Celebrato il primo matrimonio gay nella chiesa Valdese di Trapani

Nella chiesa Valdese di Trapani è stato celebrato il primo matrimonio omosessuale d'Italia. Parla Alessendo Espostio, il pastore.

E' il Sud Italia che mostra le fauci e fa sentire la propria voce a proposito dell'infinito dibattito "matrimoni gay, si o no?".

A Trapani, il pastore della chiesa Valdese, Alessandro Esposito, ha celebrato l'unione in matrimonio di due donne tedesche che, nel proprio paese, avevano già stipulato il patto nuziale tramite un'unione civile.

Delle due donne si conoscono solo le iniziali dei nomi (C. H. e B. K.). Sono arrivate a Trapani con un pullman pieno di amici e parenti, circa 200 persone. E' la prima volta che in Italia un pastore potrestante benedice un matrimonio gay. Dice Esposito: "La Tavola valdese, ovvero il nostro esecutivo, è al corrente della nostra decisione ed ha autorizzato tutto". Intervistato da La Repubblica continua: "Certamente questa ha un valore sotto il profilo ecclesiastico e ritengo civico, ma non possiede effetti civili. Ma anche sotto l'aspetto simbolico credo che la scelta operata dalla nostra comunità sia eloquente e vada senza dubbio nella direzione del pieno riconoscimento dei diritti civili per le coppie omosessuali che auspichiamo e chiediamo."

E voi, cosa ne pensate? Siete favorevoli o no ai matrimoni gay?

137 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Nessun pregiudizio anzi.
Peccato non essere stato invitato, mi sarebbe piaciuto.
00
Miguel62

Miguel62

61 anni, Lecce (Italy)

Ben , per quanto che mi riguarda , non ho assolutamente niente contro le unioni gay , ognuno e' tranquillamente libero di scegliere della propria vita , e piu' volte mi sono ripetuto nel senso che non trovo nulla in contrario ( se per svariati motivi una persona prova attrazione , per un altra persona dello stesso sesso ) , un po' meno d'accordo mi trovo sul fatto che le coppie gay possano adottare un figlio ( per carita' , un punto di vista del tutto soggettivo e personale , non sto certo qui qui a spiegarne le motivazioni , ( un augurio alla coppia gay che si e' sposata ) .
40
emmolina

emmolina

51 anni, Venezia (Italy)

@Gattacciaroma....perche ti sei cancellata! :'( :'(:'( :'(
00
HS2013

HS2013

57 anni, Genova (Italy)

bene vita lunga agli sposi gay
20

Raflesia_

In nome di convinzioni abberranti,si nega il diritto a celebrare legalmente le nozze e a poter adottare a delle persone ,la cui unica colpa,secondo i numerosi ipocriti benpensanti,e' di essere  contronatura.

Si nega a priori . Senza voler fare il benche' minimo passo per cercare di capire,di conoscere e di comprendere. Tristezza assoluta,dover lottare contro pregiudizi,per ottenere un diritto fondamentale.

Essere riconosciuti come Persone . 

I migliori auguri a chiunque si ami .

40
LorisSer

LorisSer

37 anni, Napoli (Italy)

Salve community!

Credo sia giusto certificare le coppie omosessuali con matrimoni o i cosiddetti PA.C.S., ossia i patti civili di solidarietà. Questi ultimi andrebbero bene anche per chi non ha intenzione di affrontare il grande passo del matrimonio, ma gli/le basta la convivenza.
Pensate un po': una coppia etero o omo che sia, non fa differenza alcuna, vive tanti anni insieme senza sposarsi o potersi sposare perché la legge glielo impedisce; uno dei due si ammala, l'altro/a lo/la cura amorevolmente, questi muore e il compagno/a non ha diritto a niente, perde tutto compresa la casa e senza un assegno pensionistico di mantenimento che percepiva l'altro/a. E magari la famiglia del/della morto/a che per anni se ne è fregata del/della proprio/a caro/a, si becca tutta l'eventuale eredità!! Che crudeltà!!

