Le 5 cose che inibiscono la libido femminile

Ci sono degli elementi e delle situazioni che inibiscono il piacere femminile sia a livello fisico che a livello mentale: vediamo insieme quali sono i principali

Sappiamo come il desiderio sessuale varia tra uomo e donna: è sicuramente più fisico per il primo, mentre quello femminile è determinato da una serie di fattori.

Accade che molte volte le donne non riescano a trovare piacere nemmeno a livello mentale, perché il loro desiderio viene influenzato da fattori esterni. Vediamone alcuni:

- Scarsa autostima di se stesse che non consente loro di lasciarsi andare col proprio partner. In questi casi occorre invece apprezzare i propri punti di forza e puntare su quest’ultimi.

- Lo stress accumulato nel corso della giornata tra figli, lavoro o altro può spegnere la passione. Sarebbe opportuno invece tenerla fuori dalle mura della camera da letto.

- L’assunzione di medicine che tra i vari effetti collaterali possono comportare un calo del desiderio. La via consigliata è un consulto col proprio medico per valutare la possibilità di cambiare farmaci.

- L’arrivo dei figli in alcune donne comporta un calo del desiderio, ma in generale compromette l’intimità fisica col proprio partner sia per via di una mancanza di tempo che per il tentativo di trovare quei giusti accorgimenti per non farsi vedere e sentire dalla propria prole.

- Problemi di coppia che comportano un calo della libido anche nell’uomo creando così una distanza intima e fisica.

Da cosa viene offuscato il tuo desiderio?

101 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

E' noto che biologicamente l'uomo e la donna hanno qualità diverse, a seconda della funzione per cui esistono. In generale, ciò che caratterizza l'uomo è predisposto a dare, viceversa per la donna a ricevere. Ragionevolmente, essendo l'uomo attivo, motivato per poter dare, e la donna passiva, perché sufficiente a ricevere, dal punto di vista biologico l'uomo deve essere indotto, molto più della donna, mosso istintivamente ad avvicinarsi a quest'ultima. Da qui, in modo innato l'uomo gioca il ruolo attivo dell'intraprendente verso la donna, così a volte attendista a volte disinteressata.
In estrema sintesi, ciò è il volto del gioco sessuale tra maschi e femmine nella specie umana.

Va da sé che per la donna basterebbe poco, un motivo qualsiasi ma giudicato personalmente grave e meritevole di preoccupazione o sostanziale distrazione, per dissuadersi dal farsi avvicinare compiaciuta dall'uomo. Viceversa, come la natura ha voluto per innegabile necessità riproduttiva della specie, all'uomo basterebbe poco, una sollecitazione qualsiasi degna personalmente di considerazione, per indurlo a proporsi al suo cospetto.
Insomma, tendenzialmente l'uomo ha un approccio necessariamente più fisico, in termini di eccitazione, al rapporto sessuale mentre la donna più mentale, in termini di accondiscendenza. Nessuno ha colpe ma solo meriti assegnati da Madre Natura.

In particolare, soprattutto perché la specie umana è senziente ed intelligente, le circostanze e l'ambiente più prossimo possono interferire gravemente con il rapporto tra i due sessi, in modo diverso ma in misura di fatto uguale sotto il profilo del reale soddisfacimento emotivo.
In fondo, che piaccia o no, l'uomo e la donna sono diversi ma fatti della stessa sostanza!
👋
41
Sergio2210

Sergio2210

41 anni, Roma (Italy)

scusate non bisogna dimenticare che le donne non sono tutte uguali ognuna a i suoi tempi
61
Limbico

Limbico

59 anni, Trento (Italy)

