L'uomo: il più sensibile nella coppia

Lo stereotipo di uomo insensibile è stato screditato da uno studio statunitense, che ha tolto il primato di sensibilità nella coppia alla donna

In campo sentimentale, da sempre si sostiene che, nel rapporto di coppia, la donna sia più sensibile e più sincera dell'uomo, reputato, invece apatico e incapace di provare vere emozioni per la propria compagna.

Ma come recita il proverbio, "non si può far di tutta l'erba un fascio" e, forse, sarebbe meglio isolare i vari casi. Da sempre la donna è stata ritenuta più emotiva dell'uomo, da una società che la reputa troppo fragile e che la vede, prima di tutto, come madre, accentuando così la differenza fra i sessi. Per questo l'uomo ha assunto il primato della forza ma, soprattutto, dell'insensibilità e dell'indifferenza emotiva.

Ma non tutti gli individui sono uguali e non tutte le coppie rispecchiano la tradizionale realtà. È stato infatti provato da uno studio del MIT Sloan School of Management di Cambridge, Massachussets, che, nella maggior parte delle coppie, è l'uomo il primo a dichiarare ciò che realmente prova per la partner, soprattutto dopo aver fatto sesso. In molti casi, infatti quest'ultimo rende sinceri gli uomini, che riescono a trovare il coraggio di aprirsi con la propria donna. Questo perché, in quei particolari momenti, l'amante viene vista con serietà come potenziale sposa e madre futura. Ma soprattutto essa rappresenta la confidente con la quale parlare e condividere tutto, anche ciò che spesso rimane nascosto, la verità.

E allora è meglio ricredersi sulle "teorie casalinghe" che vedono l'uomo come lo stereotipo dell'insensibilità o dare più fiducia a tutti coloro che, all'apparenza possono sembrare duri, ma che invece sono ipersensibili?

75 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

supermaffeprut

e tutto da vedere
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;) ;ghgh ;ahah ;ahah ;ahah ;ok sei una comica, ma non ci casca nessuno con le tue tiritere a mho di VoltaGabbana ;^^ ;bye
00
inomma

inomma

61 anni, Roma (Italy)

rispondo alle tematiche proposte da love o dagli iscritti e tu, invece, sei lì a colpire sul privato che poco interessa. sei una comarella di paese che nulla ha da fare e invece di contribuire in senso costruttivo, qui sul blog, stai sempre a fare il portinaio ( nulla a che fare col nobile lavoro!) ...dare il benvenuto,e... cercare particolari privati per poi deridere e sbeffeggiare...contento tu.
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Xkè tu ke fai? Sviolini a chiunque a mho di ciabatta ..ma che non ti vedi quanto bacchetti e cipputi con banane e ombrelli alla altan??
Aggià tu ormai non ti sai specchiare di tuo, in casa hai solo vetri rotti ;ghgh ;ahah ;ahah ;ahah ;^^ ;bye
00
inomma

inomma

61 anni, Roma (Italy)

...è per questo che t'intrometti sempre ...ti senti tanto ino ino e insignificante eh? contento tu...a me non me ne pò fregar de meno!
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;sigh ohooo MammaInomma, vedi vedi che x te non esistono Uomini ma solo "umini" piccini piccini, proprio di quelli tu vai cercando ..allora c'ho proprio ragione x quel che ti ho scritto nell'altro post ..evvabbhè Dio li fa e poi li incarta, spero non con te però altrimenti so bacchettate belle e buone.. si ma x lui, l'umino ;ghgh ;ahah ;ahah ;ahah
00
inomma

inomma

61 anni, Roma (Italy)

anche se sono donna non sono molto lontana dal tuo pensiero....la tua rabbia era evidente e ti avevo suggerito di calmarti così ne avremmo riparlato con pacatezza. anche io ho seguito con attenzione, la trasmissione, alla quale fai riferimento. non era mia intenzione sminuire il problema....e come ci sono umini perbene, ci sono donne perbene.....e tra tutti non mancano le ingiustizie!
;bye ;bye
00
LorisSer

LorisSer

37 anni, Napoli (Italy)

Buonasera INOMMA.
Le donne cha "hanno incontrato persone poco serie e perbene", come scrivi tu, fanno bene a lamentarsi, ma non devono generalizzare, semplice. Inoltre, devono mettere in conto che gli uomini, in questi casi, hanno quasi sempre la peggio.

