Donne, invecchiando percepiscono meno stress

Quando si parla di stress l'invecchiamento è un'arma vincente per le donne: vediamo cosa dicono i risultati dello studio condotto dall’Università del Michigan

Nonostante siano molte le donne che temono l’invecchiamento, sia per gli eventuali acciacchi che per i cambiamenti fisici, non tutte sanno che può avere degli effetti positivi, come quello di mitigare i livelli di stress.

A sottolinearlo è un nuovo studio condotto dall’Università del Michigan, pubblicato su Women's Midlife Health, che ha esaminato oltre 3.000 donne tra i 42 e i 53 anni di diverse etnie nel corso di 15 anni. Ma c’è di più: la ricerca infatti ha anche messo in evidenza come l’arrivo della menopausa non comporta livelli di stress e di depressione più elevati, ma esattamente l’opposto.

Alla fine dello studio l’età media delle partecipanti era di 62 anni, ed è stato riscontrato come lo stress tradotto con la scarsa fiducia in se stesse e la poca capacità ad affrontare le varie difficoltà della vita, diminuiva man mano con l’età.

Nelle donne giapponesi questa condizione è stata più evidente rispetto a quella di altre etnie. Inoltre nelle donne con poca istruzione e con problemi finanziari i livelli di stress erano più alti, anche se sono andati a diminuire col tempo.

Ad incidere su questo calo, è anche il fatto che generalmente i figli sono cresciuti e sono andati via di casa, quindi si ha più tempo da dedicare alla propria persona, ed inoltre molti degli obiettivi professionali sono stati raggiunti.

83 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

E' facile immaginare che con l'avanzare dell'età inevitabilmente aumentino esperienze, maturità, assuefazione, soddisfazione, indolenza, al punto che lo stress diventi facilmente l'ultimo dei problemi. Infatti, inteso come stato emotivo di preoccupazione per l'accavallarsi di impegni e problematiche, lo stress non potrebbe che ridursi con il trascorrere del tempo, se non altro perché si è costretti ad affrontarlo e gestirlo poco per volta, imparando dalla sofferenza precedentemente patita.
Curiosa è la definizione dello stress enunciata nella notizia, inteso come "scarsa fiducia in se stessi e la poca capacità ad affrontare le varie difficoltà della vita", posto che la sua definizione dovrebbe essere letteralmente "affaticamento psicofisico per logorio e tensione nervosa". Quindi,i n effetti, nell'occasione cosa avrebbero valutato nella ricerca gli autori dell'Università del Michigan? Lascio immaginarlo...

A dirla tutta, nella cosiddetta terza età, se da un lato è attendibile che i livelli di stress tendono a mitigarsi, dall'altra problemi diversi potrebbero manifestarsi più facilmente come insicurezza, noia e depressione.
Problemi differenti dallo stress appunto ma capaci di farlo rimpiangere!
👋
30
Rapunzel3ntina

Rapunzel3ntina

54 anni, Trento (Italy)

Per me questa è una grandissima stron...ata ! Tutte le donne che conosco tra parenti, amiche o clienti, hanno superato i 50 e sono molto più stressate... o pari stress che in passato. Con gli anni che avanzano sicuramente cambiano le fonti dello stress, ma non vuol dire che siano minori... Mah... resto dubbiosa su queste ricerche e questi articoli! 😕
30
supernova23

supernova23

45 anni, Milano (Italy)

Penso sia in effetti un evoluzione naturale in ogni persona che sfrutta e vive bene il proprio tempo, facendo tesoro delle esperienze. Invecchiare è un termine ambiguo, nel suo spettro semantico ricade spesso il concetto di 'perdita', dove invece in molti ambiti è proprio il suo contrario, in particolare in quello emotivo e intellettuale dove maturando l'essere acquisisce, facendosi più ricco e denso. L'ansia è amplificata quando il contesto è sconosciuto, quando si affrontano stati emotivi ed esperienze radicalmente nuove, quando non si hanno o si perdono le coordinate ed ogni passo si fa pesante e incerto.
32
tantonontelado

tantonontelado

29 anni, Torino (Italy)

Sarei contenta se invecchiando ci fosse meno stress, in un mondo che ci vuole eternamente belle e giovani...se devo imbruttirmi allora vorrei farlo il più serenamente possibile...oppure invecchiare vuol dire cantare spesso "te c'hanno mai mannato..." all'Albertone maniera 😉
21
Francesco19465

Francesco19465

53 anni, Milano (Italy)

