Kirghizistan: la figlia del presidente allatta seminuda il figlio ed è scandolo

Una foto ritrae la figlia minore del presidente Almazbek Atambayev che allatta al seno il figlio seminuda: scoppia lo scandalo nel musulmano Kirghizistan

È oggetto di scandalo una foto di una donna che allatta il suo piccolo in slip e reggiseno. Il motivo? La donna ritratta, Aliya Shagieva, è la figlia “ribelle” dell'attuale Presidente Almazbek Atambayev.

Nel suo Paese, Kirghizistan, tra la Cina e altre tre Repubbliche ex sovietiche dell'Asia centrale, 75 abitanti su 100 sono musulmani e molti di loro non hanno gradito questa immagine pubblicata su Instagram.

Ma come ha riportato “Il Corriere della Sera” la donna non si è scusata per la sua iniziativa affermando invece che “È la società che trasforma il seno in un oggetto di attrazione sessuale. La gente ha dimenticato tanto tempo fa il vero scopo del seno femminile. Le norme e le idee possono cambiare a seconda della cultura, del tempo e di tanti fattori. Inizieremo a sentirci un po' meglio se ci sbarazzeremo di luoghi comuni e stereotipi di genere”.

Leggi anche...

69 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

45 anni, Bari (Italy)

Il pensiero di Aliya Shagieva è indubbiamente sensato.
Infatti, la storia umana insegna, la società tutta è sempre stata maliziosa, oltre che maligna, perché mediamente protesa oltre la realtà e le apparenze, pronta a fantasticare a piacimento secondo le proprie inclinazioni e convenienze del momento.

Non a caso, per una collettività "educata" a rispettare certe regole di castità si genera, asetticamente e per contro altare quasi automatico e ovvio, un insieme di divieti comportamentali ed etici giudicati controproducenti per il rispetto di quelle stesse regole date. Da qui, per il caso riportato nella notizia, l'immagine così esplicita di una donna in atteggiamento di allattare suo figlio appare facilmente come una donna seminuda in vena di esporre le proprie grazie con la scusa, pure questa tanto più irritante, di allattare un bambino.
In effetti, è normale, a torto o a ragione, per quella società!

Al di là della presunta arretratezza culturale di quest'ultima, peraltro tutta da dimostrare con lucida obiettività, una comunità autodefinitasi "avanzata", tanto da ritenersi in diritto di criticare aspramente quella "arretrata", manca di credibilità quando perde di vista la relatività di ogni punto d'osservazione e ne sintetizza uno irreale perché non univoco.
Infatti, uno stesso atto potrebbe essere mostrato in modi tanto diversi da comunicare messaggi opposti. L'atteggiamento, l'espressione, l'abito, la posizione ed altro contribuiscono a diversificare il significato di quanto appare. Così, una donna che allatta suo figlio potrebbe rappresentare un'immagine tanto tenera e romantica in un caso ma altrettanto sensuale se non erotica, in un altro. E, ovviamente, non solo in seguito a come viene interpretata da chi l'osserva...
Ad esempio, l'immagine qui pubblicata per la notizia è decisamente molto tenera ma in altra situazione potrebbe essere molto più sensuale.

Fa specie leggere di chi ritiene che il seno di una mamma non dovrebbe mai essere visto come un simbolo erotico, se non da menti malate e deviate (degli uomini, s'intende!).
Peccato che sono proprio le donne, ovviamente mamme comprese, si sa, a mettere intenzionalmente in bella mostra i propri seni! Sempre...!
Se poi a dirlo è pure una donna, ...bingo!

In verità, l'erotismo e l'attrazione sessuale non sono negatività da condannare a prescindere e pretestuosamente, specie se sono "naturali". Il gioco delle parti tra i due sessi è innato ed innegabilmente sano. Chi ritenesse di avere un minimo di cultura, dovrebbe riconoscerlo. Chi la pensasse diversamente dimostrerebbe "arretratezza", di fatto più di quella delle società additate di esserlo.
👋
00

Mister_D

Io sono preoccupato per lo "scandolo"; chissà cosa sarebbe successo se invece avesse fatto scandalo!
00

Semplicementeio1979

Sono cavolacci suoi come vuole allattare suo figlio. E anche se pubblica sono sempre affari suoi. È una donna libera. Per il resto si prende le critiche?? Tanti non hanno gradito???? E CHI SE NE FREGA
10
IceDK

IceDK

29 anni, Brescia (Italy)

Ma "giusto o sbagliato" c'era "il bisogno di pubblicare specificatamente" la foto in questione? "Giusto o sbagliato" tu hai la libertà di pubblicarla, ma anche chi la vede di dire come la "pensa", anche se "pensa" in modo... "giusto o sbagliato". 😌
00
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

