Dating: anche chi è in coppia continua a cercare l’amore

Cercare l'amore in rete non è un'attività che oggi riguarda solo i single, ma anche chi vive già una relazione. Ecco quali sono le ragioni che spingono a ciò

Perché fermarsi quando si può avere sempre di meglio?

Sembra essere questa la nuova tendenza che sta prendendo sempre più piede, tanto da portare chi è già impegnato a continuare a cercare la propria metà, nonostante la relazione in corso.

Per farlo quindi, si sceglie la strada più semplice: quella dei siti di incontri. E non lo si fa per trovare una relazione occasionale o un’amante, ma “per trovare di meglio”.

Triste, ma vero!

E non è solo una questione di estetica, anche se ovviamente quella conta, ma soprattutto di interesse. Questa condizione riguarda sia l’Europa che l’America. E per quanto riguarda nello specifico l’Italia?

Nel nostro Paese sono quasi 9 milioni gli utenti che si contattano in rete, tramite ovviamente smartphone, che consente di tenersi sempre in contatto con gli altri in qualsiasi posti ci si trovi. Gli italiani cercano l’amore da single o da occupati sfruttando soprattutto app e siti di incontri.

146 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
the_kid

the_kid

60 anni, Pescara (Italy)

In genere, in un forum, se si ha tempo e pazienza sarebbe cosa buona poter leggere almeno diversi post...purtroppo non mi è possibile e dico la mia: forse uno degli argomenti più scontati nel dating e siti del genere. Senza entrare nel 'giudizio' personale, se io ho un rapporto consolidato e che possa essere positivo o meno, il sentiero virtuale del dating mi sembra un modo d'evitare il problema. Affrontare le intime problematiche con chi di dovere, se stessi o con il proprio partner è un segno di maturità. Usiamo i vari strumenti virtuali per quello che sono: un mezzo di conoscenza e condivisione, senza particolari pretese e soprattutto senza che diventi l'unico modo di relazionarsi. Possono venir fuori anche "cose" belle, ma la vita vera è lì fuori...dove degli altri ne senti le voci, guardi le espressioni...gli occhi e cosa 'dicono'... e sentirne la presenza. 👋
00
Gaia2018

Gaia2018

48 anni, Roma (Italy)

Diceva nonna...."dopo li cunfett si vedeno i difett".... 😜,quindi se non si è più che innammorati c'è il rischio di cadere 'in tentazione'.
Sarebbe meglio evitare relazioni in cui non si è coinvolti totalmente,ma su questo l'ego umano non aiuta,nel senso che spesso si continua a cercare,pur avendo un patner per narcisismo,edonismo,solo per dimostrare a se stessi di essere in grado di affascinare qualcuno o ancora meglio sedurlo.
Convinta da sempre che la cosa più rara non sia l'amore in se ma la reciprocità in amore,attendo con pazienza il colpo di fulmine e col cacchio che mi invischio in storie senza senso..........c'ho troppo da fà, non brucio il tempo che mi sarà concesso su questa terra dietro a finti sentimenti!!! 😊
40
Gianni_rm

Gianni_rm

50 anni, Roma (Italy)

Se sei veramente innamorato la persona con cui stai è "il meglio". Se cerchi "di meglio" vuol dire che non sei innamorato.
31
Emy8

Emy8

27 anni, Milano (Italy)

"Perché fermarsi quando si può avere sempre di meglio?"
Non succede per questo motivo, se cercate altro vuol solo dire che non avete trovato la persona giusta ( o che l'avete trovata ma non vi vule)..
La persona giusta è colui o colei che è al di fuori di qualunque giudizio: ci piace per come è è non la vorremmo diversa.
Quando per qualunque motivo non siete accettati per come siete sappiatelo: siete un ripiego.
Succede che 7 relazioni su 10 sono ripieghi , ci metteremo una vita trovare l'amore se tanta gente si accontenta di questo, magari facendo perdere anni al partner.
22
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..non cercavano altro.
...
.. volevano essere sicuri che oltre il loro..
il mondo non si fosse fermato..
.. dimenticato il loro amore.


..e se.. il ricercare..
fosse solo.. un modo..
.. di non sentire la coppia ,..
..una gabbia.
Per la propria autostima..
parlare con altri..
Una distrazione pulita..
per capire..
..senza essere incolpati di flirtare..
..magari per realizzare che..
la sensazione di essere in gabbia.. era solo nella nostra testa..
e tornare a desiderare..
la persona amata..
ancora di più.
13
JimmyXXX

JimmyXXX

58 anni, Trieste (Italy)

I tempi sono cambiati... Una volta si diceva che chi si accontenta gode. Ora, per godere, non bisogna più accontentarsi...
21
Dairlewanger

Dairlewanger

42 anni, Piacenza (Italy)

Se non vai d'accordo con lui /lei, te ne vai.se invece va tutto bene e cerchi "l'amante"o la scopata fuorivia ,sei un/a coglione/a .

