6 modi per rompere il ghiaccio con uno sconosciuto

Come attirare l'attenzione di qualcuno che ci piace ma che non conosciamo e con cui non abbiamo mai parlato? Ecco qualche semplice suggerimento

Quante volte ti sarà capitato di vedere qualcuno che ha catturato il tuo interesse, magari alla stessa fermata della metro o nel negozietto sotto casa, e non riuscire a trovare mai quelle parole utili che ti possono aiutare ad attaccare bottone?

Ebbene, eccoti allora una serie di suggerimenti su come poter attirare l'attenzione di qualcuno:

- Fai dei complimenti per un vestito che indossa oppure per un libro che sta leggendo piuttosto che puntare l'attenzione su un generale dettaglio fisico. In questo modo è più semplice che l'altro ti parli volentieri di ciò che hai notato.

- Poni delle domande. "Sai che ore sono?", "A che ora passa l'autobus?", "Sei mai stati in un posto x?". La bravura sta ovviamente nel sapere continuare dopo la riposta alla domanda.

- Chiedi aiuto. Se ti trovi ad esempio in un negozio puoi chiedere consigli su un determinato articolo: le richieste d'aiuto sono degli ottimi spunti di conversazione, dato che chi ti offre sostegno è portato a creare dei legami naturali.

- Soddisfa un bisogno inespresso. Quante volte ti sarà capitato di vedere qualcuno con una sigaretta in mano e alla disperata ricerca di un accendino? Anticipa le sue mosse accendentogliela tu. Queso ovviamente è solo un caso, le situazioni di questo tipo possono essere svariate: il segreto è riuscire a prendere l'iniziativa cogliendo l'attimo.

- Cerca di capire a cosa è interessato per dare il via ad una conversazione: in luogo in cui vi trovate può dirti molto di una persona e su quali possano essere le sue preferenze.

- Sii ironico. Un sorriso, oltre ad essere contagioso come uno sbadiglio, mette ad adagio chi ci sta di fronte, che viene ammaliato dalla tua spontaneità e voglia di vivere. Dai quindi sfoggio del tuo umorismo, senza ovviamente esagerare troppo per non sfociare nel ridicolo.

Ricorda che molte volte la chiave del successo è racchiusa nella semplicità: anche un “ciao, io sono.....e vorrei fare la tua conoscenza” accompagnato da un'espressione serena e convincente può rivelarsi molto utile allo scopo.

E tu, che tipo di approccio utilizzi?

192 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
streetawke

streetawke

45 anni, Cagliari (Italy)

se bastassero i modi che elencate voi di lp x rompere il ghiaccio !
170
unonellanorma

unonellanorma

31 anni, Catania (Italy)

Bah non so che in mondo viva l'autore dell'articolo. Oggigiorno se uno "rompe il ghiaccio" con una ragazza sconosciuta, questa ti risponde seccata e sforzata: cioè non gliene fraga niente. Non ti dà nemmeno il modo per poter approcciare, ti fa sentire subito in colpa per avergli rivolto la parola.

Da un lato è comprensibile, visto quanti maniaci segaioli e stupratori ci sono in giro, però non si può fare di tutta l'erba un fascio ed una ragazza deve avere la capacità di capire se il ragazzo che ha davanti sia un tipo affidabile o meno.
00
romeo972

romeo972

45 anni, Bari (Italy)

Esistono infiniti modi di rompere il ghiaccio con sconosciuti ma al tempo stesso nessuno! Infatti, a ben pensarci, ogni nuova conoscenza è il frutto di un approccio.

In verità, non è importante come approcciarsi a qualcuno per conoscerlo ma considerare la presenza delle condizioni predisponenti. La più importante di queste ultime è di certo la voglia personale di conoscere, inglobando da sola ogni altra ed ulteriore eventuale...
Si sa, semplicemente, nel vivere quotidiano senza la voglia di fare non c'è speranza di ...fare! Alcuni, anche sotto il profilo della semplice conoscenza, pur essendo impegnati si rendono disponibili, avendo così maggiori probabilità di successo e soddisfazione, ed altri liberi si dimostrano disinteressati, per un motivo od un altro. Da qui, la "tecnica" da utilizzare perde valore per lasciare il giusto spazio alla volontà personale fattiva, con spontaneità e costruttività.

