Amore a Distanza: 14 Regole Infallibili per una Relazione Duratura

La distanza rafforza l'amore? La guida definitiva su come mantenere una relazione a distanza e su come far funzionare un amore a distanza.

L'amore a distanza di oggi è l'evoluzione più evidente di quest'era 2.0: sono tante infatti le relazioni a distanza che sono nate grazie in primis all'avvento dei numerosi siti di incontri (ti basta leggere le testimonianze su Lovepedia), e dei social network come Facebook o Instagram.

Internet ha ridotto i km e abbattuto ogni tipo di barriera, è cosi oggi è facile sentire qualcuno dire “Io ho una storia d'amore a distanza”. Magari sei proprio tu.

Vivere una relazione a distanza è dura, ma non impossibile.

È chiaro che un rapporto a distanza è difficile da alimentare perché non sempre è tutto rose e fiori, ma non per questo lo si deve escludere a priori: insomma, mai dire mai.

E allora come gestire una relazione a distanza? È proprio questo l'argomento che tratterò in questa nuova guida dove ti parlerò anche di amore a distanza come fidarsi e cosa fare, rapporto a distanza e tradimento, e come vivere una relazione a distanza senza vedersi.

Iniziamo col vedere la relazione a distanza e i vantaggi e gli svantaggi che comporta.

Amore a Distanza: Pro e Contro

Un amore a distanza è difficile da portare avanti talvolta, scosso com'è da insidie e imprevisti vari che spingono due partner ad allontanarsi l'uno dall'altro ancora di più, tra cui il sospetto di tradimento, che molte volte viene alimentato da un'insana e inopportuna gelosia.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

Sai quali sono gli aspetti negativi in un rapporto d'amore a distanza?

  • i km che separano;
  • la propria insicurezza personale;
  • la diffidenza nei confronti della fedeltà del proprio partner.

Ma non scoraggiarti al primo ostacolo!

Una relazione a distanza funziona: non ha infatti solo lati negativi ma, può offrire alla coppia l'opportunità di rafforzare il proprio rapporto restando unita oltre ogni ostacolo. Se ci si ama davvero infatti si resiste alle tentazioni e si riesce a reagire nei momenti di sconforto lontani dalla persona del cuore. Proprio la lontananza poi alimenta la voglia di rivedersi, di condividere assieme al proprio partner tutto il tempo che si è passato distanti e di creare nuovi ricordi insieme.

C'è infatti chi è convinto di ciò e decide di avere un rapporto a distanza invece di dover sopportare il proprio compagno a tempo pieno.

Vuoi sapere qual è il risultato di chi sceglie un amore a distanza senza vedersi 24 ore su 24?

La nascita dei cosiddetti "part time lovers", ovvero coloro che preferiscono vivere una storia a distanza che offre loro una certa autonomia personale durante tutta la settimana, trasformandoli in amanti passionali nel week end, godendo della presenza del proprio partner solo per 48 ore circa.

Ci avevi mai pensato? Eppure la lontananza rafforza l'amore e in alcuni casi può essere anche un rimedio per tutti i partner in difficoltà.

Se già la separazione dei letti favorisce il rapporto di alcuni coniugi, anche la distanza fisica potrà ritornare utile a tutte le coppie, soprattutto a quelle in crisi che non riescono più a sopportare la convivenza con un partner intollerabile. 

Ma perché iniziare un rapporto a distanza?

Continua a leggere per scoprirlo.

Perché Iniziare una Relazione a Distanza

L'amore a distanza ha i suoi vantaggi, e ti spiego subito il perché.

Nei paesi anglosassoni sono davvero numerosi coloro che scelgono di vivere un rapporto a distanza, dove prende il nome di "living apart together" e che ha influenzato anche i meno giovani, disposti a trasformare un flirt da vacanza, un incontro virtuale o un tradimento in un amore a km di distanza che gli permetta di mantenere la libertà fisica all'interno di un legame di coppia.

Non solo: un amore a distanza può funzionare per vari motivi. Ti mostro quali:

A confermarlo è anche la scienza.

Secondo infatti uno studio condotto dalla City University di Hong Kong e pubblicato sul Journal of Communication, non è sempre vero che vivere vicini al proprio partner semplifica le cose e rende più felici e sereni, ma al contrario l'amore a distanza è quello più vero di tutti in quanto crea dei legami molto più profondi rispetto a chi si vede tutti i giorni. Una relazione a distanza può funzionare e incentiva a condividere emozioni e pensieri oltre a favorire un'idealizzazione di quello che è l'atteggiamento e il comportamento della propria metà. È vero quindi che ci si vede di meno, ma tutto ciò serve a costruire un valore aggiunto per la storia che si vive.

Concorderai con me quanto affermo che il risultato di questo studio conferisce una visione di certo positiva dell'amore a distanza e dei problemi che comporta distogliendo, almeno in parte, dallo stress e dalla sensazione di solitudine che un amore lontano può generare. 

