Sapiosessuale: l'intelligenza rende attraenti

C'è chi da importanza all'aspetto fisico, c'è chi all'intelligenza: ecco chi sono i sapiosessuali, ovvero coloro che vogliono andare a letto con persone colte

Per essere attraenti non basta solo l'aspetto fisico: anche l'intelligenza infatti viene considerata sexy.

È proprio per questa ragione che è stato coniato il nuovo termine “sapiosessuale”, riferito a tutti coloro che trovano interessante andare a letto con persone molto intelligenti.

In base ai risultati di uno studio condotto dalla University of Western Australia, questa nuova attrazione riguarda 1 giovane su 10. I ricercatori hanno esaminato ben 383 soggetti, tra i 18 e i 35 anni, di cui sono stati presi in considerazione le preferenze sessuali, e ai quali è stato sottoposto un questionario sulla sapiosessualità.

Ne è venuto fuori che circa un partecipante su 10 ha totalizzato punteggi alti in una scala di valutazione apposita. Nel dettaglio, in un range da 1 a 5, l'8,1% e l'1,3% del campione hanno ottenuto un punteggio rispettivamente superiore a 4 e 4,5.

Il quoziente intellettivo più desiderabile si aggirava attorno ai 120. In merito a ciò, l'autore dello studio, Gilles Gignac, afferma che "L'emergere nelle nozioni di cultura popolare del termine sapiosessuale suggerisce che un alto quoziente intellettivo potrebbe essere un tratto veramente attraente dal punto di vista sessuale, almeno per alcune persone".

Anche secondo te l'intelligenza rende sexy?

218 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

tantonontelado

Non so se "l'intelligenza rende attraenti" ma certamente rende liberi. Liberi di scegliere con chi stare. Quando mi sono iscritta qui a coloro che mi investivano di proposte pseudo-sessuali ho detto subito che non sono alla ricerca di un "homo erectus" quanto piuttosto di un "homo sapiens", cioè di un uomo che non solo sappia come fare per accendere il fuoco ma che soprattutto sappia come mantenerlo, ravvivarlo insieme. Con la testa, appunto, e il cuore, che, sono le uniche cose che non risentono della forza di gravità e del tempo che passa.
20

Janus963

Quando osserviamo chi ci sta intorno lo facciamo con tutti i nostri sensi all'unisono, per cui è evidentemente riduttivo relegare una sola qualità come predominante rispetto alle altre.
Semmai, il primo approccio è fondamentalmente di tipo fisico e solo in seconda o terza battuta seguirebbero altri.
Importante è anche la mente di colui che osserva, attraverso la quale vengono filtrate tutte le informazioni che arrivano secernendone quelle che più la interessano.
Ergo, un intellettuale sarà apprezzato con molta probabilità da un suo simile, diversamente potrebbe addirittura risultare noioso per una mente poco avvezza a tale prerogativa.
20

Sugarman65

Ci vuole lo sguardo, il sorriso, il fisico, quel non so che.... ma solo una donna intelligente riesce a farti vedere e apprezzare questo....
30
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Che in generale l'intelligenza della persona piaccia non è mai stato un mistero. Tuttavia, che la sola intelligenza possa giustificare l'attrazione irresistibile di natura sessuale mi appare un'esagerazione.

Trascurando la pur netta distinzione tra intelligenza e cultura, si sa, il rapporto sessuale tipicamente viene preferito sulla base di qualità fisiche e doti umane complessive della persona. Il piacere del sesso amplificato dall'intelligenza è francamente inimmaginabile, poiché ragionevolmente privo di un diretto legame. Sarebbe come giudicare una donna bellissima solo perché ha gli occhi verdi ed i capelli lunghi di color biondo-carne.
Una parte non potrebbe essere mai un tutto, per definizione!

Non a caso lo studio condotto dalla University of Western Australia evidenzia che solo una persona su dieci preferirebbe a letto in via teorica la persona intelligente. Di fatto, sarebbe davvero così? Dubito, immaginando tante altre qualità giudicate meno interessanti, al punto da indurre magari altre scelte!

