Non c'è dubbio: l'anima gemella esiste davvero

L'anima gemella esiste solo se si sa trovarla, allargando il proprio campo di scelta e non esigendo la perfezione

È confermato l'anima gemella esiste, così come esistono tutti i presupposti per poterne trovare una che sia adatta alle esigenze di ognuno. A confermarlo sono le molteplici esperienze positive che lo testimoniano attraverso la loro storia a lieto fine.

Nonostante, infatti, la maggior parte degli individui lamenti l'insoddisfazione del proprio rapporto di coppia e, soprattutto, i difetti del proprio partner, per ognuno esiste un'anima gemella, adatta a colmare la personale parte mancante. Bisogna solo cambiare il proprio atteggiamento, per scoprire come sia facile trovare un partner ideale.

Quando si cerca un compagno, nella maggior parte delle volte, si è spinti dalla propria immaginazione, che crea un prototipo di individuo perfetto e soddisfacente. Ciò riduce il campo di visione, limitando la possibilità di scelta a pochi soggetti, spesso, anche sbagliati. Così si preferisce aspettare che la persona fatta su misura scenda dal cielo e, nel frattempo, si da sfogo al proprio pessimismo che dilaga oltremisura. Ma, per non cadere vittima del malumore, occorrerebbe solo aprirsi un po' di più e pretendere un po' di meno.

L'anima gemella esiste, infatti, solo se si impara ad accettarla. Essa non rappresenta la propria copia di ognuno ma, piuttosto, l'alter ego, il contrario di ciò che si è. Basti riflettere sul detto "gli opposti si attraggono", per capire come nella coppia due soggetti sono chiamati ad interagire e a supportarsi l'un l'altro nelle varie vicende quotidiane. Due persone simili, infatti, tenderebbero ad agire in modo monotono e uguale, limitando anche le soluzioni ai diversi casi. Due partner differenti tra loro, invece, potrebbero confrontarsi nella risoluzione, rendendo il rapporto interessante attraverso il dialogo e la comparazione dei loro diversi modi di pensare.

Ciò che contraddistingue, poi, un'anima gemella è un buon grado di affinità, che rende piacevole e serena la relazione. Essere compatibile ad un'altra persona significa accettarla e, soprattutto, rispettarla. L'accettazione, poi, presuppone la parità all'interno della coppia, che ponga allo stesso livello i due partner nella convivenza. In tal modo, si comprende facilmente se si è davanti al proprio partner ideale, quando si capisce che con esso si sta proprio bene e ci si vorrebbe stare ancora e poi ancora e poi ancora. A questo segue poi il forte sentimento che si rinsalda con il tempo e che darà sfogo alle passioni e alle pulsioni della coppia.

E allora largo all'ottimismo! Come sempre la parola è vostra: come ritenete debba essere la vostra anima gemella? Tifate per la perfezione o no?

52 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
NETWAY

NETWAY

28 anni, Lecce (Italy)

:D ... comm’ è ddoce e comm’ è bella ‘a città ‘e Pulecenella! ... :O   ;umm ;sigh ;ghgh ;ahah

;em42 ... ;em108 ...  ;em32 ... ;em36

00
skull-dee

skull-dee

44 anni, Brescia (Italy)

su astler...fatti coraggio...la vita continua e c'è sempre ki stà peggio...io ad esempio...cerco d pensare positivo...,ma riguardo alla mia esxienza xsonale...è meglio k stò zitto...eppure t vedo + motivato d me...meglio disposto verso il mondo e verso gli altri...ed è già molto,credimi!!!

00

aster30

Ragazzi, che dire? Siete fantastici! Un grazie soprattutto @ Supermaffrepro, @ Raflesia_ e @Brillantenotte per l'accoglienza, la solidarietà e i consigli... ;ok  Spesso nei forum i nuovi iscritti vengono subito aggrediti e ridicolizzati, mentre invece qui finora ho trovato persone straordinarie.