GIULIA43 Fino ad ora sei entrata TU nel tristissimo stereotipo bigotto e fasullo della donnina donnetta modello 2012. Il ché è tutto dire!!
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Certo che era sott'inteso @Leo ma vedo che capire x qualcuno è sempre difficile anche ciò che è chiaro e lampante ..I gay sono figli di Dio e non delle religioni le lesbiche anche loro sono figlie di Dio e non di qualche coglione manipolatore, ognuno su sto pianeta ha diritto alla vita e vivere la propria sessualità
Dio ha voluto esprimersi in miliardi di modi all'infinito ma ci sono gretti personaggi che non lo hanno ancora compreso e non gli frega di volerlo comprendere ..mi chiedo che mai han fatto i gay di male x ottenere una vita così cattiva e se un giorno possa succedere a chi voglia la loro morte un torciglione al culo x punizione ..no dico così tanto x dire xkè prendere in giro può essere tollerante ma addirittura voler vederli al rogo come c'è chi vorrebbe, mi sembra da fuori di cozza e da gente da rinchiudere
00
le091

le091

28 anni, Forlì-Cesena (Italy)

Ciao inomma, i discorsi a cui mi riferivo erano sottintesi, ovviamente quelli contrari all'opinione che avevo scritto, comunque x dirlo per intero mi riferivo a coloro che sono radicali o che vogliono fare fuori tutte le persone omosessuali e lo giustificano con tesi assurde, del tipo sono un abominio, che i gay sono gentaglia, un pessimo esempio x la società, oppure che Dio non gli ammette (sbagliato, casomai la chiesa non gli ammette) e tutte questi discorsi qui.... spero di essermi chiarito,
con simpatia :)
00
inomma

inomma

61 anni, Roma (Italy)

ma a quali discorsi ti riferisci? uno diverso dall'altro e sono oltre i cento....restringi il campo...potrebbe essere più facile dialogare sapendo tutti di chi e cosa stiamo parlando.
con simpatia :D
00
le091

le091

28 anni, Forlì-Cesena (Italy)

Ma io non lo so..... dovete usare tutti un po' di buon senso! I gay non hanno scelto di diventare gay, ma sono nati gay, che colpa ne hanno loro? Casomai x i più credenti si potrebbe dire che è stato il buon Dio a farli così e invece la chiesa ne impedisce i matrimoni! Mi sembra di sognare... io sono fortunato ad essere etero, non immagino neanche i problemi che dovrei sopportare altrimenti.... vi dico solo, cercate di usare la testa ogni tanto, gente di più di 40 anni che fa discorsi del genere vuol dire che non è maturata nemmeno un po'... e lo dice uno della mia età ;bye
20
inomma

inomma

61 anni, Roma (Italy)

leggendo le cronache.... aumentano giorno per giorno le unioni gay, andando oltre la chiesa valdese....qualcosa sta cambiando.
ciao fior.... :D
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

Ok, tieniti i tuoi pensieri i tuoi segreti e gioca da sola a fare la SOSTENUTA PREZIOSA ;sigh Oggi sei antipatica e Deludente!!! PRRR PRRRRR PRRRRRRRRRRR PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
NON GIOCO +iùùùùùùù ME NE VADO ;lalala ;lalala
;ghgh ;ahah ;ahah ;ahah ;ahah ;ahah ;^^ ;bye
00

fiordilotto46

A buen entendedor, pocas palabras...e non dico altro... :D
00

enkko64

fiore, sei una donna elegante e femmina per come scrivi i tuoi commenti.... mai litigi con nessuno.Sei bella e vera ,sempre corretta, fai il tuo commento senza manipolare e meno offendere a nessuno,Ti ammiro,perché non entri in giochi da ragazzini...qualcuno,con quasi 50 anni,ancora litigia come indisciplinati bambini,in particolare con le donne che sono in disaccordo con lui,non è in grado di trattare con un uomo,e attacca le donne fragili con le sue ofense.A volte mi vergogno di essere uomo, quando leggo commenti da questi indesiderabili in contro le donne,sempre pronto ad ofendere le belle stelle che voi siete.
l'uomo che attacca le donne con le parole,non è uomo.è CODARDO.bacione a tutte le donne ;smack
00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

???? le cose che sono state scritte ultimamente ????
QUALI?
@Fiore se vuoi una risposta affermativa meglio se specifichi cosa e dove, io leggo molte cose, scusami ;bye
00