Abiti da Cerimonia, Come Scegliere Quello Giusto per Ogni Occasione

Hai un evento imminente e non sai quale vestito scegliere? Segui questa pratica guida in cui troverai dei consigli utili su quali abiti da cerimonia indossare

La primavera è solitamente la stagione preferita per le celebrazioni. Il clima mite, la natura in fiore, i tiepidi raggi del sole, costituiscono, tutti, degli elementi che predispongono ai festeggiamenti e alla convivialità.

Che siano prime comunioni o matrimoni, battesimi o feste di laurea, l’evento mondano è in agguato.

Non appena le giornate diventano più lunghe e tiepide, iniziano a fare capolino gli inviti alle cerimonie.

Il dubbio amletico che generalmente assale chi riceve il fatidico invito è sempre lo stesso: cosa indossare in un’occasione così particolare? Se il problema del regalo, infatti, può essere agevolmente superato grazie alla lista, in caso di nozze, oppure, se proprio dovesse andare male, alla prosaica ma sempre graditissima busta con i contanti, la scelta dell’abito da cerimonia non è affatto così semplice.

Vestiti da cerimonia in giro se ne trovano tanti, dalle fogge e dai colori più vari, ma non sempre la riuscita dell’outfit è assicurata e il rischio di sentirsi del tutto fuori posto o di esporsi a critiche e giudizi non proprio lusinghieri è sempre in agguato.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

La scelta degli abiti da cerimonia non può basarsi esclusivamente sul gusto personale, ma deve essere fatta tenendo ben in mente le regole del dress code, cioè il codice non scritto dell’abbigliamento nelle occasioni importanti. 

Giochiamo allora d’anticipo per arrivare alla cerimonia con le idee chiare sull’abito da indossare.

Scegliere gli Abiti da Cerimonia Donna: le Regole da Seguire

Le prime indicazioni per la scelta dell’abito da indossare ad un evento mondano ci verranno fornite da due elementi di basilare importanza: la location prescelta per i festeggiamenti e l’orario in cui si svolge la cerimonia.

abiti da cerimonia donna

L’ambiente nel quale si tiene il ricevimento influisce notevolmente sul tipo di abito, poiché se per una sala in villa, elegante e raffinata, è d’obbligo essere decisamente chic, per una festa in agriturismo l’abito, pur restando di classe, può essere più sobrio e misurato.

Allo stesso modo, gli abiti lunghi da cerimonia non sono indicati per gli eventi che si svolgono di giorno, ma dovrebbero essere riservati alle celebrazioni che hanno inizio dopo le 16:00. Gli abiti da cerimonia corti, di contro, sono perfetti di giorno, per le cerimonie che prevedono il pranzo piuttosto che la cena. 

L’abito corto, in ogni caso, non dovrebbe mai scoprire troppo le gambe, fermandosi sotto il ginocchio. La gonna troppo corta, infatti, potrebbe rappresentare un problema nel caso di una eventuale funzione in chiesa. Diventa, invece, un capo ideale per una festa di laurea che si svolga in un locale particolarmente giovane e disinvolto, come una discoteca, dove l’abito da cerimonia può assumere anche una sfumatura sexy.

Analogo discorso per le scollature, che non devono mai essere eccessive. Anche gli abiti da sera, qualora prevedessero profonde scollature, andrebbero mitigati con una stola o uno scialle, leggero ed elegante, da tenere nel corso della eventuale funzione ecclesiastica.

Il concetto di base che deve guidare la scelta di un abito da indossare in occasione di un matrimonio è che non bisogna mai rubare la scena alla sposa. Quindi niente abiti sfarzosi, troppo appariscenti oppure bianchi. Il colore bianco, infatti, è riservato agli abiti da sposa per definizione, per questo motivo non è consentito che le invitate lo indossino. 

Considerato poi, che negli ultimi anni si sono diffusi abiti da sposa dalle nuance diverse, come il bianco panna, l’ecru, il rosa nelle tonalità cipria o pesca, al fine di non creare imbarazzo, sarebbe opportuno evitare ognuna di queste gradazioni, a meno che non si conosca in anticipo il colore del vestito della sposa.

Altre tinte generalmente poco gradite per i matrimoni sono il nero, poiché tradizionalmente associato al lutto, ed il rosso, troppo eccentrico e vistoso, sebbene resti il colore delle feste di laurea per eccellenza. Nelle occasioni per le quali è richiesta massima eleganza, i colori tenui sono generalmente da preferire a quelli accesi. 

