Sei in: Home » Magazine » Consigli » Come far innamorare un single incallito
Torna alla Prima Pagina del Magazine
Consigli

Come far innamorare un single incallito

Tecniche per far innamorare un single incallito

Come far innamorare un single incallito

Molti di voi potrebbero chiedersi: come posso conquistare un single incallito?

Vi sarà sicuramente capitato di perdere la testa per un single tanto da sperare di farlo innamorare, di fargli cambiare idea sui rapporti poco duraturi e indurlo a dire addio a storie mordi e fuggi e incontri di sesso. La tecnica sta a capire un po' meglio l'uomo o la donna in questione e usare qualche accortezza nel muovere i primi passi.

Ecco qualche suggerimento:

- Per prima cosa è bene puntare su un approccio piacevole, ludico. Impostate una conversazione divertente e leggera. A volte, per ottenere l'atmosfera giusta, basta semplicemente evitare di raccontare subito i propri conti in sospeso con la vita, le frustrazioni o la rabbia dovuta a storie finite male. Sono tutti argomenti troppo pesanti per i primi incontri e tirarli fuori può giocare a sfavore del proprio obiettivo: attrarre l'altro.

- E' importantissimo inoltre procedere per gradi, infatti si dice che con chi è sempre stato single, sia preferibile non parlare di convivenza-matrimonio-figli in modo da non generare ansie in chi può avere reticenze. Fondamentale, però, è non negare di pensarla in un certo modo o di nutrire determinate aspettative rispetto al futuro: su questioni così importanti è meglio chiarirsi fin da subito.

- Spiegategli che aspirate a una relazione che faccia stare bene voi e chi sta con voi. Prospettategli una visione allettante di storia seria. Una precisazione del genere crea avvicinamento tra due persone, perché sposta il focus della questione da ciò che all'apparenza può allontanare, cioè l'idea dell'impegno o della fedeltà assoluta, a un'aspirazione che mette tutti d'accordo e non può spaventare. Un uomo o una donna che non hanno mai avuto relazioni durature potrebbero essere personea che hanno difficoltà a rapportarsi con l'intimità emotiva o con il confronto.

- Valutatelo in modo critico. Adottate l'approccio dei selezionatori del personale e considerate il suo curriculum relazionale come fosse uno di lavoro.

- L'esperienza in campo sessuale (e non solo) si guadagna con il tempo e con la confidenza, quindi ridimensiona la sua esperienza sessuale. Puntare a conquistare un uomo che è sempre stato single e ha avuto una miriade di donne, significa infatti scontrarsi con un timore: quello che lui sia chissà quanto "esperto", ma in realtà molto spesso chi ha avuto solo storie brevi è più probabile che abbia ripetuto ogni volta lo stesso copione e che non abbia mai ricevuto input o segnali per migliorare o variare. E più facile, cioè, che si sia auto-convinto di essere "bravo" solo sulla base della quantità di esperienze avute. Ma tra questa idea e la realtà potrebbe esserci un bel divario.

- Cercate di capire - chiedendoglielo in modo abbastanza esplicito - cosa sta cercando, qual è la sua idea di benessere personale e di coppia.

Valutate attentamente tutto questo, perché se non vi riconoscessi nel tipo di compagna/o che cerca o nel genere di storia che intende, fareste meglio a indietreggiare (e mai ad adeguarvi). Come capire se avete chances con il single che vi piace? Valutate il suo livello di entusiasmo, partecipazione e motivazione, così come fareste con qualsiasi altro uomo. In più, ponete attenzione a se e quanto vi parla delle ex: le nomina troppo spesso, come se volesse esibire il più possibile una "collezione"? Probabilmente il suo intento è solo quello di proseguire la lista: lasciatelo stare!

Potrebbe interessarti

31 commenti

I vostri commenti

Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netromano5
Inserito il 08 lug 2010, 14:23
forse se le donna avessero meno la puzza sotto il naso...se smetterebbero di considerarsi uniche ... ci sarebbero meno scapoli incalliti
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netBoji
Inserito il 08 lug 2010, 23:48
Essendo single voglio dire la mia opinione : " Quanto era meglio, far conoscenze prima di internet, quando bastava un sorriso, un approccio spontaneo, per far nascere una nuova amicizia ed un possibile amore ", adesso, grazie anche al pc, siamo tutti più restii a socializzare dal vivo, e quando chattiamo, invece di volare sulle ali della speranza, spesso ci inabissiamo nel mare delle nostre frustrazioni...i troppi preconcetti e la poca fiducia, finiscono per congelare il nostro cuore, e pure il cervello...Tornando a bomba, io cerco una donna carina, educata e simpatica..mica la luna! Peccato che spesso, ai miei pochi messaggi, non abbia avuto in risposta neanche un semplice " no grazie "
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netBoji
Inserito il 09 lug 2010, 00:48
Sono single da un po'...non cerco la luna..mi basterebbe una donna tipo me..carina, simpatica, curata, ed educata. Per gli incalliti, ha già detto tutto delfino2010...
Shimeon
27 anni
Pisa
offline (era online 3 mesi fa) offline