Inoltre ad affermare che un rapporto a distanza può funzionare sono anche esperti, come ad esempio Rachel Sussman, celebre psicoterapeuta americana e autrice del best sellerThe Breakup Bible”, la quale ha constatato come la natura delle relazioni a lunga distanza sia cambiata qualitativamente in meglio grazie alle possibilità offerte dalla tecnologia.

Che ne pensi? Ma come si fa ad innamorarsi e amarsi a distanza?

Leggilo!

Come Avere una Relazione a Distanza

Un rapporto di coppia a distanza può avere origini differenti: a volte accade che sia instaurato in tal modo sin dall'inizio, perché possibilmente i due membri della coppia si sono conosciuti occasionalmente durante un vacanza estiva, per esempio, ma purtroppo abitano in due posti differenti e magari lontani fra di loro.

Non solo: come ti ho premesso, oggi possiamo ben affermare che l'amore a distanza esiste grazie all'avvento dei numerosi siti di incontri e dei social che hanno favorito la nascita di una relazione a distanza virtuale tra nuove coppie composte da individui che probabilmente non avrebbero avuto modo di conoscersi.

In altri casi però può capitare che si tratti di una relazione a distanza e di un amore già collaudato che deve subire, per diverse ragioni logistiche, una lontananza forzata per un lasso di tempo più o meno lungo. Ma quali sono queste ragioni? Te ne elenco alcune:

  • Relazione a distanza per lavoro
  • Amore a distanza ed erasmus
  • Relazione a distanza e università
  • Amore a distanza con un militare
  • Relazione a distanza con una ragazza straniera

Sicuramente l'esperienza di un rapporto sentimentale a distanza fra due che si amano è davvero difficile da affrontare, specialmente se la coppia è abituata alla condivisione di tutto ciò che vive quotidianamente.

Diventa quindi essenziale stabilire delle regole per un rapporto a distanza in cui entrambi i partner prendono delle decisioni comuni. Questi accordi prevedono:

  • Relazione a distanza quando vedersi in base agli impegni reciproci e alla disponibilità economica. Ci possono essere infatti quei casi in cui uno afferma: “Ho un amore a distanza e ci vediamo una volta al mese”. Devi tener conto che una situazione di questo tipo non può andare bene necessariamente per tutti.
  • Relazione a distanza ogni quanto vi sentite: questo diventa essenziale soprattutto nel caso di un amore a distanza con un uomo sposato con cui occorre scaglionare bene il tempo delle telefonate onde evitare spiacevoli episodi. Stessa cosa dicasi per i vari impegni di lavoro.

Sono certa che sarai d'accordo, o almeno in parte, con quanto ti ho esposto fino adesso. Come sono certa che ti starai domandando quali sono le tempistiche dell'amore a distanza e quanto dura.

Seguimi allora.

Quanto Dura un Amore a Distanza

Se alla domanda “quanto dura una rapporto a distanza?” risponderesti con una frase del tipo “sicuramente poco” saresti sicuramente in errore.

Un amore a distanza può durare moltissimo tempo: può esserci infatti l'amore a distanza di anni, chi porta avanti una relazione a distanza per sei mesi o per un anno, e poi ci sono le storie a distanza che muoiono dopo appena una settimana.

Questo per dirti che non esiste un tempo specifico o generale, ma ogni esperienza è scaglionata da un proprio corso, diverso da quello di ogni altro.

Posso sicuramente dirti che un amore a distanza resiste quando i componenti di una coppia sono entrambi autonomi l'uno dall'altro, con una buona autostima e una vita soddisfacente.

La relazione a distanza non funziona quando un soggetto tende a far ruotare la propria vita attorno a quella del partner, quando è troppo insicuro o geloso, non ha una vita soddisfacente o delle amicizie con cui colmare le giornate vuote senza la propria metà.

Esiste l'amore a distanza, ma questa condizione non può durare per sempre: occorre trovare delle soluzioni finali che vadano bene agli amanti a distanza. Quali sono?

  • Amore a distanza e trasferirsi scegliendo di dare una svolta alla propria vita in virtù della propria felicità.
  • Amore a distanza e convivenza oppure amore a distanza e matrimonio: entrambi sono delle conclusioni logiche nel caso di due persone che si amano e sono disposte a fare delle rinunce per l'altro.

Se però non si è disposti a scendere a compromessi, è inutile dire che ci troviamo di fronte ad una relazione a distanza senza futuro.

La durata è quindi determinata soprattutto dalle persone che sono coinvolte, dalla loro forza di volontà, voglia di mettersi in gioco, pazienza e su come vogliono affrontare il tutto.

Questo ci porta dritti dritti al prossimo capitolo.

Leggi adesso come gestire una relazione a distanza.

Come Gestire un Rapporto a Distanza

Se anche tu ti sei trovato a domandarti “Ho un amore a distanza: come affrontarlo?”, e cerchi quindi dei suggerimenti su come si fa a far funzionare una relazione a distanza, sappi che qui troverai quello che fa a caso tuo.

Essere fidanzati a distanza a volte può essere complicato, tuttavia basta essere preparati: devi sapere infatti che sono tanti coloro che cercano aiuto proprio dalla rete in merito alle storie a distanza e come farle funzionare.

