Perché l’ex ti contatta (e cosa dovresti fare)?

Come bisogna comportarsi quando improvvisamente il proprio ex torna nuovamente a farsi sentire? Per quale la ragione lo fa? Scoprilo in questa nuova guida

Se l’ex ti contatta subito dopo una rottura, può essere molto frustrante per te.

Potresti chiederti perché lo fa, cosa vuole e se per caso desidera ancora stare con te o se devi preoccuparti. È più che normale che questi pensieri e domande vaghino nella tua mente. Dopo tutto, non sempre lasciarsi significa non voler più avere a che fare con l’altra persona. Tuttavia, potresti di certo pensarlo… sennò perché ti avrebbe lasciato?

Sono dubbi leciti, credimi. Non sei l’unico/a a chiederti perché l’ex ti contatta e cosa dovresti fare. Beh, ci sono molte ragioni per cui ti contatta ancora. Scopriamo insieme cosa può nascondersi dietro questo comportamento e come dovresti comportarti.

Ecco alcuni delle motivazioni più comuni

perché l'ex ritorna

Le ragioni più evidenti per le quali non è possibile evitare il contatto sono queste:

  • Lavorate insieme
  • Vivete insieme
  • Avete avuto un figlio, o più di uno
  • Avete un impegno finanziario (un finanziamento? Un mutuo? Oppure uno dei due deve rendere dei soldi all’altro)
  • Condividete un'auto
  • Le tue cose sono a casa sua e/o viceversa

Per questi ovvi motivi, devi proprio restare in contatto con il tuo ex o la tua ex, almeno per un po’. In questi casi, non è possibile troncare completamente le comunicazioni tra voi, quindi dovrai praticare la regola del nessun contatto in modo limitato.

In pratica, dovrai semplicemente mantenere i contatti al minimo indispensabile. Se non si dispone di una ragione importante o di un’urgente necessità, si dovrebbe astenersi e ricorda… se senti di aver bisogno dell’ex in maniera disperata non si tratta di una "necessità urgente"!

Quindi, nelle eventualità che abbiamo appena elencato, quando vi sentite taglia corto e fai comunque di tutto per rendere l'interazione piacevole. Questo ti aiuterà nel caso tu voglia ritornare con lui/lei: ti permetterà di mostrare le tue buone qualità, di fargli/farle ricordare lentamente i bei momenti che avete passato insieme e potrà consentirgli o consentirle di collegare i momenti passati con te al piacere e non alla rabbia e/o al dolore della vostra rottura. In poche parole, ti servirà per ricostruire l’attrazione.

Poi, può anche essere che lui/lei ti contatti perché vuole che restiate amici. Ti vuole ancora nella sua vita, anche se in modo platonico. Magari si sente a proprio agio a parlare e/o addirittura a confidarsi con te. Pertanto, non vuole perderti del tutto. Ad ogni modo, dobbiamo considerare persino che potrebbe avere una nuova relazione e che desideri la tua opinione o i tuoi consigli. Se questo è il caso, è una richiesta che potresti accettare con difficoltà.

Anche se è dura, dovrai resistere e accettare, se vuoi riconquistare l’ex ed essere davvero amichevole. Se sarai costantemente arrabbiato/a, lui/lei assocerà qualsiasi interazione con te ad una sensazione negativa e certamente non gli/le verrà voglia di tornare insieme a te. Tu non vuoi questo, non è vero? Perciò, fai un piccolo sforzo!

Ovviamente, in alcune situazioni, l’ex ti contatta perché prova ancora qualcosa per te e perché gli/le manchi. Magari non lo dice, ma prova a parlare con te, iniziando semplicemente con un "come stai?". Ha pensato a te e voleva sentirti. Soprattutto se siete stati insieme per anni, questo è più che normale: non sarà così facile dimenticarti completamente. Una parte di lui/lei vuole probabilmente stare con te, ma per vari motivi che saprete voi, sta cercando di resistere o riflettere sul da farsi, anche perché pensa che non funzionerà. Perciò, pensaci bene: se vuoi che torniate insieme, avvia una conversazione piacevole evitando di discutere e di tirare in ballo il passato. Tuttavia, se non vuoi rimettere le cose a posto, cerca comunque di comportarti educatamente e di essere cortese.

