Come sopravvivere al senso di vuoto di una relazione ormai vissuta

Si può sopravvivere all'ansia e al senso di vuoto che si crea in certi rapporti di coppia ormai troppo vissuti macchiati dalla nociva monotonia e dall'abitudine

La monotonia e l'abitudine sono due fattori nocivi per la coppia che vive il suo rapporto sentimentale lasciandosi travolgere dallo stress della routine e divenendo vittima dell'ansia e del senso di vuoto.

Q

uesto succede perché i partner vivono la loro relazione permettendo ai momenti di tensione e allo stress di prendere il sopravvento sul sentimento che dovrebbe rappresentare la base della convivenza felice.  Soprattutto quando il rapporto diventa superficiale perdendo la sua energia iniziale si crea un senso di frustazione che spinge ad intolleranza o incita alla separazione definitiva. E se alcuni riescono a staccare la spina decidendo di dare una svolta alla propria vita di coppia, altri restano incollati al proprio partner anche senza provare più amore, sperando di poter rivitalizzare l'originario sentimento che ha dato inizio alla storia.

Certe volte questo clima di vacuità può essere generato dalla carenza di fondo di un reale interesse tra i costituenti della coppia che iniziano una relazione per convenienza che a lungo andare si trasforma in una trappola dalla quale non è facile fuggire. Questa mancanza affettiva può creare una sofferenza profonda, spesso accusata solo da un dei due partner, creando una situazione cronica di ansia che alcuni soggetti cercano di reprimere con il senso di frustrazione soccombendo al volere dell'altro.

Per cercare di sopravvivere a questo senso di vuoto è fondamentale riflettere e prendere una decisione definitiva ma soprattutto repentina che vi ponga davanti ad un immaginario bivio e vi prepari alla scelta. E se vi trovate in una situazione simile a quella descritta verificate alcuni semplici consigli.

- Innanzitutto, acquistate fiducia in voi stessi, in modo da aprire il vostro cuore e la vostra mente agli altri e al mondo che vi circonda. Solo se la situazione sentimentale diventa del tutto insoddisfacente e intollerante allora si potrà rivolgere l'interesse altrove senza ledere i sentimenti del proprio partner.

Siate sinceri con chi vi sta accanto e con voi stessi e riflettete molto prima di arrivare a conclusioni affrettate. Se scegliete la separazione dovrete acquisire il coraggio di parlare al vostro compagno e di renderlo partecipe della vostra decisione. 

- Il dialogo di coppia potrà aiutarvi a trovare delle soluzioni efficaci e magari vi stimolerà alla riscoperta del vecchio rapporto, mostrandovi mezzi e strumenti per salvare la relazione.

- Nel caso in cui si è sottomessi ad un partner troppo apprensivo e spesso insensibile alle esigenze dell'altro, dovrete comprendere che non si tratta di amore ma piuttosto di superficiale possesso che reprime il sentimento.

E se è proprio vero che tutto è possibile e a tutto c'è rimedio non disperate e cercate di sopravvivere!             

16 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
romeo972

romeo972

46 anni, Bari (Italy)

Se una relazione di coppia venisse vissuta con un costante e chiaro senso di vuoto sentimentale significherebbe che l'amore che l'ha originata si è trasformato, degenerando in indifferenza.

E' un processo di trasformazione complesso e più o meno lungo ma insidioso perchè quasi "inodore"; infatti, ci si accorge solo ad ultimo stadio raggiunto.

Come affrontare la circostanza?
Il senso di vuoto provato è riconducibile a ciò che in passato si credeva esistere nel rapporto ma ora assente. Riflettere sulle ragioni di questa assenza sarebbe già un buon inizio, nel tentativo di cogliere gli elementi da cui far ripatire la relazione con il partner.