Insomma, l'intelligenza non nuocerebbe ad alcun rapporto di certo ma con essa io preferireri riservarmi un confronto tra menti più che tra corpi.
Diamo alla mente il suo nutrimento ed al corpo il suo sollazzo!
;bye
20
aurevoir

aurevoir

59 anni, Genova (Italy)

Fermo restando che intelligenza e cultura sono cose molto diverse, non solo, molto spesso chi ha una non ha l'altra, si può affermare con certezza quasi matematica
che:
1)Un rapporto sbilanciato, uno bello l'altro colto, è un buon sistema.
Ognuno tenderà a mettere sul piatto il suo meglio, ed ognuno tenderà a considerare un dono ciò che l'altro offre. E di cui ognuno è rispettivamente mancante.
Ti regalo la mia cultura, amore. Io la mia bellezza , amore.
Coppia destinata a durare tempi medio brevi. Di solito il colto si scazza velocemente, una volta fatto il pieno di figa.

2)Due belli: un classico. Tempi brevissimi. Scopate come da copione, passate a rimirare ognuno il proprio fisico.

3)Due intelligenti, ma cessi entrambi: rapporto forse duraturo, con la scappatoia delle condivisioni comuni. Ma sempre con la zavorra di desiderare il bello. Purtroppo si cerca il bello intelligente, per non svilirsi. Compito non facile. Alla fine uno dei due cornifica l'altro con l'idiota di turno palestrato. Beccato, torna dal partner in lacrime, che lo perdona. Perché nel frattempo pure lui, o lei, ha avuto la sua storia di sesso con un altro ignorante. La pace dura qualche tempo, poi a giro risuccede.

4) La coppia meglio assortita in assoluto: due brutti e ignoranti. Non la scalfisce nulla.
Fedelissimi a vita.

Allegri.
34
fusow

fusow

54 anni, Modena (Italy)

vedi che mio padre che diceva studia che serve aveva ragione ma io non pensavo servisse andare a gnocca. speriamo ci sia qualcuna che apprezza una capra come me.
beeeh vado a fare il latte a dopo
33
JimmyXXX

JimmyXXX

58 anni, Trieste (Italy)

Ho sempre gradito rapportarmi con persone dalla spiccata intelligenza per il semplice fatto che mi arricchiscono interiormente.
Una donna piacevole alla vista dalla viva intelligenza mi affascina maggiormente che la classica bellissima "un po' oca".
Ma c'è il risvolto della medaglia. In base al carattere, più sono intelligenti, più possono risultare, a volte, in certe situazioni della vita, pericolose.
70

massi765

Se stessi leggendo e mi capiterebbe una situazione del tipo come nella foto dell'articolo.... non leggerei più al 1000 per cento e l'intelligenza e la cultura se ne andrebbero a far benedire ;P molto erotica quella foto. di quell'erotismo raffinato che ahimè oggi poche donne si ricordano di usare per stuzzicare con vera femminilità raffinata e non volgare. Tornando all'articolo io trovo che l'intelligenza non è sexy di suo ma è qualcosa di più di sexy. perché una donna intelligente la si vede lontano un miglio, nei suoi modi, nei suoi discorsi, nella sua femminilità raffinata e quasi mai volgare. Tutte doti che alla fine danno alla donna un sex appeal irresistibile a mio avviso. C'è poco da dire e non si può girarla o rigirala la benedetta frittata. La classe non è acqua, alcuni ci nascono altri la possono coltivare. ma sempre di classe si sta parlando. E l'intelligenza che se ne dica, aiuta a coltivare una classe più raffinata. è inutile dire che non è così. Poi naturalmente questo discorso prende tutta un altra valenza se si parla di un rapporto sentimentale. perché l'amore è cieco e non guarda in faccia a nessun tipo di intelligenza. Se ci si scopre innamorati l'intelligenza non è neanche guardata in faccia. l'amore è cieco e non guarda in faccia nessuno di nessuno. e in quel caso tante riflessioni che si possono fare su un discorso come questo, hanno una valenza che lorsignor amore decide di dargli senza che noi mortali possiamo interferire....
13