Tanto per cambiare, il principale inibitore della libido femminile non è nemmeno contemplato: la pseudo-educazione sessuale, sorta di clitoridectomia psicologica.
A proposito di differenze tra uomini e donne, mi viene in mente una conferenza di Gianna Schelotto, psicoterapeuta, che provo a riassumere.
Un bambino e una bambina giocano sulla spiaggia, come due cuccioli. Anno dopo anno i loro giochi evolvono, diventano sempre più complessi. I loro movimenti non sono più goffi e impacciati. Ma proprio quando, adolescenti, credono di aver conquistato la padronanza e il controllo dei loro corpi, accade qualcosa di strano, d'imprevisto: sfiorarsi, toccarsi, lottare, produce in entrambi nuove sensazioni, un'eccitazione sconosciuta. Il cuore batte più in fretta, il respiro diventa affannoso, brividi caldi raggiungono la nuca.
La vicinanza produce in entrambi la stessa profonda e complessa alterazione... con una differenza: nel ragazzo l'eccitazione ha prodotto un'erezione, una trasformazione fisica evidente e localizzata; nella ragazza la stessa eccitazione ha prodotto invece effetti fisici invisibili e diffusi.
Il maschio pensa: è il sesso. La femmina pensa: è l'amore. Nasce qui l'equivoco, l'incomprensione che avvelena i rapporti tra i sessi. Uomini e donne chiamano la stessa cosa con nomi diversi, e si convincono di desiderare due cose realmente distinte.
111
Rapunzel3ntina

Rapunzel3ntina

54 anni, Trento (Italy)

A volte nella vita, avrei voluto avere la libido facile come quella di un uomo! Una Immagine, un pensiero e tac! Il corpo reagisce subito.
E invece no, noi donne (non tutte ma una grossa fetta - me compresa), se non abbiamo tutte le cosine sistemate a posto da poterci rilassare e lasciar andare... è difficile!
...."Oddio scusa, si è svegliato il bambino"... ed il momento di intimità crolla come un castello di carte davanti al phon, con l'ansia a mille classica delle mamme italiane: "cos'ha, non starà bene?" E intanto abbiamo mollato lì come un salame il marito, tutto "caricato a molla" e noi ci siamo raffreddate correndo dal figlio!...
Lo stress, i farmaci, insomma provate tutte nel corso della vita ed a noi donne, alzi la mano se non è successa almeno una di queste cose! Per fortuna ci sono anche i momenti "up" dove le cose filano lisce !
51
WileCoyote

WileCoyote

54 anni, Bologna (Italy)

Visto che sono tutte cose che anche a me fanno passare la voglia, o la mia parte femminile è particolarmente sviluppata, o siamo meno diversi di quanto si possa pensare. No?
41
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..l 'arrivare presto..
..l'arrivare tardi..
..il non arrivare mai..
...
..
.
.. all'inizio dei saldi..
..alla fine dei saldi..

A lingua sciolta..
25
NELL1

NELL1

52 anni, Torino (Italy)

Oggi una splendida canzone, per chi ama le parole ed il loro senso intrinseco, quelle che partono dall'anima 😊 e' di Elisa

L'anima vola

L'anima vola
Le basta solo un po' d'aria nuova
Se mi guardi negli occhi
Cercami il cuore
Non perderti nei suoi riflessi
Non mi comprare niente
Sorriderò se ti accorgi di me fra la gente
Sì che è importante
Che io sia per te in ogni posto
In ogni caso quella di sempre
Un bacio è come il vento
Quando arriva piano però muove tutto quanto
E un'anima forte che sa stare sola
Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
E se ti cerca è soltanto perché
L'anima osa
E' lei che si perde
Poi si ritrova
E come balla
Quando si accorge che sei lì a guardarla
Non mi portare niente
Mi basta fermare insieme a te un istante
E se mi riesce
Poi ti saprò riconoscere anche tra mille tempeste
Un bacio è come il vento
Quando soffia piano però muove tutto quanto
E un'anima forte che non ha paura
Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
Quando ti cerca è soltanto perché lei ti vuole ancora
E se ti cerca è soltanto perché
L'Anima Vola
Mica si perde
L'Anima Vola
Non si nasconde
L'Anima Vola
Cosa le serve
L'Anima Vola
Mica si spegne

naturalmente e' solo una bella canzone e non e' riferita a nessuno, meno che mai qua sopra.
ciao 😊 😘
47
massi765

massi765

46 anni, Roma (Italy)

