Problemi di fertilità per 90 milioni di coppie nel mondo

Sono davvero tante le coppie che sono alle prese con problemi di fertilità, e purtroppo i numeri sembrano essere in preoccupante aumento. Scopriamone di più

L'infertilità sta diventando un problema dalle proporzioni enormi.

Si calcola che sono oltre 90 milioni le coppie in tutto il mondo che hanno a che fare con un problema del genere. E le cifre sembrano in notevole incremento.

Entrando nei particolari, l'area geografica nella quale vengono riscontrati più casi è l'Europa, con 25 milioni di persone coinvolte. Non a caso, si tratta del continente nel quale viene maggiormente praticata la fecondazione assistita.

Al contempo, le nascite medie sono notevolmente crollate anche in Africa, macroregione nella quale storicamente la natalità è superiore rispetto al resto del mondo. Al contempo, in Italia è all'ottavo posto per quanto riguarda i trattamenti di PMA (procreazione medicalmente assistita).

Una situazione dovuta proprio alla stessa infertilità, che nel Bel Paese coinvolgerebbe circa il 15% delle coppie. A partire dal 1978, 8 milioni di bambini sono nati con l'ausilio della PMA, con un milione e mezzo in Europa dal 1997 al 2014 e circa 13 mila in Italia solo nel 2013.

Questi dati sono stati resi noti durante l'ultimo congresso di pediatria da parte di Eleonora Porcu, docente di Ginecologia presso l'Università di Bologna.

Che ne pensi?

29 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Jimmy776

Jimmy776

42 anni, Modena (Italy)

Scusate per alcuni potrei sembrare maleducato io ho il problema inverso..... Sono costretto ad usare anche due contraccettivi😢
01
Massi2912

Massi2912

35 anni, Imperia (Italy)

Qui si parla di coppie che vogliono avere figli, ma non possono, non che non vogliono dei bambini. Ci sono molte più coppie che non possono avere figli perché i maschi non fanno più la visita di leva a 18 anni e poi la maggior parte di loro non va mai dall' andrologo, né fa controlli. Una volta si riscontravano le malattie alla visita militare: varicocele, criptorchidismo, parotiti infantili, ipogonadismo, ecc.......Bisogna andare per tempo dagli andrologi e non aspettare il matrimonio e la pianificazione dei figli per risolvere i problemi di fertilità. Poi c'è un altro aspetto: quello degli stili di vita e dei vizi giovanili. Moltissimi ragazzi conducono una vita di eccessi e dissoluta: divertimenti malsani, discoteche, raves partys, pubs, consumo di alcool, droghe, fumo di droghe, fumo di sigaretta, rapporti sessuali non protetti con potenziali malattie veneree. Poi per forza la fertilità ( soprattutto quella maschile) scende sotto "I tacchi delle scarpe". Bisogna cambiare stili di vita ed invertire la tendenza. Infine vi è il fattore ormonale ( estrogeni nelle carni), l'inquinamento, i solventi, le plastiche; ma questi sono problemi minori rispetto ai primi due che ho citato in precedenza.
22
happychildren

happychildren

48 anni, Piacenza (Italy)

Diciamo che lo stress gioca brutti scherzi. Relax!
41
Foxbat51

Foxbat51

68 anni, Pordenone (Italy)

Una più attenta analisi considererebbe anche altri parametri. Ad esempio l'infertilità di 90 mln di coppie, NEL MONDO, quanto incide sulla popolazione mondiale in età fertile? Se guardiamo la sola Italia, quanti giovani sono incentivati dalle politiche sociali a mettere al mondo figli? Con precariato e disoccupazione galoppante chi è spronato a procreare? Se consideriamo l'Africa, vogliamo anche considerare che alcuni vaccini contengono anche componenti che generano infertilità?
Menzionare in questo "studio" la Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) senza minimamente menzionare chi sono le prime SETTE nazioni e le loro motivazioni, mi pare un po'..... (diverrei querelabile!)
21
jetpoint

jetpoint

50 anni, Avellino (Italy)

Come pensavo andatevi a leggere l'articolo:

http😕/www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/lei_lui/medicina/2019/05/31/nel-mondo-90-milioni-coppie-sperimentano-problemi-fertilita_4989d8d4-b09f-4816-b79b-f66c7930ac71.html

Il copia ed incolla. 👎 👎
18
tivogliotantobene

tivogliotantobene

57 anni, Udine (Italy)

Ciminciamo a essere troppi nel mondo, inquiniamo di più e siamo stressati, queste sono le conseguenze, il fenomeno si ripristina da solo, quando saremo di meno e inquineremo di meno.
02
any1979

any1979

40 anni, Foggia (Italy)

Già..
E dispiace sempre..
Speriamo che tale desiderio possa essere esaudito sempre e che ogni coppia conosca prima o poi tale gioia.
Holaaaaaa
Che caldo!
Baci infernali
E mi son mi
Te capì?
A princesssssss
35
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Dovuti da una vita sempre frenetica, troppe cose da fare, provare a fare quadrare i conti, la tecnologia ci mette anche la sua, anche questa elettromagnetica non è che faccia benissimo.
23
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Cosa ne penso?
Che, chi dirige la ricerca scientifica e, le fonti di informazione, dovrebbe mettere ordine nelle proprie idee.

È da quando sono ragazzino che, sento la tiritera del sovraffollamento, oddio siamo in troppi, aiuto, mamma, le risorse, la terra, l'acqua potabile, ocio che la Terra scoppia, porco cane, siamo ben sette miliardi!!!!

Adesso, contro ordine compagni!
Emergenza infertilità ; non solo nel vecchio mondo ma, pure nella prolifica Africa???
Dati per l'Asia, ne abbiamo?

E, se davvero, c'è un problema generalizzato di infertilità, quali sono le cause?
L'attuale crollo demografico europeo, è dovuto a fattori fisici interni, come la sunnominata infertilità, oppure a fattori economici e culturali?
14

SieteBruttePerZone2

Spiace
112
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

..io non sarei propenso a riprodurre i miei geni...
21