Non sopporto quel simpaticone del ragazzo della mia amica

In un rapporto di amicizia tra due donne, quando una delle due amiche inizia un rapporto sentimentale con un uomo, si rompe l'equilibrio creato

In amicizia, può capitare di non sopportare il ragazzo della propria amica o magari di non ritenerlo idoneo a lei, pensando che sia troppo distante dai suoi gusti e dal suo modo di pensare.

 

Secondo un antico detto, infatti, "chi trova un amico trova un tesoro", tanto da condividere con lui ogni istante della vita giornaliera. Ma, ad un certo punto, proprio quando il divertimento e la spensieratezza raggiungono il massimo dei livelli, arriva un ragazzo a rompere l'equilibrio fin li creato. A volte, il nuovo fidanzato si integra bene nella coppia di amiche; altre, invece, provoca un senso di non sopportazione da parte dell'amica rimasta single.

E allora, in questo caso, si susseguono i sorrisi di circostanza, le bugie bianche e, soprattutto, il malumore tra i tre. Tutti segnali questi che, mentre aumentano la distanza tra le amiche, diminuiscono la loro confidenza. Il ragazzo dell'amica diventa, così, poco simpatico, poco adatto al carattere e all'indole della partner e non accettabile.

Egoisticamente, ciò accade perché ci si sente, all'improvviso, sole e senza più la sicurezza di avere una persona intima accanto. Non si riesce più a pensare alla felicità della migliore amica che, finalmente, ha trovato un fidanzato che le piace e la fa stare bene. Si osservano, piuttosto, solo i difetti del nuovo e poco gradito arrivato che, con la sua presenza, ha scombussolato l'esistente rapporto di amicizia.

Nonostante ciò accada spesso, non è possibile fare di tutta un'erba un fascio e considerare ogni ragazzo poco adatto o solo i suoi lati negativi. Spesso, infatti, accade il contrario e può capitare che ci si innamori del fidanzato dell' amica migliore. Dunque bisogna solo analizzare i vari punti di vista e non essere sempre e per forza diffidente davanti a tutto e a tutti.

Accettando il nuovo ragazzo si potrà, inoltre, fare nuove conoscenze e crescere insieme, continuando a coltivare l'antica amicizia. Buona fortuna!

23 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;ok brava, e comunque su col morale, un sorriso al giorno toglie la tristezza via di torno, dicono che sorridere sia un anti cancro o x lo meno aiuta a prevenirlo, non so se è vero ma che sia un anti-stress e un anti-depressivo si e al diavolo farmaci e dottori ;^^

00

speranza197

P.S.Volievo ringraziarti di auguri per il mio nepotino.

Secondo,mi sembre  che tu pensi che a posto ho meso il nome SPERANZA.

Mia figlia si chiama NADEJDA in russo,ma in ITALIANA si chiama SPERANZA:

Tuto quelo che ai scrito  TU ai ragione,l amore non a eta,e non e mai tardi.

Ma dai tu sei giovani,e non perde mai la speranza.Si con tuto che ogi non e facile incontrare una persona sincera come voliamo noi.

Ti ringrazio tanto e anche piacevole quelo che ho leto in tuo comento.

Io ti faccio tanti auguri,sei una persona trancuila,bravo tiene cosi.Non serve nente la agresivita .ciaooooooooo

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Ciao @Speranza, x se stessi e x l'Amore  non è mai TROPPO TARDI convinciti ..se dici che "non si può fare niente" allora non farai mai niente di quello che è l'Amore, ci sono anche vecchietti che si sposano a 80 anni, ma ci pensi che strano? ci sono 70 enni che si prendono x mano e iniziano una bella storia d'amore, ma ci pensi che rose e fiori? Su dai, pensa positivamente, credici e non mollare mai, la prima forma creativa è il nostro pensiero, quel che vuoi puoi ottenerlo, io sono 4 anni che sono solo e ho sempre creduto che un giorno anche x me ci sarà quella donna sempre desiderata da me,ho solo dovuto fare a botte con il cielo e con me stesso x capire cosa e chi voglio, FORSE SONO AD UN PASSO ma non è nulla di sicuro, però ho imparato a rinunciare alle 100 e + donne che non equivalevano chi nella mia fantasia avrei voluto in fianco a me, forse ora c'è e son felice che questa donzella esista, ma tra il dire e il fare ci stanno molti problemi da risolvere e attraversare, nulla è impossibile nulla è x sempre e nulla è come crediamo che sia, tutto gira e tutto si amalgama, le energie sono in circolo con noi e anche se il tempo passa e nulla sembra cambiare, dai il tempo al tempo e rallegrati quando il tutto cambierà anche x te ..l'unica cosa che devi fare è credere e sperare, progetta il tuo avvenire solo mentalmente e attendi, ARRIVA ARRIVA QUEL CHE DEVE ARRIVARE, NON TI PREOCCUPARE e se non arriva, pazienza, cambia gente cambia zona ma mai le tue volontà, mai far morire sorella speranza, è l'unica buona amca che ci tiene compagnia, un po malinconica forse ma pur vera e unica amica  ..ciaoooo ;^^ ;bye

