Omosessualità, esiste un metodo per riconoscerla?

Il tema omosessualità è ancora tabù in diversi Paesi del mondo, dove addirittura si cerca di identificarli per denunciarli. Ma esiste davvero un modo univoco?

Ci si chiede se esiste un metodo per identificare gay e lesbiche, anche se non è ricorrendo agli stereotipi che si ottiene una risposta.

Nonostante questo dubbio possa apparire estremamente bizzarro, in molti paesi esiste una certa curiosità sul tema dell'omosessualità, spesso a scopi censori. In realtà non esistono schemi comportamentali oppure caratteristiche fisiche in grado di indicare le preferenze sessuali degli individui.

Secondo alcuni opinionisti, i gay amano il lusso (quando possono permetterselo), la barba, e la palestra, che viene vissuta soprattutto come luogo di potenziali incontri.

Per individuare le lesbiche l'indizio più certo è quello della loro propensione a scherzare con le donne ed a criticare gli uomini; mentre il fatto di avere i capelli corti non viene più considerato un segnale indicativo.

In alcuni paesi particolarmente omofobi esistono normative che incentivano i cittadini ad identificare probabili omosessuali per poi segnalarli alle autorità competenti. Sono stati addirittura reclutati medici per eseguire test fisici identificativi sulle preferenze sessuali dei loro pazienti.

Da molti riscontri si è dedotto che, al di là di comportamenti improntati all'esibizionismo che alcuni omosessuali prediligono e che li rendono facilmente individuabili, non esistono reali presupposti per riconoscere l'omosessualità.

Cosa ne pensi?

110 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Newlife66

Esiste eccome. Io ho vissuto tanti anni con una persona che non era certa di esserlo, o meglio rifiutava il concetto. Quando lo ha capito... mi ha lasciato. Noto che in molti/molte si sentano piu a loro agio con persone dello stesso sesso. Liberi. Magari esserne coscienti prima di creare famiglie é piu giusto anche per gli altri.
Per il resto sará la convivenza pluriannuale... ma io noto subito se qualcuno fa questa scelta di genere anche se non lo da a vedere.....
00

NickDrake3080

se uno viene a Bologna non ha bisogno di particolari marchingegni i maschi sono tutti a pecora omo o etero, comanda la donna che va a fare vacanze separate in Brasile con le amiche e porta a casa il video delle orge, poi insieme al compagno lo postano su internet se questa è evoluzione sessuale, io sono un aborigeno dell'Amazzonia che appunto mi t****o tua moglie in vacanza, sono quello con l'anello ci corno. 😍
00
Gaia2018

Gaia2018

49 anni, Roma (Italy)

L'articolo è postato proprio per scatenare stupore e meraviglia,chi lo ha redatto a volutamente cercato la reazione emotiva ed anche di lasciare spazio per aggiungere qualcosa al poco,(e scemo) scritto.
Comincio con i capelli corti delle donne lesbiche,falso! Io per esempio li ho molto lunghi e curati,quindi non sono un "segnale" di omosessualità conclamata o identificativa,e ci mancherebbe!!
Mi preoccuperei invece che su un portale importante come questo circolino "personaggi" capaci di farti fuggire via o limitare al minimo il numero degli interventi onde evitare "pestaggi virtuali";individui che offendono gratuitamente e pubblicamente chi ha il coraggio di mostrarsi per quello che è;in una parola degli immensi razzisti omofobi che dovrebbero essere cacciati senza remore.
Invece,i commenti di persone omosessuali sono rari,(chissà come mai!?),mentre le idiozie di taluni babbei persistono sfidando il tempo.
Allora cari amici/gestori di lovepedia tenetevi sti stupidi e,mi raccomando,non intervenite mai...doveste perdere qualche cliente.
I love equality!!
20

Lupetto2451

Devi solo riconoscere chi ti ama o ti vuole veramente.... Gay lesbica o etero che sia....
20

Eutidemo

Ebbene si lo confesso dentro un corpo virile alberga uno spirito femminile: accidenti, non lo avrei mai pensato.
Se il mio spirito è femminile e mi piacciono le donne allora sono omosessuale anche se il mio fisico sembra dimostrare il contrario: l'apparenza inganna!
31
riccard09591

riccard09591

60 anni, Los Angeles County (US - California)

ma che articolo stupido
20
Emmo2

Emmo2

52 anni, Venezia (Italy)

Cosa ne penso?

Primo: Che è vergognoso che, nel 2019, ancora esistino certe differenze e, soprattutto, gente che le cerca!
Secondo: I miei metri di valutazione non tengono conto di preferenze sessuali, per definire se una PERSONA è degna di tale termine.
Valuto ben altro.

Siamo tutti uguali, il male è negli occhi, e nell anima, di chi vede le diversità.

PS: ragazze, attenzione a chi vi rivolgete, anche quando non si usano parole pesanti o offensive, qui c è (purtroppo) chi ha il potere di farvi censurare.... Oramai è chiaro a tutti no?
89
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

..a volte ho notato persone da movimenti effemminati essere totalmente eteri..
22
Luna782

Luna782

29 anni, Milano (Italy)

Articolo inutile ricordo a tutti l'articolo 3 della costituzione della repubblica italiana: Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
73
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Ma allora non state attenti.

Certo che c'è un metodo per riconoscere: basta vedere se, sotto casa, sta parcheggiata, la bici senza sellino.
14
Ani1979

Ani1979

40 anni, Foggia (Italy)

Riconoscere???
Cosa?
Identificare?
Chi?
Cosa?
Ma facetemi il piacere !
Ma ciauuu!
Aloha
Vadino
Che pace !
Che quiete !
A££€gri
Keep c@lm and stay tuned
Col quoreee
Mi son mi
Te capì??!!
👑👑👑👸👸🤷‍♀️👀👑👑👑💎💎💎😍😍😍😘😘😘😘🤗🤗😊☝️🧚‍💗💗💗💄💄
58
Igor_56

Igor_56

63 anni, Mantova (Italy)

È una indecenza vedere articoli di questo genere. Nemmeno degno di essere commentato.
70
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Non esistono gay, lesbiche bisessualità, eterosessuali.
Esistono
persone che si innamorano
di altre persone.
143