Caduta Capelli, Quali sono le Cause e i Rimedi?

La perdita dei capelli è una condizione molto comune che colpisce persone di entrambi i sessi in qualsiasi momento della vita. Quali sono le cause e come porvi rimedio?

Al giorno d’oggi nonostante i costanti progressi tecnologici trovare la causa della caduta dei capelli può essere difficile.

Questo articolo nasce quindi allo scopo di scoprire i fattori più comuni che portano uomini e donne alla perdita di capelli, e di indicarne nei dettagli le cause specifiche ed i rimedi che si possono adottare per riottenere una bella chioma e riguadagnare quindi la propria autostima persa. 

Il termine medico per la caduta dei capelli è l'alopecia i cui segni variano tra uomini, donne e bambini. Tuttavia, le persone di qualsiasi età o sesso potrebbero notarne un maggior numero nella spazzola ogni mattina o nella doccia. 

Che cos’è l’alopecia?

L'alopecia areata è una malattia che causa la caduta dei capelli in piccole chiazze che possono rimanere impercettibili, ma anche diventare con il passar del tempo molto evidenti. La malattia si sviluppa quando il sistema immunitario attacca i follicoli piliferi causando la caduta dei capelli. Potrebbero inoltre verificarsi improvvise perdite anche su sopracciglia, ciglia, viso e altre parti del corpo. 

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

La condizione può provocare quindi una perdita totale di capelli denominata alopecia universale ed incidere sulla loro ricrescita, elemento che tra l'altro varia da persona a persona. 

Al momento non esiste una cura specifica per l'alopecia areata. Tuttavia, ci sono trattamenti che possono aiutare i capelli a ricrescere più rapidamente, e che servono a prevenirne la perdita in futuro, così come dei modi per coprirne la testa quando ne è priva. Sono inoltre disponibili anche risorse per aiutare le persone a far fronte allo stress della malattia. 

Tuttavia, altri tipi di cause comporttano la caduta dei capelli, per cui l’alopecia areata non è la sola responsabile dell’accaduto. 

Vediamo quali.

Le Cause della Caduta Capelli

La perdita dei capelli può essere il risultato di ereditarietà, cambiamenti ormonali, condizioni mediche o farmaci. Chiunque può essere soggetto alla caduta dei capelli, anche se è più comune negli uomini. 

cause della caduta capelli

La calvizie in genere, si riferisce alla perdita eccessiva di capelli dal cuoio capelluto, senza possibilità di ricrescita. Alcune persone preferiscono lasciare che la perdita di capelli segua il suo corso senza essere trattata, altri invece scelgono di rimediare con acconciature o cappelli, mentre altri optano per alcuni dei trattamenti disponibili per prevenire un'ulteriore perdita di capelli e nel contempo per ripristinare la crescita.

Prima di perseguire un trattamento di perdita di capelli, bisogna però parlare con il medico in modo che quest’ultimo possa saperne di più circa la causa e scegliere poi le opzioni di trattamento più adeguate al caso. 

La maggior parte della caduta capelli non è associata a una malattia sistemica o interna, né a una dieta povera ma possono semplicemente assottigliarsi a causa di fattori genetici predeterminati e del processo di invecchiamento generale. 

Molti uomini e donne possono notare un leggero assottigliamento fisiologico dei loro capelli verso i 30 e 40 anni. Le vicissitudini di vita tra cui malattia, trauma emotivo quindi con caduta capelli da stress, privazione di proteine (durante una dieta rigorosa) oppure a seguito di cambiamenti ormonali possono causare la caduta capelli uomo e donna. 

Nel caso di queste ultime possono influire fattori come gravidanza, pubertà e menopausa che se presenti causano la caduta capelli donne. Diverse altre condizioni di salute tra cui la tiroide, l'anemia da carenza di ferro e la sifilide secondaria possono causare tale problema. 

La caduta capelli allattamento è tuttavia un'altra condizione che può verificarsi nelle donne, e che tra l’altro devono anche tener conto della caduta capelli estate e di quella comunemente definita come caduta capelli autunno.