Hai letto tutto il mio messaggio precedente? Non mi pare. Rileggi bene quel che ho scritto: "nella maggior parte dei casi siete carnefici!!", in stampatello. NON ho scritto "tutte", ma "nella maggior parte". Come fai ad affermare che faccio di tutt'erba un fascio?!?! E ancora, quando scrivo che i bambini sono influenzati dalla madre e dalla famiglia di lei non mi riferisco a tutte le donne, ma ad una parte. Infatti scrivo: "non sempre per fortuna".
Che il mio discorso sia opinabile ci sta, ma che si dica che generalizzo no!

Ho voluto solo portare in evidenza un dato di fatto che spesso si tende a trascurare: la condizione di uomini perbene (non di tutti gli uomini) che fanno il diavolo a quattro per mantenere moglie, figli e poi se stessi, ammesso che ci riescano (a mantenere sé stessi).

Buona domenica.
00
LorisSer

LorisSer

37 anni, Napoli (Italy)

Buonasera INOMMA.
Le donne cha "hanno incontrato persone poco serie e perbene", come scrivi tu, fanno bene a lamentarsi, ma non devono generalizzare, semplice. Inoltre, devono mettere in conto che gli uomini, in questi casi, hanno quasi sempre la peggio.

Hai letto tutto il mio messaggio precedente? Non mi pare. Rileggi bene quel che ho scritto: "nella maggior parte dei casi siete carnefici!!", in stampatello. NON ho scritto "tutte", ma "nella maggior parte". Come fai ad affermare che faccio di tutt'erba un fascio?!?! E ancora, quando scrivo che i bambini sono influenzati dalla madre e dalla famiglia di lei non mi riferisco a tutte le donne, ma ad una parte. Infatti scrivo: "non sempre per fortuna".
Che il mio discorso sia opinabile ci sta, ma che si dica che generalizzo no!

Ho voluto solo portare in evidenza un dato di fatto che spesso si tende a trascurare: la condizione di uomini perbene (non di tutti gli uomini) che fanno il diavolo a quattro per mantenere moglie, figli e poi se stessi, ammesso che ci riescano (a mantenere sé stessi).

Buona domenica.
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;sigh Ohooo madonna mia bella piccolina, che svista grande la mia e come ho fatto non accorgermi di @LEDIA?
@LEDIA ;bye ma ciaooo ;^^ ;smack ;love
Emhmmm TU, vorresti che io sposassi te? ;)
Forse a tutto direi Siiii ma "non a sposarmi" ma esiste anche un'eccezione in me, cioè MAI DIRE MAI e x quell'eccezione te lo racconterò in privato se sei curiosa di voler sapere il xkè ..mhmm chissà cosa ne esce fuori :D ;)
Certo che sposarmi in questi tempi, proprio è da manicomio, non mi sono sposato fin'ora, ma tu sai che significa sposarsi oggi? ;ahah ;ahah ;ahah
BLUB ;sigh non riesco a vedere l'uscita ;sigh BLUB mi manca il fiato ;sigh BLUB ..AIUTOOOO ;ahah ;ahah ;ahah ;smack ;^^ ;bye
00
inomma

inomma

61 anni, Roma (Italy)

sì, anche perchè qui, potrebbero anche esserci donne che, hanno incontrato persone poco serie e perbene e se leggono te...che tendi a far di tutta un'erba un fascio, potrebbero rimanere male. calmati e poi ne parliamo tutti pacatamente...
buon appetito! ;bye ;bye
00
LorisSer

LorisSer

37 anni, Napoli (Italy)

Salve community!

Dice l'articolo "la donna sia più sensibile e più sincera dell'uomo". Che grande fregnaccia, soprattutto quel "più sincera", ahahahahaha!! Ma poi continua con altrettanta cretinata: ..."dell'uomo, reputato, invece apatico e incapace di provare vere emozioni per la propria compagna". Chi è che scrive 'ste scemenze?! Tra l'altro, queste baggianate risultano anche offensive per la donna stessa: pensateci, se gli uomini fossero tutti così le donne sarebbero, a loro volta, tutte sciocche a frequentarli e, al contempo, a non far nulla per cambiare i loro comportamenti. Ah, ma poi si corregge con il "non si può far di tutta l'erba un fascio" e "forse, sarebbe meglio isolare i vari casi". TOGLI IL FORSE, E' "meglio isolare i vari casi" ed evitare tutto questo solito e falso pressapochismo. In pratica hanno scritto l'esatto contrario di quel che recita il titolo... Che coerenza!!

Sarà che stamani son un po' agitato...