Discorso molto femminile. Che dire come uomo. Dico che tra tutti i miei amici siamo pochissimi che sappiamo come la donna abbia dei meccanismi del piacere e soprattutto del volere, diversi dai nostri. Gli ormoni li abbiamo tutti questo è chiaro, ma l'eros e la passione femminile è diversa di quella maschile. Sembra che io dica una cosa scontata e la cosa brutta appunto è che pur essendo una cosa scontata, nella vita reale tanto scontata non la è perché molti di noi uomini fanno la cosa molto semplice quando invece semplice non è. Perché per esempio per innescare il desiderio femminile ci vuole un mix, ok di ormoni, ma anche e soprattutto di stimoli diversi da una carezza e fisici. Bisogna saperla capire ma soprattutto sentire. Collegarsi con lei mentalmente in modo che siccome certe cose non le si possono capire, le si possono intuire e sentire. ed una volta intuite agire di rimando per fargli vedere che siamo il suo partner capace di sentirla, sentire chi è e di che cosa ha bisogno. e naturalmente fare il possibile per dargli il cosa ha bisogno. Sembra un discorso complicatissimo ma non lo è ve lo assicuro. Perché per esempio, può capitare che per quanto non è sesso, (per noi uomini), una sera ascoltare un suo problema, dargli un consiglio, e cercare di farla rilassare con semplici carezze e affetto….. può fargli nascere una passione infinita anche se è stanchissima! Difficile dare un consiglio su questo, l'unica cosa che posso dire è questa: se stai riflettendo e la cosa è troppo sofisticata e non riesci a venirne fuori…. falla semplice! una carezza, un cioccolatino preso al bar sottocasa. un bigliettino messole di nascosto vicino alle salveiette struccanti o ai trucchi. Riassumendo, quando sei in confusione, falla semplice! Solitamente in quel modo si riesce a toccare le corde giuste. senza dimenticare che le vere risposte te le puo dare solo lei. al tua partner. L'importante è...….. FARGLI LE DOMANDE GIUSTE NEL MODO GIUSTO……...
12
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Mi chiedo se chi scrive queste cose abbia una pur vaga idea di cosa parli; mi riferisco al paragrafo sullo stress: Ma qualcuno crede veramente che si possa sfilarselo di dosso come una maglietta e lasciarlo fuori dalle "mura"?

Comprendo la difficoltà di postare ogni giorno un articolo inerente alla ragione sociale del sito ma, gradirei che una persona adulta, quando parla di problematiche della nostra mente, evitasse di trattare con una superficialità a dir poco irritante, temi come l' insicurezza, i dubbi, le paure e tutto ciò che accompagnano questi fenomeni, che sono simpatici per chi li vive quanto una lince appesa ai coglioni con le unghie.

Un sentito vaffanculo da Dimi l' avvoltoio.
27
umtol

umtol

47 anni, Isernia (Italy)

si è vero queste sono 5 cause del calo della libido nelle donne però lo studio è incompleto, infatti i miei scienziati hanno trovato la causa principale che provoca non solo un calo drastico della libido ma addirittura una vera e propria repulsione nei confronti del partner che sia marito, fidanzato, o amante. Ebbene donne ecco cosa vi impedisce di avere una vita sessuale appagante, questa cosa mostruosa si chiama........... UMTOL 😂 😂 😂 😂 😂 . Un saluto a tutti 😎 😎 😎
21
Any79

Any79

39 anni, Foggia (Italy)

Giorno Manu🙋‍....anzi Manuelita..Personalmente IO credo che il piacere maggiormente nella donna...parta dalla mente..ragion x cui...le dinamiche all'interno della coppia e i vari problemi intorno ad essa possono certemante influenzare la libido...il piacere..la voglia,il desiderio. Bon..besos 💋Manu..😘 Amistóso Smile and Be positive ✌😉😊
Libidinosi Disinibiti Non offuscati 👋 💃
25
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.