La conoscenza, in senso lato, dell'altra persona è insospettabilmente meravigliosa ma, purtroppo, ...l'altra assai spesso non lo sa...!
👋
00

Danielle14

mi piacerebbe raccontare il modo in cui conobbi il mio primo marito , ma e' lunga, la sera della 1° uscita ero cosi' allegra e felice di averlo invitato al ristorante , che persi la strada per andare al ristorante in macchina con lui che aveva una gamba rotta e girammo per torino per ore 😊 ...., 3 mesi dopo convivevamo e 6 ci sposammo.... forse la storia piu' carina e semplice, che ho avuto, un sorriso e una battuta..... bel ricordo 😊 Quelli a cui sono antipatica si tengano i commenti idioti per loro, provare una cosa cosi' e' bellissima e spontanea, tutti dovrebbero poterlo fare 😊
113
Fotografo62MI

Fotografo62MI

55 anni, Milano (Italy)

Fermata del tram, metropolitana, telefonata di lavoro... ho approcciato e sono a mia volta stato approcciato, con diversi risultati, alcuni chiusisi dopo pochi secondi e alcuni molto intriganti nel tempo a venire...
60
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Articolo incoerente.
Se noto qualcuno x la prima volta, è probabile che sia anche l ultima, della serie supermarket, poste, ristorante, vaporetto ecc. Luoghi che si frequentano spesso ma in cui, se nn ci si accorda, è difficile rifare lo stesso incontro casuale, a meno che uno dei due nn lavori li.
Dunque il "quante volte" ho visto qualcuno che ha attirato la mia attenzione nn esiste, sempre che nn mi trasferisca a Hollywood.
Dovesse essere dal vivo, è molto probabile che nn succeda nulla, nn sono in grado di approcciare un uomo, sarebbe troppo imbarazzante. Si dovesse avvicinare lui, pure lì è probabile che succeda ancora meno, però mi farebbe sorridere.
Avere la fortuna di un alchimia immediata, sarebbe però un occasione da nn lasciarsi sfuggire, (visto che ho gusti molto difficili) dunque qualcosa me la inventerei al momento, sono molto fantasiosa 😝
In chat invece è tutto rapportato allo scritto e all interesse che si può provare leggendo messaggi un po' diversi dai soliti. Da lì poi si approfondisce.
Piccola divagazione...3°giorno di dieta. Mi è arrivato un mazzo di fiori, volevo ringraziare, erano buonissimi 😊
211
JimmyXXX

JimmyXXX

57 anni, Trieste (Italy)

Mah, più che rompere il ghiaccio, si rompono le scatole... 😏
91
fusow

fusow

53 anni, Modena (Italy)

e dopo che abbiamo rotto il ghiaccio , i cubetti dove li mettiamo? manuela hai idee cosa ne possiamo fare? io non lo scrivo che poi dicono che sono un maiale
12
THORaesir

THORaesir

49 anni, Lappland (Finland)

Qui dove risiedo attualmente è una landa immensa ghiacciata. Per rompere il ghiaccio uso Mjollnir. Il mio martello oltre a rompere il ghiaccio è utile per spaccare i crani più duri. Stò facendo un corso accelerato per apprendere quella che voi mortali chiamate modernità: in questi ultimi secoli invece che pensare ad accoppiarvi avete inventato la radio, il televisore, internet, le bambole. Ora capisco perché per me è così facile rubarvi le femmine da sotto il naso.
🔨 ⚡
71
cartabianca87

cartabianca87

30 anni, Milano (Italy)

Gli sconosciuti hanno delle caramelle buonissime.
(TerzaNota, Twitter)
30
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Si, figuriamoci! Neanche se mi regalano una piccozza.