@ Raflesia_ Fortunatamente quella storia è già passata da un bel po' di tempo ed ho già riaperto, anzi spalancato le porte del cuore. Per mia natura sono incline a dare fiducia alle persone... Forse anche troppa... come è stato con @ SweetGreenEyes che mentre era fidanzata con me chattava (e non solo) con altri...

@ Brillantenotte Hai proprio ragione: lei non mi meritava! Mi sono illuso e le ho concesso una fiducia illimitata soprattutto per via del suo ruolo nella società (sia a livello professionale che presso il volontariato cattolico). Ma alla fine sono riuscito a smascherare tutte le sue menzogne. Certo che una donna che ha  ormai superato i 40 anni ed ancora ricorre a miriadi di menzogne farebbe bene non a trascorrere il suo tempo su di un forum od in una chat ma dovrebbe piuttosto chiedere aiuto ad un bravo psicoterapeuta in grado di curare personalità schizofreniche e dissociate.

@ Supermaffrepro Quello che tu mi dici mi dà delle ulteriori conferme... Quante cose ho tollerato in più di due anni mentre in realtà avrei fatto bene a puntare i piedi da subito... Comunque è tutta esperienza: mai più con le gatte morte: sono le peggiori in assoluto.

00
skull-dee

skull-dee

44 anni, Brescia (Italy)

Allora...l'anima gemella ESISTE...casomai è questo articolo k ha qualke contraddizione...vediamo d puntualizzare!!!!!1:x trovare un-a partner ideale nn c deve essere bisogno d adattarsi l'1 all'altra xkè quando si incontra quella xsona...c si stà bene come si stà bene con sè stessi...casomai è col tempo,col frequentarsi e con la convivenza k si scopre d doversi un pò adatare alle reciproke esigenze ed abitudini!!!2:nn è esatto k "si preferisce aspettare k la xsona giusta scenda dal cielo"...quel xiodo è il tempo k passa dalla rikiesta fatta all'universo al momento magiko dell'incontro...e se in questo lasso d tempo c si fa sopraffare dal pessimismo...si crea una vibrazione contraria k allontana l'arrivo d questa xsona speciale (L) (...e su questo ce ne sarebbe da dire.)..quanto al "prototipo xfetto e soddisfacente"credo k ogn1-a ce l'abbia già in mente da sempre...xkè se si cerca qualk1-a...è evidente k c'è anke qualk1-a k c stà cercando,dato k nel mondo spirituale nn c'è nessun impulso k va a vuoto!!!!!3:in natura nn esiste nessuna legge fisica k dice k "gli opposti si attraggono"anzi...la legge d'attrazione dice k " si attrae ciò k è simile a sè"...anke se nn è del tutto esatto!!!i simili k si attraggono...ma + k simile...l'anima gemella è COMPLEMENTARE!!!immaginate una coppia...d opposti...sempre costretti a trovare un punto d'incontro.. 8-) *-) si troverebbero a condividere  + le discussioni dei momenti magici ;love ;smack ...anke se discussioni...nn significa litigi!!!il punto è,almeno secondo il mio modesto pensiero,k x essere partners ideali,oltre alla reciproca attrazione fisicae psikika,si devono volere le stesse cose,pur conservando ciasc1-a la propria unicità k tanto amiano nell'altra xsona!4:"bisogna solo cambiare il proprio atteggiamento x scoprire COME sia facile trovare UN-A partner ideale"...UN!!!UN significa k i potenziali partner ideali sono moltissimi...e sparsi ovunque nel mondo...(e anke su questo ce ne sarebbe da dire...)Ma il punto...è QUANTO...nn COME...xkè il COME nn è d nostra competenza!!!ogn1-a...fatta la sua rikiesta...deve solo CREDERCI DAVVERO!!!poi ,col proprio atteggiamento poitivo,attrarrà la xsona k cerca!!!nn importa come...succederà e basta!!! 5:si parla d UN-A nn DEL-LA partner ideale...quindi è implicito k la xfezione nn esiste...anke se nella mia esxienza xsonale pensavo d averla trovata!!!Quindi...tra questi moltissimi partners ideali...1-a dovremmo pure incontrarlo-a prima o poi...poi certo...il pessimismo d massa,da cui si dovrebbe imparare a nn farsi contagiare,la suxficialità d molte xsone,(e specialmente le delusioni reciproke.x cui tante xsone nn se la sentono + d investire energie e sentimenti e buttarsi a capofitto in una nuova relazione...k potrebbe portare la felicità desiderata...ma anke un'ennesima ferita dell'anima...)e tanti altri fattori...influiscono negativamente sulla capacità d credere intensamente ,infallibilmente d poterlo-a incontrare...e quindi stà ad ogn1-a...kiedere-credere e ricevere...malla fine,piaccia o no...ogn1-a attrae la xsona k si merita!!!!GOOD LOVE!!!! ;love (L) (K) (L) :) ;smack ;bye