È dunque mia intenzione fornirti qui di seguito dei consigli sull'amore a distanza e come gestirlo:

  • Comunica. Oggi le possibilità di mantenere un contatto con la persona amata sono davvero tante: non precludertene alcuna e cerca di coinvolgere il tuo partner nella tua quotidianità. Tutto ciò vi renderà più complici e vi aiuterà a controllare, per quanto possibile, eventuali eccessi di gelosia.
  • Placa le incomprensioni. Nel rapporto a distanza i litigi e le discussioni possono nascere in qualsiasi momento, ma è bene evitare di alimentare eventuali incomprensioni quando si è al telefono, cercando di posticipare il confronto vero e proprio nel momento in cui se è faccia a faccia. Telefonicamente argomenti futili possono ingigantirsi con molta facilità.
  • Risparmia del denaro. Gli amori distanti, si sa, prevedono dei costi e non solo morali! Prova a mettere da parte qualcosa e riservarlo per un possibile viaggio non previsto.
  • Pianifica. Devi sapere che avere dei progetti insieme, programmare i vostri incontri e parlare dei vostri obiettivi futuri aiuta a fortificare la relazione a distanza e come affrontarla in modo da creare una base comune.
  • Limita le "persecuzioni". Se è vero che la tecnologia è un valido mezzo per comunicare, non servitene in modo eccessivo. Troppi messaggi, email o telefonate potrebbero soffocare il rapporto.
  • Cura i tuoi spazi. La mancanza del partner in un'amore a distanza è dura da sopportare e si fa a volte più intensa, ma non lasciarti mai sopraffare dalla malinconia. I tuoi spazi e la tua vita di ogni giorno non va mai persa di vista.
  • Condividi tutto. E così arriva il momento in cui siete insieme: non dimenticare di curare ogni singolo aspetto della vostra relazione, non solo intimità quindi, ma anche normali attività quotidiane e condivisione del tempo con gli amici.

Dopo questo ampio quadro sull'amore a distanza, i consigli e le difficoltà del rapporto a distanza, ti parlerò del problematica principale: quella della lontananza in amore.

Non perderti la relazione a distanza e come fare a sopportare i km che ti separano dalla tua metà.

Amore a Distanza e Come Sopravvivere alla Lontananza

Amore a distanza e chat sono spesso il binomio vincente: oggigiorno infatti capita spesso e volentieri di innamorarsi di una donna o un uomo che abita in una città diversa dalla nostra, o addirittura in un'altra nazione, grazie ad uno scambio di parole digitali attraverso uno schermo e una tastiera.

Concorderai quindi con me quando scrivo che una relazione a distanza nata in chat è ormai all'ordine del giorno: probabilmente tu ne stai vivendo proprio una adesso.

Altre volte invece capita di vivere un rapporto a distanza per l'università o un amore a distanza per lavoro. Spesso però non è sempre possibile seguire subito il proprio partner o trasferirsi in un'altra città lasciando famiglia, amici e abitudini.

Come reggere un rapporto a distanza senza che ti laceri dentro per via del lungo spazio che ti divide dal partner?

Ecco qualche punto che faresti bene a tenere a mente in merito la storia a distanza e i consigli su come sopportare la lontananza:

  • Amore a distanza: ogni quanto vi vedete? Cerca di programmare attentamente i tuoi viaggi distribuendoli lungo tutto il periodo della lontananza, alternando quanto il più possibile le visite. Usa anche la ragione, non seguire sempre soltanto il cuore e l'istinto: quindi fai bene i conti in tasca perché a volte l'entusiasmo porta a vedersi troppo spesso all'inizio per poi lasciare il conto in rosso, e poche possibilità di incontrarsi nel futuro prossimo.
  • Cerca sempre di andare a dormire in pace con te stesso e con il partner lontano: non lasciare che una notte, o più, passino senza che abbiate ristabilito il rapporto. Nella relazione a distanza la mancanza a volte porta a delle futili discussioni: le conseguenze di un amore a distanza e dei litigi che la lontananza ne comporta possono essere poco piacevoli.
  • Relazioni a distanza e tecnologia. Non viviamo più in un periodo in cui occorre scriversi una lettera d'amore a distanza: oggi ci sono email o semplici chat, ma anche programmi di videoconferenza e telefonata attraverso internet. Posso per esempio citarti il più noto Skype, ma in realtà oggi di servizi di questo tipo ne esistono tanti. In alcuni casi ti basta acquistare una webcam, un microfono, o magari hai già un pc che include entrambi e quindi non devi spendere altri soldi, oppure puoi più facilmente utilizzare il tuo smartphone. In questa modo puoi parlare quanto e quando vuoi con il tuo lui o la tua lei guardandovi negli occhi. L'importante è comunque essere sempre chiari e cristallini raccontando quello che fai, le tue giornate e cercando di non lasciare angoli oscuri nella tua narrazione.
  • Mantieni una vita sociale regolare. Esci con gli amici e i familiari. Anche se il partner è lontano, è importante mantenere una vita normale per non entrare in depressione restando chiusi a casa in attesa di una telefonata.