Quest’anno, in particolare, sono di gran moda tutte le varianti del rosa, chiaro o intenso, dalla tonalità candy al corallo. Si tratta di nuance molto chic ed in grado di riscaldare ogni incarnato, coniugandosi alla perfezione con qualsiasi tipo di pelle.

Molto in voga per gli abiti da cerimonia dell’estate 2019 anche i colori pastello, dal lilla all’azzurro, dal verde al beige, accanto a colori più decisi come il Toffee ed il Blu Princess. Sempre in auge le fantasie a fiori, solari e tipicamente estive, da osare nelle varianti dai fiori grandi e vistosi. 

La scelta di un abito dai toni delicati e tenui rappresenta una strategia vincente anche nel caso in cui si voglia riutilizzare l’outfit per una seconda occasione.

Alcuni Consigli per l’Abito da Cerimonia da Uomo

Ebbene sì, anche gli uomini possono nutrire dei dubbi su quello che può essere l’outfit più adatto per una cerimonia, sebbene l’eleganza maschile possa essere definita secondo canoni più netti rispetto a quella femminile.

abiti da cerimonia uomo

Decisamente più limitata la scelta del colore che, per una cerimonia formale, deve orientarsi tra i toni del blu e del grigio.

Da evitare, qualora si debba partecipare ad una festa di nozze, la scelta degli abiti cerimonia a tre pezzi, vale a dire il vestito dotato di gilet. È molto probabile, infatti, che lo sposo decida di indossare un abito del genere, e non sarebbe affatto carino ingenerare confusione negli invitati, presentandosi alla cerimonia con un outfit troppo simile a quello del protagonista maschile della festa.

Se l’abito due pezzi è d’obbligo quando è richiesta particolare eleganza, per gli eventi più informali (pensiamo ad un agriturismo in campagna o ad un locale in riva al mare) la scelta dell’abito da cerimonia può tranquillamente ricadere sul cosiddetto "spezzato" o sui raffinati capi in cotone o lino dal colore chiaro, come il beige, il corda, il bianco, da abbinare ad accessori in cuoio. In tal caso è consentito anche l’abbinamento col mocassino e, volendo proprio osare, l’esibizione della caviglia nuda.

Gli abiti da cerimonia con pantaloni skinny, tanto di moda in questi ultimi tempi, dovrebbero restare privilegio dei giovanissimi, a meno che la festa non si svolga in una location informale e dall’atmosfera rilassante. L’eleganza maschile più formale, infatti, richiede pantaloni dal taglio classico da indossare rigorosamente con calzino e scarpa chiusa, sebbene la variante dotata di lacci può rappresentare un’eccellente alternativa dal carattere meno convenzionale. 

Il top dell’eleganza maschile si raggiunge con lo smoking, generalmente richiesto direttamente dagli organizzatori dell’evento, quando compare la dicitura "cravatta nera" sull’invito. In tal caso il dubbio sull’abito da indossare è fugato a monte, occorre solo ricordare di abbinare allo smoking, obbligatoriamente, camicia candida e papillon.

Questo particolare abito da cerimonia da uomo, infatti, non prevede la cravatta, bensì un elegante "farfallino" per il quale è possibile derogare al canone classico, scegliendone modelli anche più estrosi, magari in seta e decorati con paillettes, purché sempre tinta su tinta.

Il problema dei colori accesi va considerato anche nella scelta della cravatta. La sobrietà deve restare, preferibilmente, il carattere principale dell’accessorio. Colori sgargianti e stravaganti potrebbero restare nella storia come "ricordi" indelebili e poco edificanti. 

Un vezzo di gran classe che impreziosisce l’abito da cerimonia da uomo è la pochette, cioè il fazzoletto da taschino ad una o a due punte, che fa tanto chic a condizione che non sia abbinato alla cravatta. I due pezzi, semmai, andranno coordinati nei colori o indossati in tonalità complementari, ma non dovranno assolutamente presentare la medesima fantasia.

I particolari che denunciano la raffinatezza dell’outfit maschile sono anche i gemelli da polso, indispensabili complementi dello smoking ed accessori facoltativi nell’abito da cerimonia, venduti nelle forme e nei materiali più disparati. 