DOLCEVELENO1 Ho letto solo il tuo primo commento. Ma cosa ci dici mai, voi donne affermate sempre che per il vostro genere non c'è futuro perché manca tutto, dal lavoro all'aiuto per quelle mamme che non possono lavorare e badare allo stesso tempo ai figli, e adesso leggo che siete indipendenti e lavorate?? 0_0 Scegli, o l'una o l'altra! Anzi, Lascia perdere questi discorsi contraddittori e per nulla veritieri.
In vita mia ho conosciuto molti colleghi che mantengono le loro ex con tanti sacrifici. Eppure questi collegucci non guadagnano molto, tutt'altro... Sai come finiscono? Sul lastrico! Se non tornassero di nuovo ad esser accasermati (alcuni) o a casa dei genitori, nella vecchia cameretta di quando erano ragazzini, finirebbero molto peggio. Hanno da pagare una miriade di cose (con uno stipendio, ribadisco, che non è il max) e in più hanno perso la casa comprata coi loro soldi, gli affetti dei figli che un giudice ha stabilito debbano vedere solo 4 volte al mese (si vede che non ha avuto la situazione chiara, o manca di sensibilità). Chi cavolo siamo noi estranei a stabilire che si possa incontrare i figli solo 4 volte al mese, quando non c'è nulla che possa ostacolare ulteriori appuntamenti? Anche gli uomini hanno sentimenti!! Inoltre, non si tiene fermamente in considerazione il danno psicologico che ne deriva dalla mancanza del proprio papà. ED IO NE SONO LA TESTIMONIANZA. Te li immagini uomini maturi, seri e perbene con 35/40 anni di servizio alle spalle ad esser accasermati come fossero ragazzi perché non hanno una seconda casa, né possono permettersi un affitto? E chi non ha la "fortuna" dell'accasermamento o dei genitori ancora vivi, dove va a finire? Te lo dico io: in auto, o a dormire sulla panchina per vedere i figli il giorno dopo. E QUESTE SONO SITUAZIONI PRETTAMENTE A DISCAPITO DEGLI UOMINI, altro che pari opportunità!! Solo quando vi fa comodo pari opportunità, cioè nei diritti, ma nei doveri? In quelli NO!! CHI STABILISCE CHE DOVETE ESSER SOLO VOI A CRESCERE I FIGLI? Dal 2006, FINALMENTE, non esiste più l'affidamento esclusivo, però in 5 anni ancora sono pochi i casi in cui il genitore affidatario sia il padre. Senza tener conto che - non sempre per fortuna - la madre e la sua famiglia d'origine fanno un lavaggio del cervello ai piccoli, mettendoli ingiustamente contro il padre... SMETTETELA DI FARE LE VITTIME, QUANDO NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI SIETE CARNEFICI!!
Tante situazioni simili mi è capitato di riscontrarle anche nella trasmissione "Matrix" di ieri notte, in seconda serata.

Dici che è giusto essere pagate perché rassettate casa e fate da mangiare, ok. Ma dopo il divorzio, allora, non meritate più il pagamento, perché non cucinate più voi né pulite casa. E poi, che discorsi sono?! Io ti cucino e tu mi paghi, MA SEI MIA MOGLIE O LA CUOCA?!?! Io ti pulisco casa e tu mi paghi, SEI LA DONNA DELLE PULIZIE O MIA MOGLIE?!?! D'accordo a passarvi un mensile in questi casi, ma vi ricordo che lo fate per la VOSTRA famiglia che AVETE SCELTO DI CREARE, NESSUNO VI HA OBBLIGATO!! Inoltre, l'uomo non va mica a divertirsi, MA A SPACCARSI LA SCHIENA PER DARVI DA MANGIARE. Vabbé che il matrimonio è un contratto, ma ad esser così insensibili... Eh già, siamo noi uomini ad esser insensibili, certo... come quei papà che lottano per poter vivere i loro figli, il sangue del loro sangue...

E' meglio che vada a mangiare, così freno tutta questa rabbia derivata da ingiustizia sociale - in questo caso per noi uomini - e da una giurisdizione ostinatamente miope e priva d'acume.
00

ledia

uffi io sono buona .. provare per credere .. magari il super mi sposa :d
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Ohooo @FDB ma sta Love Story tra te e @Relaurina quando si conclude? Io voglio i confetti la bomboniera e il vostro conclamato matrimonio ;ghgh ;ahah ;ahah ;ahah
00
EffeDiBi

EffeDiBi

48 anni, Udine (Italy)

OK relaurino. Penso che non ci conosceremo mai, ma sul fatto che ci staremmo simpatici ne sono convinto e ricevere consigli, buoni intendo, è una cosa che mi farebbe piacere.
00