Uno dei miei allievi mi ha raccontato che la sua ex è improvvisamente riapparsa dopo 2 settimane senza parlarsi. La scusa era che i suoi genitori volevano andare in vacanza e le avevano chiesto se lui era interessato. Alla fine lui ha scoperto che era solo una scusa.
Un altro dei motivi più comuni per cui l’ex potrebbe contattarti è perché è confuso/a. Non sa cosa prova per te e vuole capire la natura dei propri sentimenti. Non sa ancora se vorrebbe tornare con te... Questo è anche uno dei motivi per cui probabilmente non accetterebbe se tu volessi solamente rimanere in amicizia. Pertanto, ricorda che la confusione può portare l’ex a ricontattarti o anche a rifiutare la tua amicizia: tutto o niente. L’amicizia lo/a farebbe solamente stare peggio.

In generale, se l’ex ti contatta dovresti fare così

se l'ex ti contatta

Se vuoi tornare con lui/lei, quello che devi fare è accettare il suo tentativo di contattarti e iniziare ad avere un rapporto amichevole con lui/lei (a parte nel caso che abbiamo visto, in cui rifiuta). Essere amici aiuta a farsi strada nuovamente nella sua vita, senza muri di difesa da dover abbattere. Potrai impegnarti per rendere le vostre interazioni piacevoli e fare di tutto per fare lo stesso anche con gli incontri. In pratica, l’amicizia è il tuo cavallo di Troia!

Secondo la mitologia greca, durante la guerra di Troia, che si svolse attorno al XIII secolo a.c., i Greci avevano combattuto i Troiani per un decennio, ma la guerra non andava da nessuna parte. Non finiva e nessuno la perdeva. Così, i Greci idearono una strategia: il loro piano era quello di costruire un enorme cavallo di legno e nascondere un gruppo selezionato di uomini al suo interno. Lo lasciarono davanti alle porte della città di Troia e fecero finta di andare via, lasciando credere ai Troiani di aver dato loro la vittoria.

A quel punto, a Troia si iniziò a festeggiare, pensando appunto di aver già vinto e che la guerra fosse finita. Ma quando si addormentarono, i Greci uscirono dal cavallo, ne fecero entrare altri e attaccarono i padroni di casa, vincendo così la guerra. Pertanto, una volta che tu e l’ex sarete amici, avrai modo di rientrare nella sua vita e, pian piano, anche nel suo cuore, senza che se ne accorga. Se ovviamente non ti interessa, non dovrai fare nulla di particolare, ma se vuoi che torniate insieme, questo è decisamente il modo giusto.
Sappi inoltre che ci sono anche 4 regole d'oro da ricordare quando l’ex ti contatta:

  • Non ignorarlo/a o altrimenti penserà che sei ancora sconvolto/a per la rottura. Questo porterà lui/lei a non riprovare a contattarti e di certo potresti pentirtene in un secondo momento.
  • Sii sempre molto amichevole e gentile. Questo renderà tutto più semplice, sia nel caso tu voglia rimettere a posto le cose che nell’eventualità tu le voglia lasciare così.
  • Non essere disponibile come lo eri prima. Essere un po’ sfuggente aiuta. Perciò, non rispondere troppo in fretta, non essere sempre reperibile e non stare troppo a parlare con lui/lei. Se l’ex sa che potrà trovarti a sua disposizione in qualsiasi momento, non avrà urgenza di voler tornare con te al più presto e il tuo essere troppo disponibile e raggiungibile ti renderà meno attraente ai suoi occhi!
  • Anche durante eventuali litigi provocati da lui/lei, cerca di essere gradevole o almeno ascolta con attenzione e senza arrabbiarti. Questo smorzerà la lite, lo/la porterà a sentirsi bene mentre parla con te e potrebbe iniziare a favorire la ricostruzione dell’attrazione tra voi. 

Pertanto, adesso sai esattamente perché l’ex ti contatta e cosa dovresti fare. Quindi non ti resta che scegliere cosa vuoi veramente e agire di conseguenza… Vuoi tornare con lui/lei oppure no? In base a questa risposta, potrai agire nel modo più giusto per te.