Allegri e stalattiti.
32
Michelotto967

Michelotto967

50 anni, Genova (Italy)

A me mi sembra che chi scrive questi articoli, abbia visto un po' troppi film con Hugh Grant e company! Quante possibilità ci sono, andando così a casaccio di incocciare una persona libera? E guarda caso, anche se lo fosse, di catturare il suo interesse a pelle? Poi certo avendo parecchio tempo a disposizione e quindi facendone un mestiere, andando a scassare la minchia a destra e a manca finche qualcuno non rimane impigliato all'amo, forse... in poche parole... bisogna veramente averne voglia! Di sicuro non è il mio caso! 😕 😐 😃

P.S. Continuo ad avere dei problemi ad entrare nei riquadri dei commenti in estensione cronologica, quindi non posso rispondere ad eventuali post e questo naturalmente vale anche per quello che riguarda il mio commento, quando questi va a finire nell'estensione, speriamo che chi di dovere risolva questo noioso problema... LP, quando fai i cambiamenti, cerca di non farli accazzo! 😠
40
massi765

massi765

45 anni, Roma (Italy)

L'altro giorno dopo aver fatto acquisti alla parafarmacia del centro commerciale, e avendo notato la cassiera, che mi ha colpito per la sua bellezza ed educazione, sono tornato indietro. Ho aspettato non ci fossero clienti per non metterla in imbarazzo essendo sul lavoro, e ho detto SEMPLICEMENTE, ciao mi chiamo Massimiliano, volevo semplicemente presentarmi. tu come ti chiami? Mi chiamo Simona, ci stringiamo la mano (noto che ha la fede al dito). Piacere Simona, beh se non sei impegnata e ti vanno 2 chiacchere finito il lavoro un caffè, o un aperitivo, te lo offrirei più che volentieri. Piacere Massimiliano, guarda sono sposata, da cinque anni. Al che la interrompo e dico. Dai guarda facciamo il come non detto. Ciao buon lavoro. Al di là che era sposata, ho raccontato questa situazione solo perché in quella situazione ho detto la prima cosa che mi è venuta in mente e soprattutto..... non mi sono fatto problemi mentali ed ho usato la migliore arma in quella situazione: LA SEMPLICITA'. perché con la semplicità chi vuole capire CAPISCE, chi non vuole capire stà preparando il due di picche che a volte è perché una donna può essere anche impegnata, fidanzata, e non libera. Per cui si sono d'accordo con l'articolo ed i consigli che dà, come ritengo che non farsi troppi pensieri e parlare con semplicità, possono essere due modi di fare un pochino diversi ma che entrambi ti portano al fine. Presentarsi e vedere se nascono 4 chiacchere. C'è la moda di dirsi che tempo fa, beh allora qui a roma stamattina piove in continuazione per la felicità di ACEA che non dovrà affrontare problemi di mancanza d'acqua nella città 😊 Anche perché se mancasse acqua a 3.000.000 di persone la vedo critica come situazione 😱
24
armovita

armovita

42 anni, Roma (Italy)

Fortunatamente non ho di questi problemi, se un uomo che mi piace, non è sposato o fidanzato, non ho nessun problema a dirglielo. Casomai la complicanza nasce dopo, perche qualcuno si fa avanti, ma, fare un complimento, non sottintende che poi voglio uscirci, od iniziare una frequentazione. Sarà perché sono romana, ma la simpatia è uno dei miei punti forti, insieme ad una bella voce, quindi se voglio approcciare seriamente, so come fare.
230
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

Oggi al supermercato avevo il carrello pieno per la spesa settimanale. Dietro di me una bella donna con solo pane e latte. Quando è il mio turno mi offro di farla passare davanti nella fila...ci scambiamo un sorriso...a quel punto una vecchietta mi fa "A giovanò già che ce semo che me fai passà davanti pure a me che c'ho solo du' cosette?"...così faccio passare anche lei...a quel punto un'altra signora "Già che hai fatto trenta mo' fai pure trentuno. Che me fai passà pure a me che c'ho la macchina in doppia fila?"...faccio passare ma a quel punto la prima se n'era già andata via dal market... 😭 😭 😭
40
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.