Non hanno gradito???Cazzi loro!!!libera di allattare come vuole
10
HS2013

HS2013

55 anni, Genova (Italy)

Il seno di una bella donna anche se allatta è sexy, non capisco perché non dovrebbe esserlo.. Anche col pancione nutre desiderio di fare l'amore col proprio partner, anche qui non vedo scandali, ovviamente facendo le dovute attenzioni per non compromettere il piccolo. Tutto avviene in un clima di grande amore e intensa felicità (in un contesto sereno)
01
Michelotto967

Michelotto967

50 anni, Genova (Italy)

Argomento che ci riporta per l'ennesima volta al discorso sull'arretratezza di certe culture-religioni che sono rimaste diciamo, un "pochino" con l'orologio indietro, ci sta bene anche il capriccio-provocazione della figlia del presidente tal dei tali che vorrebbe dare uno scossone a tale mentalità ristretta, però nonostante l'immagine di una mamma che allatta il proprio bimbo sia molto bella e tenera sono contrario a questa abitudine che va di moda oggigiorno di rendere pubblico qualsiasi aspetto della propria vita privata e magari peggio ancora di altri, molte volte senza il consenso del soggetto preso di mira! 😐 😕 😊 😃
00
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

E' sempre la stesso discorso che facevamo in altri articoli: i paesi mussulmani sono diversi dal nostro. Però ricordo che non molto tempo fa aveva fatto discutere il caso accaduto in un ufficio postale italiano dove il direttore aveva impedito ad una donna di allattare il figlio in pubblico...
00

Matteo5656

Dipende dal contesto e dalla situazione tutto è relativo.
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Il seno di una mamma, non potrà mai essere visto come un simbolo erotico...tranne che in menti malate e deviate.
E purtroppo i malati/deviati esisteranno sempre.
42
castoro56

castoro56

63 anni, Gorizia (Italy)

Illustri studiosi, ci hanno spiegato perché l'uomo è attratto dal seno e dal sedere femminile, non solo per cultura, ma anche a livello inconscio. Il sedere che prende forma, testimonia che nella donna è avvenuto quel accumulo di grassi che serve a portare a termine una gravidanza. Oggi con le possibilità alimentari odierne è sciocco parlare di un bisogno di accumulare riserve, ma in tempi preistorici era così, e qualcosa ci è rimasto dentro di quegli istinti primitivi. In fin dei conti fisiologicamente certe cose sono rimaste immutate, la donna non inizia il ciclo, e quindi l'ovulazione, finché non raggiunge una certa percentuale di grasso corporeo, mi sembra il 17%. Infatti, le donne anoressiche, o che per motivi vari sono in forte sottopeso, facilmente perdono il ciclo.
E il seno che si sviluppa dimostra che la donna potrà allattare il figlio, e per il compagno rappresenta una garanzia.
Ricordiamoci che per tutte le specie animali (e l'uomo non fa differenza) esistono due istinti di base: la sopravvivenza e la continuazione della specie. E da questi due istinti deriva tutto il resto.
Da questi presupposti appare logico che un seno e un sedere rappresentino una attrattiva sessuale, ma è altrettanto logico che la perdano quando la riproduzione è avvenuta, e rimanga così finché la donna non è pronta per iniziare un'altra gravidanza.
Tutto il resto, che non si rifà a questa cultura primordiale, è "cultura deviata". tanto provare una attrazione per un seno che sta allattando, quanto trovarlo scandaloso.
Poi, sul fatto specifico di questo articolo, potremmo dire che ragazza è andata oltre, posando più nuda di quanto necessario per l'allattamento, ma ha dato libero sfogo al suo spirito ribelle, che nel contesto di quella nazione può portare solo progresso. E io, che ribelle lo sono sempre stato, non posso che applaudire il suo comportamento.
20
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

"Stereotipi di genere"....cara, se ora, con quelle tette, ci allatti tuo figlio, e' perché qualcuno, prima, ci ha visto un oggetto di attrazione sessuale.
Se sono fastidiosi i bigottismi, lo sono ancor di più le cazzate genderiste e tardo femministe di certi personaggi /e.
00

palmalico

La foto trasmette un senso di armonia assoluta. Forse queste persone non accettano il fatto che in certe situazioni non ci sia posto per l'uomo padrone.
00
castoro56

castoro56

63 anni, Gorizia (Italy)

Anche se il seno ha una connotazione che richiama il desiderio sessuale, in quel contesto la perde completamente, e una donna che allatta al seno il suo bambino è lo spettacolo più bello del mondo.
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

.....e niente, quando si è indietro è così
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.