La prima è il risultato di esposizione a raggi solari o sudore eccessivo, mentre la seconda quasi un’analogia con quanto avviene sugli alberi che perdono le foglie secche proprio in questa stagione. Tra l’altro è importante aggiungere anche la dermatite seborroica da caduta dei capelli, così come il prurito in testa.

Segni e Sintomi della Perdita dei Capelli

I segni di perdita di capelli negli uomini includono:

  • Capelli sottili sul cuoio capelluto;
  • Una stempiatura sfuggente;
  • Un motivo a ferro di cavallo che lascia scoperta la corona della testa.

I segni di perdita di capelli nelle donne possono includere:

  • Assottigliamento generale dei capelli, specialmente nella parte superiore della testa.

I segni e sintomi di perdita di capelli possono riguardare anche un assottigliamento graduale in cima alla testa, per cui questo è il tipo più comune che colpisce sia uomini che donne con l’avanzare dell'età. Negli uomini i capelli spesso iniziano a staccarsi dalla fronte in una linea che assomiglia alla lettera M. 

Le donne in genere mantengono l'attaccatura dei capelli sulla fronte, ma tendenzialmente lamentano un allargamento nella parte centrale della testa. Alcune persone si ritrovano invece con punti calvi lisci e dalle dimensioni di una moneta. Questo tipo di perdita dei capelli di solito colpisce solo il cuoio capelluto, ma a volte si verifica anche nella barba o nelle sopracciglia. In alcuni casi, la pelle può diventare pruriginosa o dolorosa prima che i capelli cadano.

Uno shock fisico o emotivo può incidere tuttavia sula salute dei capelli; infatti, una manciata di capelli possono venire fuori quando si pettinano o si lavano, e questo tipo di perdita di solito provoca un assottigliamento generale e non delle chiazze tipiche di una calvizie. 

A margine va sottolineato che alcune condizioni e trattamenti medici, come ad esempio la chemioterapia per il cancro, possono provocare la perdita di capelli ed anche di altri peli su tutto il corpo. Di solito i capelli ricrescono non appena i suddetti trattamenti vengono interrotti. 

Ma come fermare la caduta dei capellli?

Caduta Capelli e i Rimedi 

I dermatologi sono medici specializzati in problemi di pelle, rimedi caduta capelli e unghie e possono fornire quindi delle diagnosi più approfondite, e di conseguenza dare delle indicazioni riguardanti i trattamenti più avanzati da seguire ed anche specifici sia per il diradamento che contro la caduta dei capelli

caduta capelli e rimedi

A volte può essere necessaria una biopsia del cuoio capelluto per verificare se ci siano condizioni legate a malattie cutanee, e poi magari optare per rimedi naturali caduta capelli. Esistono numerosi modi per classificare la perdita di capelli e di conseguenza cercare le cure appropriate. 

Innanzitutto un medico specialista deve prima esaminare il cuoio capelluto per determinare se il fenomeno è dovuto alla condizione fisica generale del paziente e alla perdita di follicoli piliferi (cicatrici o alopecia cicatriziale). Se il cuoio capelluto appare perfettamente normale con molti follicoli piliferi vuoti, si parla di perdita di capelli non cicatrizzati. 

D'altra parte, l'alopecia cicatriziale distrugge permanentemente i follicoli. La perdita dei capelli non cicatriziale si verifica anche in situazioni in cui vi è un danno fisico o chimico al fusto del capello con conseguente rottura. Occasionalmente, può essere necessario fare una biopsia del cuoio capelluto per distinguere queste condizioni. 

A volte un medico può tirare un capello per esaminarne l'aspetto del fusto e la percentuale di capelli in crescita (fase anagen). I rimedi per la caduta dei capelli sono in pratica dei trattamenti che prevedono l'iniezione di piccole quantità di steroidi come il triamcinolone ideale per stimolarne la crescita.

