I pinguini come gli uomini: abili latin lovers

Un recente studio ha scoperto che anche i pinguini tradiscono il proprio partner per avere rapporti extraconiugali, assomigliando, in questo modo, all’infedele uomo

Si è sempre pensato che il tradimento o la fugace scappatella fosse una consuetudine riservata alla specie umana, una pratica che si diffonde giorno dopo giorno. Quest'idea ha, in un  certo qual modo, deviato l'attenzione sulle altre tipologie di esseri viventi, che sono soggette anch'esse a tale moda.

Se ci si sofferma sul mondo animale, infatti, si scopre subito la tendenza alla fuga dal proprio partner per dirigersi verso nuove e più soddisfacenti avventure. Questa moda è seguita soprattutto dai pinguini dell'Antartide che, in forme simili a quelle umane, preferiscono tradire il compagno di vita perché attratti da un altro. Da un recente studio, infatti, è scaturito che tali animali, sebbene siano stati ritenuti sempre come esempio di amanti romantici e soprattutto fedeli, si allontanano per avere rapporti sessuali occasionali. Il tutto, ovviamente, avviene all'insaputa del partner tradito, che può scoprire la fadifraga scappatella, come nei migliori casi umani. In questo modo il pinguino, dopo aver vissuto un'avventura extraconiugale, può tranquillamente tornare nel proprio nido dove lo aspetta la partner incosciente dei reali fatti accaduti.

I pinguini, però, non sono gli unici animali a praticare il tradimento di coppia, ma, forse, sono i più simili all'uomo. Mentre, in alcune specie, l'allontanamento dal partner è giustificato ai fini della procreazione e, soprattutto, dall'importanza che acquisisce il maschio dominante, in questo specifico caso, i pinguini tradiscono volontariamente la compagna così come avviene tra gli uomini. L'elemento che accomuna questi due generi è la trasgressione che stimola la voglia di cambiamento e di rischio, spingendo verso altre forme di amore e di rapporto. Come per l'uomo, anche per gli abitanti del Polo, diventa fondamentale trasgredire le regole e i canoni fondamentali, giocando su due campi sentimentali diversi, sebbene questo possa compromettere la prima relazione e, soprattutto, ferire colui che si ama.

Sembra strano che anche gli animali possano provare ciò, ma, proprio questo, dovrebbe far riflettere sulla sensibilità che questa specie possiede o, piuttosto, sull'aspetto animalesco che molti individui hanno. Nonostante si tratti, infatti, di due razze diverse, con usi e costumi differenti, modi di vivere totalmente opposti e abitudini differenti, l'uomo e l'animale agiscono, spesso, similmente, ponendo la fisicità e le pulsioni, trasmesse da questa, al primo posto. Se poi il primo abbia accolto, in un certo senso, la civiltà nel proprio modo di azione, questo non giustifica che resti sempre assomigliante alla specie animale.

In fondo l'uomo deriva dalla scimmia e ancora oggi si vedono i sintomi di questo antico passaggio.

Siete d'accordo?

9 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Mi sa che vi fate un sacco di film nella zucca e le farneticazioni ce le avete incorporate INSIDE con tanto di SOUND SURROUND ;em36
........"LATIN LOVER"........ Siiiii come noooo, fosse vero ti darei ragione, ma x ora di pietoso rimane la solitudine di molte persone E ANCHE LA VOSTRA CHE SAPETE NASCONDERLA BENE ma di sicuro siete pronte a cantare in coro NON E' VERO  
A parte i propri Amici, quel che vorremmo non esiste fino a che ci si pensa troppo e l'Amore che voi donne cercate non è mai quello che va bene xkè come l cercate purtroppo non c'è ma sognare fa bene e nessuno può togliervi i vostri sogni ma intanto la vita scorre e che vi farete coi vostri sogni se non dovute pippe? Ma son sempre pippe vostre e allora Buona pippa ..sapete illudervi ed illudere e questo x me è un crimine
CI SONO LATIN LOVER E DONNE MANGIA CUORI E ROVINA FAMIGLIE questo lo so di certo, ma detto da un pirletta come me, non esiste verità, è tutta fantasia ..vabbhè ragazze un po attempate l'Amore è l'unic cosa che da ragione al caso della vita, io vedo troppe indecisioni da parte della donna, troppa paura e troppi freni
Quant'è strana la vita, quando proprio non te la aspetti e quando te ne frega na mazza di nulla, PAF eccoti apparire l'Amore, ma se siete voi donne sempre così pietose, Ahaaaaa.. non si va da nessuna parte ..CHE HO DETTO DI MALEEEEE ????  ;sigh
;em36 ;ahah ;ahah ;ahah ;ghgh
ANDIAMO AL MAREEEEE?  ;) ;^^ ;smack ;bye
00
dolceveleno1

dolceveleno1

60 anni, Torino (Italy)