Articolo realizzato da Alessandro Love Coach di DirezioneRitorno.it

Leggi anche...

128 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
CapoGiuseppe1972

CapoGiuseppe1972

45 anni, Lucca (Italy)

e sopratutto ti chiede i consigli sul suo nuovo amore...mah
00
paulgreeneyes

paulgreeneyes

48 anni, Savona (Italy)

non mi ricordo più a chi attribuire 'sta citazione...ma così recita..°ama un amore più dell'ultimo ma mai più del prossimo°....poi...nel caso fate vobis..sfanculare o acconsentire...pillola blu o pillola rossa... 💊
00
Fulberto

Fulberto

49 anni, Napoli (Italy)

Quando una ex ti contatta è sempre un po' un casino....
00
Veipt

Veipt

33 anni, Torino (Italy)

Un no ed un mai più, per quanto essi possano essere decisi non precludono sempre la possibilità di mantenere un buon rapporto o un rapporto civile. Tendenzialmente di solito se ne é passate così tante con l'altra persona che é quasi impossibile chiudere tutto di scatto.
00
Miguel62

Miguel62

60 anni, Lecce (Italy)

Sono d'accordissimo con Sushine22 , se il rapporto e' finito e' finito e basta , ad ogni modo se l'ex ti contatta , vuole i soldi del mantenimento , che bisogna fare niente darli e basta ahahahahahah 😊 , per cui se l'ex non vi chiama siate feliciiiiiiiiiiiiii ☺ 😉
00
Sunshine22

Sunshine22

48 anni, Napoli (Italy)

Per me quando un rapporto finisce ...non ha motivo di "risorgere"... Anche perche' chiudo sempre quando sono completamente convinta ...quindi ...gli ex per me ...rimarranno tali..
00
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

Con qualcuna sono rimasto in ottimi rapporti formali.con qualche altra il vaffanculo è d'obbligo
20
DanNatale17

DanNatale17

34 anni, Trento (Italy)

E' quello che mi è capitato pochi mesi fa. Quasi un anno fa. Al locale dove lavoravo ho conosciuto una sexy rossa (sono folle per le donne dai capelli rossi). Mesi dopo mi ha scritto e inviato l'amicizia su Facebook e abbiamo iniziato a scriverci e ci siamo dati un primo appuntamento visto l'interesse comune reciproco. Ci siamo promessi di stare insieme come una coppia ma dopo poco mi sono reso conto che non provavo quello che provava lei (Io di Bolzano lei di Napoli). Pian piano mi sono distaccato e sono stato troppo sincero sulla situazione e i miei pensieri. Dopo qualche mese ho dovuto lasciarla a malincuore. Dopo molte settimane la rivedo per strada, lei ancora distrutta. Io tengo molto alle donne con cui sono stato e alla loro amicizia. Ma lei era furiosa. Ho provato scrivendole email di farle capire cosa provavo e quello che volevo. Ma principalmente quello che mi distruggeva era aver perso il rapporto caldo, appassionato, profondo e tenero che si aveva sopra le lenzuola o qualsiasi altra posizione. Ci tengo a lei, ho buoni sentimenti sempre e comunque ma quello che non scrive l'articolo è l'assenza di coccole che una persona ha quando si lascia (a meno che non ci sia chiodo scaccia chiodo). Ora che ho cambiato vita, casa, abitudini e vizi è ovvio che cerchi di ritrovare le cose belle che avevi prima e cerchi di recuperarle. Ma poi c'è altra persona e bisogna capire chi è, da dove viene, le sue esperienze passate. Io ho avuto 2 storie importanti durate quasi 7 anni l'una, ora sono alla ricerca della 3°. E con lei dopo poco ho capito che era solo sesso... io voglio di più... (scusate lo sfogo ho scritto troppo e male)
00

