Come stuzzicare la gelosia del partner

Seguendo alcuni consigli si può stuzzicare la gelosia del proprio partner per riceverne vantaggi per il rapporto di coppia

La gelosia è un sentimento che può portare alla coppia sia vantaggi che svantaggi, in base all'uso che i partner decidono di farne.

C

'è chi esagera e commette sbagli a causa della poca fiducia nei confronti del proprio compagno; c'è chi cova al suo interno costanti presentimenti di tradimento e c'è invece chi decide di mettere alla prova la tolleranza del proprio partner. E se come si dice non conviene svegliare il can che dorme, stuzzicare la gelosia della persona che si ama invece può produrre benefici per la relazione. Quando il partner appare distante o quando spesso tiene il broncio o soprattutto quando si mostra troppo sicuro del comportamento dell'altro, allora un pizzico di gelosia non guasterebbe per aumentare la complicità di coppia. Nel caso in cui si voglia destare l'attenzione del proprio compagno, si pianifichino allora le mosse in modo da procedere con un vero e proprio "piano di gelosia"

Si rifletta sulle cose che potrebbero attrarre l'attenzione dell'altro, in modo da stuzzicare la sua curiosità. A tale scopo, appare utile ricordare vecchi racconti sul proprio ex che ritorna come un'ombra.

Una volta che il partner abbia rivolto la propria attenzione a questi discorsi poco piacevoli, si cerchi di aumentare le dosi, mantenendo l'indiscrezione su dettagli e particolari fondamentali a tenerlo sulle spine. E se la scusa dell'ex non produce frutti, si proceda con telefonate, sms e e-mail che senza un mittente specifico che ininterrottamente arrivano nei momenti più impensati. Si cerchi di mantenere la calma e di essere disinvolti in più possibile non appena si ricevono tali messaggi, in modo tale da allettare di più il partner.

È fondamentale adottare comportamenti vaghi e poco definiti che creino un clima di incertezza. Si terrà nascosta la password dei profili, che in passato era condivisa; si alternino momenti di totale freddezza ad altri di intensa passionalità; si cerchino scuse per evitare contatti diretti e soprattutto si cerchi di preferire le uscite con gli amici piuttosto che l'intimità di coppia.  Se a questo e ad altro si unisce l'indifferenza nei confronti delle solite attenzioni poste al partner e un pizzico di disinteresse verso di lui, allora il mix sarà completo.

Si faccia attenzione a non esagerare con le dosi: si rischierebbe una rottura e la conseguente crisi di coppia che arriva incontrastata. Bisogna mantenersi in equilibrio su due fronti opposti ed essere bravi a capire quando è giunto il momento di smettere. Non appena il proprio partner è cotto al punto giusto, non è necessario continuare la pantomima e rischiare di scottarsi; ma piuttosto è meglio riconquistare la propria fiducia attraverso momenti dedicati a lui.

26 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

kassiopeo2

io, per far ingelosire, dico di uscire con un attrice dei miei porno preferiti...... :(

00
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Ritengo deleteria questa notizia per tutti coloro che credessero davvero di poter rafforzare una relazione sentimentale, usando il sentimento della gelosia in modo improprio.
Pur non condividendo in sè i consigli operativi suggeriti, è estremamente rischioso e, quindi, inopportuno, brandire con così tanta disinvoltura l'arma della gelosia a fronte di qualsiasi genere di problema o crisi di coppia che sia.

Infatti, si sa, quando si è innamorati si è anche gelosi. Da qui, se la natura della difficoltà di coppia fosse sentimentale (diminuzione o scarsità della libido, scarso interesse verso gli impegni di coppia, indifferenza personale, insensibilità, insofferenza, litigi frequenti, maltrattamenti, ...) significherebbe che il partner "affetto" non riesce più a nutrire l'originario amore; invece, se la natura della difficolotà di coppia non fosse sentimentale, significherebbe che il partner "affetto" ha problemi non legati al sentimento che prova verso il proprio partner ma capaci di alterarne psicologicamente o fisicamente il rapporto.
E' evidente che, in entrambi i casi, innoculare il virus della gelosia, come fosse vaccino anti-influenzale, nella vita di coppia sarebbe deleterio oltre che inutile.

In verità, come in ogni rapporto umano, per salvaguardarne la salute è sempre meglio essere reciprocamente schietti, buon uditori, ben disposti, costruttivi, comprensivi in un generale clima di rispetto e dialogo continui.

L'amore provato tra i due partners sicuramente agevolerebbe l'incontro del comune interesse da perseguire, sanando la difficoltà del momento; se, invece, in difficoltà, ammalato fosse proprio l'amore provato, sarebbe meglio cercarne assieme le fonti dell'agente patogeno per poterlo debellare prima e meglio.

Qual è la situazione peggiore di crisi di coppia a cui dover riservare maggiore sensibilità?
Indubbiamente, la malattia rappresenta una circostanza potenzialmente più rischiosa, se non altro perchè potrebbe condurre ...alla morte.
;bye
00
alther57

alther57

61 anni, Modena (Italy)

Ho una moglie iper gelosa..in effetti a ragione veduta...e stranamente lo sono pure io anche se, con quel che combino non dovrei esserlo.D'altronde se ami sei geloso...in qualunque situazione.

