschile purtroppo il nostro idolo svizzero Roger Federer che aveva vinto già 5 volte in America... ha perso la finalissima con l'antagonista storico... quel Novak... sigh sigh... Buon Natale a tutti.
00
MARLYNE

MARLYNE

52 anni, Trento (Italy)

:) Ciao Nicknay, bella recensione della Pennetta ! Ricordo ancora l'annuncio a sorpresa della nostra tennista, di voler appendere la racchetta al chiodo, nell'intervista a caldo poco prima di inalzare la coppa della vittoria italiana al cielo di New York ! Grandissima Flavia Pennetta ! :it:
00
niknay

niknay

50 anni, Imperia (Italy)

Romeo, sei preparato di solito, ma stavolta hai forato!
Dici: Flavia Pennetta, "provetta" tennista?
Dov'eri tu, quando la tennista più longeva nella storia del tennis mondiale ha vinto il torneo del Grande Slam del calibro US Open di New York, appena qualche mese fa, settembre 2015, nella storica finale tutta italiana contro Roberta Vinci.
Alla sua età, 33 anni, ha fatto un miracolo che ha strabiliato l'intero mondo tennistico e non solo quello.
La scelta di lasciare è più che ovvia. Ha già dato. Avanti con una nuova vita, quella di coppia col suo moroso. :keycap_ten: e lode!
00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

E' comprensibile quanto ogni notizia pubblicata su questo sito inneggi all'amore ed alla passione di coppia. Tuttavia, come sempre, gli eccessi storpiano.

Troppo spesso si abusa del termine amore senza conoscerne il reale significato.
Lo si confonde con l'attrazione fisica che tutto cerca tranne i sentimenti, la passione che nasce e si sviluppa nella mente ignorando la persona, la felicità che tutto lascia immaginare senza rispondenza con la realtà. L'amore non è votarsi all'altra persona ma, nell'unione, fortificare sé stessi.
Da qui, decidere di cambiare la propria vita in nome dell'amore, accettando così rinunce prima escluse, è fuori luogo, sospetto solo per averlo dichiarato.

L'amore ha di certo potenzialità elevatissime ma nel migliorarsi, nel senso sempre voluto o in quello nuovo come evoluzione del precedente.
Tanti auguri a Flavia Pennetta, provetta tennista italiana e ...pessima mentitrice!
;bye
00
knives214

knives214

32 anni, Catania (Italy)

Si, in effetti la foto non è delle migliori :D
00
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Tra breve tempo vedremo il suo muso pubblicizzare qualche prodotto, sotto la scritta: "Flavia Pennetta userebbe questo".
00
shreeek

shreeek

52 anni, Vicenza (Italy)

Buongiorno. Non credo che possa giocare x altri 20anni......lol !
Buonagiornata
00

kassiopeo2

e una bella ragazza, mi piace, ma esistono foto migliori di quella sopra........ -_-
00

mogano

concordo notaio
00

notaio1970

Ha fatto benissimo, ha mollato all apice risparmiandosi e risparmiandoci una lenta agonia. E' una questione di immagine, di merchandising, ora avrà mille mila richieste di altro genere che le garantiranno soldi facili.
L amore non c entra una bella mazza, avrebbe mollato anche da single.
00