Rubano i regali di Natale: lei ringrazia i ladri

L'inglese, Alexandra Gromme, è stata derubata in casa di tutto, compresi i regali di Natale. Nonostante ciò la donna ha ringraziato i malviventi: ecco perché

Trovare il lato positivo delle cose anche quanto dei ladri ti entrano in casa rubando tutto quello che possono, compresi i regali di Natale acquistati in anticipo.

È questa la triste vicenda accaduta ad una donna inglese, Alexandra Groome, la quale aveva già acquistato i doni per il suo figlioletto e i suoi  cari, che però ha visto sottratti da alcuni malviventi. Nonostante ciò è riuscita comunque a non reagire in modo negativo quanto le è successo.

La reazione della donna infatti è stata sorprendente: Alexandra ha scritto un lettera, che ha poi postato e condiviso su Facebook rivolta proprio a quei ladri che hanno tolto al suo bambino l'emozione di scartare i suoi regali di Natale sotto l'albero. Ma invece di toni duri e carichi di rabbia, la donna ha espresso la sua immensa gratitudine nei confronti di coloro, che nonostante il loro terribile gesto, le hanno fatto comprendere qual è il vero significato del Natale, che non è fatto di cose materiali.

Il contenuto del messaggio scritto da Alexandra recita cosi: “Ai ladri che hanno svaligiato la nostra casa: volevo solo dirvi “grazie”. Grazie per averci tolto i televisori: abbiamo parlato di più tra di noi in famiglia. Grazie per avermi rubato tutto ciò che è materiale: quegli oggetti non valgono le mie lacrime. Siamo una famiglia sana e salva e questa è  la cosa più importante. Grazie, perché attraverso questo brutto periodo ho capito che intorno abbiamo delle persone che ci vogliono davvero bene e che ci sostengono. Grazie per avermi fatto capire la reale importanza del Natale, passare più  tempo con i miei cari”.

Le belle parole di Alexandra hanno fatto il giro della rete catturando l'ammirazione e l'attenzione del web, colpito da come la donna abbia saputo reagire in modo positivo ad un evento negativo. E soprattutto ha portato tutti a riflettere sul vero valore di questa festa.

Nella frenesia nello scegliere e acquistare i regali di Natale o di cosa preparare per il cenone, dimentichiamo a volte quali siano i valori importanti, come l'affetto e salute delle persone care, cose che non hanno prezzo e che molte volte diamo per scontato. Questo è il momento adatto per riscoprirli  e rivalutarli.

Come avreste reagito voi nella medesima situazione? E cosa pensate delle parole di Alexandra?

19 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

kassiopeo3

emollina sei abbastanza bellina....... di viso, di fisico un po meno, il tuo difetto principale e la permalosita, cerca di essere piu simpatica , vedrai che nel 2016 troverai anche tu un uomo, tanti auguri di buon natale e felice hanno nuovo , tuo kassio...... -_-
10
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Tanti Auguri di Buona salute a tutti i miei Amici e Amiche, x chi non mi merita, si facciano curare..AHAHAHA
00
emmolina

emmolina

50 anni, Venezia (Italy)

Ottimo esempio....si sa che da piu fastidio chi sorride pur avendo ricevuto una cattiveria, chi la commette vorrebbe vedere una reazione di sconforto invece viene ripagato con serenità e positività, brava :-)
Non essendo ipocrita, non faro nessun augurio.....coerenza innanzitutto.
00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Francamente, ringraziare i ladri di aver rubato è sempre una forzatura per definizione.
In particolare, attendere di essere derubati per capire che i regali non potrebbero mai sostituire i sentimenti è davvero inaccettabile per chiunque, tanto è ovvio il pensiero!
Se a ciò se ne aggiungesse il compiacimento pubblico su Facebook, l'iniziativa dell'inglese Alexandra Groome sarebbe falsa, patetica, stucchevole.

In verità, i sentimenti più sinceri sono quelli più nascosti.
Così, la vera sofferenza è quella interiore, relegata nel buio imperscrutabile della coscienza personale, la parte più intima che non si vorrebbe rivelare per istintivo pudore.
Per altro verso, è noto, la bocca parla per dire, non sempre per chiarire...!
;bye
00

mogano

:punch: :japanese_ogre: :pray: :eyeglasses: :handbag: :busts_in_silhouette:

buaaaaaaaaaaaa :)
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Ciao @Very mi mancano le tue staffilate a certi cj del Blog, specialmente a quelli odierni ..fatti viva dopo le feste, avremo tanto da aggiornarci e comunque tutto cambia in fretta ..Buone Feste e Buon Natale a te e famiglia :*
00

resiliente59

Auguri a te Very, un bacione :kissing_smiling_eyes:
00
very65

very65

52 anni, Roma (Italy)

Ammesso che sia vero...il tutto è l' ennesima - qui " ospitata " - manifestazione di trito buonismo ...a perdere. Colgo l' occasione per ringraziare lo Staff del simpatico regalo , servito sicuramente a farmi " digerire " , anche se solo in parte , la ...nuova veste di Lovepedia ! Auguro inoltre a tutti , nessuno escluso , di trascorrere un sereno Natale , con particolare riguardo ai miei Amici e Amiche di sempre ! Un bacio e.....fate i bravi.
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

