Sesso femminile dopo i trenta: le 5 cattive abitudini da tenere alla larga

Quali sono le 5 brutte abitudini da evitare a letto dopo i 30 anni se desideri vivere il sesso in maniera fantastica e senza freni inibitori? Leggilo

Il sesso è come il vino: migliora con il tempo.

L’insicurezza lascia il posto all’esperienza, ed è quindi ovvio che certi tipi di rapporti vengano vissuti con un’intensità differente e maggiore a 30 anni rispetto ai 20.

Tuttavia questo può essere ostacolato nel momento in cui si continua ad autoimporsi alcuni paletti. Vediamo quindi quali sono quelle cattivi abitudini femminili che dovrebbero essere bandite dalla camera da letto:

- Essere noiosa. Il sesso con la noia non va proprio d'accordo. Se è da diverso tempo che stai con il tuo partner, cerca sempre di avere delle idee piccanti per stimolare il rapporto e lasciarti andare ad ogni fantasia e freno inibitorio.

- Praticare raramente la masturbazione. Effettuare l'autoerotismo fa davvero bene sia al corpo che alla mente, inoltre è un metodo che ti permetterà di conoscere meglio il tuo corpo. Questo consiglio vale anche quando si è in coppia: lui gradirà parecchio.

- Avere dei freni inibitori. Smettila a non lasciarti andare: non reprimere nessun istinto sessuale. Cerca di vivere a pieno la tua sensualità con il tuo partner che sicuramente apprezzerà.

- Non avere voglia. Si sa, con l'avanzare dell'età si cambiano abitudini e stili di vita, può capitare benissimo un periodo di stress dove non sei concentrata sul sesso, l'importante però è superare questa fase in fretta.

- Giudicare il tuo corpo. Qualsiasi difetto corporeo tu abbia, non ci pensare: tutti hanno difetti e nessuno è perfetto. Cerca di accettarti e piacerti per come sei: questo gioverà alla tua vita sessuale poiché non avrai insicurezze di nessun genere, e spogliarti davanti al tuo partner non sarà un problema.

62 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
JimmyXXX

JimmyXXX

58 anni, Trieste (Italy)

Tutto vero, però sono regole che valgono in linea di massima anche per l'uomo.
Ma... e c'è un ma... la forte emozione della scoperta, la "maldestra" eccitazione con il "brivido" condivisa con la giovanissima (coetanea) lei, non si può dimenticare, e per certi versi, ripetere.
Troppo bello.
01
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

I suggerimenti espressi sulle cattive abitudini femminili potrebbero sostanzialmente essere comprensibili, se non accettabili.

Un paio di osservazioni.
Di certo, nella notizia il riferimento alla sola donna di età superiore ai 30 anni è fuori luogo, se non altro perché, posta al centro la motivazione dell'esperienza personalmente acquisita, la consapevolezza sessuale associata alla sua presunta maturità è di certo assai soggettiva e non è, quindi, dipendente necessariamente dalla sola età anagrafica.
Inoltre, va da sé che non averne voglia non è negoziabile o pilotabile, per cui suggerire di farsela avere è davvero ridicolo! Piuttosto, sarebbe il caso, in simili frangenti, comprenderne le ragioni, al fine di risolvere i problemi alla base del calo della libido, legate di solito al rapporto con il partner.

In verità, ancora oggi e nonostante conquiste sociali ed emancipazioni femminili, il principale ostacolo alla completa espressione sessuale della donna è il complesso socio-culturale di distinguo e pretese del cosiddetto "sesso debole" su quello "forte", con cui ella orgogliosamente fa leva nel rapporto materiale con l'uomo in un confronto preconcetto ed egocentrico. Così, atteggiamenti di presunzione, eccezione e sopravvalutazione rispetto all'uomo, in qualità di partner o di pretendente, potrebbero in parte determinare abitudini femminili differenti, inibitori o rinunciatari, da evitare nell'interesse innanzitutto proprio.
La frequente pretensione della donna, specialmente duratura o a sproposito, si rivelerebbe controproducente, ben presto incontrollabile negli effetti.

In effetti, umiltà, sincerità e costruttività si rivelerebbero il toccasana per qualsiasi donna con cattive abitudini a letto, altrimenti palesemente e costantemente acida!
👋
30
Ani79

Ani79

39 anni, Foggia (Italy)

Nn vi è dubbio.....il sesso migliora col tempo....
Vero 😉😊
Buongiorno !!
02
nell3

nell3

54 anni, Cuneo (Italy)

tenere alla larga dei modi di essere che talvolta uno ha, solo per avere qualcuno vicino?
naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.......
i perfetti lasciamoli nelle fiabe della buonanotte 😊

oggi fa un caldo stratosferico , ciao 😜
05
umtol

umtol

47 anni, Isernia (Italy)

non essere gelosa se con le altre ballo il tango,
non essere furiosa se con le altre ballo il rock,
con te, con te, con te che sei il mio unico amore
io ballo il ballo del trombatore.
Le altre non menare se con loro ballo la salsa
non mandarmi a quel paese se con le altre ballo la polka
con te con te io ballo il ballo della porca.
Lentamente guancia a guancia
io ti dico che hai una bella pancia,
tu mi dici che son brutto
e dondolando dondolando mi fai un gran rutto.
Non essere gelosa se con le altre ballo il tango,
non essere furiosa se con le altre ballo il rock,
con te, con te, che sei la mia ossessione
io ballo il ballo del copulatone
mi amor za za
un saluto a tutti 😎 😎 😎
13

massi765

Articolo equilibrato, di buon senso. quello che oggi è usato fin troppo … poco!
23
dimipunk

dimipunk

43 anni, Trieste (Italy)

"Qualsiasi difetto corporeo tu abbia, non ci pensare".
Tranquilli, ci pensano gli altri, e, non avranno remora a fartelo pesare.

E' davvero stupefacente come, anno dopo anno, questi articoli continuino ad essere partoriti in una dimensione parallela, dove, la gente può manipolare a piacimento i propri sentimenti ed il proprio carattere.

Inizia una nuova settimana.
Se siete brava gente, vi spetta un saluto;
Ma se siete carogne, rischiate di diventare il pasto di Dimi l'avvoltoio.
15
Emmo2

Emmo2

51 anni, Venezia (Italy)

Cara Redazione di Lovepedia.... Se nn si ha voglia, NON SI HA VOGLIA! Non è che recitando un Mantra ti assale all improvviso!
I motivi possono essere tanti, da semplice stanchezza, a reale problema. Magari una è depressa, che facciamo, la costringiamo a superare in fretta perché sennò rischia pure di rimanere sola??

Per quanto riguarda la masturbazione decidetevi, se fa bene nn vedo perché debba essere raramente.

Ho io un consiglio x chi legge, fate solo ciò che vi fa stare bene! SEMPRE

Buon inizio settimana, inizia in tranquillità e finisce coi botti 🎉🎉🎉🎉
29