Siti di incontri: meglio la qualità che la quantità

Quando scegli di approcciarti ad un sito o ad un'app di incontri per aver successo, privilegia più la qualità che la quantità delle persone con cui ti interfacci

Uno dei tanti vantaggi dei siti e delle nuove app di incontri è che ti permettono di entrare in contatto con un numero cospicuo di persone nel più breve tempo possibile.

Tuttavia prediligere la quantità piuttosto che la qualità è sbagliato in quanto a lungo termine non condurrà a nessuno risultato concreto. Interfacciarsi infatti con più persone contemporaneamente ti porterà ad ottenere questi aspetti negativi:

- non conoscerle davvero;
- non capire quali siano i loro gusti ed esigenze;
- perderle.

Nel momento in cui una persona in chat ti interessa il rapporto va coltivato giornalmente. Focalizzati quindi su una cerchia ristretta di persone: fai una cernita fino a raggiungere il tuo obiettivo finale.

Oggi infatti, i rapporti sono sulla modalità “mordi e fuggi”, e questo spiega perché abbiano una durata limitata.

Dedica invece del tempo concreto alle persone che conosci in chat, soprattutto se sei alla ricerca di una relazione a lungo termine, cercando di evitare di fare innumerevoli conoscenze nel contempo. Considera che il tuo cervello potrebbe essere soggetto ad un sovraccarico cognitivo poiché non è in grado di scegliere tra centinaia di profili e immagini che gli vengono sottoposte giornalmente.

Concordi?

196 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

.. pesare il cuore..
..e scegliere
ciò che è meglio
per sé stessi..
32

CA_S

Prediligo la qualità alla quantità!
Purtroppo su un sito d'incontro è sempre più abituale trovare persone che vogliono trascorrere del tempo senza concludere mai nulla e raccontare le vicissitudini della propria vita a volte senza una foto reale,una vera noia.
Il virtuale riflette il reale privo di identita',quindi oggi chi cerca qualcosa di serio è quasi spesso mal visto.Viviamo in una società materiale con scarsa sostanza,quindi la ricerca dell'anima gemella diventa davvero difficile e complessa.
Possiamo affidarci alla buona sorte,non basta essere soli leali ed onesti in questo tipo di società.
70
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

Nei siti d'incontri bisogna chiacchierare lo stretto necessario e poi incontrarsi.non mi piace quando si parla e non si conclude nulla

🔥 boia chi molla
02

Mariella04

Riflessione giusta e condivisibile..la scarsa serietà porta a non apprezzare,infine,anche quelle persone che potrebbero veramente essere interessanti ed importanti.Purtroppo chi ha la cattiva abitudine di saltare da un profilo ad un altro,con grande superficialità, è destinato a non incrociare mai la persona capace di completarlo e renderlo felice.
103
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Sul piano teorico i suggerimenti forniti nella notizia sono di certo incontestabili. Peccato che all'atto pratico risultino disattesi del tutto!

E' ovvio che la conoscenza di una persona, in special modo se potenzialmente per una relazione sentimentale, deve basarsi sull'efficacia dell'approccio e sulle concrete intenzioni di scopo. Purtroppo, come spesso ribadito e fatte salve alcune eccezioni, la persistente superficialità dimostrata da chi si dichiara alla ricerca di amicizie o della sua "dolce metà" è davvero disarmante, per delusione e squallore.
A conti fatti, tra egocentrismo, superbia, illusione, preconcetti, diffidenze e fobie la conoscenza nel mondo virtuale si sta sempre più rivelando un' ardua impresa, un sogno tra i più testardi o romantici, esattamente come nel mondo reale.