sunshinerise3

Voglio raccontare lamia storia qui su LOvepdia e di chi si cela dietro a un profilo serio in realtà..leggete: mi chiamo Sunshinerise nick che ho modificato per via di troppi davvero troppi contatti in poco tempo e per via dei miei innumerevoli rifiuti verso uomini sposati fidanzati o occupati, donne e giochi erotici, perchè? non per morale nè religione nè interesse economico ma perchè mi conosco conosco i miei limiti i miei egoismi i miei sogni e desideri..e perchè ascolto il mio cuore...quando ho deciso di iscrivermi qui eravamo nel 2014 giugno curiosissima intrigante e poi la delusione..erano sei anni terminata una relazione nata sbagliata col padre di mia figlia, che non avevo una relazione con un uomo sessuale e poi una sera mi capita un contatto un ciao conosciamoci pronti via....un uomo affabile con una carriera in mano da seguire che lo porta in giro per l'Italia e all'estero e che lo impegna tantissimo...cado tra le sue braccia innamorata...mi fa delle promesse e poi si smentisce poco dopo..capisco che era stato sesso occasionale quello che avrei voluto evitare ma lui lo ha fatto una volta dopo di che mi ha cercata si è scusato giustificato e io se dovesse cercarmi lo rifiuterei ma con educazione perchè anche a letto lui mi ha rispettata con precauzioni non ci conoscevamo da anni...mesi ecc..e senza chiedermi troppo e tutto...dopo un anno invece mi capita un incontro che mi ha segnato la vita e sia lui che la sua nuova donna sono iscritti da molti piu anni di me qui sul sito lei addirittura sembra in vendita foto contro foto e una sfacciataggine da cretina...la classica cagna e lui il classico racconta favole che si gonfia il petto che è bravo di qua e forte di la che è rispettato solo lui che se vai in giro con lui tutti ti acclamano e ti rispettano...lui è stato con me 26 mesi, e mentre stava con me io non ero regolarmente iscritta al sito lui si, contattava chattava e votava donne cioè col pensiero mi tradiva dall'inizio con i fatti solo mentre io stavo male di gastroenterite piuttosto forte...mi ha lasciata per telefono nei mesi in cui usciva con me non mi ha mai trattato con educazione e speso parole dolci amorevoli anzi si comportava come un burbero maleducato esempio se io volevo un gelato per dispetto si doveva mangiare salato nemmeno se ero io da sola a comprarmelo...quando mi ha lasciata ho capito come mi avesse usata umiliata maltrattata..con me si sfogava non gli interessavano i miei problemi ciò che del passato io volessi tenere chiuso in un cassetto, per andare avanti...per mettere a posto la mia vita ed essere felice anche io onestamente...normalmente. Lui se stavo male e non potevo mangiare le stesse cose che piacciono a lui mi maltrattava verbalmente...io incredula e poi a letto ha preteso quello che nessuno aveva mai voluto da me visto il mio rifiuto dettato dal fatto che io cerco la persona giusta ossia onesta normale che mi voglia bene non un periodo ma per sempre per lasciarmi andare totalmente a letto...mi chiedo abbiamo litigato tanto per delle sciocchezze le sue parole di rabbia e bugie erano come schiaffi non materiali ma la differenza è poca minima..si uccide anche col veleno senza coltelli e pistole...perchè? invece di tradire non il nostro rapporto ma il mio sentimento lui non mi ha lasciata e poi usando LOvepedia non se n'è cercata un'altra? dicendomi che lei è meglio di me perfetta laureata rispettabile con un posto di lavoro fisso , non precaria come me...ecc...che io sogno il matrimonio e amo fare anche il bucato mentre a lui da fastidio...io ora ho un lavoro da mesi non grazie al suo buon nome e ho parlato con questa donna perfetta e non è laureata e altre cose...solo bugie per farmi sentire sbagliata e una nullità...queste violenze sottili morali mi hanno buttato a terra...sono riuscita a rivederlo ad andarci a letto sentendomi dire da lui che a me ci tiene e che non devo cercarmi un altro se non è per bene ecc...che non devo subire shock...lui e la sua nuova scusatemi donnaccia loro uno shock me lo hanno provocato...io ne sono ancora innamorata io un anima che ama ce l'ho e non ama la convenienza ama i difetti e le differenze non le denigro le rispetto..ma lui e lei meritano solo il mio odio piu profondo e qui sul sito fanno i seri e per bene!
10