Interventi: 6
Inserito il 09 lug 2010, 01:29
Io non sono incallito (vista la giovane età) ma sono single.
posso affermare che per farmi pensare di impegnare seriamente non ci vuole molto...l'unica cosa è che ora come ora ho una considerazione molto bassa delle ragazze della mia età! tutte sciocche a correre dietro uomini di 7 8 10 anni più grandi anche 15 solo per avere il ragazzo che gli fà da padre, ed il bello che questi uomini da 30 a 40 si illudono anche che poi quando loro avranno 50 anni e la bimba sarà in piena fase sessuale (27 35 si raggiunge quella consapevolezza nel sesso) che gli stiano accanto anche se la vita sessuale inizia ad essere un pò in fase calante.
OVVIAMENTE CI SONO DELLE ECCEZIONI IL PROBLEMA è CHE LE ECCEZIONI CONFERMANO LA REGOLA!
romeo972
42 anni
Bari
offline (era online 2 ore fa) offline

Interventi: 1183
Inserito il 09 lug 2010, 01:40
In prima analisi, i suggerimenti esposti potrebbero essere d'aiuto a conquistare il single incallito.
...a patto che esso stesso sia disposto a conoscere la persona che cerca di coinvolgerlo!

Per stabilire se ci siano speranze di successo, tuttavia, è necessario preliminarmente suscitare nel single la simpatia, come avviene del resto con chiunque (il single non è una specie umana a sè!!).

Così sarebbe come riuscire a trovare la chiave giusta, capace di aprire la porta del suo cuore.
lory49
55 anni
Roma
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 1
Inserito il 09 lug 2010, 12:42
le persone non si innamorano a comando ...........se c'è qualcosa in comune viene fuori da sola e se non c'è non ci sarà mai.....................
settimopapiro
54 anni
Roma
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 5
Inserito il 09 lug 2010, 13:19
Non è seguendo uno schema di istruzioni che riuscirete a far innamorare un uomo. Vi basta un po di fascino e femminilità.... Ce la farete a tirare fuori queste caratteristiche?
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netsmplc
Inserito il 09 lug 2010, 17:05
Non voglio la luna, quelle vogliono l'uomo più vecchio, hanno la puzza sotto il naso...ecc. ..
Il problema è questo, la donna ora è meno disposta a sopportare..e l'uomo più diventa vecchio meno diventa disponibile, se non di fronte a una sex-bomb (insomma se ci sai fare a letto hai più cange..)
Come la mettiamo?
Una sana dose di consapevolezza dei propri limiti?
sole964
50 anni
Bari
offline (era online 2 settimane fa) offline

Interventi: 7
Inserito il 09 lug 2010, 17:22
ciao secondo me non basta la simpatia ci vuole un pizzico di più per i maschietti di oggi, ti dicono sei perfetta per me ma c è un però.....chi vuole la paternità, chi non la vuole e forse non comprendono che è un terno a lotto essere complici, amanti oltre che coppia il stare bene mentalmente , avere fiducia......in fondo trovano solo scusanti perchè dalla vita non si può avere tutto!!!! NON CREDETE????
moncherri
47 anni
Udine
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 1
Inserito il 12 lug 2010, 22:41
ma dove si trovano tutti sti singols ? io incontro solo uomini sposati o con una compagna in cerca solo di un avventura xchè la famiglia non si tocca !....pero magari solo la si tradisce volentieri....
NICOLA_1163
50 anni
Pesaro e Urbino
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 1
Inserito il 13 lug 2010, 09:43
bah, da buon sigle moolto incallito vi dico che: non si nasce single incalliti ci si diventa e se ne divertarlo ci sono delle colpe proprie ne hanno anche le donne! Escludendo casi estremi, la maggior parte dei single incalliti che conosco io sono bravissimi ragazzi che di esperienze non ne hanno avuto quasi nessuna (il single pieno di donne e solo nei film lasciate perdere.... e se è pieno di donne non è mai single!) che hanno l'unico difetto di non essere FIGHI e di carattere di solito gentile e premuroso. Solo che quando escono e provano a dire ciao ad una donna questa come minimo si volta dall'altra parte e non dà la MINIMA possibilità di farsi conoscere altro che conta il carattere!
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netromanticofurbetto
Inserito il 14 lug 2010, 17:05
I single incalliti sono sempre innamorati....
Infedeli e innamorati di tante donne diverse tutte insieme...
Lasciate perdere ogni speranza voi che lo incontrate..
Lucien56
58 anni
Cremona
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 1
Inserito il 14 lug 2010, 23:07
Premetto: AMO LA DONNA!....ma trovo ke, leggendo i commenti sull' argomento, la sensibilità dei maskietti, (a parte qualke eccenzione) sia superiore a quella delle femminuccie...e pensare ke mi illudevo di avere una specie di esclusiva sulla sensibilità...
reggino44
50 anni
Reggio Calabria
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 1
Inserito il 18 lug 2010, 17:54
ciaooooo atutti sn calabrese mi voglio innamorare
amodomio51
63 anni
Torino
offline (era online 8 mesi fa) offline

