Pegging, la pratica erotica che sta spopolando anche in Italia

Sempre più donne italiane sembrano praticare il "pegging" al proprio uomo: ma in cosa consiste questa nuova tendenza legata alla sfera sessuale?

Il maschio italiano, si sa, vede nella propria mascolinità un vero e proprio caposaldo ed è molto suscettibile quando la si mette in discussione.

Tuttavia, ultimamente sembra che l'ideale del macho latino stia passando di moda, per far spazio a un uomo moderno e senza paura di esplorare la propria sessualità con pratiche che, fino a qualche anno fa, non sarebbero state viste di buon occhio.

Il pegging è proprio uno degli argomenti considerati tabù nel sud dell'Europa fino a una decina di anni fa: diffusosi a partire dal mondo anglosassone e arrivato, almeno ufficiosamente, in Italia da pochi anni, e consiste nella penetrazione anale dell'uomo da parte di una donna, dotata di apposito strap-on.

La maggior apertura mentale degli uomini, decisi anche a sperimentare e scoprire il piacere anale, ha portato di pari passo alla diffusione di questi sex toys, un tempo usati prevalentemente da coppie lesbiche ma che ora, complice anche la maggiore disinibizione del mondo femminile, sta conoscendo un vero e proprio boom.

Studiato in diverse forme e per diverse occasioni, questa imbracatura dotata di un fallo anteriore e, nella maggior parte dei casi, di uno interno, è in grado di stimolare contemporaneamente sia l'uomo che la donna, per un doppio piacere che sta riscontrando sempre più successo.

109 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
DinoTruffal

DinoTruffal

23 anni, Ancona (Italy)

Ah,questo è il pegging... Mentre invece il raggiungere l'apice del piacere mangiando petti di pollo è il petting,giusto?
00

sottomessa-trav

eccomi dove siete donne
11
Ritenta56

Ritenta56

61 anni, Milano (Italy)

Meglio all antica 😜
10
SLASH71

SLASH71

47 anni, Bergamo (Italy)

con questa discussione mi torna alla mente un conoscente che diceva di desiderare solo le donne e mai e poi mai avrebbe avuto un rapporto con un uomo.sta di fatto che andava circa due volte alla settimana con i travestiti.perciò siate più onesti e non fate tutti i macho della situazione.è scientificamente provato che il nostro punto g è proprio dove si trova la prostata.essere penetrati anche solo con un dito dalle nostre compagne ci provoca piacere.avete paura di perdere la vostra mascolinità?io me ne frego e se la mia donna vuol praticare questo gioco mentre mi tocca e provoca piacere anche a lei ben venga.ripeto mia compagna e non un UOMO.siate più sinceri.
00
FomalHaut_B

FomalHaut_B

54 anni, Bologna (Italy)

mah... data l'età media qui mi sa che possono provare in pochi le delizie di questa pratica... senza incorrere in problemi legati alla prostata... non so voi... ma io passo... non è per mettere dei paletti... è che proprio non voglio farmeli mettere io... i paletti... poi... se qualcuno ci vuole raccontare come è andata... vi leggo volentieri....
20
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Il "pegging" sta spopolando in Italia?
Non risulta che ciò venga suffragato da statistiche certe ed affidabili!

In ogni caso, tale pratica erotica è comprensibilmente speciale ed "invasiva" per l'uomo, se non altro perché di certo innaturale per il maschio eterosessuale. E' indubbio che la preferenza è strettamente personale, come sempre, non solo per l'uomo ma anche per la donna che decidesse di praticarlo. Quindi, dovendo trovarsi concordanza del gusto di entrambi i partners, la scelta non sarebbe affatto scontata, resa ancor meno probabile dall'innaturale sovvertimento delle preferenze sia del maschio sia della femmina.
Da qui, la scelta del "pegging" apparterrebbe normalmente a coppie di soggetti "bisex", riuscendo ad apprezzare entrambe le esperienze sessuali, diciamo così, "in-out".

In effetti, la sessualità istintiva della persona non potrebbe essere pilotata da alcuna tendenza socio-culturale!
👋
01
Ernestoto

Ernestoto

54 anni, Milano (Italy)

Ne avevo sentita una carina sul fatto che: se molti uomini hanno difficoltà a trovare il punto G nelle donne è per l' abitudine che hanno, di spostare sempre tutto, ma niente niente sta a vedere che ora lo cercano nel retto del proprio partner??? 😂 😂 😂
20
Bel_Gio89

Bel_Gio89

28 anni, Bari (Italy)

Essendo stitico, neanche morto lo farei!
01
Ludwig6

Ludwig6

51 anni, La Spezia (Italy)

Sarò all'.antica signori ma so uomo e resto uomo piace la donna e sto e scusate l.introduzione nn certo a me grazie
10

Lisianthus77

I ruoli si stanno invertendo.. La donna che fa l'uomo e l'uomo che fa la donna.. Ahimè!!
27
Elita

Elita

54 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Come se un uomo che amasse questa pratica così intima, lo venga a confidare su un blog.😂😂😂😂😂
Ma per favore ...

E comunque ,bellissima scena,quello della donna che indossa lo strap on ,corredata di un frustino in mano , mentre sodomizza un uomo. 😝 😁
36
Francesco19465

Francesco19465

53 anni, Milano (Italy)

Bello il pegging, maaaa ..nessuna che accetta di farsi peggiare
Chissà dove stanno tutte ..qui nemmeno in kiss 😩 😭 😂 😂 😂
02
Radioactive

Radioactive

47 anni, Modena (Italy)

Ma per favore.... ...Dan!
01
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

..la camera da letto..
..rifugio..
..dei nostri segreti..
11

massi765

Ultimamente, da due mesi circa a questa parte, ho il sesto senso che mi dice che gli articoli del magazine qui su lovepedia, erano e sono scritti da un omosessuale. Bene. Io stò giocando a carte scoperte spettabile redazione di Lovepedia. Voi? qualcosa da dire al riguardo? sono proprio curioso di vedere se ci ho preso o no. Posso sbagliarmi come posso averci preso. a voi l'ardua sentenza. Comunque riguardo all'articolo, il sottoscritto, pur non partendo né prevenuto né con preconcetti, fa presente che quella tecnica non è e non sarebbe di mio gradimento. il perché? Perché si. perché non mi piace. Posso avere questa mia idea o la devo cambiare come dite voi? no perché nel caso dovete munirvi di pazienza eterna perché le mie idee le cambio se mi pare non certo a comando.
15