Rimarrò con te...anche senza amore

Uno studio ha riscontrato che, in Italia, una coppia su tre resta insieme anche senza amore

Una delle cause principali della rottura di matrimoni e dei rapporti sentimentali è lo stress quotidiano, che spinge la maggior parte delle coppie alla separazione, con il conseguente allontanamento di uno dei due partner dall’altro.

Sembra però che, in alternativa a questo fenomeno diffuso, alcuni soggetti decidano di restare insieme senza amore e anche senza interesse sentimentale. Da un'indagine italiana, infatti, è scaturito che una coppia su tre porta avanti il loro rapporto anche se ormai logoro e apatico, solo per non compromettere gli interessi che stanno in gioco. In molti casi, infatti si decide di continuare la relazione o perché si hanno dei figli o perché non si possiede un lavoro e con esso nemmeno un’autonomia economica.

Seguono a questi motivi, quelli di ordine più strettamente personale, che trattengono il coniuge impaurito a non fuggire. In questi casi, prevale nel soggetto, infatti una sensazione di fallimento o di vergogna, oltre alla consueta paura della solitudine. Così, non si trova il coraggio di compromettere l'abituale rapporto, continuando a tollerare l’ormai insostenibile situazione, sebbene ciò logori il partner, portandolo alla depressione. In ogni caso, qualunque sia il motivo, resta comunque l'insoddisfazione del coniuge che "decide" di restare accanto ad un compagno senza provare né attrazione, né sentimento.

E allora, nonostante il grado di sopportazione si abbassa giorno dopo giorno, si resta insieme per compiere le azioni di routine e per trovare le soluzioni ai problemi quotidiani, credendo che solo in questo modo sia più facile affrontare la dura realtà…nella buona e nella cattiva sorte. Quando però, in alcuni momenti di riflessione, si stila un resoconto della propria vita sentimentale, ci si accorge subito che si è giunti all’ auto annullamento, scaturito dalla totale dedizione all’altro e alla propria famiglia. Solo in questo istante, allora si comprendono le giuste mosse o gli sbagli compiuti nella propria vita. Ora, si dice spesso che in amore tutto è lecito; ma, in questo caso, è meglio resistere e sopprimere gli impeti interni o reagire e buttarsi il passato alle spalle, con una nuova vita?

30 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

casumarzu7

quando si e anziani non si trova il coraggio di separarsi, la vita non e infinita
00

kassiopeo2

poi sono gli stessi che non capiscono il motivo per cui sono stati traditi..... :(

00

altruistaedolce

Buonasera. Ho letto gli ultimi interventi, sebbene datati, e devo dire che mi ha colpito particolarmente quello di supermaffepro, persona molto sensibile a mio parere e paradigma del buon marito. Donne: a buon intenditore....

La mia storia è simile alla sua: ero innamorato.... scemo, ma devo dire ad onor del vero che lei è stata una bravissima donna fino alla soglia dei 48 anni, dopo ben 28 anni di matrimonio e tanti di fidanzamento! Anche io, comunque, accertato che l'amore era diventato a senso unico, ho deciso di dare un taglio netto, seppur dolorosissimo perchè colto impreparato, non senza averle comunque dato l'opportunità di rinsavire, ma invano...

Lasciamo stare la religione, per favore. Anche la Bibbia cita tradimenti, adulteri... E' l'uomo che utilizza poco il buonsenso; manca in troppe persone una qualità ormai rarissima: il rispetto, l'amore per il prossimo. Prevalgono  egoismo,  vizi quali vanità e onnipotenza quasi... Credo che molti possano capire.

Nonostante la mia esperienza negativa e dolorosissima, come potete ben immaginare, non ho perso la speranza e la fiducia nel prossimo e in particolare nelle donne. Io vedevo la donna come figura angelica e continuo ad avere un debole per le ragazze dolci, sensate e con cervello. So, però, che almeno la metà dell'umanità è formata di persone isteriche, egoiste, cattive, per non dire altro...

Importante per ognuno è di volersi bene, innanzitutto, ma anche di voler donare al prossimo... non chiedendo nulla in cambio ma, ne converrete, aspettandosi quanto meno di essere ricambiati...

