Una buona conversazione conquista più dell’aspetto fisico

Avere una buona conversazione con qualcuno che ci piace può garantirci delle ottime probabilità di successo, l'importante è non sbagliare la grammatica

Quando ci si domanda cosa cercano uomo o una donna nell’altro sesso o nello stesso, vengono in mente aspetto fisico e feeling emotivo: eppure queste non sembrano essere più le prime scelte.

Secondo infatti una nuova indagine condotta su 2000 single, sembra che oggi si punti molto su conversazioni di qualità e significative. Quindi, si è meno superficiali di quanto si pensa, nonostante il bombardamento quotidiano di un certo tipo di stereotipi.

I risultati del sondaggio dimostrano come il 58% degli intervistati abbia manifestato l’importanza del corretto utilizzo della grammatica, e come certi errori possano considerarsi ben più gravi di una brutta performance sessuale. Insomma basta sbagliare un congiuntivo per azzerare in un attimo le proprie probabilità di successo.

Il 60% degli interpellati ha dichiarato inoltre di ritenere possibile innamorarsi anche dopo una sola chiacchierata in chat, e ben l’87% ha affermato di iniziare a trovare qualcuno attraente solo dopo averci parlato.

Ovviamente l’oggetto della conversazione deve essere interessante per entrambi i partecipanti così da consentirne la riuscita.

190 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Jolly23

Una conversazione a proprio agio aiuta molto, ma a mio avviso più che un'attrazione fisica, ci vuole primariamente un'attrazione mentale, è la mente poi che amplifica tutte le sensazioni.
00
Zazzi5377

Zazzi5377

41 anni, Novara (Italy)

Certo, una bella conversazione .... è un piacere (rilassa, incuriosisce e ... )
30

ladyprincess89

confermo! 😊
22
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

E' vero, una buona conversazione potrebbe conquistare più dell'aspetto fisico! Basterebbe sbagliare un congiuntivo per azzerare in un attimo le proprie probabilità di successo?
Ecco la sintesi senza senso della notizia qui pubblicata!

Infatti, riflettendo con più attenzione, sarebbe assurdo affermare che l'interesse per una persona potrebbe nascere principalmente conversandoci se al contempo si ritenesse che l'uso sbagliato della lingua ne comprometterebbe il successo. Ovvero, da un lato l'importanza delle capacità oratorie e dall'altro un solo errore grammaticale a compromettere quanto in precedenza discusso.
E' di certo un'esagerazione sin troppo strumentalizzata, pur rimarcando l'importanza "tecnica" di esporre correttamente le proprie idee anche sotto l'aspetto grammaticale.

Al di là di simili disquisizioni, la questione centrale ancora da chiarire sarebbe quanto si sia realmente disposti ad ascoltare e conoscere l'altra persona.
Ad onor del vero e ...della personale esperienza, in ogni circostanza della vita quotidiana, ai tempi d'oggi il rapporto interpersonale è assai più improntato ad imporre sé stessi in senso lato piuttosto che a comprendere il prossimo e tutto ciò che avviene all'esterno. Così, in effetti conoscere gli altri non interessa praticamente ad alcuno. A dispetto degli errori grammaticali e delle buone conversazioni!

Pressapochismo, superbia e presunzione la fanno da padrone nello stile di vita effettivo di moltissime persone. Anche questo blog su Lovepedia lo dimostra a chiare lettere giorno dopo giorno.

Purtroppo, è triste ammetterlo, non c'è da credere più nel buon senso, umile e costruttivo degli altri, se non altro per non rischiare ingenuamente di rimanervi deluso alla prima occasione.
In tale contesto, mancando la voglia di ascoltare e conoscere, la coniugazione sbagliata del verbo sarebbe davvero l'ultima delle mie preoccupazioni. Mi basterebbe riuscire a mantenere la voglia comune di conversare...
👋
82
tantonontelado

tantonontelado

29 anni, Torino (Italy)

Se è vero che una buona conversazione conquista di più dell'aspetto fisico, allora se conoscerò qualcuno qui sopra lo porterò in libreria dove mi farò largo tra i volumi e lui potrà ignorare l'aspetto fisico...
33
paulgreeneyes

paulgreeneyes

49 anni, Savona (Italy)

bah!nell'era dei social e riferito ai siti di dating....mi pare quasi scontato,se riferito al reale...humnnnnnn...insomma:a meno che non si dia a degli emeriti zotici semi-analfabeta (con tutto il massimo rispetto per la loro condizione non voluta),nel reale l'aspetto fisico,o particolarità di esso,fanno la loro porca figura...anzi...fondamentale;da lì in poi...in fase di inizializzazione dell'approccio vero e proprio...beh...compiamo le nostre scelte in base alle aspettative suscitate o mancanza di esse.
in addendum:il 60% degli intervistati o sono bugiardi cronici o mentecatti patologici,a voi la scelta......maddaaaaaiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 😳
14
fhawk

fhawk

57 anni, Pisa (Italy)

Concordo con l'articolo. Ancora di più se nell'ambito della conversazione ci ricomprendiamo non solo il modo grammaticale o sintattico di esprimersi, ma quello che si dice e il modo in cui lo si fa (ossia il savoir-faire).
61
THORaesir

THORaesir

50 anni, Lappland (Finland)

Verissimo. Credete forse che le femmine mortali si concedono a Thor per i muscoli o il martello? Niente affatto. Restano affascinate quando narro loro delle mie avventure ad Asgard, del castello di Bilskirnir, dei mie viaggi nel Nifhelheim, di mio zio Loki, delle mie capre Tanngnjóstr e Tanngrisnir, del Ragnarok...
🔨 ⚡
67
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..non sono in grado di mantenere una buona conversazione..
..la cultura e le capacità
non lo consentono..
.. ciò pesa sul mio aspetto..
..tanto quanto
l'analfabetismo interiore..