Nell-Sebastien

oila'... pensavate mi fossi eclissata????
peccato, vi e' andata male ;P
avevo il portatile dal tecnico perche' aveva un problema alla tastiera ora risolto.
visto che qualcuno si e' sentito giudice di quanto ho scritto, lo rassicuro, da ora in avanti quando certi personaggi che si credono il punto focale del blog scriveranno, io mi spostero' di post, o al massimo spengo..... io sto qui quando mi annoio, tipo in biblio quando non c'e' gente e non ho voglia di leggere, ma credo sia un cambio del cavolo...
sembra quasi che la colpa della querelle successa qui sopra sia solo da quando sono entrata io.... Ammappate che memoria corta, chissa'...magari rileggere le cattiverie e gli insulti che ho beccato in questo mese sarebbe d'obbligo.
Comunque cio' che segna, insegna. Quindi adesso vedo chiaro, la mia stima per certe persone era sicuramente mal riposta.
Che le mie risposte siano state pungenti e cattive non lo nego, ma sono state portate da attacchi in primis o da battute scherzose non capite.
Comunque non ho mai permesso a nessuno e mai lo permettero' di dirmi cosa dovrei fare, soprattutto da chi cerca la pagliuzza nel mio occhio ed ha un trave nel suo.... tutti saccenti con il culo degli altri.......
bon tutto qui. stare fuori da qui mi ha fatto vedere che esiste un mondo fuori e me n'ero scordata per un attimo.
Per rispondere all'argomento di oggi, vero le persone intelligenti sono piu' attraenti, basta non lasciarsi fuorviare da cultura venduta come tale che e' tutt'altra cosa.

felici e rinnovati :)
414

Altiorem_summa

Emerita cazzata, o meglio, facciamo delle precisazioni:
C'e' la tendenza anche da parte di molti accademici di considerare sinonimi "fascino" e "sex appeal".
Niente di piu sbagliato.
Una persona puo' essere affascinante per la gestualita', l eleganza o, appunto eloquio e intelligenza, ma cio' non implica coinvolgimenti passionali.
Cioe, anche io trovo affascinanti certi ragionamenti di vittorio sgarbi ma giuro che non me lo scoperei nella tromba dell ascensore.
Poi si, ammetto che il mio eloquio brillante, forbito,erudito ed elegante abbia fatto si che mi sia rimorchiato svariate tipe, magari erano marcysessuali 🙃🙃🙃
Devo precisare una cosa, di belle fighe ne ho avuto tante, di strafighe invece ben poche, e' risaputo che queste ultime siano attratte solo se il tuo portafogli e' piu grande del tuo cazzo e del tuo cervello messi assieme.
15
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

Lei..
Intelligenza..
..cura l'istinto..
..mi attrae..
..accarezzando con le parole..
..veri preliminari di sessualità.
..lega l'anima..
..e..
..osa spogliarmi la mente..
..per far l'amore coi ..pensieri.
32
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Buahahaha! Cosa non si inventerebbero pur di pubblicare qualcosa 'sti ricercatori!
L' intelligenza renderebbe attraenti? Ma quando mai? Mai sentito nessuno /a dire: "ma quanto mi piace quello /a, come e' intelligente".
Quando sento elogiare qualcuno, e' solo per il fisico. Nient'altro.
La smettano di inventarsi cazzate.

Per niente Allegri.
28

Resiliente1959

L'intelligenza è un pregio senza prezzo
Un uomo intelligente è il massimo.


Ora parlando di cose meno importanti ma piacevoli; sto guardando un po di posti sui laghi
Giorni per me possibili: 28-29-30 aprile con rientro 1 maggio...
Il posto decidete voi...a me va bene tutto .
Sono invitati tutti! Detto belli chiaro eh
Buona giornata
32