Buona serata a tutti. Grazie

00

micaelala

Se ho paura di rimanere solo, abbandonato dal mio partner o dai miei amici, è perché non sono libero, sono dipendente da loro, perché penso che siano loro a rendermi felice e senza soffrirò. Ecco l’errore, non ho capito che amare è fonte di felicità, che non abbiamo bisogno di essere amati dagli altri per essere felici, sebbene ci illudano che le cose siano così.Per vincere le proprie paure, ognuno di noi deve scoprire dove nascono, comprendere che esse derivano dall’attaccamento a cose e persone, dalle nostre pretese che tutto sia come vogliamo noi. Quando molliamo la presa, e ci rediamo conto che galleggiamo senza fatica, allora la paura crolla e può nascere l’amore. Comprendi così che siamo noi a creare le nostre paure, perché non abbiamo capito come funziona la vita. Imparare ad amare e divenire consapevoli della realtà è il vero segreto per vincere le proprie paure, abbandonarsi a Dio la sola strada che permette tutto questo.

00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Il tema delle separazioni è decisamente complesso, per evidenti motivazioni. Per i due partners decidere se è il caso, come e quando separarsi è spesso disagevole, in quanto vari e legittimi dubbi potrebbero assalirli, magari per il delicato rapporto con i propri figli.

Dunque, ciascun caso reale è situazione a sè.

Certamente, più in generale, la decisione di separarsi spetta a ciascun partner in via esclusiva, fatti salvi i diritti ed il rispetto dell'integrità psico-fisica dei figli stessi.
Infatti, sempre in generale, sebbene la sofferenza dei genitori che decidono di separarsi termina sostanzialmente nel momento della separazione effettiva, quella dei figli comincia proprio dal suo porlo in essere.

La separazione tra due persne, un tempo amanti, è sempre dolorosa a prescindere da altre situazioni del caso ma ne andrebbe presa in considerazione l'eventualità nel momento in cui la "convenienza" in senso lato della convivenza non fosse più sostanziale.

...anche a costo di sacrificare la serenità, la crescita, l'educazione dei figli, autentiche vittime di scelte sbagliate dei propri genitori.
;bye
00

globo55

l'argomento è molto serio, ma anche molto dimenticato da tutti in quando si pensa sempre a me non mi tocca. lo pensavo anch'io e poi mi è toccato cosa fa fallire la vita di coppia?solo lo stress no!sono tanti piccoli pezzi che invece di stare vicini si allontanano.non si riesce a vivere insieme se non esiste fiducia,rispetto e anche un pò di sentimento.non a casa un vecchio proverbio dice ma poi si toglie anche la parete e si finisce che uno dei due va via e perde tutto ciò che aveva molte volte anche i figli. la separazione è una guerra senza limiti di tempo e ci saranno sempre e solo battaglie.la guierra molte volte finisce con la morte dell'altro e nel frattempo il tempo corre.
00
inomma

inomma

60 anni, Roma (Italy)

...e chi lo aveva capito che era un "messaggio sociale"?
io.... sì! :D
in periodi di oscurità, un pò di luce è gradita, ma a basso contenuto energetico, mi raccomando! :D
con un pizzico di simpatia...

;bye ;bye ;bye ;bye
00

teladosevoglio

Il mio nick ....è scaturito dalla necessità di sottolineare ai maschietti e poi alle femminucce che sono io che decido... @Very65.. escluderesti che una donna possa usare questo nick che definisci, addirittura, inquietante...??!! Io sono orgogliosa di essere donna e mi piace essere donna tanto che....,insomma, le preferisco agli uomini. Credo che tu abbia ragione in merito al fatto che ignoro i retroscena come pure..il comunicare tra due mondi diversi per una infinità di ragioni..Comunque ...ti leggo da parecchio con interesse anche se devo dirti che preferivo di più l'altra tua foto .....trasmetteva una sensazione particolare ..tu come luce tra la luce....Grazie per il saluto.
In merito all'argomento da trattare confermo che si può restare insieme anche senza amore, perchè l'amore con la stessa persona non dura per sempre ed oltre all'amore ci sono tante altre cose belle che possono far restare insieme due persone.
00