No, questo studio non ha nessuna logica
Ho visto e seguito donne di tutte le età e se devo dirne una, 2 mie zie ultra 80enne e mia madre, ma anche la vicina e le loro amiche (ormai tutte al camposanto), hanno ceduto le redini del nevrotismo alla veneranda età di 80/82 anni, prima degli 80 anni, avevano un temperamento da caporali, capitani se non generali despoti
No donne, lo stress ce l'avete nel sangue e ci vuole una gran pazienza con voi, lo sapete BeniSSSSimoooo 😄 😄 😄
Ma chissà, forse una volta in pensione potrebbe darsi che ci sia un cambiamento ..quello di annoiarvi sempre + spesso e allora, x chi vi starà attorno, saranno cz amari
😜 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😝
31
Tilikum_

Tilikum_

49 anni, Venezia (Italy)

Evviva le "vecchiette " come me ! 😂
21

Any79

Ma buonasera Manu 🤗....allora cosa è successo?...aspettavo il magazine stamane.🙁 Bene...dici Donne che invecchiando percepiscono meno lo stress? Beh direi che lo trovo naturale...arrivati ad una certa età...c'e consapevolezza...e il mix di esperienze positive e negative fatte e che segnano tout court porta a raggiungere una certa maturità e serenità..ed inevitabilmente questo porta ad una nuova prospettiva..a vedere le cose della vita sotto una nuova luce..Bon...Buonanotte Staff ⭐⭐( 😍😍😍😍che bello poter dire buonanotte)
27
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..logora l'invidia..
..consuma la rabbia..
..impoverisce l'avidità..
..avvelena la gelosia..
..il vissuto delle cose
mette alla prova..
..e rende vecchi.. i giovani.


..è giovane e saggio..
..chi si appassiona alla vita..

..sono sempre stato vecchio..
54
Windsun

Windsun

50 anni, Avellino (Italy)

Scusatemi se rispondo in tal maniera.

Ma queste benedette università americane ed inglesi sono della famosa scuola del trota oppure non sanno che cxxxo fare dalla mattina alla sera.
36
emmolina

emmolina

50 anni, Venezia (Italy)

Nn so.... Io normalmente nn mi stresso, mi stanco piuttosto, ma lo stress riesco a tenerlo a bada, sarà xche fondamentalmente sono una persona serena.
Prendere le cose come vengono, senza essere sempre incavolati con la vita, è un buon antistress.
Sorridere è un buon antistress.
Gioire delle piccole cose è un buon antistress.
Fare l amore è un ottimo antistress.

C ho fame, vado a magna' 😜
23

NELL1

toh... si sono svegliati...fatto bisboccia il 1° Maggio eh.......
La donna invecchiando e' piu' sicura di se e si e' fatta una vita quasi sempre come la desidera, e' autonoma, sa cio' che vuole e sa lottare, sempre a testa alta....
a volte nei sentimenti puo' essere fragile quando crede ancora, soprattutto perche' da all'eta' il giusto peso, saggezza e buona educazione... che non e' purtroppo da tutti...

invecchiare con classe e con grande cuore e rispetto non e' da tutti, chi ci e' arrivato dopo sbagli o comportamenti sciocchi, e' invecchiato bene e sta bene con se stesso 😊

buona serata 😊 il 12 si avvicina 😊 🎈
68

massi765

Beate loro. beh penso che è anche meritata quella situazione. quando nascono i figli una donna tra i figli, il lavoro, ed il marito sul divano, le brave donne di stress ne patiscono anche troppo. la verità è scomoda per noi maschietti ma bisogna dirla. per cui riassumendo, donne non dimenticate che siete il simbolo del focolare domestico, come uomini non dimentichiamo che quando si può un aiuto serve ed è DOVEROSO. anche perché vogliamo darlo alla santa donna che ci sopporta almeno un motivo per portare pazienza quando sdentati e nervosi cammineremo nella nostra vecchiaia? 😜
12

Paolo-XxX

Se non si rilassano in seconda età, quando dovrebbero ..
11
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Come? Come? Ma la vulgata ufficiale non ci ripete in continuazione che l'unica differenza tra le etnie, eccetto inezie quali pigmento e lineamenti, e' culturale? Ossia che tra l'inuit, il caucasico ed il negroide non ci siano differenze, se non di superficie? (come se, quelle culturali, siano differenze da nulla...)
Ora, si prendono pure il disturbo di analizzare la diminuzione dello stress, applicando alla ricerca, nientemeno che una diversificazione etnica? Come se agisse QUALCOSA che non sia solo la lingua e la cultura?
Oppure, usano la parola "etnia" come copertura o paura, di usarne un' altra, che fa taaaaanta paura alle personcine per bene ?
R....
16
umtol

umtol

47 anni, Isernia (Italy)

ad Umtolia nella prestigiosa università " la scemenza " un gruppo di scienziati, dopo uno studio durato 35 anni e con una spesa equivalente a cento aerei F35 ha scoperto che gli uomini più invecchiano e più rincoglioniscono. Ora questa incredibile scoperta verrà pubblicata su tutte le più prestigiose riviste scientifiche e molto probabilmente finirà anche su questo magazine 😂 😂 😂. Un saluto a tutti
42