SimonJ74

Personalmente le ex dovrebbero andare e rimanere nel dimenticatoio. Sia che si lasci o che si sia stati lasciati. Comunque qualcosa si è rotto. Quindi non c'è molto senso. Certo se vi sono interessi economici e/o figli di mezzo è un'altro discorso. E neanche credo alla possibilità di rimanere amici, perchè talvolta tendono ad essere invadenti. Io non ho ricontattato mai una ex. Sono stato ricontattato dopo due anni, ma per essere educato, ho ignorato il tutto 😏
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Mi pare di ricordare che in sex and the city qualcuno dice che che se un ex che ti ha mollato ti ricontatta a distanza, significa che è stato sfigato nel frattempo.... E quindi cerca di porre rimedio e momentaneamente alla sua sfortuna dove ritiene si possa ottenere qualcosa per non morire di solitudine.
Personalmente quando ho concesso altre chances agli ex, poi me ne sono sempre pentita amaramente.
Ora credo che quando un persona si allontana da me a meno che che il mio comportamento non sia stato obiettivamente causa della rottura, non è proprio il caso di perdere tempo. Quando è finita è finita. Punto e a capo.
20
armovita

armovita

42 anni, Roma (Italy)

Ci sono tanti motivi per cui un ex ti contatta, ma poi fondamentalmente si dividono in due fasce, una è quella in cui avete cose ancora in comune, come la macchina, il mutuo, etc, un'altra è perche prova ancora interesse. Siccome uno non è stupido e sa valutare, poi decide come comportarsi.
00
romeo972

romeo972

45 anni, Bari (Italy)

Mi rifiuto di commentare un trattato come quello odierno pubblicato, se non altro perché non riuscirei a leggerlo tutto!
Eppoi, il commento di un trattato sarebbe esso stesso un altro trattato, magari più lungo.

In verità, è il caso che le notizie vengano pubblicate più mirate e sintetiche. Altrimenti, almeno da parte mia, andrebbe via tutto il ..."priscio" (leggasi divertimento) di commentarle.
👋
00
Theonlyoneforyou

Theonlyoneforyou

37 anni, Roma (Italy)

Si fa risentire per rimpianti ! Ma un essere umano non è un giocattolo, ci sono sentimenti e si arriva a soffrire moltissimo. Via da me donne false. Anche qui ci sono svariati annunci tutti con belle parole e belle foto, ma di serietá come al solito zero. Ferire è la prima cosa.
40
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Un/Una EX, è una persona con cui non ci stavi bene o x lo meno non ti ci trovavi in appieno ..xkè tornarci assieme o pensarlo?
Il cammino nel futuro può essere radioso se lo si sa sperare come lo si immagina, così c'è tutta una possibilità di trovare anche un nuovo amore e migliore ..nel mondo siamo miliardi, dicono 8Mld
Chi si ferma a contemplare il passato, non farà mai un bel presente, figuriamoci il suo futuro, x ciò pensa positivo e sii migliore di ieri ..ciao
20
Tilikum_

Tilikum_

48 anni, Venezia (Italy)

Non ascoltarlo . Non rispondere nemmeno per dirgli " No " . Se necessario , cambiare numero di telefono o bloccarlo. Se un ex si rifà vivo non credo affatto che sia animato da buone intenzioni.
12
aurevoir

aurevoir

58 anni, Genova (Italy)

L'unica cosa positiva che si può fare con una ex è replicare qualche bella scopata passata. Una cosa avulsa da ogni altro aspetto umano o sentimentale, una semplice gran bella scopata.
Di ogni rapporto finito mi porto dietro bei ricordi di sesso, se fosse possibile ripetere solo ed esclusivamente quelli, ogni tanto, senza impegno, con passione reciproca ed uguale idea di un no future sul resto, perché no.
Molto meglio, a mio parere, di quella banalità assoluta e raramente verificatasi del deleterio restiamo amici.
Restiamo amanti, meglio.
43
massi765

massi765

45 anni, Roma (Italy)

