Congresso mondiale delle famiglie, perché tante polemiche?

Il Congresso mondiale delle famiglie, tenutosi a Verona, continua a far discutere e a sollevare dibattiti: ma quali sono i temi centrali e più caldi?

Lo scorso fine settimana si è tenuto a Verona il famosissimo Congresso mondiale delle famiglie, di cui si continua ancora a discutere.

Questo evento è stato protagonista di polemiche riguardanti la politica, e discussioni in merito il ruolo della donna nella società odierna. 

Ma quali sono stati i temi principali?

Ovviamente quello della famiglia intesa nel senso tradizionale del termine, e in linea con i principi espressi dalla Costituzione italiana che prevede la presenza della donna e dell'uomo a crescere il proprio bambino. Per questa ragione, i colori principali che sono stati utilizzati, sono stati quelli del rosa e dell’azzurro.

La domanda, che gli antagonisti a questo congresso si pongono, è se sia giusto mantenere una visione così “medievale” della famiglia, visto e considerato l’evolversi continuo della società fatta di famiglie allagate, ragazze madri, genitori dello stesso sesso in grado di dare ad un bambino ciò di cui ha principalmente bisogno: il loro amore.

Qual è la tua posizione in merito?

41 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
I_freely

I_freely

58 anni, Torino (Italy)

Spesso mi chiedo perché l'uguaglianza è così osteggiata.

Certo sentirsi diversi ed un gradino più su forse illude che il privilegio che ne deriva fa di noi dei migliori dei giusti. La famiglia, quella "giusta", quella "certificata" è quella stabilita per legge e non per libera scelta di rendere pubblico un legame affettivo di due individui, perbacco!!!
Nessun dubbio in proposito vero ?

Ma che giustizia può esserci in una società che sta tornando al delitto d'onore, all'idea che una donna violentata da un branco se non si fa ammazzare allora, è consenziente.

Niente mezze misure... donne a casa buone e zitte e la famiglia, la si definisca per decreto a partire dalla carta di identità del minore...
Perché in modo strisciante questo sta avvenendo, e le quote rosa in un ambito costituzionale che afferma la parità dei sessi non è una conquista ma una larvata affermazione di diversità.

Non è la famiglia che sta rischiando è la dignità delle persone che viene posta all'indice. Non è la famiglia omo o etero la differenza è la libertà o meno di poterlo dire senza paura di ritorsioni a fare la differenza, è la tutela della democrazia la differenza, è essere tutti uguali senza discriminazioni la, vera, differenza!

Verona in tal senso non mi è sembrato un evento luminoso per la libertà individuale e collettiva.
90
Ani1979

Ani1979

40 anni, Foggia (Italy)

No alla mentalità mediavale...
Anacronistica vecchia e stantìa....
Buon pomeriggio!
😊😉
44
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

.. mah..
..per me il congresso si poteva fare benissimamente durante il Vinitaly..
..stessa data ...
..stesse fiere..
73
Tilikum_

Tilikum_

50 anni, Venezia (Italy)

Dicano quel che vogliono .
Vivano come meglio credono .

Ognuno decide per sè come gestire gli affetti e sa perfettamente quali decisioni sono da prendere in merito .
La vera famiglia per me e' un insieme di esseri viventi , uniti dal filo multicolore dell' Amore .
I colori variegati , rappresentano le tante forme che assume questo bellissimo Sentimento , nella sua espressione piu' pura .
Le chiacchiere di entità sconosciute non hanno su di me effetto alcuno .
63
5
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Già il fatto che, si sia costretti a fare un congresso per ribadire l'ovvio, ossia che, FAMIGLIA, è quell'agglimerato umano composto da PADRE e MADRE e relativi figli e non da orridi surrogati voglio - ma -non-posso, tenuti insieme da scarti biologici e scherzi di natura, dimostra quanto siamo caduti in basso.

Già il fatto che, si sia costretti a ribadire che, iil bambino ha bisogno di una figura paterna e di una materna e che, debba essere rigorosamente vietato che, venga usato come giocattolo, alla mercé di capricci di aberrazioni della natura, dimostra quanto siamo stati contaminati ed imputriditi dall'egoismo individualista, spacciati per ammmmmore, o peggio, "progresso".

Già il fatto che, folti gruppetti di imbecilli, nichilisti, difettosi di ogni sorta, definiscano la famiglia naturale, con aggettivi del tutto assurdi, privi di significato e straabusati come "medioevale" (che, almeno, qui, si è avuto il buon gusto di porre tra virgolette), denota solo l'abissale ignoranza di questi eeserini e, la loro totale inconsistenza, tanto sul piano morale, quanto su quello sociale.
Infatti, il loro orizzonte è il NULLA, gabellato come "diritti".

Bene ha fatto, il medievalista Franco Cardini, di cui ho apprezzato alcuni libri, a risponderne per le rime a questi cerebrolesi.
29
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Non esistono gay, lesbiche, bisessuale, esistono persone persone che si innamorano di altre persone.
118
Dairlewanger

Dairlewanger

42 anni, Piacenza (Italy)

Perché tante polemiche?perché l'Italia senza polemiche non sarebbe l'Italia.in questo paese si polemizza su qualsiasi cosa e si perdono tante buone occasioni per stare zitti.

🔥 boia chi molla
416

Ani79

Perché c'è ignoranza di fondo......
La famiglia intesa nel senso più tradizionale del termine??
Si in effetti molto è stato fatto.......
In questi anni
Ma una mentalità retrograda e medievale o medievalista.....
Si vede che non è mai morta del tutto..
Bon
Ma ciao!
Oggi giornata uggiosa....
Baci stellari
Col quore
Mi son mi
A££€gri
Namastè
Keep calm
Smile
and inspire
Vadino su!
Enjoy myself
What else?
Mi son mi
Te capì??
❤😘🤭😉😊💝🙏💗💏👭🧦👗👗👚👚👚💏👚👗🤳🧠😂🧠🧦🧦💍🧠👭🛍🧠🛍🧠😘👭👒👑💝👑🧠❤😘😉😉👏💍💍👏🧠🛍🧠💪🧠👑🧠👑
00
Emmo2

Emmo2

52 anni, Venezia (Italy)

Gira una vignetta che è, a dir poco, meravigliosa ed esaustiva Purtroppo qui nn si possono mettere immagini, cerco di spiegarla anche se l effetto, ovviamente, nn sarà lo stesso.

Folla con cartelli "MADRE E PADRE CERTI", "NO FAMIGLIE STRANE", "NO BIMBI NATI DA DONATORI ESTERNI ALLA COPPIA"... E in mezzo a tutto questo, di spalle, Maria, Giuseppe e il bimbo con lei che dice : "Mi raccomando, se chiedono del bimbo non entrare nei dettagli"

Ecco 🤷‍♀️
94