Incontrare l'amore nell'era digitale: quali sono i vantaggi?

Il concetto di amore si è evoluto nel tempo, ed anche i modi per trovarlo: oggi capita più spesso di ricorrere ai siti di incontri. Ma quali vantaggi comportano?

Se Petrarca avesse avuto a disposizione i social network, avrebbe lo stesso scritto la sua opera più importante dedicandola all'amore della sua vita? 

Se nel milletrecento l'unico modo di comunicare con la propria amata era di persona oppure spedendo lettere che avrebbero impiegato mesi a giungere a destinazione, oggigiorno invece è possibile rendere espliciti i propri sentimenti con un click.

Ebbene sì, è un dato certo che ormai una relazione su tre nasce grazie a siti d'incontri dove con un click, è possibile trovare qualcuno che ci piace. Non solo, restringendo i campi di ricerca è possibile selezionare caratteristiche che restringono le possibilità, fornendoci solamente, ad esempio, persone delle nostra stessa zona o che condividono i nostri stessi interessi. 

La nuova generazione ricerca nuovi partners online, ed effettivamente conoscere persone online ha i suoi pregi: innanzitutto, ci si espone meno che di persona. È molto più facile infatti assorbire un rifiuto protetti dallo scudo luminoso dello schermo, e sicuramente uno dei vantaggi è quello che online traspare solo ciò che decidiamo noi: solo messaggi ben pesati, solo gli scatti migliori e le riflessioni più affascinanti. In questo modo, passiamo all'altro come la persona che vorremmo essere. 

Tuttavia, è vero che i social sono un ottimo strumento per comunicare con gli altri, ma non possono sopperire a tutte le necessità che un legame emotivo comporta.

Forse in qualche caso dovremmo essere meno digitali e prendere spunto dal nostro Petrarca, ringraziando che, a differenza nostra, lui sia vissuto nell'era dell'umanesimo dove il romanticismo era ancora una delle dolci medicine contro le amarezze della vita. 

50 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Cuoreditenebra71

Cuoreditenebra71

48 anni, Treviso (Italy)

Fatico a credere che una relazione su tre nasce grazie ai siti d'incontri, forse per la fascia d'età tra i 20-30 anni le cose sono
sicuramente più facili, ma non credo a percentuali cosi alte.
Opinione mia, personale e discutibile, ma una volta passati
i quaranta, se non assomigli a George Clooney, o non sei
particolarmente abbiente, vieni considerato carne da macello,
buona solo per le tante sanguisughe straniere che ci sono in giro.
Su altri siti con molti più iscritti, mi capita di vedere spesso,
troppo spesso, donne sui quaranta, a volte esteticamente poco piacevoli, in cerca di uomini più giovani di dieci anni.
In una bella canzone dei primi anni 80, Marco Ferradini cantava
"Lascia aperta la porta del cuore vedrai che una donna è già in cerca di te" ma penso che al giorno d'oggi non valga più.
Ormai le persone vengono considerate al pari di uno smartphone,
se sei "obsoleto" o fuori moda, vieni scartato subito.
11
Tosco73

Tosco73

46 anni, Terni (Italy)

L'amore ci si puo trovare come tante fregature
10
Simona2712

Simona2712

45 anni, Milano (Italy)

Ma non è molto facile incontrontrare l'amore qui,in amicizia sono stata fregata 3 volte figurati in amore .buona fortuna a chi lo troverà qui.ciao ciao
40
Occhiverdi71_2019

Occhiverdi71_2019

47 anni, Benevento (Italy)

Era meglio quando ci si guardava negli occhi...nessuna tecnologia può sostituire le emozioni di uno sguardo,del contatto visivo e fisico...a questo aggiungi che su questi siti non sai mai chi c'è davvero dall'altra parte ,a me mi contattano soltanto profili palesemente fake che mi invitano a visitare siti porno o improbabili donne straniere che vogliono truffarti somme di denaro fingendosi innamorate dopo manco un'ora di chat...tanti anni qua sopra e su altri siti e non ho mai conosciuto ancora una donna veramente interessata ad una seria conoscenza.Un fallimento e una delusione totale.
50
Ammi-Saduqa

Ammi-Saduqa

58 anni, Torino (Italy)

Se è un sito divertente, ... e divertiamoci, se poi qualcuno ci trova di più, ben venga.
In quest'ottica questo sito come altri sono un piacevole passatempo... e se volete fermatevi qui!

Tuttavia nell'era digitale, in questo periodo di incertezze sul presente e dubbi su quanto casino abbiamo prodotto sul futuro del nostro pianeta e della nostra specie, niente di meglio che tranquillizzarci con paroloni a vanvera: Intelligenza Artificiale, Sistemi Esperti, robot, e chi più ne ha e più ne metta.
La tecnologia ci salverà? La scienza ci emenderà dove fallirono le religioni? Vinceranno i cervelli, naturalmente "elettronici"!

Nel mentre ci possiamo far organizzare meglio la vita stando comodamente seduti come lo sono io ora dietro uno schermo (occhio alla cervicale e all'obesità).
Protesteremo con lo smartphone, ci esprimeremo con i cinguettii ci terremo sotto controllo reciproco con WA e poco manca a che "tromberemo" col mouse...
... Mi correggo mi dicono che è già possibile, grazie alla realtà "amplificata"!

Cito da quanto ho appena letto:
"... un dato certo è che ormai una relazione su tre nasce grazie a siti d'incontri dove con un click, è possibile trovare qualcuno che ci piace..." non sa un po' di supermercato?