Si, credo anche io che la prima cosa da fare è chiedersi cosa si vuole fare. Su, su, che dopo i 18 anni si è maggiorenni e bisogna prendere decisioni, non entrate nel panico ma rimboccatevi le maniche e prendetela questa decisione 😊 una volta deciso la strada non è che in discesa. con modi ed educazione, si dicono le proprie motivazioni e soprattutto decisioni. Se finisce un rapporto e ci sono dei figli, si deve sottolineare e SOTTOLINEARE solo una cosa. i matrimoni FINISCONO, le genitorialità non finisce MAI. per cui, pazienza, nervi saldi, e soprattutto pensare SOLO ad una cosa. Il bene del bambino che in quel caso è poi un figlio, per cui ogni eventuale precisazione è inutile e fuori luogo. I minorenni, i figli, hanno un DIRITTO ESISTENZIALE che spesso nessuno ricorda. Vengono SEMPRE e COMUNQUE prima di noi e delle nostre pippe mentali.....
02
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

L'articolo non mi ha stimolato (anzi, si, sento uno strano brulichio nella pancia) però, ho apprezzato la metafora del Cavallo di Troia, città elettiva delle ex.
21
Michelotto967

Michelotto967

50 anni, Genova (Italy)

Fortunatamente non sono problemi miei questi... l'ultima ex risale, vediamo un po'... 😐 ... e chi se lo ricorda! 😀 Sicuramente se in futuro, e ripeto se, andrò a rapportarmi con qualcuna, preferirei che non ci fossero strascichi al seguito, specialmente storie finite, magari non completamente o peggio ancora, storie finite male, con tanto di incazzatura e quel rancore, mai sopito, che rischi di ritrovarti come regalino di inizio storia! " Ahh... io prima ho sofferto molto con lui, ma con il prossimo le cose cambieranno, gli faccio vedere subito al prossimo, se pensa di...", può sicuramente farmi dispiacere, se hai avuto un trascorso sentimentale durante il quale hai sofferto, ma io cosa centro? Con me, se permetti inizia un' altra storia, ed ho quindi diritto ad un reset, se poi nel proseguo non saprò guadagnarmi il tuo rispetto, la tua fiducia, prenderai giustamente i tuoi provvedimenti del caso... non prima, lo stesso atteggiamento, eventualmente, lo avrò anche io nei tuoi confronti! Se una storia non inizia con questi presupposti, cioè con serenità, dando fiducia alla persona con la quale ci si va a rapportare, tanto vale rimanere ancora un po' da soli, aspettare, non avere fretta di ributtarsi in un'altra avventura, magari pensando che aiuti a dimenticare prima il pessimo trascorso, per poter così ritrovare quello stato d'animo necessario ad un buon e sereno inizio! 😕 😐 😃
22
castle123

castle123

51 anni, Verona (Italy)

Se molli tu, non credo sia perché non avevi altro da fare.
Se vieni mollato, che cambia?
Vuol dire che per uno dei due non funziona, non è la tua anima gemella (post recente), e non ci sarebbe un mondo di ex.

E se mi chiama, citando il commento sotto, le chiedo: che stracazzzo vuoi? 😅
21

commercialista73

Quante seghe mentali inutili, se l ex mi contatta le chiedo in maniera gentile; che stracazzo vuoi?
21
fab12

fab12

41 anni, Lecce (Italy)

Facile a dirsi difficile a farsi ,quello di riuscire ad essere calmo e gentile quando l'ex ti ricontatta , specie se ti ha appena lasciato.
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Interessante quella storiella su, cos era?Ah, si, un cavallo di legno...he he he Alessandro, ne hai di fantasia, potresti scrivere un libro su una cosa cosi particolare, bravo!
Tornando al tema, sembra strano ma assicuro che è vero (cioè sembra strana la tempistica con l articolo, non che mi possa succedere 😝), un mio ex importante, mi ha contattata proprio una decina di giorni fa, amichevole, complimentoso, propositivo, interessato..forse un po troppo.Ho adottato la stessa tattica. Vediamo se sono in grado di rifare la scelta sbagliata o se imparo dai miei errori....(gna posso fà 😓)
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Buongiorno!
L'ex non mi ha piu contattato 😢
Però io, ho avuto il coraggio di mandare 2 mail, a distanza di 2 anni una dall'altra. ..e niente. ..è stato il mio grande amore...
20
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.