Ma un partner lontano può essere estremamente sensibile e magari geloso: non dagli quindi motivo per iniziare a maturare pensieri che poi possono portare chissà dove.

La gelosia e il rapporto a distanza è proprio l'argomento di cui ti parlerò adesso.

Vediamolo insieme!

Amore a Distanza e Gelosia

Ho un rapporto a distanza ma sono gelosa del partner: come posso fare a gestirla?

Chi vive un amore a distanza ha dubbi di questo genere: nulla di anomalo.

Non è infatti facile mantenere un certo autocontrollo quando si ha una relazione a distanza e la gelosia ogni tanto offusca la mente e la ragione.

La distanza può essere una dura prova; un proverbio recita: "lontano dagli occhi, lontano dal cuore".

Un fidanzamento a distanza rappresenta già di per se una grande prova d'amore in quanto implica diversi sacrifici e momenti difficili da superare da soli. La gelosia in un rapporto a distanza si tramuta quindi in un'ombra che si espande e che insidia il dubbio, che a sua volta va ad incrinare la fiducia: è necessario quindi riuscire a controllarla per evitare di vivere in una quotidiana infelicità e tristezza.

Il fine dell'amore a distanza è la sofferenza? No, prima di tutto deve fare stare bene e portare felicità a chi ha deciso di intraprendere questo percorso. Come? Te lo mostro qui:

  • Devi avere fiducia nella tua metà e devi saper gestire la tua eccessiva gelosia: solo cosi le storie a distanza funzionano. In questo modo potrai viverti serenamente questa esperienza insieme alla persona che ami.
  • Non asfissiare il tuo partner con inutili scenate telefoniche che non trovano alcun fondamento nella realtà o rischierai che di mettere il tuo rapporto a distanza in crisi.
  • Abbi pazienza e non ti scoraggiare al primo litigio: sappi che nelle relazioni a distanza gelosia e fiducia convivono insieme. L'importante è lasciar prevalere la seconda sulla prima.

Ricorda che un pizzico di gelosia sana fa bene, il troppo guasta causando ansia, stress e nervosismo.

La parola chiave invece è positività, onde evitare di vivere di un amore distante e depressione.

Ma la gelosia non è l'unico scoglio da superare: ecco perché adesso voglio parlarti di relazione a distanza e tradimento.

Amore a Distanza e Tradimento

Il tradimento nel rapporto a distanza è dettato da tentazioni a cui diventa semplice cedere nel momento in cui vi sono chilometri che separano dal proprio partner.

Vivo un'amore a distanza e mi tradisce: ma perché?

Tradire in un rapporto a distanza è normale: quando si vive una relazione a distanza è possibile infatti tradire o essere tradito in quanto il “peccato” può essere agevolmente insabbiato senza lasciare traccia alcuna.

La domanda quindi che in questi casi sorge spontanea è: quanto ti fidi del partner ma anche di te stesso?

Quando si ha una relazione a distanza la solitudine può farsi sentire tutte le volte che si ha voglia di vedere la persona amata: normalmente si mette da parte quel desiderio fino al momento del prossimo incontro.
Sai cosa significa questo? Che puoi mettere alla prova la tua forza di volontà e la tua tenacia: saper gestire infatti le tentazioni ti rende una persona sicura di te stesso.

Lo so che gestire una storia a distanza non è sempre facile soprattutto poi quando nella mente iniziano a farsi largo possibili dubbi in merito la fedeltà del partner e sul fatto che lo stesso possa crearsi una storia parallela alla vostra in un'altra città. In questo caso prima di passare a puntare il dito e muovere accuse è giusto chiedersi se in verità non si tratti solamente di semplici paure mosse dalla distanza e dalle insicurezze. Queste possono avere origine da due fattori: la gelosia, di cui ti ho parlato prima, e i comportamenti sospetti della propria metà.

In quest'ultimo caso le domande che ronzano in testa sono molteplici: Ho una relazione a distanza e ho paura che mi tradisca: come scoprire un tradimento a distanza? Come controllare una persona a distanza?

Per verificare che i tuoi sospetti siano fondati oppure no puoi agire nel seguente modo:

  • Recati dal tuo partner per qualche giorno: conoscere i luoghi e le persone che frequenta può aiutare a fugare o a confermare alcuni dubbi.
  • Amore a distanza: lui non si fa sentire. Fagli delle telefonate improvvisate per verificare la sua disponibilità a conversare al di fuori dell'orario di lavoro.
  • Prendi un investigatore privato: ti consiglio di farlo solo se hai quasi una certezza matematica e non temi le conseguenze.

Se sei insicuro del tuo lui o della tua lei, e se tu stesso non sai cedere alla tentazioni è il caso di parlare con il partner e trovare una soluzione, perché in queste condizioni un amore a distanza non esiste e non dura.

Cambiamo registro: vediamo adesso come mantenere vivo un rapporto a distanza.