Se il perduto fosse irrecuperabile, di ben altra forma e gravità sarebbe la crisi di coppia.
;bye
00

amicobrillante

cara Very,

non c'è bisogno che io mi debba " appalesare " in privato con te, non l'ho mai fattto.Dopo questa affermazione sono sicuro che tu, da persona intelligente, non debba avere più dubbi. ;bye

Colgo l'occasione per precisare una cosa, chi trova fastidiosi, offensivi e inutili i miei messaggi, o crede che io stia  personalizzando, si astenga dal commentarli, è esclusivamente un problema suo. Sono abituato a confrontarmi con persone intelligenti disposte al dialogo e al ragionamento, le STRONZATE o pettegolezzi li lascio volentieri a loro, gli ignoranti non li sopporto.........l'ignoranza è una colpa.

Buon prosseguimento a tutti

 

00

amicobrillante

carissima e dolcissima dolceveleno, è sempre un piacere leggerti :) , credo che dovremmo metterci d'accordo sul termine "passione". A mio avviso quello che tu descrivi come passione, io lo chiamo in un altro modo....va bene amore, affetto,complicità, stima e rispetto?Come ho già scritto a Very, il mio punto di vista va contestualizzato all'interno del post di Lovepedia, che descrive di fatto coppie in procinto di andare in crisi o che lo sono già.Poi se vogliamo sostenere che la passione che ha spinto due persone a vivere sotto lo stesso tetto per anni e anni, rimane intatta ed uguale nel tempo liberissimi farlo, io dico di no!! E' una cretinata o speranza per chi la vorrebbe ancora e non si arrende al tempo che passa. Poi ragazzi, il mondo è bello perchè è vario o avariato, ognuno la può pensare come meglio crede, guai se così non fosse.

00
dolceveleno1

dolceveleno1

60 anni, Torino (Italy)

Amico brillante..........sono d'accordo sulla visione assolutamente realistica che hai fatto di una coppia .

Ovviamente generalizzando, in quanto nn si può scrivere personalizzando le opinioni , nn si conoscono gli attori in questione, puntualizzando questo, nn sono solo d'accordo su un punto.....la passione......che DOVREBBE  tenere unita una coppia e che viene a mancare solo quando finisce l'amore, nn credo che sia una questioni di anni di coabitazione con il partner a far scemare la passione e neanche tutti i problemini che hai elencato , quando c'è l'amore , la volontà e la voglia di continuare ad amarsi.......la passione nn finisce , nn si annulla , e quella coppia che definisco d'acciao resiste a tutte le intemperie che la vita gli propone .

Credo che siano le coppie di cristallo .....che vivono appunto di apparente passione ma che alla prima tempesta o dopo alcuni uragani .........si frantumano......in mille pezzettini......come appunto la coppia del post in questione e come la maggior parte delle coppie.

ciao ciao.......amico.....

00
fantasia01

fantasia01

63 anni, Milano (Italy)

@very65 ;ok ;ok ;ok ;ok ...il ricordo è giusto ;ghgh ;ghgh ;ghgh ...Buona serata!

00
very65

very65

52 anni, Roma (Italy)

Caro " Brillante " ...eppure mi ricordi Qualcuno poi sparito dal lovepediano palcoscenico ...Lieta che la Tua Intelligenza mi abbia risparmiato la fatidica...domandina, inquietante ' leitmotiv ' di molti  pennutazzi qui svolazzanti..Ciò premesso, appalesati, se credi in privato, resterà tra di noi... ;bye

00
elviomolinari

elviomolinari

63 anni, Verona (Italy)