00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

@Aster, ho fatto miriadi di chattate con @SweetGreenEye, tutto bene all'inizio, ci siamo pure scambiati i numeri di cell, ma se ho mollato è xkè capivo molto di lei su quel che non poteva essere ..si ti do ragione ma devo ringraziarla xkè ho capito che donna desidero nella mia vita ..ciao un saluto

00

brillantenotte

ASTER,,,nulla viene a caso,,,lei nn ti meritava.

sicuramente nn era la tua anima gemella,,,nn chiudere la porta del cuore,,,sarai ricompensato ;bye

00

aster30

Vorrei ringraziare Raflesia_ e Supermaffepro per l'accoglienza, la solidarietà ed i consigli che mi avete dato.Spesso nei forum i nuovi iscritti vengono aggrediti e ridicolizzati dai soliti sapientoni. Qui invece ho trovato finora persone molto cordiali ed accoglienti. Grazie di nuovo! ;ok

@ Raflesia_ : In realtà è già passato molto tempo dalla fine di quella storia che mi ha fatto soffrire. Ormai l'ho digerita; ho elaborato il lutto. Ciò che continua a provocarmi disgusto è il fatto che in quella persona avevo riposto un'enorme fiducia. Anzi, una fiducia illimitata, anche per il ruolo che quella persona riveste nella società (professionalmente e nell'ambito di associazioni cattoliche di volontariato). Scoprire ad un tratto che per oltre due anni mi ha raccontato una marea di bugie mi fa stare male. Soprattutto perchè so che una donna che ormai ha superato i 40 anni, dover raccontare bugie è sintomo di un profondo diagio interiore, di una personalità schizofrenica e dissociata. Grazie della raccomandazione: sono sicuro che riprenderò a spalancare le porte del mio cuore a chi lo merita. Non necessariamente all'ANIMA GEMELLA... Ma anche semplicemente ad una donna che sappia apprezzare ciò di buono che c'è in me e che desidero assolutamente CONDIVIDERE... Non sono immune da difetti, ma desidero CONDIVIDERE anche quelli... Secondo me anime gemelle si diventa... con l'impegno quotidiano a superare gli ostacoli e ad andare avanti insieme. Non lo si diventerà mai se, mentre uno soffre, l'altro cerca conforto altrove... (in un sito per incontri ad esempio...).

 

00

Raflesia_

Aster..scusa se mi permetto..

Mi dispiace tanto per quello che ti e' successo..

Ma vedi,ognuno durante la propria vita,prende delle colossali cantonate..

Posso comprendere quanto ti fa male e nessuna parola,ti potra' risollevare. 

Solo il Tempo,quando terminera' il suo lavoro,potra' aiutarti . Intanto tu soffri,lo so. Non pensi al domani,ma senti solo quello che stai vivendo ora . 

Un errore che non devi fare pero',e' quello di scaricare su altre persone che incontrerai,gli sbagli e le ingiustizie che hai subìto . Chi si trovera',in futuro,sul tuo cammino,non ha colpe . 