00

speranza197

Supermaffepro ,al momento penso che mi tengo abastanza su con la vita,perche io vivo per i miei figli e nepotini.

Loro mi dano forza di andare avanti.Lo sai che in unele cose e facile dare consigli ma acetare non e facile.Io non sono a casa mia ggia 17 anni,prima pensi di tirare su i figli,poi studiare ,puoi si sposano,puoi nepotini e quando voresti pensare un puo a te ti rende contoche e tardi,e pensi che e a tuo destino e cosi e non si po fare nente.

Ma sempre penso ai giovani,ma loro non acetano mai i consigli,ma mi sembre che anche noi non abiamo mai acetato i consigli di nostri genitori.

Ai ragione,l amorte non si cerca mai, quando viene l amore ne anche non tyi acquorge

Pensare al futuro non serve tanto,perche il futuro e noi che dobiamo a construirlo e per farlo ci dobiamo dimenticare il passato e vivere il presento con gioia e con amore.

Amore?Di nuovo dipende di noi,come incontri la matina  con amore e fin la serati devono acompaniare e fare tuto con amore,ma altre volte non ce piu la forza,non ce piu la volunta,perche quando non ce nente da fare si anoia,ai perfetamente ragione.

Io sono sempre in movimento,provo di impegniarmi di piu,alora non ce tempo anche annoiarmi,perche sono impegniata 20 ore al giorni,adeso come a mia amica e andata in vacanza,lo sostitisco e anche mi sono impegniata altre 4 ore al giorno.

Questo mi aiuta a pensare di minoalle cose brute.  ciaooooooooooooo

:) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)

 

00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Non riuscire a sopportare e, soprattutto, ad accettare il nuovo ragazzo della propria migliore amica ha un'origine ben precisa: il carattere possessivo dell'amicizia instaurata con l'amica.

Infatti, talvolta, il sentimento di amicizia potrebbe sfociare in una forma perniciosa, perchè invadente e pervadente, al punto che il rapporto stesso d'amicizia si trasformerebbe in possesso della sfera emozionale e confidenziale della persona coinvolta.
Da qui, l'arrivo di un individuo nuovo, come l'amante, capace di catturare gli interessi e le emozioni così generate, destabilizza l'intesa interdipendente in via esclusiva delle due amiche. L'una si sente effettivamente esclusa dalla vita più intima dell'amica che ha trovato l'uomo da amare.
A questo punto, solo la cieca gelosia, andrebbe a governare il rapporto con quest'ultima amica, pregiudicandone pesantemente l'equilibrio originario ed instaurando un rapporto di rivalsa e di contrasto nei confronti del terzo incomodo.

A dispetto delle apparenze, pure il caso di innamoramento tra l'amica e l'uomo della sua migliore amica potrebbe essere determinato dalla sua morbosa gelosia, magari dopo aver constatata l'impossibilità di persuasione nei confronti della sua migliore amica.
Quale migliore modo di recuperare le gioie intime della migliore amica?
...impossessarsi della fonte della gioia, quella che altrimenti non potrebbe condividere.

Ad una prima analisi, sembrano tutte reazioni inconciliabili con il significato-base dell'amicizia. In realtà, sia in amore sia in amicizia il carattere di possessività costituisce elemento non qualificante ma alterante del loro significato essenziale.
A ragione, dunque, la persona amica e quella amata non potrebbero in alcun caso essere considerate di pertinenza del dominio personale.
;bye
00

Morrisita_live

Ciao, come state? anche  io ho avuto qualche esperienza molto spiacevole in proposito, pur essendo un ragazzo.