AHAHAHA ....Ciao Ragaaaa, mi avete pensatooo?.... AHAHAHA

Sono felice che mi ricordate anche nei vostri sogn... emhmmm INCUBI ..AHAHAHA
Che dire della donna Inglese, x non sbarellare ha avuto una trovata fantastica da immitare ..il msg è rivolto solo a quelli e quelle che sono FACILI all'incazzatura ..i vivi si sa che oltre alla possibilità di sorridere, hanno UNA TANTUM, la possibilità di piangere, però, FINO A CHE, c'è vita, c'è speranza ..pensa se come sfiga invece di derubarti, ti attentano la vita ..e se la perdessi x sfortuna nera?
I LADRI VANNO ASSICURATI ALLA GIUSTIZIA? Bhè, a nessuno vien voglia di far carezze chi non rispetta la vita altrui, ma x chi ha poco è facile infiammarsi con chi lo deruba, si vede che la signora aveva l'economia + corposa di noi altri, Nooo?
Mettiamola in altra maniera
Xkè incazzarsi se ti rubano il motorino o la macchina? Sai da te che se hai qualcosa, grazie all'esistenza dei LADRI, può sparirti sotto il naso, giusto?
Azz, lo sappiamo che il LADRO/A esiste3 ..aMMennnn
Che cavolo, se non stai attento ti rubano anche la verginità di quel che mai hai regalato ..ohoo ma che pensavate voi? io intendevo le orecchie ...AHAHAHA
Ebbene, la casa te l'hanno svaligiata?
la prossima volta evita di comprarti cose lussuose e vivi come la maggior parte della gente nella sobrietà
Vogliamo metterla in un altro modo?
Se ti hanno rubato roba vecchia, ringrazia i ladri che avrai l'occasione di ricomprartela + bella e + nuova di prima
Xkè piangere, disperarsi e incazzarsi che al danno principale ne regaliamo un'altro al nostro cuore/fegato? Le cose vanno e vengono come i soldi e un giorno se ne andrà anche la nostra vita e quyella dei nostri cari
E' SEMPLICEMENTE LA VITA
Queste cose BRUTTE esistono sicuramente da vivi mai da morti
Siamo vivi?
Embhèèèè... abbiamo la possibilità di farci altre esperienze + belle e purtroppo, esiste anche quella di venir derubati una volta o + nella vita
..spera che non siano + di UNA ....AHAHAHAHA
Ehi RAGA, ci rileggiamo?
OK, continuate la cura dell'INCUBO dei raga, vedo che vi sta facendo effetto, chissà l'anno 2016 come sarà e, x ora, BUON NATALE ..AHAHAHA
00

faberjack

Gentili signori, permettetemi di dissentire. L'articolo va letto applicando la chiave di lettura giusta nello spirito del Natale e quindi degli insegnamenti cristiani. Non mi risulta che Gesù Cristo rispondeva alle ingiustizie con la spada ma se non ricordo male, diceva un qualcosa tipo "porgi l'altra guancia". Allora se parliamo di Natale e quindi di religione cristiana, credo che il comportamento della signora sia perfettamente in linea. Se tutti noi applicassimo la stessa formula (magari non lasciando aperta la porta di casa) probabilmente troveremo per strada più persone disposte ad aiutarci invece che sciacalli pronti a prenderci alla gola al primo errore.
Mi permetto inoltre di ricordare che spesso azioni riprovevoli sono commesse da persone che sono convinte di fare la cosa giusta ... rubo perchè sono disperato e non sò cosa altro fare ... uccido perchè le persone non meritano di vivere ... i testi di psicologia che trattano queste tematiche sono pieni.
Un sereno Natale a tutti.
01
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Si, anche la mia psiche e' andata a picco dopo l'iscrizione a questo sito, e già prima non era granché...

La tipa dell'articolo e' una totale, completa, incommensurabile deficiente. Aveva bisogno che qualcuno gli svaligiasse la casa per scoprire che lo "spirito del Natale" e la famiglia non sono fatte solo di cose materiali? Intanto, i suoi figli, non avranno i regali desiderati, pagati con i PROPRI soldi e lei, va a ringraziare i ladri! E questo tristissimo episodio viene presentato come saper prendere con filosofia la vita? E' solo l'ennesima dimostrazione che i positivi e gli ottimisti, sono solo dei masochisti imbecilli, sempre pronti a chinare il capo, nella speranza di vedere quel bicchiere mezzo pieno che verrà puntualmente rovesciato loro in faccia.
Buone feste, signora Groome; l'anonima svaligia-appartamenti ringrazia sentitamente e si augura di trovarne tanti, ma tanti, di allocchi come lei. Ah, mi raccomando, la prossima volta, lasci direttamente la porta aperta per facilitare il lavoro a questi benemeriti rigalvanizzatori dello spirito natalizio.
01
shreeek

shreeek

52 anni, Vicenza (Italy)

Buongiorno. Un'ottima reazione a un'odiosa azione.......
Buonagiornata
10

Blanc_

Io trovo invece che sia un messaggio per tutti, molto sincero e puro, dove semplicemente dice che gli affetti valgono di più delle cose materiali... Non ci trovo niente di male, anche se mi dispiace per lei. Sono certa che anche se lo nega, un minimo ci è rimasta male, almeno all'inizio. :love_letter:
10

mogano

dovresti esserene fiera della tua reattività, sembri davvero una persona positiva. E' che quel cavolo di nik è troppo lungo da scrivere, per questo continuo a chiamarti Sally :)
00

resiliente59

Belin mogano, con tutti i drammi della mia vita,resiliente era il minimo... :stuck_out_tongue:
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.