Non posso dirti nulla che ti possa davvero aiutare,e mi dispiace..

Potrei dirti di non rinchiuderti in casa a pensare e rimuginare . Affonderesti ancor di piu' ,quel pugnale che ti sta dilaniando il cuore e il cervello . 

Roma e' meravigliosa ,ha tanto da vedere ,da scoprire,da apprezzare . O se ne hai la possibilita',perche' non fai un po' di volontariato ? Magari potresti prenderti cura di qualche animale abbandonato ..

Ti chiedo scusa ancora,se mi sono permessa di scriverti queste righe...

Vorrei davvero che tu,un giorno ,tornassi a sorridere e te lo auguro di cuore .

Cio' che alla fine conta,e' che l'amore che ci fiorisce dentro,venga distribuito in mille rivoli,in mille direzioni..

Perche' l'amore e' come un sole caldo che irradia luce e calore e non va oscurato o represso,o soffocherebbe se' stesso . 

Ti auguro ogni bene. Davvero . 

00

aster30

L'anima gemella esiste? Forse sì, forse no...

SweetGreenEyes quando parli di CONDIVISIONE mi fai tornare in mente la mia storia più importante (almeno lo è stato per me, ma non per lei...). Praticamente in più di due anni la condivisione è stata praticamente ZERO. Lei dava sempre la colpa a me. Di qualsiasi cosa. Poi mi sono accorto che con me non voleva condividere assolutamente nulla: preferiva confidare i suoi pensieri su di un forum su internet, piuttosto che dirmi le cose guardandomi negli occhi... Con me ha condiviso soltanto una marea di bugie, di menzogne, di falsità, di ipocrisie. Non mi ha mai esternato le sue fantasie, i suoi desideri, le sue paure, le sue angosce... Eppure avevamo iniziato a parlare di matrimonio. Avevamo visitato Roma Sposa, selezionato ben 8 ristoranti dove poter organizzare il nostro ricevimento di nozze, avevamo ipotizzato una data, nemmeno così lontana... Poi, per fortuna, si è resa conto che non poteva più continuare ad ingannarmi, ed è sparita... Così come aveva fatto in precedenza con altri prima di me, è fuggita come Julia Roberts in "Se scappi ti sposo". Ho provato ad inseguirla, ma ho capito che se anche fossi riuscito a convincerla di tornare, sarebbe stato come lasciarle un'altra possibilità per uccidermi definitivamente dopo avermi colpito di striscio con una prima pallottola... Ed allora che cosa avevamo condiviso? Perchè quando le ho chiesto di sposarmi non mi ha detto "aspettiamo...non mi sento pronta"??? Perchè ha trascorso con me un paio di anni se nel frattempo era alla ricerca di altro? Perchè non ha pensato che io avrei potuto darle ciò di cui aveva bisogno, se solo si fosse mostrata più sincera nei miei confronti? Anime gemelle... Mah! Lasciamo stare!!!!

00
NEWLADYOSCAR

NEWLADYOSCAR

36 anni, Verona (Italy)

io con la mia anima gemella già ci convivo da 3 anni, e devo ringraziare il destino per avermela messa sul mio cammino ... 

00

gio_simple

si esiste....ma una volta trovata chi ha detto che  VOGLIAMO o POSSIAMO starci  assieme? ;umm

se l'altro/a è sposato/a e considera il matrimonio indissolubile? Se si stà in mondi così lontani, sia fisicamente che mentalmente, da essere per motivazioni pratico-logistiche-morali inavvicinabili?

oppure....datosi che ogni essere umano ha mille sfaccettature, se facciamo un ragionamento probabilistico, abbiamo le stesse probabilità di vincere al superenalotto....anche meno in fondo sono solo 6 numeri contro 1000 *-) . Allora dobiamo accontentarci dello scarto di errore e qui casca l'asino ;ahah ;ahah ;ahah cos'è e quant'è importante lo scarto. Se quell' 1% è proprio per noi inrinunciabile, come si fà?