Hai detto bene RAFLESIA " dovrebbe essere dotato" di............ma stendiamo anche qui un velo pietoso ......che è meglio........
00

Raflesia_

Posso comprendere l'atteggiamento,l'istinto,il comportamento delle specie animali. Ma l'essere umano,dovrebbe essere dotato di quella parte chiamata raziocinio.Chi passa da un'alcova all'altra ,con leggerezza e superficialita',e orgogliosamente si definisce un "latin lover " ,per me e' solo un individuo squallido.
00
dolceveleno1

dolceveleno1

60 anni, Torino (Italy)

Sono d'accordo con te Giuliett , sia sulle farneticazioni, fuori luogo fra l'altro , che sulla discendenza dell'uomo, inteso come umano e nn come specie.
E tu Romeo .........sei mitico nell'esprimere concetti semplici ..........sono d'accordo....
ciao ciao
00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;) @GIULIET fortuna che ci sei tu a dirci che siamo bravi a farneticare, da noi non lo sapevamo mica vhèèèè ;ahah ;ahah ;ahah ;ghgh
A dire il vero faccio fatica a seguirti maaaaa, comunque cara scienziata, se l'uomo non discende dalla scimmia ma da una zanzara o dal'acqua, da dove arriva la donna? Da Venere?
Non sono solo le caratteristiche fisiche della scimmia ad accomunarci alle scimmie ma il DNA/RNA praticamente quell'animale ancor + compatibile pare essere il Maiale
OK, non sarà bello sentirselo dire ma pare che sia il + vicino a noi in fatto di compatibilità cellulare, ma che ce ne frega, alla fine abbiamo solo la nostra vita che è un gran rebus e quando avremo risolto qualcosa di noi sarà il tempo di salutarci x sempre ..o forse no?
Pare che i sentimenti umani siano molto diffusi anche in tutti i mammiferi e non solo,  pare in tutto il regno animale e vegetale ..ad essere pignoli, pare che anche la nostra cara Madre Terra abbia un sentimento, sa sentire pensare e discernere le situazioni x se e tutti i suoi ospiti, altrimenti come ce lo spiegheremmo noi che fin'ora siamo ancora vivi? Con tutte le minacce che ci sono verso il nostro pianeta, cavooooliiii  ..ma visto che la scienza non ce lo dice in chiaro, chi ce lo può dire?
Ognuno sia scientista x la propria vita, xkè è di quella che ognuno di noi ha grandi responsabilità x condurre la capacità curativa di ogni forma di male, fisico e spirituale ..i pinguini ce lo insegnano da sempre e pare che anche loro, sebbene la forma sia un po diversa non lo sono nel fatto di vita dura che pure loro hanno da sostenere
L'essere umano, il + complesso e complessato di tutto il mondo fisico/spirituale ha solo iniziato il suo percorso natale e prima di finire la sua maratona dovrà passare fra miriadi di sbagli, errori, abbagli, debolezze, equivoci, colpe, imprecisioni, malintesi, scorrettezze, torti, difetti, magagne, cadute, cazzate, disonori, vergogne, sciocchezze e pure delitti QUESTO E' L'ESSERE UMANO una gran puttanata che vive in un puntino disperso fra le miriadi galassie ..PRATICAMENTE PARE NON ESISTERE ma c'è
MA CHI CAZZO CI HA FATTO COSI' MALE? MA CHI CAZZO CI HA MESSO NEL NOSTRO CERVELLINO IL DESIDERIO DI POTERE E DI FARE GUERRE? NON RIESCO A CREDERE A UN DIO BUONO ..NO IN ASOLUTO!!! Chi ha la verità in mano, provi a deporla qui, ma non sarà facile crederle ..Troppo caos e troppi hanno dato soluzioni illusorie
Meglio impegnarci sull'Amicizia l'Armonia e l'Amore, tutto il resto è na grande bufala
CIAO!!! ;^^ ;smack ;bye
 
00

leoleo1980

"In fondo l'uomo deriva dalla scimmia e ancora oggi si vedono i sintomi di questo antico passaggio."
Siete d'accordo?
 
