Lo shopping è più appagante di un rapporto intimo: lo dice la scienza

Secondo i risultati di una nuova ricerca scientifica, fare shopping comporterebbe un piacere maggiore rispetto a quello ottenuto con un rapporto intimo

Fare shopping appaga di più che fare sesso: a dirlo è una ricerca scientifica che ha analizzato quali sono i benefici che questa attività ha sul cervello.

Sorprendentemente la questione non riguarda solo le donne, amanti degli acquisti sfrenati, ma anche gli uomini. La ricerca, condotta da MyndPLay, ha visto coinvolti centinaia di volontari ed ha consentito di dividere lo shopping in due categorie: coloro che acquistano seguendo l'impulso del momento e quelli che comprano solo dopo aver effettuato una lunga ricerca.

I dati ottenuti hanno dimostrato come l'84% dei volontari si sentiva molto appagato dopo una sessione di shopping, anche più di quanto accade dopo aver avuto un amplesso. Questo risultato però, riguarda solo coloro che hanno effettuato un acquisto mirato e ragionato: chi acquistava di impulso invece, si è dimostrato stanco e insoddisfatto.

Per gli esperti quindi, shopping e sesso donano gli stessi benefici.

E tu sei d'accordo?

Leggi anche...

210 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Tilikum_

Tilikum_

48 anni, Venezia (Italy)

Ognuno ha il suo modo di sentire e riporta dialoghi e ragionamenti che sono strettamente personali . Non puo' pretendere di essere portavoce di altrui pensiero .
Si puo' essere d'accordo , condividere in parte o non condividere affatto . E' possibile vedere la stessa cosa con occhi diversi , espandere i punti di vista o rimanere nelle proprie convinzioni .

Acquisti impulsivi ? Si' . Ne faccio da sempre . Vedo una cosa che mi piace e la compro . Ma quella stessa cosa continua a piacermi anche a distanza di tanti anni . La soddisfazione che ne ricavo ogni volta che poso gli occhi su di essa e' sempre vivida . Credo sia una fortuna avere gusti ben precisi .
L'insoddisfazione subentra quando l'acquisto e' condizionato , vuoi perche' sei in compagnia di qualcuno , vuoi perche' il venditore e' particolarmente persuasivo .
Questa seconda opzione e' capitata solo una volta , ahime' .. E ancora mi mordo le mani .
Piu' complessa e' la questione sessuale . L' appagamento puro dipende dall'abilita' , dalla reciproca e sincera voglia di stare insieme , da quel certo non so che capace di sollecitare l'erotismo e portarlo ai massimi livelli .
E qui mi fermo .
Alla fine dei giochi conta il fatto di riuscire ad averle , le soddisfazioni .
Fanno sentire vivi ! 😉
22
MoTu

MoTu

36 anni, Brescia (Italy)

Mh... Ho i miei dubbi... È certamente appagante, ma...un rapporto intimo con la persona giusta è sicuramente uno tra i momenti più belli che una persona può avere..
10
Miguel62

Miguel62

60 anni, Lecce (Italy)

Beh credo bisogna vedere le cose dal lato giusto , io il perche' credo di saperlo , per il lo shopping prendi un qualcosa che deve piacere a te e basta , ( se sei soddisfatto te sta bene a tutti * ) , beh con il rapporto intimo devi soddisfare te e l'altrui persona , ( nel mio caso donna ) ☺ bye,
10
armovita

armovita

42 anni, Roma (Italy)

Qualcuno diceva, "due cose sono infinite, la stupidità umana e l'universo, e del secondo non sono tanto convinto".........concordo. Ogni volta che apro Lovepedia, o ci sono "articoli" da cerebrolesi, o trovo commenti da cerebrolesi...non so quali siano peggio, quindi mi annoio e richiudo. Spesso mi astengo dal commentare od intervenire, perche mi cascano davvero le 00 per terra...spero nel prossimo articolo, ma su per giù, la qualità delle tematiche è quasi sempre la stessa..tra l'altro non ho mai capito se, la tizia che firma gli articoli, è seria, o ci sta coglionando...bo...mentre qui sopra stanno ancora pensando se è meglio comprare un paio di scarpe, o fare l'amore, io mi preparo per una bella dormita, anzi, ora che ci penso, inconsciamente io sto scegliendo il letto...che non voglia essere anche questa una risposta al l'articolo?.…ahahahaha
ps. Manuela abbi pietà, alza il tiro delle tematiche, permetti a persone leggermente un po più profonde, di sentirsi motivate a partecipare, ci sta bene il cazzeggiare, ma ogni tanto una tematica seria no???...e togli pure la C di Riproduzione Riservata, ma chi te le copia ste scemenze? 😝 😘
36