Come Mantenere Viva una Relazione a Distanza

Un amore a distanza è possibile, e come qualsiasi altro tipo di storia necessita di cure e attenzioni: con il giusto impegno da parte dei partner, possono raggiungere la stessa “stabilità” di rapporti condivisi nella stessa città.

Come ti ho già mostrato, non occorre soltanto essere innamorati, ne è necessario stravolgere totalmente il proprio stile di vita: bisogna solo apportare dei semplici adattamenti per tenere vivo un rapporto a distanza.

Voglio quindi parlarti adesso di regole e relazione a distanza da applicare alla tua storia.

Gesti d'Amore a Distanza

L'amore a distanza per un uomo o una donna ha bisogno di essere coltivato quotidianamente affinché non sfiorisca.

In che modo ti chiederai?

Ti mostro come migliorare un rapporto a distanza e i consigli da seguire:

  • Relazioni a distanza e sorprese. Le sorprese a distanza e le follie d'amore sono quelle che, a lungo tempo, si ricordano con immenso piacere. Prova a stupire il tuo partner con una visita inaspettata.
  • Amore a distanza e regali. Perché non sorprendere la tua metà con un regalo donato senza essere legato ad alcuna ricorrenza speciale ma come semplice prova del tuo amore. Non dev'essere per forza qualcosa di costoso: puoi inviare anche un semplice mazzo di fiori. Credimi che ciò che conta è realmente il gesto in questo caso.
  • Vedere film a distanza insieme. Avete voglia di andare al cinema “insieme”? Perché non farlo: scegliete un film che venga proiettato nello stesso orario nelle vostre rispettive città, o se volete farla ancora più semplice mettete su un DVD o scegliete un qualcosa in tv. Il bello sarà poterlo commentare comunque insieme.
  • Fare stesse cose nello stesso momento. Un rapporto a distanza funziona se non trascuri il tuo partner. Non fermarti quindi alle sole telefonate o alle visite periodiche, ma se gli impegni ve lo permettono fate qualcosa nello stesso arco di tempo come ad esempio cucinare o mangiare insieme. È un modo per sentire meno la distanza.
  • Imparare a fare cose insieme. Per non rendere una relazione a distanza monotona potreste impegnarvi a fare delle cose insieme come ad esempio un corso di cucina o di ballo: in questo modo quando vi incontrerete potrete mettere in pratica quanto avete imparato. Potresti proporre di seguire uno di quei tanti tutorial che si trovano in rete: basta trovare qualcosa che vi accomuni.

Ma adesso parliamo del lato più piccante ovvero fare l'amore a distanza, come eccitare un uomo a distanza e come alimentare un rapporto a distanza.

Ho acceso la tua curiosità, vero?

E allora continua con la lettura.

Amore e Sesso a Distanza

Lasciarsi andare nell'intimità in un amore a distanza è impossibile? Sbagliato.

Vivere una relazione a distanza ne vale la pena anche per quanto riguarda la sfera sessuale: sono delle travolgenti storie d'amore che vengono coltivate da chi inizialmente non da peso ai chilometri che separano dalla persona amata.

Il tempo però non sempre fa il suo dovere, e in alcuni casi anzi che migliorare le cose le peggiora, ed ecco che mantenere una relazione a distanza è difficile a volte, perché magari si perde tutto quel brio e quella passione che si aveva all'inizio, come in qualsiasi storia in realtà.

Spesse volte si finisce con il litigare anche per stupidaggini senza senso, soprattutto perché inizia a sentirsi davvero la distanza per via della mancanza di un contatto fisico. Anche avere dei rapporti intimi diventa sempre più complicato per via delle rare occasioni che si presentano.

Come ravvivare un rapporto a distanza e riaccendere nuovamente quella vecchia scintilla e mantenere viva la coppia?

Nell'amore a distanza si può osare e seguire degli espedienti che possono rendere l'esperienza con la propria metà eccitante, grazie all'utilizzo di diversi mezzi a tua disposizione. Eccone una carrellata:

  • Relazione a distanza e telefono. Chi non ha mai scambiato effusioni telefoniche con il proprio partner alzi la mano. Il telefono è sicuramente utilizzato da molte coppie come mezzo per ricreare certe situazioni amorose che la distanza non permette. Lasciati guidare dalla voce del tuo partner e replica allo stesso modo lasciandoti trasportare in questa nuova esperienza, che inizialmente potrà creare qualche disagio, per cedere poi il posto all'ingegno.
  • Amore a distanza e messaggi hot. Se non ti senti a tuo agio nel pronunciare certe cose telefonicamente, puoi sempre scriverle, dando sfogo alla tua fantasia. Sai come si chiama questo? Sexting: invia un sms per un amore lontano dai caratteri piccanti nel corso della giornata, stuzzicando la sua immaginazione, in modo che possa pensare a te.
  • Relazioni a distanza e regali piccanti. Invia una “gift box” con dentro qualcosa che parli di te, come qualche indumento, meglio se intimo, su cui è stato spruzzato il tuo profumo o qualche “giochino” da poter utilizzare anche a distanza. Dona parte di ciò che ti appartiene in modo da poter stimolare la sfera sessuale dell'altro.
  • Amore a distanza online. Per fortuna oggi, grazie alla tecnologia, oltre a sentirsi, ci si può anche vedere. Armati di web cam o smartphone e inizia a provocare la persona amata magari regalandogli uno striptease degno di “Nove settimane e mezzo”. Ovviamente non dimenticare di chiedere con gentilezza di essere ripagato allo stesso modo.
  • Appuntamento al cinema. Come ti ho già spiegato in precedenza pur avendo un rapporto a distanza non è impossibile vedere un film insieme. Noleggia o scarica in modo legale lo stesso DVD, e visto che siamo in tema magari uno di quelli più piccanti, e nel frattempo commentatelo insieme tramite chat o telefono: sarà una di quelle belle esperienze che vorrete sicuramente replicare.

