Stashing, stare insieme senza renderlo pubblico

Una delle ultime tendenze in fatto di rapporti di coppia è quello di non rendere pubblica, a parenti ed amici, la presenza del proprio partner. Ma perché?

L’avvento dei social network ha portato alla nascita di numerose relazioni definite con dei nuovi sillogismi: tra questi rientra “stashing”.

Ma quando una relazione si definisce tale?

Coniato dalla giornalista Ellen Scott, con questo termine (in inglese “to stash” che significa “mettere da parte”) si fa riferimento al fatto di mantenere fuori la propria metà dalle relazioni private o dai social. Insomma stare insieme ad una persona senza però ufficializzarne il rapporto o la presenza con parenti o amici.

Condizione che può andar bene agli albori di una storia, ma successivamente?

Come si sente chi subisce questo comportamento da parte di un partner che vuole nasconderne la presenza? Insomma, il fatto di non “esistere” può rappresentare un problema sotto il profilo sia pratico che psicologico.

Se non siete amanti, non vi è alcuna ragione di tenere nascosto il vostro rapporto, a meno che per l’altro non si tratti di una storia solo a sfondo sessuale. In questo caso occorre far chiarezza.

Non sai nulla dell’altro, sui social non esistono foto che vi ritraggono insieme, non vuole conoscere le persone a te care? Sono tutti segnali per i quali dovresti porti delle domande.

Possibilmente si tratta di qualcuno che è uscito bruciato da una relazione conclusa male, e che adesso preferisce procedere con i piedi di piombo. O che magari vuole solo accettarsi che si tratti di vero amore. Plausibile!

Quello che conta però è essere trasparenti per capire in quale direzione si sta andando.

Hai mai vissuto una storia di questo tipo?

100 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Serendipity4

Si ho vissuto una storia di questo tipo e non era solo per sesso (è durata parecchi anni) ne eravamo amanti...ma nemmeno stavamo insieme come una vera coppia. Ci si vedeva ogni tanto, ci si concedeva qualche vacanza, ha conosciuto mia figlia, i miei genitori, ma io nella "sua vita" non ci sono mai potuta entrare e alla lunga questo è diventato insopportabile.
Non esistere agli occhi dei suoi amici e famigliari mi faceva sentire inadeguata, mi sentivo rifiutata in qualche modo...insomma ho capito che era una storia malata.
11
Samy76_s

Samy76_s

42 anni, Ferrara (Italy)

Ciao ragazzi e ragazze sono nuova,e come voi ho voglia di stringere sinceri legami... ho letto che vi siete anche incontrati dal vivo... FIGHISSIMO
00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

La pratica dello "stashing" è difficilmente giustificabile, se non altro perché, in linea di principio, rivelare la relazione vissuta non sarebbe compromettente. Altrimenti, le ragioni per non rivelarla sarebbero diverse ed immaginabili, a seconda delle diverse situazioni supposte.
Insomma, se si vive liberamente una relazione sentimentale, perché non dirlo?
Nel caso, il sospetto malizioso serpeggerebbe...

Si sa, ciascuno è libero di vivere un rapporto a due come meglio crede ma di certo tale legittimità verrebbe meno nel mantenerlo segreto ad ogni costo. Discrezione, privacy, riservatezza sono espressioni di identità personale da rispettare senza eccessi od estremismi ingiustificabili.
In generale, ogni segreto è un bene per qualcuno ma forse un male per tutti gli altri. E le relazioni sentimentali non ne sarebbero eccezione!
👋
01
Gianni_rm

Gianni_rm

50 anni, Roma (Italy)

Lo stashing è per relazioni piatte e insipide. L'amore vero si grida al mondo intero.
13
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

La mia vita privata non la metto sulla pubblica piazza. A chi fa troppe domande ,dopo un po' gli dico di farsi i fatti suoi perché a me i curiosi non piacciono. Chi si fa i fatti propri campa bene e muore meglio,chi non se li fa,campa male e muore peggio.

🔥 boia chi molla
35
massi765

massi765

46 anni, Roma (Italy)

Ma certo che quello che conta è essere trasparenti. Siamo maggiorenni e vaccinati o delle caricature di noi stessi imbrigliate in una adolescenza che non finirà mai? Chi da maggiorenne e vaccinato, ancora non porta rispetto ai sentimenti altrui... poi non si lamenti se anche qualcun altro non porterà rispetto ai suoi di sentimenti... a tal proposito c'è un detto. chi di sentimenti ferisce, di sentimenti......perisce. Difficile da capire il senso di quel detto vero? 😈 Per ora mai vissuta una storia di quel tipo. sono all'antica. vivo coi piedi terra. mentre ho una storia sono impegnato a vivermela, non perdo tempo a raccontarla o cercare l'approvazione di chi quella storia non la vive e non si potrà mai permettere di dare o meno approvazione. La mia vita è la mia, non la loro. ma a qualcuno questo concetto sfugge...
23
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

A quanto pare c'è un vocabolo o neologismo inglese per tutto ciò che appare sul palcoscenico della società......dev'essere un'attività ben remunerata. Per il momento.....

Si dia dunque il benvenuto,
all' ennesima stronzata,
la lista e' lunga,
la società ti è grata;

Occhio a non farla fuori dal vaso,
perché non so se è un caso,
che ogni sedicente mito,
finisce per apparir su questo sito.
12
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..Si.

..il limite non era dettato da .. leggerezza..
..ma dalla .. prudenza.
.. il perché..?
.. lei era speciale.
La motivazione..
.. giustificata dalla complessità ..delle persone.., dalle situazioni..,
.. della vita.
La sincerità..non è bastata..ad avere più tempo..
..forse il tempo..non ci ha mai creduto.
12
Any79

Any79

39 anni, Foggia (Italy)

Naaaaaa....abbasso lo stashing.....nn avrebbe senso..cosa si sta insieme a fare?! E comunque adesso il nuovo sillogismo le classifica sotto il termine di stashing...ma in realtà queste storie nascoste...sono da sempre...esistite...con il beneplacito sia dell'uomo che della donna..x svariati motivi.
35
Windsun

Windsun

50 anni, Avellino (Italy)

Scusate la battuta .
Qui M , rispondi 007, missione nascondino.
💃
11

Davidross63

Già mi immagino.
Non la metti sui social.
Ma perché.. Cosa hai da nascondere.. Tu non mi ami.. La nostra relazione non è seria... Hai un'altra.
La metti sui social e la presenti alla famiglia.
Tua madre non si deve intromettere.. Tua zia si deve fare gli affari propri... La tua famiglia non è questa... Parli solo di calcio... Sei sempre con gli amici... Chi è quella là che posta sempre...
Non ce la possiamo fare in ogni caso. 🙈 🙉 🙊
32
JimmyXXX

JimmyXXX

58 anni, Trieste (Italy)

No, mai vissuta. Non mi interessa, non la capisco e non ho voglia di capirla.
Ragionando; tutti sono sui social che sbandierano ai quattro venti gli affari propri (una moda che certe volte rischia di sfociare nel patologico) e magari hanno una storia con qualcuno "criptata". Che controsenso!
11
Luna782

Luna782

28 anni, Milano (Italy)

Ogniuno è libero di fare ciò che vuole della propria vita quando è single però quando si è una coppia la decisione di non dirlo va presa insieme se no è meglio stare da soli !!!
13

Resiliente1959

Rispondendo alla domanda: io non l' ho vissuta, in quanto donna libera e, se devo dire la verità, nemmeno il mio amante 😀
23
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.