Andando a scuola  in bus conobbi una ragazza, mia coscritta, anche se non era compagna di classe; iniziammo a parlare  un po' di tutti in bus lungo i 40 minuti di strada èer andare a scuola; diventammo così molto amici, ci tenevamo il posto vicino a vicenda, ci abbracciavamo, ci tenevamo per mano, e anche qualche bacione ogni tanto arrivava, io provavo sensazioni molto belle fino a quando un giorno mi feci coraggio e le offrii una cena in riva al lago, ... erano ormai 4 anni che ci parlavamo e scambiavamo affetto e tenevamo per mano ... non penso di aver chiesto la luna; la sua risposta mi lasciò di pietra: "sono fidanzata già da 7 anni mi dispiace, ma ti auguro tanta fortuna, te lo meriti proprio!" Seppi poi che  il suo fidanzato era anche  un mio caro amico, vicino di casa, più "benestante", un bel tipo alto, muscoloso, sportivo, e  un po' "bullo"... per me fu una grande delusione e mai più ebbi notizie di loro due.

Passarono gli anni, iniziai a lavorare, conobbi una ragazza sempre mia coscritta, single per sua scelta dopo una grande delusione d'amore; fummo affiancati al lavoro, la aiutavo molto, parlavamo molto di tutto, ma mai del passato; un giorno mi vide parlare con un mio amico/collega di lavoro, e presto tutti e tre ci unimmo in compagnia e ci trovavamo anche al bar qualche volta,.... tutto questo durò en 3 bellisismi anni, tanto belli che io pssavo a prenderla a casa e la riaccompagnavo alla fine del lavoro, mi dava un bacio, ci tenevamo per mano; ma solo nelle uscite lei non accettava di uscire da sola con me nè con il mio amico se  non ccompagnata da una sua amica. ero nuovamente felice, ma a un certo punto le dissi, chiaramente, non ti sembra che ci troviamo bene insieme? Che ne diresti di iniziare ad uscire noi due soli qualche volta? Fu la fine, la sua reazione fu inaspettata.... chiese di cambiare reparto e turnodi lavoro, quando mi incontrava abbassava lo sguardo e nemmeno rispondeva al mio saluto... pensai che avesse paura di innamorarsi, .... ma dopo 6 mesi la vidi insieme al mio amico ne rimasi molto male anche perchè mai e poi mai avrei pensato che si sarebbero messi insieme, vista la grande differenza di età (lei 48 anni, lui 26 anni) e la differenza di altezza (lei 152 cm, lui 198 cm), ma poi seppi che  lui viveva in una ottima situazione economica, aveva buoni gusti e alcun problema di spendere anche 3000 euro al mese per divertirsi; ..... tuttora loro de convivono insieme e non so come mai le rare volte che io la incontro al lavoro, almeno prima delle grandi feste lei viene a salutarmi, mi abbraccia e mi bacia con affetto, ma poi tutto finisce lì!

Da allora ho paura di iniziare una "storia" perchè so che le possibilità di portarla a termine sono minime, perchè sempre prima o poi uscirà un amico molto più bello e ricco di me che si porterà via la mia ragazza e questo per me sarà sempre una grande delusione.

PS: dopo la prima delusione mi sono passato quasi un anno chiuso in camera a piangere con la testa sotto il cuscino, uscivo solo per andare a scuola e nulla di più, e devo ringraziare  il mio medico se è riuscito a farmi guarire.

un abbraccio e un bacione a tutte le "ragazze" qui iscritte, siete veramente molto belle e per questo "impossibili" come dice una famosa canzone di Gianna Nannini.

Maurizio

 