Per finire, l’uomo alla ricerca di un’eleganza che non passi inosservata, può optare per due capi d’eccezione: la camicia con il colletto alla coreana, che non richiede la cravatta pur conservando un aspetto molto elegante e moderno, e le bretelle, raffinate e dall’aria molto dandy.

L’importante è ricordare che i dettagli dell’abito da cerimonia per uomo restino, appunto, "dettagli", senza mai essere eccessivamente vistosi. Come ricorda Giorgio Armani, infatti, che di eleganza è maestro, "eleganza non significa essere notati, ma essere ricordati".

La Comodità di Acquistare un Abito da Cerimonia Online

L’abitudine ad acquistare vestiti online sta prendendo sempre più piede grazie allo sviluppo dell’e-commerce ed alla comodità di scegliere l’abbigliamento che più piace in qualsiasi momento della giornata, ricevendolo direttamente a casa.

abiti da cerimonia online

Molti siti di e-commerce, inoltre, consentono il reso della merce gratuitamente, pertanto, qualora l’abito non calzi come si sperava, o la misura si fosse rivelata errata, è possibile restituire la merce senza aggravio di costi.

Spulciando sul web è anche possibile trovare abiti da cerimonia economici, di discreta fattura e nei modelli che molto spesso è difficile rinvenire nel negozio fisico sotto casa. In questo caso, l’acquisto online consente, non solo di ampliare la scelta a disposizione, ma anche di contenere le spese per l’acquisto di un abito da cerimonia che, probabilmente, useremo una, al massimo due volte.

Quando si acquista un vestito online è opportuno porre particolare attenzione alle taglie, che sovente non coincidono con quelle abituali, e alle condizioni del reso, poiché, come detto in precedenza, non tutti gli store online consentono il reso gratuito.

Anche l’affidabilità del sito è determinante: può capitare che gli articoli ricevuti non corrispondano, per modello, vestibilità o qualità del tessuto, a quello ordinato (o che si è creduto di ordinare). Prima di procedere con l’acquisto, pertanto, è opportuno leggere tutte le recensioni disponibili, al fine di evitare brutte sorprese.

Quali sono i tuoi gusti in fatto di abiti da cerimonia?

35 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

..mi coprono..
..gli stracci..
04
I_freely

I_freely

58 anni, Torino (Italy)

Per la giornata odierna auggerisco come abiti da "cerimonia": tuta da metalmeccanico o veste rincalzata da mondina. 😵
Su, non fate "complimenti" perché di lavoro malpagato ed umiliante se ne trova in giro ancora tanto ed i disperati non fanno certo "cerimonie" ad accettarli e subirli.

Viva lItalia repubblicana e costituzionale fondata sul lavoro .. per tutti, dignitoso ed umano!
😐
42
Tilikum_

Tilikum_

50 anni, Venezia (Italy)

Ne ho due . Uno chiaro e uno scuro ,ad altezza ginocchio . Li indosso per ogni occasione particolare . Hanno entrambi una linea semplice , non aderente e accollata . Se si rende necessario un tocco particolare , punto su una collana , su una spilla , ecc..
Appartengo alla scuola che considera la vera eleganza priva di fronzoli .
Scarpe con tacco basso . La camminata con quelli alti e' oltremodo sgraziata , pertanto evito .
Non acquisto abiti online perche', secondo me , bisogna provarli e vedere se stanno bene alla persona , oltre che al manichino . Ho un negozio di fiducia , che offre anche il servizio di sartoria ( e sono veramente bravi ! ) .
Qualche piccola modifica la posso fare da me , ho una macchina da cucire che uso molto spesso .
Infatti festeggio il primo maggio lavorando di ago e filo 😊
27
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Non mi riguarda: tanto, vesto sempre alla stessa maniera.
25
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Buongiorno e buon primo maggio a tutti quanti.
Niente scampagnata e grigliata anche se c'è il sole. Si va tutti quanti allo zoo di falconara.
Mi tocca sono zio
23
Faber60

Faber60

59 anni, Padova (Italy)

Argomento assolutamente in linea con la Festa dei Lavoratori. Ogni commento diventa inutile, riduttivo....continuiamo così che tanto nulla conta più niente.
81

Ani1979

Elegance is an attitude.....
Buondìiii
A££€gri
Keep calm and carry on....
Be positive!
🌺🌸🤭😘👏👑👑👑👑👑💞💞💞💞🌼🌼🌻🌻😛
I'm a princess
Enjoy 👑👑👑👑👑👒👒👒
06