L'amica di lui: come conoscerla meglio?

Come comportarsi quando il tuo lui ha una migliore amica? Come approcciarsi per non creare tensioni o inutili gelosie? Vediamolo insieme

In una relazione a un certo punto arriva il momento delle presentazioni ufficiali. Ma cosa fare se il tuo partner ha una migliore amica?

Ecco quattro pratici consigli per conoscerla meglio!

- Trovare elementi di contatto. Per stringere amicizia basta conoscere gli elementi che si hanno in comune: in questo caso si può pensare per esempio alle letture preferite oppure alle aspettative di vita futura.

- Intavolare conversazioni su persone comuni. Per conoscere meglio una persona basta cercare di instaurare conversazioni sulle persone che conoscete entrambe. In questo caso, parlare del partner o nel suo caso dell'amico, faciliterà molto la nuova conoscenza.

- Frequentare un hobby insieme. Un buon metodo per instaurare un legame duraturo con una persona è particare lo stesso hobby. Che si tratti di un corso di ceramica o di andare in palestra questo ti permetterà di liberare la mente, relazionandoti in modo fluido e semplice con l'altra persona.

- Parlare di argomenti che riguardano l'altra. Conoscere una nuova persona implica porle molte domande su sé stessa e sui suoi interessi. Questo aprirà le porte a nuove prospettive di dialogo e permetterà di conoscerla meglio. Parlare senza freni in questi casi è molto importante.

34 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Tralasciando il significato di "migliore amica" per l'uomo, complesso nelle sue varie sfaccettature e situazioni, l'approccio che la partner dovrebbe avere per la supposta migliore amica del proprio partner non è di fatto un problema. Infatti, è noto quanto la donna sia fondamentalmente gelosa del "suo uomo", se non altro perché è noto a qualsiasi donna quanto sia relativamente semplice attrarre le attenzioni di un uomo.
A dirla tutta, in ogni rapporto sentimentale è normale una certa dose di gelosia da parte dei partners, per motivi intuibili ma anche per necessità pratiche oggettive in seno alla conduzione della vita comune di coppia. Tuttavia, in particolare, la migliore amica del "suo uomo" non potrebbe continuare ad esistere, in un modo o nell'altro, perché, per sua posizione unilaterale, il mondo femminile dell'uomo deve gravitare intorno alla "sua donna", onde evitare facili rischi di interferenze alquanto imbarazzanti, ingenerose, invadenti a carico della stessa partner.

L'amica di lui: come conoscerla meglio?
Semplicemente, per la partner, l'amica di lui non deve esistere più da quando c'è del tenero con lui. Insomma, la partner non potrebbe scendere a compromessi al riguardo, difendendo così sé stessa, facendo terra bruciata intorno a lui o alla fine mettendolo davanti al più classico dei bivi sentimentali.
Peccato che di fatto non sempre le decisioni intransigenti si rivelano poi le migliori!
👋
10
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

.. non si può ..
.. fare a meno..
.. almeno un po' ..
.. della gelosia..
11
Francesco19465

Francesco19465

53 anni, Milano (Italy)

Ognuno di noi è cresciuto x molti anni con amici e amiche, è quello che è grazie al suo passato ..rinnegare tutto il passato chiudendolo fuori x un amore?
E se poi la coppia scoppia nel giro di pochi anni, che fai da solo xkè hai rinnegato tutto?
Lo penso sia x noi uomi che x voi donne, nessuno ha da dire no al proprio passato, ancor + se è stato un buon passato, si può ben convivere con gli amici e amiche di entrambi, ovviamente sapendo pesare con chi sei, poi se in te esiste tanto egoismo da dire no alle amicizie di lui o di lei, il problema sei tu e questo non è amore ..ciao
12
Emmo2

Emmo2

51 anni, Venezia (Italy)

Conoscerla meglio per capire se sia bene guardarsi le spalle.
Io sono molto scettica su questa cosa.
L amicizia ci sta, ma se lui preferisce confidarsi con lei piuttosto che con me, o ci esce troppo spesso, mi dà da pensare. Anzi, ripensandoci, ma nn ci esce proprio!!
Per come intendo COPPIA io nn c è troppo spazio per amicizie, sopratutto se femminili, vedi te per l amica del cuore!
E comunque la sua migliore amica sono io, se nn è un rapporto totalitario, amore, amicizia, condivisione, passione e via così, allora nn è il MIO rapporto.

Oggi piove, evviva 🌧️☔🧘
13

massi765

Discorso delicato. In quanto le donne (pressoché tutte o giù di lì) sotto la facciata, spessa metri e metri, sono gli esseri più Possessive e gelose della terra. Loro fanno finta di non saperlo perchè negheranno fino alla morte si può dire, però al lato pratico, la verità, è questa. L'unico modo per tentare una normale accettazione del fatto che XY è amica, è puntare sull'onesta e mai e poi mai maliziosa, amicizia che c'è. A quel punto bisogna alzare le mani e lasciare che se la vedano loro. primo perché se un amicizia è onesta non c'è nient'altro da aggiungere. secondo perché l'amica non è stupida e sa da sola quale sarà la situazione che dovrà affrontare. E sotto certi aspetti non c'è niente di meglio di una donna per capire un'altra donna.
12
Ani79

Ani79

39 anni, Foggia (Italy)

Ma sono io la migliore amica del mio lui .....!!!!!!!! O meglio lo diventerò pian pian.....quindi nn mi preoccuperei più di tanto......
Buondìiiiii 🤗
Keep calm and l amica del mio lui....nn è un problema
24
shreeek

shreeek

52 anni, Vicenza (Italy)

E poi vissero contente e felici......'loro'
01
nell3

nell3

54 anni, Cuneo (Italy)

Bonjour,
a dire il vero la migliore amica del mio (moooolto ipotetico) uomo dovrei essere io.....
senno' che ci sto a fare? cucinare e aprire le gambe a comodo mentre lui si confida e discorre con la sua "amica"......
NAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, ogni giorno capisco perche' uomini accanto non ne voglio piu' 😝

buongiorno a tutti, temperatura calata di molto ma anche nuvoloso ,
buon caffe' ☕ 😘
32