leoleo1980

Difficile giudicare certe scelte anche se, da fuori e a priori, sicuramente premio chi sceglie la via del coraggio e del cambiamento, nella convinzione che questo possa migliorare la propria vita E ANCHE quella dei propri figli. Credo che di partner, in questo caso, si possa parlare solo relativamente...Tirare in ballo le religioni, beh...per predicare bene e razzolare male, in effetti tanto vale non predicare proprio, aldilà del fatto che, secondo me, le religioni spaccano la terra e "i sacerdoti che ti entrano in casa e ti chiedono " spaccano i maroni.
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;sigh Ma Ragazzi maaaa Ragazzeeee, ma su ma dai, ma ma ma ..ma come si fa a stare assieme a chi di Amore non ne sente + x voi? Sarei pazzo se stessi assieme ad una donna che prima c'era Amore e poi l'Amore pufff è volato via, svanito così come nebbia al sole
Quando è finita è finita, xkè torturarsi ancora? Godi il momento dona tutto te stesso e poi se non sei + aprezzato, vattene x le ve del mondo, le esperienze sono fatte apposta x renderci consapevoli di non fallire la prossima volta, ma se non hai molte esperienze, che sfiga se ti capita ..si dice che c'è rimedio a tutto senza essere drastici, io ci credo e tu?
Ho passato con una donzella 10 anni tra i miei 26 e 36 anni, ero innamorato cotto stracotto ed ero strascemo xkè non pensavo ma davo
Dopo i primi 2 mesi le cose erano evidenti volevo chiudere ma cavoli l'Amore ti fotte se non sai distaccartene è una calamita di cazzate se il tuo partner è un cazzone/a, ma sai come sono certe situazioni, non si ha mai esperienza abbastanza e si ama solo col cuore senza valutare col cervello ed io scemo che non avevo esperienza x chi sapeva usarmi, ma pare che x imparare a combattere gli/le opportunisti/iste sia stata l'unica strada percorribile ..i parenti e gli amici son sempre li ad accompagnarti alla fase successiva dicendo magari "MA SI, E' UNA CRISI PASSEGGERA, VEDRAI CHE LE COSE SI SISTEMANO COL TEMPO, LE DONNE HANNO BISOGNO DI AFFETTO E DI CONFERME CONTINUE" ed io credevo a ste stronzate, ma se lei non ha cervello non puoi ottenere oro da ciò che è piombo (ATTENZIONE CHE NON SONO TUTTE COSI' LE DONNE ma se ti capita quella sbagliata so hazzi tuoi nooo?) x le donne è la stessa cosa, l'uomo stronzo c'è in ogni angolo come c'è la donna stronza X OGNI PETALO alla fine siamo tutti uguali, gli uomini che glie le affibbiano alle donne e le donne agli uomini "MONDO CANO!!"
Comunque, non solo l'amore non aveva del genuino, anche la perdita di amici x far contenta lei doveva succedermi ..una delle frasi + stronze era "SE MI AMI LASCI PERDERE I TUOI AMICI" ;sigh (STRONZATE)
Come si fa a dire che non ero innamorato o scemo perso come un'ebete? Ma certe esperienze servono a chi devono farsele e mi sento fortunato di aver detto no senza Arrivare a sposarmi, ero sì sveglio in moltissime cose ma x l'Amore ragàààà, ero un po na frana e questo xkè avevo fiducia quando non ne dovevo
Oggi? Ebbhè non credo proprio mi si possa far su come si vuole ;ahah ;ahah ;ahah fesso mi fa una donna nella vita, non tutte ;ghgh
Ora cerco la giusta e non x correre ma x Amarla ed essere Amato
LA DOMANDA è:
Ma che significa AMORE IN BREVE?
SIGNIFICA VOLERE LA FELICITA' DEL PARTNER
MA IL PUNTO CHE DI PARTNER CE NE SONO 2
QUINDI SI CAPISCE, 2 PARTNER 2 AMORI CHE SI SCAMBIANO E SI DONANO FELICITA'
MA CHE SIGNIFICA VOLERE LA FELICITA' ..èhèèè ragaaaa, x una lezione non bastano poche righe ..ma se capite da soli nella vita ci arrivate
Devo ringraziare questa lunga storia del mio passato se oggi capisco cosa conta x me nella vita
L'Amore si costruisce in 2 con tanta ma tanta buona volontà VOLONTA' CAPISCI? XKè SE NON C'è VOLONTA' NON C'è NULLA, e comunque "Voglia di Amare se stessi e il partner" chiaro no?
Tenendo presente che il partner è una propria estensione del pensiero e anche del fisico le cose dovrebbero volare, POI SE SIETE ASESSUALI O PLATONICI, vabbhè lasciamo andare, non siamo tutti uguali, xkè io sono extra x ciò che non siete voi che siete x me poverini ;ahah ;ahah ;ahah
Crescere in simbiosi si deve prima di tutto "Essere", altrimenti NON fai? 2 simili Fanno 2 diversi, si pestano
Consiglio coniglio
Se le cose vanno male, 2 avvisi all'Amato/a MA alla 3°a stronzata, ciao E tanti saluti
Da sposati?
Dipende cosa c'è in causa, ma se hai da vivere con un matto o matta IN CASA, fai la tua scelta RIMANERE e piangere O SCAPPARE x vivere "Non si può Amare e non essere corrisposti adeguatamente" CACCHIO!!! ..certo che se si va a cercare la luna nel pozzo e si vogliono cose che non è possibile ottenere, ma chi ti ascolta MAI
Cioè le pretese, non le ho mai cantate a nessuno, mai agli Amici, mai agli Amori miei ormai ex perduti
LA DOMANDA E' ..Perchè pretendere?
Ciò che è Amore, non si pretende mai, l'Amore è un'offerta che parte dal cuore ma se il cuore è così Avaro o non batte +iùùùù, che cavolo si sta li a fare se non che muffa?
Stare assieme x abitudine?
O xkè cambierà qualcosa in futuro?
Ma xkè bruciarsi le possibilità di vivere bene? Ulteriormente, quando "ogni incontro" diviene uno scontro?
Ma che grave mortificazione è ragazzi?
Ma mandate a quel paese quel partner che non vi si addice ..chiusa una porta si Apre sempre un portone, basta attendere e crederci
Ma se siete voi il partner TdCz, quello pretenzioso, un consiglio "sparatevi"
Non esiste la pretesa, altrimenti che Amore è?
Non si merita mai nulla gratuitamente, c'è da guadagnarsi stima e affetti
Pensare all'Amore fa bene all'Amore ma solo se c'è Armonia ma se non esiste in voi o attorno a voi ..che Amore è?
Esiste un rapporto d'Amicizia? ..e di Armonia? Allora esiste l'Amore fra voi?
Bene se non esiste una di queste 3 "lasciare scappare correre fuggire" è l'unica salvezza xkè morire oggi una brutta storia, ti fa risorgere domani con una migliore possibilità ALTROVE
L'Amore è una lama sottile a doppio taglio, può tanto farti salire nell'immensità idilliache del vivere assieme il piacere di essere assieme, come scendere e vivere l'inferno, se così fosse TU UCCIDI TE STESSO/A
ESSERE FELICE?
Dipende se ti Ami abbastanza e se capisci cosa sia la "tua dignità"
Se x ricevere impulsi negativi si deve stare appiccicati in casa con chi non ci fa + bene, è come spegnere la luce della vita
PENSA e poi fai sapere alla tua "Amara Metà" cosa scegli x la TUA vita, ma fallo in fretta, nessuno ti regala la doppia vita e tu hai diritto a questa vita ;)
LIBERI DI VIVERE, LIBERI DI AMARE "MAI DI PORTARE A NESSUNO SOFFERENZA"
Un Augurio a chi si sente in questa situazione tremenda SVEGLIATEVI E DATEVI UNA SCOSSA ;^^ ;bye
00