Un pò come chi commissiona gli studi sul tabacco...se lo fà la Phips Morris, lo 0.001% di possibilità è un cosidetto "rischio di vita", se lo fà l'OMS è un rischio assoluto inaffrontabile. 8-)

Ho paura che l'idea dell'anima gemella sia un pò come un Franchiestain fatto assemblando i pezzi dei nostri ideali, salvo poi non renderci conto che non può esistere, perchè o sarebbe un mostro che ci divora in senso assoluto, oppure semplicemente non esiste un essere così perfetto e se esistesse, non verrebbe certo con noi, comuni mortali, ma con Briatore ;ahah ;ahah :@ . E' solamente la proiezione dell'idea stessa dell'amore così come l'hanno tramandata i poemi...senza però ricordarci che i poveri poeti, solitamente si struggevano per tipe che non ne volevano proprio per un cavolo di loro... ;ahah ;ahah ;ahah oppure se ne stavano anni e anni a far le ragnatele mentre gli omini, si sperdevano per mare, crociate, ecc....MA QUANDO MAI? ;ahah ;ahah

meglio sarebbe accettare che non siamo nè poeti, nè crociati, nè supereroi, nè Siffredi, nè Moana Pozzi, neppure Briatore e accettare che anche il 30-40% di differenze sono un limite accettabile, rispetto al nostro ideale. Che col dialogo, l'amore si può sopportare...perchè chi cerca uno specchio di se stesso, non cerca nessuno di diverso....ma solamente se stesso....quindi non cerca nessuno ;umm ;bye ;bye

 

00
supermaffepro

supermaffepro

54 anni, Milano (Italy)

@Brill ci fai sapere come dev'essere questa tua anima gemella? Chissà magari qualcuno conosce il tuo Ganzo ..guarda che se sei seria magari ne esce fuori dal sottobosco, chissà magari timidamente apparirebbe dalle nebbie diradate ;ghgh ma poi è da non calcolare con la testa ma lasciarsi trasportare dal cuore e dovrebbe assomigliarti ed essere il tuo opposto complementare  *-) 8-)   URKAAAA quante cose, non ti sembra un po complicato? ;ahah ;ahah ;ahah

Anima gemella mia 'ndo cacchio sei che son 2 anni che ti cercooooooooo? ;em36 ;em36 ;em36

@Brill se vuoi un po di compagnia, possiamo ridere scherzare passeggiare e tante belle cose ecc ecc ecc........................ ma io e te abbiamo un bel po di differenze che non colmano il gemellaggio ..certo che con tutto sto tempo passato qui a scriverci, ti conosco solo qui in web, mai che mi inviti x un caffè ;sigh ..ma come fai a capire chi ti assomiglia se non provi ad uscire da quella finestrella? Io ti invito ma tuuuuuu, mi dici sempre e solo ciao ciaoooo ;^^ ;smack ;smack ;smack evvabbhè ciao ciaooooooooooo ;ahah ;ahah ;ahah ;bye

00

brillantenotte

esiste?,,io sto cercando ancora,, se l'avvistate da qualche parte mi informate  per favore?

00

effe01

Eh roxxanne, la tua potrebbe essere in America, o in Giappone, o sotto casa e non averla mai incrociata. Chi lo può dire. Probabile? Quasi impossibile? Teorie. Giusto in parte quello che dice lillon1. La tecnologia oggi da molte più possibilità di nuovi incontri, rendendo l'erba del vicino più verde. Prima però ci si accontentava anche di più, e ci si incontrava con valori diversi, più semplici ma più veri. Ma per esistere esiste anche, trovarla è una lotteria.

00

roxxanne

se l anima gemella esiste fortunato chi la trova ...dov è la mia ? dai palesatiiiiii !!!!!!!!!  :) ;love

00