Sì, i sintomi sono chiaramente riscontrabili nel giornalaio che ha scritto l'articolo.
00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Della notizia il passo "i pinguini tradiscono volontariamente la compagna così come avviene tra gli uomini. L'elemento che accomuna questi due generi è la trasgressione che stimola la voglia di cambiamento e di rischio, spingendo verso altre forme di amore e di rapporto. Come per l'uomo, anche per gli abitanti del Polo, diventa fondamentale trasgredire le regole e i canoni fondamentali, giocando su due campi sentimentali diversi, sebbene questo possa compromettere la prima relazione e, soprattutto, ferire colui che si ama" è decisamente assurdo, illeggibile direi.
 
In un po' tutta la notizia si cerca di spiegare concetti che tendono ad accomunare l'essere umano al genere animale in generale sotto il profilo della trasgressione, della voglia di cambiamento, del tradimento del partner e dell'amore provato per quest'ultimo. A mio parere simili tentativi evocano in me la più classica arrampicata sugli specchi: è tutto senza senso ed ingiustificabile in quei termini espressi.
 
Se ne potrebbe comporre un trattato intero a rinnegare quanto scritto in questa notizia, a dir poco "forzata" nel suo tentativo. 
Pe farla breve, nessun animale contrae matrimonio, ne firma un contratto ed ha diritti giuridici nel rapporto con il proprio compagno. In effetti, una differenza fondamentale tra gli esseri umani e gli altri esseri viventi è rappresentata dal necessario rispetto che i primi hanno dei diritti stabiliti posseduti dagli altri individui, adeguandone così i propri comportamenti.
Gli altri esseri viventi, non solo non rispettano i diritti stabiliti eventuali dei propri simili ma non potrebbero neanche farlo, sia pure con forzoso addestramento, in quanto non potrebbero cogliere il particolare concetto di "diritto", nel senso "umano" di "legale" contrapposto al senso "animale" di "istinto".
 
Inoltre, per quanto riguarda il tradimento e la fedeltà di coppia, argomenti peraltro ampiamente dibattuti in più occasioni su questo blog, il senso attribuibile personalmente è tra i più vari, anche se fondamentalmente potrebbe essere ricondotto al doveroso rispetto del proprio partner, il cui venir meno determinerebbe il tradimento.
Da qui, gli animali non tradiscono, perchè indotti dall'istinto, e non sono abili "latin lovers", perchè nel corteggiamento esibiscono soltanto doti innate.
;bye
00
giuliett

giuliett

51 anni, Napoli (Italy)

Forse vale la pena esprimere un parere, una volta tanto, visto che il più delle volte si leggono farneticazioni in merito a considerazioni su argomenti che vengono proposti negli articoli. A parte il fatto che non è detto o dimostrato che l'uomo discenda dalla scimmia e questo solo perchè è l'animale che ha più caratteristiche fisiche simili all'uomo. Se proprio si deve pensare a una possibile origine dell'uomo, forse sarebbe meglio pensare che l'origine del mondo provenga dall'acqua, quindi a limite che l'uomo discenda dai pesci, ma a parte questo, credo che qualunque possa essere l'origine dell'uomo, anche se dovesse discendere da una zanzara...tanto per dire, ciò che lo distingue dalla specie animale (che amo) è il fatto di poter pensare, valutare e scegliere, quello che ci dovrebbe distinguere da ogni altra specie, che poi è fondamentale se si sceglie di tradire ed essenziale se si decide di non farlo...non solo per un fatto occasionale ma per la sensibilità a non ferire, magari aspettare che si chiuda una storia per viversene un'altra come si vuole. 
00
lordtantra

lordtantra

51 anni, Napoli (Italy)

...chi l'avrebbe detto....
...anche le pinguine hanno le corna.!.!.!  :P
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.