La complicità professionale tra colleghi di lavoro e il rischio pettegolezzi

La collaborazione tra colleghi può portare stima e sintonia strettamente professionali, ma è necessario fare attenzione ai pettegolezzi che possono scaturire

Nelle aziende di frequente si affrontano casi studio o lavori di gruppo con la necessità di doversi interfacciare con colleghi e passare molto tempo insieme.

I meeting, le riunioni, le conferenze sono all’ordine del giorno e se è fisiologico che si finisca per collaborare e lavorare con affinità e affiatamento, è altrettanto naturale che potendo scegliere i partner professionali, si finisca per cercare sempre quelli con i quali si ha maggiore sintonia.

La scelta ricade su persone affidabili, collaborative o strategicamente valide per concludere al meglio il lavoro assegnato; tuttavia essere esclusi non piace a nessuno e spesso capita che proprio tra gli esclusi nascano voci di corridoio, cattiverie gratuite o veri e propri pettegolezzi che possono minare la credibilità lavorativa dei prescelti.

Nel mondo anglosassone è stato coniato un nuovo modo di dire, "work wife" ovvero "moglie lavorativa" per indicare la partner perfetta perché la coppia (professionalmente parlando) si supporti, si aiuti e raggiunga gli ottimi risultati sperati.

Ma è sempre necessario fare attenzione alle malelingue dei colleghi esclusi!

169 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Questa notizia appare un pesce fuor d'acqua su Lovepedia! Di certo un tema fuori ...dall'oggetto.
Sì, proprio non mi va di commentare oltre, lieto così di non stancare questa volta il lettore che preferisce i commenti più brevi...
👋
10
Tilikum_

Tilikum_

49 anni, Venezia (Italy)

Dove l'ignoranza parla , l'intelligenza tace .
62
Francesco19465

Francesco19465

53 anni, Milano (Italy)

Lavorare?
Un tempo abbondava, oggi fortunato chi 1 ne ha ..x i petegolezzi poi, fa parte di chi un lavoro manco sa cos'è sebbene 1 lavoro ce l'ha
Da sempre si dice, fatti i cazzi tuoi che campi 100 anni ma, in verità, non so quanti hanno la vita corta xkè di certo so che di pettegoli e pettegole, ce ne sono tanti e tante 😜 😂 😂 😂 😝
10
armovita9

armovita9

43 anni, Roma (Italy)

I pettegolezzi sono una cosa che ho sempre odiato, sul luogo di lavoro poi, ancora peggio. In altri ambiti puoi anche scegliere di evitare luoghi e persone, in ufficio però, sei costretto a passarci metà della vita. In un modo o nell'altro ci siamo incappati tutti nei pettegolezzi, pare proprio siano inevitabili, con una differenza sostanziale però, se siamo noi a diffamare qualcuno con spifferi e bugie, va tutto bene, quando è il nostro turno però, non ci vogliamo stare.
414
Mustaine

Mustaine

46 anni, Roma (Italy)

Per esperienza personale, posso dire che spesso i pettegolezzi sul posto di lavoro hanno una certa fondatezza: ho assistito a numerosi tradimenti da parte di persone sposate (ancor più di quelle fidanzate), sia uomini che donne.
E' normale che ognuno di noi avrà sperimentato esperienze differenti, ma quel che ho notato negli anni svolgendo lavori diversi e in ambienti diversi, è che spesso si trascorre più tempo ( e si crea un certo affiatamento) più con i colleghi che con il proprio partner. Di solito chi tradisce in questi casi, a meno che non sia un traditore seriale, lo fa perché il rapporto col proprio partner non "funziona". Però, almeno per come sono fatto, non sono mai riuscito a comprendere come sia possibile tornare a casa e fare finta di nulla: per me o si dovrebbe cercare di risolvere i problemi oppure, se le divergenze sono profonde ed incolmabili, ci si dovrebbe lasciare...tutto in onestà. Io non ho mai tradito, perché non cercavo nulla al di fuori delle mie relazioni. Sono onesto nel dire che se mi fosse capitata l'occasione servita su un piatto d'argento non so se in qualche occasione lo avrei fatto, ma in genere non rientra nel mio carattere.
Quel che più mi infastidisce, come osservatore esterno, è quando a far uscire il pettegolezzo è proprio uno dei due chiamati in causa: per vanto, per vendetta, per rovinare una relazione già in crisi dell'altro...quali che siano le motivazioni, lo trovo davvero meschino.
Buona giornata a tutti...e mi raccomando, lasciamo perdere gli "spettegulezz"! 😄
64
JimmyXXX