Cleopatra01

Andare con David Gandy o un paio di scarpe di marca? Mah...ci devo pensare...😂 ahah
01
fusow

fusow

53 anni, Modena (Italy)

anche io adoro fare shopping . in farmacia a comprare i profilattici e poi usarli.. vabbe una volta . adesso mi resta solo lo shopping al centro commerciale
00
c_affarel

c_affarel

60 anni, Como (Italy)

L'ho sempre pensato anche io.....ah ah ah
00
Cosmo1971

Cosmo1971

46 anni, Venezia (Italy)

In un mondo materialista non può che essere cosi.......Buondì Motta 😁
00
Michelotto967

Michelotto967

50 anni, Genova (Italy)

Aldilà di quanto possa essere attendibile, come al solito, questo tipo di ricerca, il paragone importante che si può fare e proprio comparando le modalità con il quale vengono eseguite queste singole due azioni ed il diverso piacere che se ne ricava a seconda, appunto, del comportamento che si e seguito per compierle! Impulso o ragionamento, l'istinto animalesco o atto d'amore, da qui quindi la durata, la qualità e l'intensità del piacere provati! 😐 😃 😊 😉
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Chiedevano a me e risparmiavano tempo e soldi!
Premetto che non mi riferisco allo shopping "normale", per quello posso aspettare tranquillamente altri momenti. Non c è nulla di più eccitante, godurioso, soddisfacente e bello dell acquisto di una Louis Vuitton. Chi sa capisce di cosa parlo, gli uomini sono esclusi.
Non capisco perché non si possa provare piacere nel comperare una cosa che ci piace. Resta chiaro e assoluto che le cose che mi rendono Felice sono ben altre che una giornata di shopping, non le descrivo perché sono abbastanza uguali per tutti (nipotina in primis..), ma non credo di dovermi vergognare se dico che davanti al mio lui sul letto, e un invito x la nuova collezione, non ho dubbi su cosa scegliere.
05
Godai5

Godai5

38 anni, Mantova (Italy)

Secondo questo studio, un campione di volontari si è definito soddisfatto dopo aver fatto "shopping", che ricordiamo è l'acquisto di un bene
qualsiasi ma non un alimentare.
Ottenevano questo risultato però solo i volontari che avevano effettuato un acquisto mirato e ragionato; per queste persone evidentemente
il piacere dell'acquisto e del possesso era superiore a quello dell'amplesso.
Parlo per me, non sono d'accordo.
10
romeo972

romeo972

45 anni, Bari (Italy)

L'appagamento è l'intima sensazione di soddisfazione provata immediatamente dopo un evento, deciso in autonomia oppure no.
Potrebbe accadere in ogni circostanza, anche involontariamente ma dettata da precisi impulsi mentali. Di certo è il verificarsi di quest'ultimi che hanno indotto i ricercatori della MyndPLay a valutare in misura il livello di appagamento provato dal soggetto sotto esame.

In sé la conclusione scientifica è accettabile, nei limiti della manifestazione elettrica di certe parti del cervello alla prova del "piacere". Tuttavia, a ben guardare, anche la soddisfazione provata potrebbe essere falsificata dall'attesa. Infatti, è notorio che alcune volte il piacere provato nell'attesa si rivela di fatto superiore a quello provato nel momento reale dell'accadimento, come del resto "celebrato" da tanta letteratura.
Da qui, piacere e delusione possono contendersi l'umore della persona, in modi, misura e forme insospettabili per chiunque e mai uguali, se non altro perché ogni "momento" della vita personale è davvero unico nel vissuto reale da ogni punto di vista.

Shopping e sesso donano gli stessi benefici?
Nulla è uguale nel piacere ma unico ed irripetibile nella mente di chi lo vive!
👋
00
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

Finché lei paga con i soldi suoi tutto ok.

Ripeto:la scienza si deve occupare di salvare la vita delle persone dalle malattie.