pomarancio

Penso che nella società di oggi i punti di riferimento siano cambiati e che molte storie d'amore entrano in crisi perchè si dà eccessiva importanza alla soddisfazione personale intesa come carriera in ambito lavorativo, benessere economico, svaghi, viaggi, consumismo e voglia di apparire sempre sulla cresta dell'onda. Così quando si debbono fare delle rinunce gli ostacoli diventano insormontabili e si entra in crisi, molti restano insieme per convenienza e si sopportano pur non amandosi più, altri più coraggiosi decidono di chiudere pagando a caro prezzo la loro scelta.
L'importante è non perdere mai la propria autostima, e non permettere mai a nessuno di farci del male.
00
relaurino

relaurino

60 anni, Milano (Italy)

ma voi due non vi stancate mai di parlare italiano????? un pochino di giargianese ogni tanto ci starebbe bene, e poi fa ridere anche i polli no? basta seriosità, dal regale trono v'imploro di lasciare tutte le ligue del mondo libereeeeeeee, baciiiiiiiiiii
00
inomma

inomma

60 anni, Roma (Italy)

attenta, potrebbero correggerti anche fila, con filo o fili ... altro che cogliere!
..l'iniziale N, invece, potrebbe passare inosservata ;ahah
00
very65

very65

53 anni, Roma (Italy)

Il mio nuovo pc mi ha tradito inviando,insieme con il mio'incompleto' post precedente, errori ed omissioni...Pimedio subito...DELE: "cOSì COME"....ADDE: "N..on stancarti troppo, je t'en prie..." ;bye
00
very65

very65

53 anni, Roma (Italy)

Cara Amica partenopea (o FORSEcOSì COME dovrei dire...caro Amico, visto che escluderei l'uso - da parte di una Donna - di un nick che definire inquietante è solo un pallido eufemismo..), non intendo fare a pezzi nessuno...Ti ricordo solo che è difficile "cogliere" le fila di certi discorsi se non si conoscono i...retroscena da cui traggono origine...Come pure lo è il comunicare tra mondi...diversi per un'infinità di ragioni...Un saluto, però lo capiscono tutti ed io te lo invio volentieri. N
00