JimmyXXX

58 anni, Trieste (Italy)

I pettegolezzi ci sono sempre stati e sempre ci saranno, ma a mio avviso sono più frequenti dove i "tempi morti" abbondano.
Negli ambienti lavorativi dove si produce sodo non si ha molto tempo per le dicerie.
In definitiva, molto dipende dal contesto in qui si svolge la propria professione.
31
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..son di quei tipi ..
..riservati..
..quasi furtivi..
.. non del tutto chiari..
.. su cui bisogna colmare..
..di lingua in lingua..
.. col mistero..
..gesta di fantasia..
..sfociano nel ridicolo..
..nel mito..
.. addirittura legenda..

..quel pettegolezzo che nacque.. ..dalle parole fatte chiacchiere..
..diedero smisura alla disperazione..
..lo spunto a quel malsano gesto..
.. colpevoli agli altrui occhi..
..senza averne alcuna..
40
urbanevo

urbanevo

44 anni, Varese (Italy)

Ciao 😊
Il pettegolezzo, radio corridoio o come lo si vuole chiamare esiste in tutti i contesti.
Quando funziona un sistema di lavoro, oppure quando lo si vuole affossare.

Chiamiamola anche rivalsa di chi è "out" rispetto a chi è "in", con tutti i comportamenti che ne conseguono.
Battute di pessimo gusto e fuori luogo, ecc.

La favola della volpe e dell'uva, la dice lunga. 🍇🐩 (vabbè non c'è la volpe nelle icone😁)
70
umtol

umtol

47 anni, Isernia (Italy)

questa sera in via eccezionale sarà proiettato il film cult del regista Alfredo icocch, Gli uccelli. Avviso a tutte le donne, al fine di evitare spiacevoli equivoci come successo nelle precedenti proiezioni, trattasi di un film THRIlLLER.Quando leggete sui giornali"nel film vedrete centinaia di grossi uccelli che si allungano e si irrigidiscono per fiondarsi nei buchi"ci si sta riferendo alla scena in cui gli uccelli attaccano la casa in cui i protagonisti si rifugiano e i buchi sono della suddetta casa.E' chiaro stu fatto 😎 😎 😎
21

NELL1

Buongiorno, il problema e' che il mondo e' pieno di persone pessime o al massimo mediocri... che ci si puo' aspettare?
Meglio lavorare da soli, ci guadagna la professionalita' e la salute 😊

ciao ragazzi buona giornata soleggiata 😘
423
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

Come leggevo questo articolo, una delle nostre segretarie e' entrata nell'auto aziendale con il direttore di stabilimento.....vi risparmio i commenti dei colleghi.

Rimanete collegati, con Dimi l'avvoltoio.
15

Any79

Già....labile confine... Bom diaaaaa.....io odio i pettegolezzi.....i rumors....#personesane #personepositive .....
32

Jolly23

Tante piccole mogli lavorative 😍
Per un single è oro, non solo vai a lavorare contento, poi c'è una bella varietà di tipologie e caratteri da poter scegliere e credetemi, la giornata vola via. I pettegolezzi li lascio al post qui 😜
Buongiorno e buon caffè ⛾
122

Resiliente1959

Mi viene in mente che , con mio marito era finita , perché lavorare insieme è stata la mazzata finale.
Invece una grande storia dopo, lavorando insieme, si è trasformata in un grande amore...

Buongiorno 🍀
19
WileCoyote

WileCoyote

54 anni, Bologna (Italy)

Buongiorno a tutti lovepediani 😃
trovo che la cosa vada molto sdrammatizzata. In un ambiente di lavoro di grandi dimensioni i pettegolezzi sul proprio conto sono fisiologici e a volte pure divertenti (ricordo le risate che mi facevo 30 anni fa quando alcuni dicevano che ero gay, e per contraltare tutte le relazioni con colleghe che mi sono state e mi sono tutt'ora attribuite, che se fosse vero manco Siffredi reggerebbe il passo 😜). La strategia è sempre quella, fregatene, dacci dentro, lascia che gli altri parlino con la lingua e tu fallo con il tuo lavoro.
21