VOTATE BENE XCAMBIARE TOTALMENTE STA ITALIA IN RECCESSIONE MANDANDO A CASA CHI FA POLITICA SOLO RIEMPENDOSI LE TASCHE DEI NOSTRI SOLDI E NOI SUL LASRICO SIAMO PENSATE AGLI ESODATI PENSATE A 8MIGLIONI DI POVERI CHE STO GOVERNO LADRO FARABBUTTO CI HA FATTO QUANTI SOLDI CI A RUBATO CON (IMU E EQUIITALIA TANTE FAMIGLIE DISTRUTTE ,CHE MANCANO PERSINO I SOLDI XMANGIARE Cè GENTE CHE IN ITALIA PATISCE LA FAME XCHE NON HA PIU SOLDI XPOTER VIVERE IO A 58ANNI MAI VISTA NA MISERIA COSI NERA BISEGNEREBBE PIGNORARE SOLDI ,BENI A TUTTI I POLITICI LADRI CHE AN  FATTO DIVENTARE L,ITALIA COSI COMè LA COLPA NON è MIA O DEGLI ITALIANI MA DEI POLITICI MARCI DENTRO CHE AN AFFONDATO L,ITALIA E FATTA ARRIVARE A QUESTO PUNTO DI RECESSO IO TORNEREI ALAA VECCHIA E CARA LIRA MIA E ANDREI FUORI DA EUROPA SUBITO , MA QUESTA è UNA MIA IDEA VOI NON SO COME LA PENSATE MA SIN CHE RIMMAREMO IN EUROPA SARà SEMPRE PEGGIO XNOI TUTTI ITALIANI ANDREMO A RUBARE XMANGIARE VOLETE QUESTO BENE VOTATE BENE TUTTI VOI (IO XPROTESTA VOTERO XMANDARLI VIA TUTTI A CASA DESTRA SINISTRA CENTRO TUTTI A CAsa e facciamo un governo nuovo di giovani  io voto 5stelle xcambiare l,italia ero un leghista convinto prima ora non piu  io ELVIOMOLINARI VEDENDO DOVE STO GOVERNO CI A PORTATO NELLA MERDA PIU TOTALE O NO

00
fantasia01

fantasia01

63 anni, Milano (Italy)

@Angela ...hai indovinato ...io amo la fantasia ,di quella ne ho da vendere ,la Fantasia non deve mai mancare..e poi con la fantasia puoi fare tutto !!!...tranquilla Angela non me la prendo ,,puoi usare il mio nik ....quando vuoi ;ahah ;ahah ;ahah ;ahah ciao mia cara commentista ,..felice serata  ;bye ;bye ;^^

00
angelica-corradin

angelica-corradin

70 anni, Varese (Italy)

cari commentisti siate felici e raggianti  solo cosi le cose brutte ve le togliete, non serve prenderselaio odio la monotonia e che il giorno sia sempre uguale ho vissuto conmio marito una bella storia pero ho sofforto pero le cosidette palle le ho sempre avute ho sempre detto co che pensavo e ho sempre fatto cio che ho voluto.rispettando il mio uomonon mi sono mai pianta adosso ho un carattere forte e in certi rapportoi come questo che stiamo commentando va preso in unica maniera cioe di petto mai farsi soppraffare mai sono vedova pero sono libera chi meglio di sta nessunoe cosi rimaner vorrei tanti amici e basta poi il resto si vedra un caro saluto a tutti fantasia visto che ha tante idee capisco il suo fantasia poi ci vuole un po di fantasia visto nel mondo in cui viviamo se non ce un po di fantasia sarebbe un mondo grigio e spero che non se le prenda fantasia per aver detto cio su suo nic e cosi reale e molto semplice.un caro saluto a lipton cioe marcello e a damyce un raggiante e soffice saluto a voi tutti e lascio a tutti voi nei vostri cuori un soriso luminoso ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;^^ ;bye ;bye ;bye ;bye (K) (K) (K) (K)

 

00

damyc

SONO PASSATA QUI PER LASCIARVI   UN SORRISO :D

CIAO AMICI ;bye

00

amicobrillante

Very

che tu sia felicemente sposata da 20anni non può che farmi piacere, i concetti che ho espresso vanno contestualizzati nel post di Lopedia. Convengo con te nella realistica differenza tra passione e attrazione, all'interno della quale ci stanno un sacco di cose, stima-rispetto-complicità etc etc.Non sono curioso del motivo per cui sei qui, buona giornata anche a te ;bye

00
very65

very65

52 anni, Roma (Italy)