In effetti, basterebbe poco per essere collaborativi vicendevolmente nel conoscersi in tutta serenità ma troppo c'è nell'impedirlo. E non per colpa di altri, ...ovviamente!
👋
31
ItalicoMassimo

ItalicoMassimo

28 anni, Roma (Italy)

Bhè parlando di contatti e chat aperte su un sito d'incontri io mi rifaccio al "pochi ma buoni". Quindi concordo meglio parlare con poche con cui trovi punti in comune che ritrovarsi poi a spulciare l'elenco degli iscritti e provarle tutte (In tal caso avrei più fortuna prendendo gli elenchi telefonici e chiamando i numeri locali come i call center: "Salve la chiamo per un sondaggio, aspetti non chiuda solo pochi minuti del suo tempo per sapere: Lei conosce o è una donna single, età x, interessata a una relazione duratura col sottoscritto? 😄 😄 Immagino le risposte siano i soliti "ma vaffà..." ma almeno ci si diverte 😉
50

bikers13

Peccato che qua non c'è ne uno ne l'altra l'unica cosa che è gratuito
63
umtol

umtol

47 anni, Isernia (Italy)

ma perché nessuno mi dice mai niente 😩 ora ho scoperto perché i miei incontri duravano così poco,io gli davo un morso e le donne fuggivano, era la modalità sbagliata 😂 😂 😂 ,però non c'è pericolo che il mio cervello vada in sovraccarico tuttalpiù va in sovraeccitazione 😍 visto che i quattro neuroni sani che mi sono rimasti si trasferiscono la maggior parte del tempo nella parte inferiore del corpo 😂 😂 😂. Un saluto a tutti 😎 😎 😎
22
Windsun

Windsun

50 anni, Avellino (Italy)

Ogni tanto questi articoli devono cambiare spacciatore o chi li scrive e fa ricerche deve evitare di bere.
Qualità o quantità su un sito d'incontri dove non sai chi ti risponde chi sia realmente e quale carattere abbia realmente.
Io adotto sempre la regola di San Tommaso.
53

Dadyblu

Concordo, ma continuano ad esserci persone narcisiste che prediligono la quantità alla qualità.
72

NELL1

QUALITA'..... 😳 😳 😳 qui sopra?????
meglio la citazione del giorno, che trovo molto bella :

-" E QUANDO PENSI DI AVERE TUTTE LE RISPOSTE,
LA VITA TI CAMBIA TUTTE LE DOMANDE....

buona giornata, finalmente il sole 😘 ☕
39
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Hohobohoho! Hihihihihi! Quantità? Qualità? Qui scarseggia una ed anche l'altra.
Innumerevoli conoscenze? Sovraccarico cognitivo?
Centinaia di profili?
Buahahahaha! A Manu!!!! Bevi con il tappo!!!!!

Allegri e ghighighi.
16
PeppeKnight

PeppeKnight

41 anni, Bari (Italy)

"Quando scegli di approcciarti ad un sito o ad un'app di incontri per aver successo, privilegia più la qualità che la quantità delle persone con cui ti interfacci" Certo, peccato non risponda nessuna ai miei messaggi.. 😂
32
Limbico

Limbico

60 anni, Trento (Italy)

E vai con queste pseudo-contrapposizioni... 😕
Chi ha detto che quantità e qualità non possano convivere? Quantità vuol dire più possibilità di scelta e quindi, in fin dei conti, più qualità.
Il "sovraccarico cognitivo" poi... figuriamoci! 😝
Se vogliamo metterla sul piano cognitivo, quello che ostacola realmente la comprensione dell'altro/a non è il numero delle persone o il tempo disponibile per coltivare le singole relazioni: sono i cliché che ci portano immancabilmente a classificare le persone, i pregiudizi che c'impediscono di valutare ognuno per quello che è, i sospetti che ci trattengono dando corpo a pericoli immaginari.
Le relazioni non sono a breve termine se nascono in un modo o a lungo termine se cominciano in un altro. Sono a lungo termine se funzionano, a breve altrimenti. Ma è molto difficile stabilirlo prima. Quindi, visto che i siti per incontri servono appunto a incontrarsi, suggerirei un approccio un po' più aperto, pragmatico e cooperativo: provare. 😊
64
massi765

massi765

46 anni, Roma (Italy)

Si concordo. E' tutta la vita che prediligo la qualità alla quantità. La mia ricerca è sempre mirata perché so quello che mi piace e cosa no. Al lato pratico questo si traduce in un po' si solitudine. Probabilmente è il prezzo da pagare se si cerca la qualità. Chissà perché?..............
22
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.