Boia chi molla 🔥
20
D0nJ0n

D0nJ0n

42 anni, Pisa (Italy)

Ho letto "ci sono cose migliori e peggiori del sesso, ma nulla é uguale"
Pienamente daccordo 😉
00
JimmyXXX

JimmyXXX

57 anni, Trieste (Italy)

Sono due sensazioni troppo diverse... Non sono paragonabili.
00
urbanevo

urbanevo

43 anni, Varese (Italy)

Il risultato della ricerca è corretto.
L'acquisto ragionato di un articolo è una situazione ideale.
Essa è una conseguenza dell'approvazione di tutti i criteri della mia scelta, insindacabili, senza la partecipazione di alcuno e che sono già sicuro di esserne contento.
Nel sesso si è già in due e basta qualsiasi motivo (mal di testa, settimana pesante per esempio) per non godere di tutti i benefici per lo meno sperati.😄😄
00
aurevoir

aurevoir

58 anni, Genova (Italy)

Questo articolo è meno stupido di quanto appaia, anzi, coinvolge situazioni e stati d'animo molto comuni e giornalieri, primo di tutti il bisogno e l'economia.
Due momenti che quotidianamente viviamo, il bisogno c'è o non c'è, e la nostra economia ci permette di soddisfare o meno il primo.
A seconda dei casi viviamo degli stati d'animo, a volte consci altri in modo solo automatico.
Il senso di potere e di possedere. O il suo contrario.
Ci sarebbe da scrivere molto invece di liquidare tutto con le solite battutine o la solita superiorità del io sono più furbo.
Nessuno è più furbo, altrimenti vivremmo in un mondo diverso invece di vivere in un mondo dove ogni cosa costa. Non solo le cose fisiche, anche l'amore e i sentimenti.
Nessuno è esente.

Bella la similitudine tra una trombata e una sega, e un acquisto ponderato o meditato. Sega o sveltina dai, non sminuiamo tutto. In effetti la sega alla fine ti lascia insoddisfatto e deluso. Lo stesso quando vedi sulla sedia l'ennesimo maglioncino che non ti serviva e che hai capito avere comprato solo per sentirti vivo.

Infine esiste un altro orgasmo, quello di chi vende. Una sensazione quasi davvero fisica, un mix tra capacità e decisione. Come nel sesso due aspetti fondamentali. Chi vende lo sa.
Allegri.
10
Backdoorlife

Backdoorlife

44 anni, Roma (Italy)

Sono d'accordo con Resilienza; 2 cose troppo differenti, ma che non si escludono a vicenda. Quanto all'appagamento, ci sono momenti che vuoi l'uno e dei momenti che desideri l'altro.
00
castle123

castle123

51 anni, Verona (Italy)

Bene, comincio ad avere forti dubbi sulla moderna capacità scientifica dell'ingegno umano.
Facciamo così: io ti accompagno pazientemente a fare tutto lo shopping che vuoi, poi tu me la dai= contenti tutti 😄
Buon sabato.
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Bene, ora sappiamo che fare se dovesse aggredirci l'impotenza. Basta che, poi, non ci arrestino per shopping osceno in luogo pubblico.....

Allegri e con le borse della spesa.
10

Barbanzet

Realizzare qualche cosa con il proprio ingegno magari anche con le proprie mani è più appagante che comperarlo.
20
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Sono due piaceri troppo diversi
Uno appagante agli occhi,con una durata illimitata (fino che moda non ci separi )
L'altro appagante al corpo e alla testa,non è roba da poco...ma poi bon
Il marito /fidanzato è lì. ..il vestitino non ti aspetta 😊

Buon sabato a tutti.
00
massi765

massi765

45 anni, Roma (Italy)

Ah, io faccio parte di quelli che acquistano dopo una lunga ricerca. Togliendo quel lunga perché quasi sempre non è lunga ma è semplicemente una ricerca e non è d'impulso.. Non si è eleganti se si compra una firma ma se un bel vestito, ci stà bene. ci dona. è fatto per te. E così anche per le altre cose. sono quelle giuste se sono adatte a noi o i nostri bisogni. i miei acquisti sono sempre mirati. Mi hanno cresciuto 2 nonni cresciuti in guerra. ed io non spreco. potrei farlo ma non lo faccio. per scelta. per rispetto a chi mi ha cresciuto e nelle cose in cui credeva. d'impulso posso acquistare uno snack. eh quello d'impulso ci scappa 😊 Non vedo lo shopping come lo vedono la maggior parte delle donne. paragonarlo al sesso per quel che mi riguarda, è un pò troppo. sono cose che portano piacere questo sì. ma il sesso è tutta un altra cosa. il piacere è piacere. d'accordo. ma per me lo shopping è shopping. fare sesso è fare sesso 😜
31
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.