00
guerrierofr

guerrierofr

42 anni, Mantova (Italy)

La gelosia è solo un sentimento che serve a tenere vivo un rapporto per me. Io non sono d'accordo ad utilizzarlo a discapito altrui o a fini personali.
La verità sta sempre nel mezzo, un pò di gelosia è utile ad entrambi perchè indebolisce le certezze sull'altra persona quando, però, questo non diventa un deterrente al rapporto e utile a fomentare rancore...Ciao a tutti!
00

healer83

Un uomo fa ingelosire la propria donna delle altre, un gentiluomo fa ingelosire le altre della propria donna.

00
stessopensiero

stessopensiero

56 anni, Napoli (Italy)

Si al posto della gelosia......carezze, .coccole, abbracci,  baci, amore.....e....l'appetito vien mangiando..

Con la gelosia.....ci si innervosisce e...niente coccole, abbracci, baci, amore e.........digiuno.....e digiuno oggi, digiuno domani, ti fai secco secco e ...muori. Se non si muore ci sono molte possibilità che si possa cadere in depressione o che ci si possa ritrovare un giorno soli......e magari ad essere attratti dall'altro sesso anche in tal caso non bisogna essere gelosi ed.... al posto della gelosia......carezze, .coccole, abbracci, baci, amore.....e....l'appetito vien mangiando..

Con la gelosia.....ci si innervosisce e...niente coccole, abbracci, baci, amore e.........digiuno.....e digiuno oggi, digiuno domani, ti fai secco secco e ...muori. Se non si muore ci sono molte possibilità che si possa cadere in depressione o che ci si possa ritrovare un giorno soli......e magari visto che nemmeno con l'altro sesso si ha avuto successo si capisce, forse, che non bisogna essere gelosi. Se ciò non accade allora.......non hai speranza......allora ....continui a fare il geloso e vedrai cosa ti accadrà....e poi..non dire che non te lo avevo detto......

00

mariajenny

Che senso ha essere gelosi? ah si quello di danneggiare le personalità già deboli quelle insicure .

Penso la  gelosia sia inutile .... oppure è un gioco della mente che non porta niente di buono .

Ma poi gelosi di cosa? con quale diritto? con quale possesso .

Siamo persone nate libere e non serve l'oppressione del possesso e della gelosia a renderci felici .

In quanto la libertà è la principale regola di ogni essere umano .

Al posto della gelosia - Comprensione  Amore e Dialogo .

00
stessopensiero

stessopensiero

56 anni, Napoli (Italy)

Ma perchè stuzzicare la gelosia nel partner?? Che senso ha??? A che serve?? Se si ama la persona stuzziacarla per gioco potrebbe anche avere un senso...farla soffrire è stupido.

00

shadowmax

@MAURETTO....mi trovo bene in quella percentuale ;bye

quando dico che è una cosa seria, la gelosia, ovvero, un sentimento malsano indice di problemi legati alla personalità, carattere dell'individuo, che trova le sue radici nel vissuto, anche nell'nfanzia....non voglio drammatizzare. fantasia ha detto bene, per gelosia si uccide, si fanno cose atroci e.......

" La gelosia è un mostro dagli occhi verdi che dileggia la carne di cui si nutre "

William Shakespeare ( Otello)

00
fantasia01

fantasia01

63 anni, Milano (Italy)

...ogni giorno leggiamo storie atroci ...e parecchie sono causate dalla gelosia ,BRUTTA BESTIA.....è un sentimento .mi appartiene in minima parte ..e odio i gelosi ...che dire meglio non stuzzicare il can che dorme ... ;ahah ;ahah ;ahah ;ahah ..buona serata a tutti .... ;bye ;bye

00
angelica-corradin

angelica-corradin

70 anni, Varese (Italy)

;lalala ;lalala ;lalala ;lalala ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;bye ;bye ;bye al mondo ci sono mille problemi pure anche della gelosia dobbiamo preoccuparci.se ce bene se no si vive lo stesso.forse io non lo sono e non mi piace la gelosiaun rapporto sano e normale anche qui ci sono delle gelosie senzacrearne delle nuove a voi buona giornata

00

inconsapevoletestarda

ma comìè che facciamo tutti parte dell 99%?  8-)

la gelosia può essere veramente una bruttissima bestia...

io ho smesso di esserlo dopo tante corna...la gelosia non ti protegge, pero nel frattempo ti fa vivere male il rapporto anche nei momenti in cui è tutto perfetto ed usarla per far "tremare" le gambe all'altro mi sa di veramente poco "carino"...se lo facessero a noi e lo scoprissimo, come ci sentiremmo?io presa in giro... 

00
claudietta76

claudietta76

42 anni, Fermo (Italy)

brutta cosa la gelosia! nn è semxe consigliabile provocare il parttner con questo terribile sentimento..si riskia di ferirlo solamente!!!

00

MAURETTO85

Dunque è questa la definizione di gelosia... è una cosa seria sì! Tranquillo shadow anch'io faccio parte di quella percentuale ;)

00

shadowmax

Ragazzi, non voglio fare il maestro, faccio parte di quel 99% di imbecilli, ma attenzione, la gelosia indotta o spontanea è  una cosa seria, maledettamente seria.

"La gelosia è un sentimento di ansia e incertezza dell'essere umano, causato dal timore che la persona amata sia voluta da altri, o che essa preferisca altri. La conseguenza può essere di rabbia e risentimento verso chi si pensa sia più considerato dalla persona amata; più in generale è causata dalla paura di perdere quello che si pensa di avere. Possono esserci altri vari tipi diversi di gelosie (quindi la definizione è difficile).. Secondo Freud il sentimento della gelosia non è rivolto solo alla persona che si pensa di perdere, ma ad una terza persona, quella verso cui si sente rivalità"

 

00