La verità è che siamo in difficoltà quando si tratta di guardarci negli occhi per più di 2 secondi e tendiamo a evitare di utilizzare il linguaggio "verbale" e godiamo poco di quello "fisico".
Una relazione su cinque oggi muore entro un anno dall'esordio e i divorzi riguardano più del 20% delle coppie.

Un conto è divertirsi, un conto è attribuire credibilità a quello che è e deve restare, a mio parere, un mondo virtuale.

Certo che dobbiamo prendere spunto da Petrarca! Certo che è opportuno riscoprire il romanticismo e l'umanesimo, ammesso che ci ricordiamo chi fu FP e cosa sono umanesimo e romanticismo... !!

Non lo ricordiamo? Niente paura, basta un click e andiamo a "trovarli" su Wikipedia! 😀

"Chiare fresche e dolci acque ... imbottigliate dalle multinazionali!

Meditiamo gente, meditiamo, indietro non si torna ma certamente così non si va neppure avanti! No, ripensandoci! E'probabilmente tempo di smettere di meditare e di tornare ad agire, la troppa meditazione tende a rincoglionire anzitempo!
😳
20
lanottevorrei

lanottevorrei

50 anni, Prato (Italy)

A me il virtuale ha aiutato a fare qualche amicizia (e intendo amicizia, non trombamici come vorreste definirvi voi quando parlate di amicizia). Persone che hanno parlato con me per mesi...
Con cui ho riso, piagnucolato, scambiato idee, opinioni, ricette di cucina, consigli per non stirare e tanto altro... ho trovato amici di cuore. Abbiamo imparato l'uno dall'altro a vedere anche le cose della vita in modo diverso. Non che nella realtà mi manchino approcci, anche o forse soprattutto di dubbio gusto, ma i migliori amici li ho trovati qui. Non l'amore purtroppo.
30

Buio_totale

Più soldi in tasca ..
Mahh meno figure di M.... 😄 😄
Ho capito che se riuscissimo a fare solo il 10% di quello che scriviamo qui....altro che virtuale...ooo noia
20
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

..sapevo che ..
..oggi..
..lei..
..non era..
..non giudico..
..
01
KYLE04

KYLE04

45 anni, Cagliari (Italy)

ASSOLUTAMENTE NO.... RIDICOLO... NEL VIRTUALE SOLO CONOSCENZE CHE ALLA FINE LASCIANO IL TEMPO CHE TROVANO.... 😂 😂 😂 😂
42
Faber60

Faber60

59 anni, Padova (Italy)

Io non bestemmio. Per cui associare l'idea, la concezione dell'Amore di Petrarca facendo paralleli con siti come questo....

La "comodità" vista come un vantaggio anche nella ricerca dell'Amore, mah....

Ci sono anch'io qui in questo "non-luogo" per conoscere persone interessanti. Ma restiamo con i piedi per terra (metafora alla Bersani): questo (il virtuale) è un surrogato di vita, nulla di più. Quello che può nascere in modo inaspettato è figlio solo del nostro agire più intimo, diretto, senza schermi di qualsiasi tipo.
26
bagster63

bagster63

56 anni, Tessin (Switzerland)

Per quel che mi riguarda... cercare in chat da l`aiuto di fare le cose piu veloci, nel inizio; apertura totale o quasi, e se non si e` in capo al mondo ( puo essere anche solo nel mentale o nemmeno spostarsi di 10 km ) non lasciare passare tropo tempo per l`incontro caffe. Da li o scatta o niente. Ma l`occhio e la voce, vuole la sua parte che fa partire particelle d`istinto o empatia.
22
Cecchi1967

Cecchi1967

52 anni, Monza e Brianza (Italy)

Per quanto mi riguarda ancora lo devo scoprire! È un po'di tempo che uso strumenti informatici per conoscere qualcuna, ma è difficilissimo capire se poi può piacere o meno, manca la componente fisica, dove con la gestualità del nostro corpo possiamo esprimere la nostra personalità che ci distingue. Quello che voglio dire è che a volte possiamo "innamorarci" di alcune particolarità che contraddistinguono una persona, per esempio le fossette quando sorride o le rughette sulla fronte quando dissente o altre mille particolarità che in chiatt sfuggono completamente.
22
lentiggine0108

lentiggine0108

51 anni, Kyiv (Ukraine)

Oh, questo è molto importante per me)) Grazie alle tecnologie digitali, posso comunicare dall'Ucraina sul sito italiano! e prendi gioia da ciò! E credo che troverò il mio amore! Perché se non è in Ucraina, perché non è in Italia?))))))))
34
any1979

any1979

40 anni, Foggia (Italy)

Che dire......
Penso sia carino e vantaggioso conoscere qualcuno..on line
E campi di ricerca a parte......
Si da spazio nn tanto all apparire..ma sul modo d essere che viene fuori prima e meglio.........
E siamo già a metà strada del percorso di conoscenza.....
Holaaaa
Baci stellari
Col quore
Mi son mi
Te capì
Princessssss and beautiful
Brilliant
Piedistallo
A££€gri e
.....................Petrarca no.....
Keep calm
And buon caffeuccio ammjiaaa
❤❤❤❤🤩🤩🤩🤩💃💃💃😍😍😘😘😘👸👸👸👸🙉🙈🙊🙉🙈🙊🙉🙈🙊🙉🙈🙊🙉🙈🙊🤣🙃😛🙃🙃😛😛😉😉😉😊😊😊👑👑👑👑💎💎💎👒👒👒
14
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Per me a funzionato ho trovato lei.
13