Mon cher ami.." Brillante ", spiacente deluderTi, ma - pur sostituendo all' abusata sdolcino-servotica parolina ' Passione'... la più realistica e rassicurante ' Attrazione ' - dirò che sto Veramente Bene, anche dopo 20 anni, con l' Uomo che amo  ( ora - je t'en prie - non chiedermi cosa faccio qui...e se proprio ci tieni a saperlo, puoi sempre perder tempo a leggere le mie note...) ...e naturalmente  con nostro figlio. Non mi mancano ;lalala  Complicità,   :P :@  Dialogo ( inteso anche come lite verbale...) e surtout................ ;) Divertimenti e svaghi di ogni tipo...Perciò scrivi e generalizza pure, magari a beneficio di coloro che hai definito " imbecilli " forse perché, a ben riflettere, non hanno MAI saputo, né voluto aggiungere -- con qualsiasi mezzo --  un pizzico di sale ad un rapporto divenuto...insipido, ma che spesso avrebbe potuto essere " salvato ". Buona giornata a tutti, tranne ai politici, specie se sinistroidi, cialtroni e in odor di...cronica alitosi. ;ahah   ;ahah   ;bye

00

amicobrillante

si parte da questo concetto che trovo banale e scontato " La monotonia e l'abitudine sono due fattori nocivi per la coppia ". Ora, una coppia che vive insieme da anni, magari con figli, si ritrova PUNTUALMENTE in questa condizione, nessuna esclusa.La routine quotidiana, lavoro-impegni economici-figli e tutto quello che coinvolge una coppia sono all'ordine del giorno. Che questo possa e PROVOCA, insoddisfazione e frutrazione è normalissimo e quasi sempre si scarica tutto sull'altro/a, ma si dimenticano due passaggi fondamentali.Il primo è parlare con se stessi cercando di analizzare la situazione in modo obiettivo, senza colpevolizzare nessuno o assolversi, il secondo è parlare con il partner e,purtroppo, questo secondo passaggio spesso non viene fatto o lo si fa in modo sbagliato o con altri .Ovvio che si arriva attraverso litigi o polemiche, più o meno importanti ma spesso banali e pretestuosi, al punto di rottura.Improvvisamente l'altro/a diventa il nemico, la causa della propria insoddisfazione  e infelicità: SBAGLIATO!! Se non si capisce che la routine è il condividere nel bene e nel male la vita, non si è capito nulla, se non si capisce che avere figli porta via spazio, intimità e genera preoccupazioni non si è capito nulla, se ci si aspetta che la passione duri in eterno si è dei perfetti IMBECILLI mai cresciuti. Badate bene che il quadretto descritto dal post manca di un particolare importante che, 9 volte su 10, queste situazioni sfociano in un unico risultato, arriva un altro o un'altra! Se fossimo persone lucide, in grado di riflettere e comunicare ma, soprattutto capire, quanto sia semplice evitare una rottura con il  DIALOGO con noi stessi e l'altro, quante persone infelici in meno, quante famiglie ancora unite e, quante cazzate in meno che ci compromettono la vita. Se poi si arriva alla rottura che dire, cercare di superarla con razionalità pur sapendo una cosa, la propria vita e le persone con le quali l'abbiamo vissuta non si cancellano, il passato no si cancella, vorrebbe dire non essere mai esistiti.Ciò non deve impedirci di vivere guardando avanti, senza farci divorare dai ricordi o rancori, tutto passa e il passato non torna, il nostro vissuto è patrimonio di vita, ma non motivo o ragione di esistenza.La vita è una sola, è da coglioni rovinarsela, le ragioni per la quale disperarsi sono altre, anzi molto poche, il resto è tutto rimediabile. PACE E BENE, IL CONCLAVE MI ASPETTA ;)  

00
fantasia01

fantasia01

63 anni, Milano (Italy)

@Corrado già...hai ragione ...nella vita tutto serve!!..ciao buona giornata ;bye ;bye

00
corradocorrado

corradocorrado

63 anni, Rimini (Italy)

A FANTASIA IL PERCORSO A VOLTE PUO ESSERE LUNGO E LA STRADA DEL LUTTO NON SEMPRE E FACILE, QUELLO CHE CONTA E' DI ARRIVARE ALLA META, CERTO CHE TUTTO HA UN PREZZO, E TUTTI LO PAGLIAMO LO SCOTTO  PER FARNE ESPERIENZA DI VITA. . . . . . 

LOV, SIETE CARISSIMI E MI DIVERTO LEGGERVI ;bye ;bye ;bye ;bye ;love ;love ;love ;love

00