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

@Speranza su con la vita che la speranza se ne va via quando non respireremo +  ;^^   la compagnia di un'Amore che vogliamo al nostro fianco, arriva quando non ce l'aspettiamo e quando siamo aperti x riceverlo con gioia e Amore ..questa attesa la considero una prova di resistenza che in realtà noi piccoli esseri, non sappiamo comprendere del tutto, se non che prima, ci dobbiamo spogliare del nostro passato e lasciare spazio senza confonderci col nuovo, l'importante è che nell'attesa ci vestiamo di soli sorrisi grazia e gioia di vivere ..è dura l'attesa vero? Dipende, se pensiamo troppo a ciò che non abbiamo è dura, nel frattempo mi occupo con migliaia di altre cose, proprio x pensarci meno ma pensarci non è un delitto anzi, fantasticare fa bene x un po ma se arriva la malinconia, dobbiamo spegnere il film immediatamente, il bello è lasciarsi meravigliare del presente senza guardare troppo al futuro, pensare al futuro Siiii maaaa, progettarlo non deve distorglierci ma viviamo anche il presente, molti sbagliano guardando solo quel che vorrebbero Avere ..preferisco essere, quindi pronto x chi mi vorrà cogliere ..gli altri attorno a noi sono in coppia? Amen, si vede che se lo meritano, noi ci dobbiamo semplicemente costruire ..magari il nostro ipotetico Amore non è ancora pronto x noi, nel frattempo rallegriamoci  :) ;^^   mhmmm,  quando sarà quel momento?  ;ahah ;ahah ;ahah   meglio non pensarci altrimento rischiamo la pazzia ..Buon fine settimana anche a te @Speranza e auguri al tuo nipotino ;) ;^^ saluti a tuttiiii  ;smack ;bye

00

speranza197

Ciao,cara mia dolce veleno1,se tu pensi che io mi sono referita a te,ti sbagli,io non  mi intrometto in  un raporto famigliare,con tuto che sono da 13 anni in LTALIA poso anche sbagliare scrivendo ho legendo.

Ho leto in altri comenti che qualcuna tocava argumento di MOLDAVA e mi sono un po rabiata,ma poi ho pensato che forse una MOLDAVA ia portato via ,matito ho fidanzato ,a me non interesa,io non devo pagare per le done di cativa condota,Il bosco e pieno di rame seche,

Ma anche penso che e tempo fare anche discorsi positivi,quale? Non lo so qualcuna deve pensare,perche solo sritiche non e tanto belo,ci serve anche un po di tirami su.

ogi non volio pensare a nente negativo,ne anche non riesco perche e compliano di un nepotino che ce ne ho 3.E sono felice insieme con lui e tuti suoi cari.Anche a voi tuti i letori  vi auguro un buon fine setimana

. ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye ;bye

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;) ;ok ;ok ;bye

00
dolceveleno1

dolceveleno1

60 anni, Torino (Italy)

Ogni tanto siamo d'accordo ........anche per me la famiglia è sacra.......quella originaria è i miei 2 figli.........sono tutto quello che ho...........gli uomini vanno e vengono nn sai se resteranno , così pure le amicizie ..........ma la mia famiglia è sempre lì ad accogliermi ............loro saranno sempre la mia famiglia ........tutto il resto è relativo.

Vedi............posso avere un pessimo carattere, avere delle idee strambe , essere ritenuta una deficiente.........nn mi importa...........ma se qualcuno cerca di portarmi via qualcosa che io ritengo di vitale importanza per me..........mi siedo sulla mia pietra , in montagna , e sorseggiando caffè bollente e amaro, aspetto che passi il cadavere del mio nemico ..............e passa ............fidati che passa .............ci vuole solo pazienza...........la mia è durata per 5 anni ...........ma il cadavere adesso lo vedo passare, anche se sono molto dispiaciuta per la sua sofferenza.

Ora posso anche prestarle la mia spalla per piangere.............le sue lacrime sono sincere.........dal piedistallo si cade sempreeeeeeeeee..............e quando si cade .......si rischia di rialzarsi davvero malconci.

Per quanto riguarda l'amica Speranza.................ma chi se ne frega se nn mi sopporta ........ma doveva tenerselo per se , ed essere così intelligente da capire che nn poteva intromettersi in un rapporto familiare

ciao ciao

 

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

;) aBBhèèè allora si spiega bene la situazione, cavoli però, prima gioca a fare la stronza e poi cerca anche l'aiuto tuo  ..si umanamente sei stata grande maaa, bel groppo da digerire complimenti ..io a quel punto non ci sono arrivato, dare la spalla all'ex di mia sorella? Emhmm 2 calci semplicemente piazzati fra le sue olive sono bastati a dichiararla salva da un  BST PTTniere, insomma, l'ho segato prima di un disastro imminente e questo grazie a mia madre segugia che aveva assoldato un detective (storia al quanto complicata), lo stronzo era pure sposato con famiglia al sud nel 1993  ..purtroppo grazie a quella storia mia sorella non è + lei, ma nella disgrazia è fortunata ad avere l'Amore di suo marito, delle altre 2 nostre sorelle ed il mio ovviamente, la famiglia è l'unica cosa che ci comprende meglio di altri, x me è il mio tempio sacro, guai chi me la tocca ..Buon Week ;^^ ;bye

00
dolceveleno1

dolceveleno1

60 anni, Torino (Italy)

Allora super .............nn ci siamo capito o nn hai letto bene............il fatto che la "lei " di mio fratello mi stia sui marroni , nn fa testo, e nn solo nn "sbrocco" , ma nn me ne importa un fico secco , rispetto le sue scelte e basta, faccio in modo che nn condizionino i miei rapporti con loro.