Ricorda che il segreto anche nelle relazioni a distanza è farsi desiderare rendendosi appetibili.

La carta vincente è quella della disinvoltura, anche se un imbarazzo iniziale è normale: "la necessità aguzza l'ingegno"!

Ti ho spiegato come tenere e salvare un rapporto a distanza, adesso vediamo cosa succede quando una relazione a distanza finisce.

Quando un Amore a Distanza Finisce

Come comportarsi in una relazione a distanza in crisi? Prima di tutto occorre capire quali sono le cause che possono comportare una possibile rottura. Sicuramente quello che non fa bene ad una relazione a distanza è l'effetto estraneo, ovvero non riconoscere più nella figura del partner un complice della propria vita, il proprio migliore amico, la propria metà della mela. Ovviamente le motivazioni possono essere varie. Eccone alcune:

  • Relazione a distanza dopo convivenza. Come ti ho già detto è possibile imbattersi in un rapporto a distanza per lavoro, e quindi trovarsi in una situazione forzata, che porta una coppia già collaudata e che magari già vive insieme a separarsi. In questo caso la debolezza di uno dei due e la possibilità di raggiungere l'altro possono essere le cause che scrivono la parola fine.
  • Relazione a distanza e depressione. Forse avrai sentito parlare di storie a distanza e psicologia senza sapere il perché. Devi sapere che la mancanza di una persona genera un malessere fisico che non tutti siamo in grado di sopportare: la mancanza di un partner diventa un pensiero fisso che toglie il fiato e spesso immobilizza impedendo di svolgere anche le semplici azioni quotidiane.
  • Relazione a distanza e genitori contrari. Se pensi che uno dei problemi di una relazione a distanza è come dirlo ai genitori ti sbagli, poiché l'ostacolo da superare è spiegargli che hai deciso di stare insieme a qualcuno che abita in una città o magari nazione diversa. L'obiettivo è fare capire loro che mostrano un atteggiamento contrario, che agli amori a distanza durano se si crede veramente in essi. I genitori pensano di agire per il bene dei figli, ma a volte con il loro comportamento generano l'effetto opposto.
  • Relazione a distanza lui sparisce. In una relazione a distanza lei o lui non si fa sentire? Questo causa l'ira del partner che da lontano cerca di capire quali possono essere le ragioni del silenzio. Tutto si amplifica quando non è possibile vedere la persona amata e guardarla dritta negli occhi per un chiarimento.
  • Rapporto a distanza e tradimento. Hai scoperto un suo tradimento o è stato proprio lui a confessartelo. La fiducia in un rapporto a distanza è fondamentale e se questa si incrina o viene messa a dura prova, è poco probabile che si possa mantenere viva la storia.
  • Amore a distanza non corrisposto. La distanza aiuta a capire come il sentimento per una persona non è in realtà cosi forte come lo si credeva. I chilometri di lontananza possono a volte trasformare un amore in semplice affetto. Soprattutto nel caso di chat e amore a distanza si viene a creare un sentimento virtuale che non sempre trova riscontro nella realtà in entrambe le persone coinvolte.
  • Amore a distanza mi distrugge, non ce la faccio più. Come ti ho già spiegato non tutti siamo fatti per una relazione a lunga distanza. Magari all'inizio c'è l'entusiasmo e soprattutto il desiderio di stare con la persona amata, tuttavia il tempo fa il suo corso e non sempre fortifica il sentimento che lega due persone.

Individuate le cause vediamo come chiudere un rapporto a distanza.

Amore a Distanza: Mi Ha Lasciato

Se hai provato a recuperare un rapporto a distanza, provando a salvarlo in tutti i modi possibili e immaginabili, ma senza alcun esito positivo, sai che l'unica conclusione di questo amore a distanza è lasciarsi.
Avete provato ad essere fidanzati lontani ma il risultato non è stato quello sperato: l'importante è aver comunque provato.

Sia che sei tu a lasciare o quello ad essere lasciato, l'ideale sarebbe chiudere almeno con una telefonata: un amore a distanza finito male preclude infatti ogni possibilità di rivedere la persona che fino ad un momento prima credevi di volere o avere sempre al tuo fianco.

Ovviamente nel caso in cui vi sia la possibilità di un incontro face to face non esitare a cogliere questa occasione.