Interventi: 2
Inserito il 22 lug 2010, 13:57
per fare innamorare i singles...donne o uomini che siano...(chissà perchè si intende sempre l'uomo come single incallito)...basta essere se stessi...nel bene e nel male...
e poi non piangiamoci addosso...
se siamo single da molto tempo o da sempre qualche domandina dovremmo farcela e anche qualche esamino...
ed infine non credo ci sia un metodo o un decalogo che insegni cosa e come fare per far innamorare una persona...
è un qualcosa che capita e basta...il caso...la situazione...il momento...la persona...
concentrarsi troppo su quello che vogliamo...si rischia di perdere il contatto con la realtà e non accorgersi di chi ci passa accanto...
e se tra queste persone ci fosse proprio lui o lei?
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netMabi83
Inserito il 24 lug 2010, 15:19
Resto volentieri single, semplicemente perchè nella realtà in cui viviamo, manca amore, non disprezzo comunque la follia di alcuni nel essere COSTRETTI a trovare una persona con cui stare, in mezzo alla follia mi è difficile capire/interpretare cosa è bene e cosa è male e perchè due persone possano stare bene, rimango uno spettatore.

In questa realtà vedo solo moltiplicarsi il numero delle fobie, il numero di persone che prendono decisioni assurde e finiscono nella cronaca.

Se ci guardiamo dentro e facciamo quell'esamino, allora scopriamo semplicemente che siamo completi per conto nostro. Non vedete molti miracoli in giro?, Ci credo! è l'amore che da i miracoli. E non quell'amore che si limita egoisticamente a due persone.
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netlillipuzziana
Inserito il 27 lug 2010, 00:52
il single incallito ha qualche problema a relazionarsi affettivamente...non è possibile che con tante donne incontrate nella sua vita (parlo di chi è single a 50 anni) non ci sia stata una che poteva meritare il suo amore. Per me il single incallito o non sa amare o non vuol più amare. Delle due l'una. Poi ci sono tante altre sfumature, ma è un altro discorso...in minoranza.
larzia
54 anni
Roma
offline (era online più di 1 anno fa) offline

Interventi: 1
Inserito il 05 ago 2010, 12:07
credo non ci sia un metodo o una strategia... basta essere quelli che siamo.. se la persona ti apprezza e rimane affascinata da quello noi siamo .. sarà spontaneo l'innamoramento.. Se l'essere single è una scelta perchè non si ha intenzione di instaurare con nessuno un rapporto importante sarà molto difficile conquistarlo .. perchè ormai si è costruito un suo mondo dove nessuno può entrare... Quando si capisce questo non possiamo più mettere in duscussione la nostra persona nè darsi tanto da fare .. meglio scappare di fronte ad una persona così arida ed egoista...
suconlavita
52 anni
Napoli
offline (era online 9 mesi fa) offline

Interventi: 8
Inserito il 19 ago 2010, 14:12
Essere single è una scelta non un obbligo, chi sceglie di esserlo ha sicuramente valutato la propria scelta. Ci sono poi le persone che non hanno scelto la singolarità, ma questi sono quelli/e che non hanno ancora trovato la persona giusta e appena arriverà il momento (che è un mix di volere, essere pronto psicologicamente, cercare, sentire la chimica giusta nel proprio corpo....) tutto sarà facile, basterà un sorriso, uno sguardo e capiranno.
inomma
56 anni
Roma
offline (era online 4 mesi fa) offline

Interventi: 1141
Inserito il 29 ago 2010, 00:49
il single incallito è la persona che ancora non ha trovato la compagna/o...è inutile che ci affanniamo, che ci predisponiamo, che ci promuoviamo o sponsorizziamo.... se scatta la scintilla scatta, altrimenti sarà forse una buona amicizia...anche se ci credo poco.
all'amore e all'amcizia dò molta importanza, altrimenti si chiamerebbe avventura e conoscenza...
quando conosciamo una persona, a parte il colpo di fulmine, sentiamo, ci accorgiamo se c'è feelig o no e quindi se vale la pena continuare...
poi se ci vogliamo "accasare" è un'altra cosa...allora non si è più sè stessi ma si cerca d'interpretare i gusti dell'altro e....comincia la recita che..... ha vita breve!
Questo utente non è più registrato su Lovepedia.netterrasoleluna
Inserito il 15 dic 2013, 15:36

Non servono strategie altrimenti sarebbe tutto falsato essere se stessi sempre!!!!! è l arma vincente.....

Scrivi il tuo commento

Per scrivere un commento devi effettuare il login.
Accedi subito a Lovepedia.net.
Accesso rapido a LovepediaInstalla Toolbar

Segui il Magazine

Google currents

Citazioni famose

Max Pezzali"Nella buona sorte e nelle avversità, nelle gioie e nelle difficoltà, se tu ci sarai io ci sarò"
(Max Pezzali)