🔥boia chi molla
22
Ritenta56

Ritenta56

61 anni, Milano (Italy)

Ciao a tutti,penso che non ci sia bisogno di tante scuse: chi e' impegnato in questi siti cerca l' avventura e chi e' single cmq ha piu possibilita' di evitare contatti nn compatibili in partenza.
30
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Facilmente immaginabile. Chi ha qualcosa, ne vuole di più. Maaaaaa......ricordiamoci che, chi troppo vuole, nulla stringe.
11
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Facilmente immaginabile. Chi ha qualcosa, ne vuole di più. Maaaaaa......ricordiamoci che, chi troppo vuole, nulla stringe.
11
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Come accade spesso, la notizia qui pubblicata confonde le idee al lettore.
Infatti, affermare che il frequentatore dei siti d'incontro continua "a cercare la propria metà, nonostante la relazione in corso" è contraddittorio nella misura in cui si omette che quel rapporto in essere del frequentatore di fatto non è stabile o è basato su legami sentimentali inadeguati. Analogamente, sostenere che chi è impegnato sfrutta le app e i siti d'incontro alla ricerca dell'amore è privo di fondamento, posto che la persona amata non potrebbe avere alternative per chi la ama, per semplice definizione. Da qui, è ragionevole ritenere che il termine "amore" usato nella notizia si riferisca non al suo canonico significato ma ad una relazione sentimentale in apparenza stabile, per cui venga travisato ed abusato.

Più precisamente, in seno alla coppia, sarebbe più corretto affermare che soggettivamente anche in presenza di amore sincero si potrebbe verificare la necessità per il partner di completare il vivere quotidiano di coppia assieme ad una terza (o addirittura più) persona, più o meno segreta, in coerenza con quanto provato e richiesto di fatto al proprio partner. Per quanto strano possa apparire, in effetti anche se esistesse vero amore potrebbe essere richiesta la presenza materiale di un'altra persona, a completare per complementarietà ciò di cui si sente l'assenza, non per vivere un'altra relazione parallela ma per vivere ciò che con il partner ufficiale, per motivi tra i più diversi, non sarebbe di fatto possibile.
La prova di ciò, ad esempio, è la frequente riconciliazione tra coniugi, proprio all'indomani della scoperta di "tradimento" da parte del partner, sempre in virtù che nonostante tutto è l'amore esistente a rendere coesa la loro relazione, ora maggiormente forte avendo sperimentato altro e finalmente compreso certamente di più dell'essere e vivere insieme.

Anche chi è in coppia continua a cercare l'amore perché in giro c'è sempre di meglio?
In verità, non cerca l'amore ma ciò che va a completare l'amore vissuto con il proprio partner.
Un'automobile viene acquistata perché piace maggiormente ma potrebbe essere più bella magari con una tappezzeria diversa da quella originale! Perché cambiare tutta l'automobile solo per la tappezzeria che non va? Trovare la tappezzeria più giusta potrebbe contribuire a godere maggiormente dell'automobile, senza per questo negare che quest'ultima sia ancora soddisfacente....

Riflettiamo meglio sul significato dei termini usati!
👋
12

Nell-Sebastien

Buongiorno Blog
mi sono chiesta spesso cosa ci fanno qui quelli in coppia, una coppia felice intendo.
Qui sul blog si sta anche per fare 2 parole senza peraltro cercare nulla, ma sul sito in se, nei messaggi privati che senso ha avere una storia e cercarne un'altra qui se non per l'avventura?
differente e' l'amarsi a distanza, e vedersi magari poco, pero' logicamente la sincerita' dev'essere la cosa basilare, quindi niente altre relazioni.... ma si sa, la sincerita' totale e' cosa rara 😁
so che e' utopia e quindi tale resta.... ma mi piace poter pensare che possa essere cosi' se cio' che lega e' molto forte...
che dire sono un'inguaribile romantica 😍 😍 😍

meglio soli che male accompagnati 😜 😘
32

Any79

Eh....no...nn la vedo così.....chi è in coppia e continua a cercare... nn cerca l amore ma altro....mooolto altro....e in lovepedia ce ne sono molti di impegnati a vari livelli....fidanzati..conviventi...sposati che cercano altro non "l amore".
54

massi765

A leggere l'articolo sembra che non esiste più l'amore e che tutto si può riassumere in un "oggi va di moda il trenino e se vedo una locomotiva più bella, cambio binario..." Una amara verità c'è in quell'articolo (bigamia dilagante..) ma arrivare a far credere che TUTTI o quasi gli italiani accoppiati, cercano il terzo incomodo in continuazione al grido "anno nuovo modello nuovo!" ....... ce ne passa però. Io non sono d'accordo, bigamia, promiscuità, omosessualità, sono in aumento, ma da li a definire la nostra società soltanto promiscua e superficiale è una mancanza di rispetto a chi ancora oggi cerca di seminare monogamia, amore, profondità di valori. Non solo. sembra quasi un modus operandi, di chi cerca in maniera subdola, di convincere che le cose vanno cosi per........ far si che accadano davvero..... AVETE SBAGLIATO PERSONE. CERCATE ALTROVE.....
21
Windsun

Windsun

51 anni, Avellino (Italy)

Ma siamo nel 2018 ? , anche se sicuramente nessuno sarà d'accordo , ma molte volte sembra di scoprire l'acqua calda.
Se si nasce quadri non si può morire tonti.
01