Come reagire ad una relazione a distanza finita male?

Riprenditi la tua vita in mano, svolgi nuove attività e inizia un nuovo hobby, viaggia e incontra nuove persone, amati e soprattutto non precluderti la possibilità di iniziare una nuova storia a distanza.

E quindi, amore a distanza si o no?

Ho ancora qualcosina da dirti in merito: ti chiedo un ultimo sforzo.

L'Amore a Distanza Funziona o Non Funziona?

Quanto dura l'amore a distanza? Ha senso una relazione a distanza? Che valore ha poter parlare e sentire la persona che si ama, ma non poter condividere il tempo quotidiano con lei? Come conquistare un uomo a distanza?

Queste sono le domande che accomunano le nuove generazioni, nelle quali si inserisce il nuovo modello di amante, che si contraddistingue per la sua costanza e soprattutto per la voglia di concretezza in amore. Se sei tra coloro che pensano che in un rapporto sia indispensabile la vicinanza, allora non sei il tipo da amore a distanza e le sue regole.

Oltre la relazione a distanza e le esperienze che la riguardano di cui ti ho parlato, sembra che le ultime tendenze in campo sentimentale affermano che, sempre meno giovani, preferiscono iniziare una nuova relazione solo nel caso in cui ci siano reali presupposti di viverla in modo concreto e pieno. Questo dimostra il bisogno di un ritorno ai valori veri, che tradizionalmente basavano il rapporto di coppia sulla vicinanza e sulla regolarità.

Dimostrando di voler fare un passo indietro, le nuove coppie preferiscono incontrarsi più spesso e qualche volta scontrarsi, perché coscienti del fatto che il litigio può essere costruttivo e permette loro di confrontarsi sui problemi invece di fuggire da essi, nascondendosi dietro ad una veloce telefonata o ad un imprevisto inatteso.

In molti casi, infatti, nonostante è utile tenersi a debita distanza per assaporare in modo vero la relazione, la lontananza non serve a chiarire dubbi e complessità che possono indurre i partner a tenersi dentro le emozioni e le angosce senza condividerle con chi si ama. 
Il bisogno di affetto concreto e, spesso, di soddisfacimento delle proprie esigenze fisiche, spingono un soggetto a ricercare ciò che gli occorre nella persona del cuore e a richiederle attenzioni che a distanza non possono essere rivolte. A ciò si aggiunge la poca pazienza che i giovani d'oggi mostrano nei confronti di amori lunghi e duraturi e che li spinge a mettere fine alle proprie storie prima del tempo invece che farle durare oltre i loro limiti.

Ed è vero anche che per certi aspetti questa inversione di tendenza accomuna la vecchia generazione a quella nuova, entrambe caratterizzate dal bisogno di amore e di romanticismo che, seppur nel tempo ha assunto sfumature più superficiali, mantiene saldo il valore del sentimento.  

Ma allora relazione a distanza si o no? Le opinioni sull'amore a distanza sono varie: non lasciarti influenzare da pareri e giudizi negativi di persone che hanno avuto un rapporto finito male. Una relazione a distanza tra ragazzi può essere un ottimo test per misurare la forza nel rapporto, anche se è pieno di tentazioni, di gelosia e di frustrazioni che possono creare scompiglio anche nella perfetta relazione.

Fino a che punto può funzionare una storia a distanza?

Ricorda che ogni storia è a sé e quello che conta è continuare a pensare positivo. Se nel tuo cuore e nella tua testa hai compreso che lui o lei è la persona giusta per te, allora vale la pena avere la tenacia di far durare una relazione a distanza.

In amore la distanza non conta, perché con tanta pazienza e forza di volontà le cose possono funzionare davvero. Distanza o vicinanza un amore vero va oltre ogni limite.

E tu cosa preferisci: la lontananza o la vicinanza? Cosa ne pensi delle relazioni a distanza? Condividi la tua relazione a distanza e le esperienze vissute o che vivi qui sotto nei commenti.

207 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Brilll

Brilll

57 anni, Brescia (Italy)

L' a.ore a distanza dura molto x il semi e motivo che l' uno nn sta davanti ai @@ dell' altro....e dura di piu' xche tutti e 2 cornificano...o almeno uno
00

nikko000

Relazione a distanza finita?avanti un altra/o
00

nikko000

Quando ci si innamora la distanza non conta
00
Elita1

Elita1

54 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Le relazioni a distanza , sono solo un ropiego per non essere soli. Funzionano sino a quando , non si trova di meglio e nei dintorni.
00
Damiani1

Damiani1

30 anni, Pistoia (Italy)

Le relazioni a distanza funzionano si, per 2 giorni 😊
00
giuliotrr

giuliotrr

49 anni, Roma (Italy)

Kassio se hai ragione! 😁
00
Makan37

Makan37

19 anni, Terni (Italy)

ciao tutti bellissime
00

SiCheLoSai

Funzionano, finchè conosci e riesci a ricordare e non cambia l'odore della pelle della persona con cui stai (o ritieni di stare, a volte l'odore che sentivi era solo quello del suo cucciolo da compagnia).
00

kassiopeo2

le relazioni a distanza non funzionano mai...... 😐
00

kassiopeo2

la lontananza e come il vento...... 😟

00

Dancefan91

Concordo con l'articolo su tutto.
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Si @Wile, direi che va molto meglio e qui nel forum, parlando di Amore a 2, ho sempre fatto l'analogia fra uomo donna/seme pianta fin dal 2011 ..si caro @Wile ,direi che la tua esposizione all'annaffiatoio va mooolto meglio, però, quanti e quante hanno voglia di annaffiarsi di attenzioni sensibilità quindi, Amore?