..non colgo la differenza tra
grammatica e drammatica..
..finirei per mettere i puntini
anche in un discorso verbale.

.. stato attuale: ignorante.
33
urbanevo

urbanevo

44 anni, Varese (Italy)

Credo che una buona conversazione, sviluppata con corretta proprietà di linguaggio, (non necessariamente da professore di lettere), sia l'anticamera per tutto il resto, che di bello ne consegue ed in trepida attesa di essere manifesta. 😊🤣😍
Buon pranzo 😋
82
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

Anche l'occhio vuole la sua parte.

🔥 boia chi molla
29
massi765

massi765

46 anni, Roma (Italy)

Se dopo un indagine, le persone risultano meno superficiali di quello che si pensa, e le stesse asseriscono che ci si può innamorare dopo un primo discorso in chat…. a me viene da pensare che un po' di superficialità c'è invece. La mancanza di superficialità è quando si riesce ad andare un poco oltre i nostri stessi pensieri o istinti. Soprattutto equilibrare un minimo attrazioni e pulsioni. Per cui se una donna è bella ma andiamo oltre e cerchiamo di conoscerla e vedere se ci piace davvero per quello che è e non per il mascara o la gonna che si mette… O se una donna và oltre la ferrari dove è salita ma guarda carattere e valori... ecco qui di supeficialità ne vedo poca davvero. Tanto che la si giri come la si vuol girare, l'estetica è una ferrari. Destinata ad andare a sbattere contro un muro, Se il muro è soffice perché il carattere, i valori, ed il chi è una persona, sono quelli giusti per noi, apriti cielo allora che è la volta buona e lo schianto è soffice ed innocuo. Se invece ci si fa vincere da estetica e denari….. Spero che avete un buon airbag! perché siete solo i prossimi finti delusi che scoprono che qualcuno non fa al caso vostro e sotto a chi tocca che la ruota gira ogni giorno. Al lato pratico non succede nient'altro che deludete voi stessi. nel non scegliere le strade giuste. difficili o impervie che siano. siete le scelte che fate. non le cazzate che si possono dire….
33
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Buahahahaha!! Ecco a voi la stronzata della settimana. Non ho mai visto un belloccio solo più di cinque minuti anche se tonto, arrogante, violento, zozzo e capace solo di inanellare una parola ogni cinque porconi.
Mai visto nessuno che abbia affascinato alcunché con i discorsi.

Un bel dito medio da Dimi l'avvoltoio.
17
Tilikum_

Tilikum_

49 anni, Venezia (Italy)

Questo articolo mi ha fatto tornare in mente una sera lontana...
Iniziai una conversazione con un uomo che contattai .
Non era un tipo di iniziativa che prendevo , come non lo e' tutt'ora .
Pero' ...
Direi che sono pochissime le persone esenti da errori di battitura e grammaticali .
Nel suo caso , la conversazione era talmente piacevole che non prestai
attenzione a questi dettagli . E' una persona colta ma soprattutto capace
di un'estensione mentale incredibile .
Descrivere con poche parole cio' che ci unisce e' impossibile .
Non ha nulla a che vedere con la fisicita' , ma e' qualcosa che va molto al di la'...
Sono passati 10 anni da allora e non e' cambiato nulla .
Bellissimo ☺
Buon giorno a tutti
45
umtol

umtol

47 anni, Isernia (Italy)

oggi all'umtodeon ci sarà la proiezione della saga di Rocco Bilboa per gli amici Abbronzante.Nel primo film l'incontro di pugilato tra Rocco e Apollo 13 detto Houston abbiamo un problema,Rocco sfoggia un paio di pantaloncini bellissimi,l'incontro si conclude con la vittoria di Rocco con un montante micidiale che fa saltare il paradenti di Apollo e lo manda al tappeto e ne causa la morte.Nel secondo film Rocco affronta Apelle figlio di Apollo che combatte con guantoni fatti di pelle delle palle di Apollo,Rocco vince col solito montante che fa volare il paradenti.Per non essere troppo lunghi di film ce ne sono 34 nell'ultimo Rocco affronta il suo ultimo incontro sul ring dell'ospizio in cui si trova, al posto dei bellissimi pantaloncini ha il pannolone e quando sferra il suo micidiale montante all'avversario vola la dentiera.Vi aspettiamo numerosi.Un saluto a tutti 😎 😎 😎
22
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.