Amore in auto? In Svizzera arriva il "box del sesso"

A Zurigo vengono creati posteggi discreti, protetti da pannelli di metallo o di legno alti un paio di metri, che garantiscono alle prostitute di svolgere la loro attività.

Zurigo, il grande capoluogo svizzero, è stato valutato come uno dei luoghi più sexy in cui fare l’amore.

Probabilmente sarà pure così, ma tutti sappiamo quanto può diventare pericoloso appartarsi in una zona isolata per dare sfogo al proprio desiderio. Nonostante ciò la macchina, soprattutto per i giovani, resta il posto più facile e a portata di mano dove fare l'amore. Ma a scegliere l'auto per appartarsi, sono pure quegli uomini che decidono di fa salire a bordo qualche signorina incontrata per la strada.

Proprio questo è il grave problema che affligge la città di Zurigo, dove il fenomeno della prostituzione, legale e dunque impunibile, è ormai fuori controllo. Così dopo numerose denunce e reclami che la popolazione ha esposto alla polizia, si è giunti alla soluzione di creare delle sorte di garage dove potersi appartare con la propria macchina: i "box del sesso". Un'idea già attuata con successo in Olanda e in Germania. Si tratta di posteggi discreti, protetti da pannelli di metallo o di legno alti un paio di metri, che garantiscono alle prostitute di svolgere la loro attività, sia di giorno che di notte, nella massima privacy e senza disturbare i vicini. In Germania, precisamente nelle città di Essen e Colonia, per installare dieci box, l'amminiztrazione ha dovuto sborsare 400.000 euro. Inoltre si è provveduto pure a posizionare dei distributori automatici di preservativi e persino una caffetteria con snack-bar vicino ai box!

36 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Windsun

Windsun

50 anni, Avellino (Italy)

Scommetto che nel frattempo fanno anche il tagliando 😂 😂 😂 😂
00

armovita

Bella idea, anche se credo che in Italia, non verrebbe mai legalizzata. Qui vige un moralismo troppo estremizzato, tanto si sa che nessuno aspetta il matrimonio per fare l'amore, tanto vale premunirsi di luoghi accessibili, anche a chi non ha una casa. Se fossi un sindaco di qualche città, farei installare questi box per ii giovani, mentre per le prostitute proporre i di riaprire le case chiuse. Se avessi figli, o anche per i figli degli altri, mi darebbe meno pensiero, sapere che possono appartarsi al sicuro, che nascondersi in qualche strada secondaria, esposti ad aggressioni. Per le prostitute varrebbe la stessa cosa, sarebbero più protette, ed in condizioni sanitarie più certe.
24
HS2013

HS2013

56 anni, Genova (Italy)

ottima idea per far soldi. Complimenti :-)
00

RAZZAUNICA

;ahah ;ahah ;ahah

00
NEWLADYOSCAR

NEWLADYOSCAR

35 anni, Verona (Italy)

da noi sarebbe meglio che aprissero le case chiuse ........ più controlli medici, e più entrate anche per lo stato, se alla fine anche loro emettono lo scontrino, pagano mensilmente i loro contributi, ed anche loro poi un giorno avranno diritto alla loro pensione (per i contributi versati) e non come cicciolina che per aver fatto pochi gg. di @@@@@@@ si becca una pensione di 2120 euro, e si è pure lamentata, perché ha voluto sottolineare che quei soldini sono al lordo, e bisogna togliere ancora le tasse..... 

10

giocoso48

se sono obbligate e sfruttate da papponi non va bene,meglio tutelarle queste ragazze in apposite strutture,con la volonta di scegliere se fare questa professione ;ok

00

delfino2010

Vecchia riscoperta. In Puglia anni addietro una persona aveva costruito dei box per auto e li affittava a coppiette che desideravano appartarsi in auto.
00
zerotk

zerotk

38 anni, Verbano Cusio Ossola (Italy)

bhe ke sia una bella idea sta storia dei garege è vero!!!
almeno c'è un posto dove vai e sei sicuro
00

efisio56

bisogna riaprire le case chiuse è questa la soluzione
00
vega15

vega15

42 anni, Reggio Calabria (Italy)

far l'amore allunga la vita,sia in macchina che altrove ;^^
00
eroma20

eroma20

50 anni, Brescia (Italy)

;love non e importante dove e importante sentirsi liberi di farlo dove gli pare .....
00

corrado1966

secondo me bisognerebbe riaprire le case chiuse... con tanto di controlli medici e pulizia... tanto chi ha il vizio di andate con le lucciole non smetterà mai. ciao
00

MANUTEL

...mah...chissà..chi ha ragione..
00
cornetto18

cornetto18

65 anni, Brescia (Italy)

Ragazzi, siamo alla frutta: se si tratta di farlo all'insegna di "famolo strano", i pannelli annullano l'effetto. Per la prostituzione, con tutto ciò che comporta, non capisco come fa a sussistere alla libertà sessuale e, ancor di più, non capisco perchè non ci sia la volontà per perseguirla fino all'estinzione.
00
persesso

persesso

57 anni, Avellino (Italy)

umh....in italia e invece molto usato dalle signore che vogliano fare un po di sesso trasgressivo,,,,il cosidetto sex car.
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.