Ci sono alcune coppie che passano momenti di lunga siccità e altri, che paragonate alle sberle sonore,  passano agli idranti a tutta potenza  😱 Ohooo cacchio, è la pura analogia  😂 😂 😂

Cavolo mi scappa da ridere ma è così 😂

No dai, seriamente ..@Wile, vivere un'amore a distanza come ce la spieghi tu è dura e non so come potrei stando lontano + di 1 settimana, peggio se tutte le settimane devo godermi la vicinanza solo x il Weekend, ma potrei anche conformarmi assecondando il vuoto, xkè se hai la certezza che l'Amore  veramente esiste, sai tenere duro

L'Amicizia come l'Amopre ha bisogno sempre di essere coltivato, oggi abbiamo il telefono che accorcia le distanze ma, non a tutti è sufficiente, però ..che dire di quelle coppie che tutti i giorni si possono abbracciare ed invece l'incompatibilità di carattere li porta sempre a litigare?

Ecco, c'è chi sa Amarsi veramente nonostante la distanza e chi, x vicinanza non sa accordarsi su nulla, figurati volersi AMARE

+ttosto di una Partner vicina e ammattita, preferisco una partner lontana che mi voglia veramente Amare con qualità x quel che sono e non x quel che ho o cacchio ne so e +ttosto di una a portata di mani sulla mia faccia, meglio la fuga 😂 😂 😂

X mia fortuna mi son messo sempre con chi conosceva bene l'Amore magico, delle altre nun me ne fo una pippa 😂 😂 😂 😂

Il contadino ara la terra, la concima, la nutre di UMuuuuusssssss e poi la annaffia a lungo, a lungo e a luuungo, e poiiiii ..op op op op, aleeeee, spunta una piantina, un'altra, e un'altra ancora oh oh ohoooo, ma che bello, tutto un campo fiorito 😄

..yuhuuuhuuuu se magnaaaaa 😂 😂 😂

 

00
WileCoyote

WileCoyote

54 anni, Bologna (Italy)

No @Max_FI, una coppia non è come una candela che l'accendi una volta e poi devi solo attendere che si consumi, ma piuttosto è un po' come una pianta, se vuoi che viva a lungo dopo averla piantata la devi curare e se sei lontano puoi anche innaffiarla con l'irrigatore automatico, ma non potrai mai vedere se quel giorno lì ha piovuto e gli dai troppa acqua, o se ha bisogno di concime o altro...

La lontananza è sfibrante e faticosa, e credete che la gelosia non c'entra proprio nulla, tu @super dici che il bello della vita è godersela ma sai bene che nella vita non è sempre festa e una relazione a distanza non è fatta solo dall'entusiasmo che si ha quando ci si vede ma anche dal fatto che devi continuare ad agire come un single quando hai i momenti in cui vorresti lì la tua compagna (che non devono per forza essere brutti momenti, anzi!) ma single non lo sei.

E' un po' complicato, ma diciamo che come tutte le cose deve valerne la pena 😊

00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

@Max_FI non hai x niente torto e un po sarebbe anche la mia idea ma,  x quelle donzelle assuefatte dal pensiero matrimoniale, non credo accetteranno mai una cosa così?

Loro vogliono sicurezza xkè non ne vedono nemmeno in loro e non credo affatto che capiscano il tuo esempio come buona alternativa

Le donne hanno in mente la salvaguardia della coppia, ma sappiamo che è solo un'utopia ..poi dire coppia significa fare, un passo dopo passo assieme, e purtroppo, x la maggior parte, tutto si riduce al consumo dell'essere che prima o poi, stanchi della solita minestra si cercheranno qualcunaltro/a

Il bello della vita 😍 è godersela e fortunate quelle donne che hanno in mente lo stesso nostro godimento  😋 x le altre, si possono tranquillamente farsi suore di clausura 😂 😂 😂

00
Max_FI_69

Max_FI_69

48 anni, Firenze (Italy)

Io credo che una relazione assomigli un po' a una candela: nasce con una durata di vita ben precisa, può risplendere solo per un certo tempo, poi si esaurisce e si spegne. Quanto sia questo tempo dipende da tanti fattori ma penso possano essere tutti riassunti nel concetto di "affinità di coppia".

La candela si accende quando si sta insieme e si spegne ogni volta che ci si separa.

Passare molto tempo insieme porta a un consumo più veloce del tempo a disposizione della coppia mentre lo stare lontani può far durare la relazione molto di più.

Max

 

00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.