Poi.............io nn lo assillo affatto.........neanche sa cosa penso, e neanche ci tengo a dirgli i miei pensieri  a che pro poi?

Infatti e lui che viene da me se ha bisogno di sentirsi dire delle cose , sa che in ogni caso gli direi ciò che penso sinceramente.

Dalla sua ex .........ho imparato ad incassare e tacere, solo xk voleva togliermi il lavoro e darlo a sua madre disoccupata, ma resta il fatto tangibile che lui è mio  FRATELLO , la mia famiglia e nessuno di noi farebbe mai qualcosa per nuocere l'altro , ma questo lei nn l'ha capito e adesso mi cerca per piangere sulla mia spalla, la spalla gliel'ho sporta lo stesso anche se si meritava altro , la lascio piangere tranquillamente..............ma chi è colpa dei suoi mali pianga se stesso. ( non sono certo stata io l'artefice della loro rottura cmq, ma ci sono interessi lavorativi in comune che è bene che restano tali e nn vengano confusi con il mal di cuore).

buona giornata anche a te

00
supermaffepro

supermaffepro

53 anni, Milano (Italy)

Ciao @DolceV, x me @Speranza si riferisce a te e al discorso che hai fatto di tuo fratello con la sua amica Amante ..nel senso che anche se a te sta sul gozzo l'amica di tuo fratello, fra loro c'è accordo ..ma forse potrei sbagliarmi ..@Speranza è giusto così?

@Dolceveleno se x questo @Speranza non ha tutti i torti xkè, anche se hai evidenziato che in fondo tu lasci le scelte fatte a tuo fratello, il pericolo fra loro 2, sei proprio tu, un giorno potresti sbroccare semplicemente x un nonnulla di lei, se poi capisce quanto lei ti sta sui maroni, potrebbe farlo apposta ..tu diventeresti il suo capro espiatorio e lui x amore difenderebbe a spada tratta contro te, occhio che non sia già in corso qualcosa del genere

L'Amore rende cechi, dovresti saperlo e x svegliarlo, dovrebbe essere un suo amico fidato a parlargli e non una sorella che lo assilla, ci vuole tatto e molta astuzia ma mai una sorella che è la controparte del suo amore..mai mettere 2 donne fra loro antagoniste ed 1 uomo contendente, la miscela è altamente esplosiva, il detonatore fra le 2 è proprio l'uomo e 1 delle 2 si salva, chi ne fa le spese? Tu @DV

Le scelte fatte sono difficili a doverle convertire in saggezza con chi del giusto non ne vuole vedere, peggio se rinunciarvi significa stare soli x colpa di un brusco intruso, emhmmm intrusa  ..se lui è inconsapevole lasciagli fare i suoi sbagli, se soffre, smetterà di soffrire quando sarà stanco di perdere, sbagliare si impara e si impara sbagliando

X volare in paradiso si deve camminare a volte anche all'inferno ..magari + gli dici che sbaglia + si intestardisce, mai far saltare la bomba che c'è in lui, se deve imparare lascialo sbagliare ..scusa @DolceV ho detto semplicemente quello che appare a me, poi se x te è tutt'altra cosa non saprei  ..ho avuto + efficacia a lasciar sbagliare mia cugina e aspettare che fosse lei a venire da me a chiedere consigli, se mi ci mettevo in mezzo mi avrebbe odiato ..Ciao e Buona giornata ;^^ ;bye

00
IoSonoQuelloCheSono

IoSonoQuelloCheSono

59 anni, Roma (Italy)

Boh? Non ho mica capito a chi ti riferisci e a quale discorso! Vabbe'......notte!

 

00

speranza197

cON CHI A FATO QUESTO DISCORSO  CIAOOOOOOOOOOOOOO

00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.