Anche se le iniezioni localizzate potrebbero non essere efficaci per le grandi aree, spesso questo è un intervento soddisfacente per aiutare quanto meno i capelli a tornare come prima. Altri trattamenti, come integratori per caduta capelli a base di steroidi per via orale, immunosoppressivi o terapia con luce ultravioletta sono disponibili per casi più diffusi o gravi, ma possono essere poco pratici per la maggior parte dei pazienti a causa di potenziali effetti collaterali o rischi. 

Nei casi più gravi e cronici alcuni uomini indossano i cappelli, oppure si radono l'intero cuoio capelluto visto che questo look è diventato di moda. Recentemente, gli studiosi del settore tricologico hanno notato alcuni risultati positivi in piccoli gruppi di pazienti con ampia alopecia areata o alopecia totale con un inibitore del tipo JAK1 / 2, baricitinib (Olumiant). 

In riferimento a ciò, sono attualmente in corso verifiche per valutarne l’efficacia, e ci vorranno ancora un bel po’ di anni per ottenere una risposta definitiva. Oggi trapianti ed innesti a parte, uno dei farmaci che effettivamente sembra fornire eccellenti risultati per i soggetti che hanno riscontrato una perdita di capelli è la Finasteride che tratta la caduta dei capelli negli uomini bloccando il DHT ossia il Diidrotestosterone. 

Quest’ultimo è un ormone derivato dal testosterone, e si pensa che sia la ragione per cui molti ragazzi con tale eccesso incorrono nella caduta dei capelli precoce. 

Per questo motivo bisogna parlarne con il medico prima di iniziare una cura a base di questo inibitore del testosterone. A margine di questo post per fornire un utile consiglio su come evitare la caduta dei capelli, vale la pena citare le fiale per caduta capelli, che possono fornire dei risultati sorprendenti se usati con costanza e nel giusto dosaggio giornaliero. 

Non tentare terapie a caso ma scegli una cura caduta capelli  e dei prodotti per la caduta dei capelli adeguati alla tua condizione di salute generale e alle tue esigenze. 

In che modo ti occupi della salute dei tuoi capelli?

35 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Godai5

Godai5

39 anni, Mantova (Italy)

Curioso che, a lato dell'artico sulla caduta dei capelli, invece della solita pubblicità di alluce valgo o spose cinesi, mi compare l'inserzione di un fantomatico Dottor XXX specializzato in (che caso!) trapianto di capelli!
10

FrancyOFrancy

Le cause della caduta dei capelli è che.. stai invecchiando?
Ma potrebbe anche essere colpa di farmaci che stai somministrando o xkè usi il fono al posto del frizionamento con l'asciugamano, oppure xkè li lavi troppo spesso e con shampoo sbagliato (anche se mi sembra una minkiata) ma, potrebbe essere una questione di eredità genetica?
Bè potrebbe essere e a questo non c'è rimedio, però il potrebbe non è affermativo, perciò che importa?
Fino a che vivi, c'è sempre un orizzonte che ti aspetta e la caduta dei capelli, non è la fine del mondo
Curare la caduta dei capelli?
Che dici, trapianto o parucchino?
Ma si, una bella rasata e via, boccia da biliardo piace a molti e anche a me
Insomma, che mai sarà una testa pelata?
Mi sono rasato tante volte e a me, frega niente se alla gente va o non va
La gente sa farsi montagne di problemi, anche x un capello ..nella minestra, sulla spalla, fra le ciglia o sulle labbra, è sempre un problema
Ma in verità, cos'è un problema e chi ce l'ha se non i vivi?
Un consiglio?
Fregatene, sorridi, fai spallucce e campa bene ..ciao 😉
24
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

Per troppo sebo..
..pelle grassa come la mia..
01
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Li ho già persi da un pezzo, pertanto, il problema non sussiste.

Le cause? Ovviamente, l'eccesso di intelligenza che, per farsi spazio, ha spinto via i capelli!!!!

Il rimedio? Un buon rasoio elettrico per togliere la peluria superstite, onde non sembrare un barbone e, un paio di bandane per non scottarsi la zucca con il sole cocente.

Allegri e palle da biliardo.
16
Dairlewanger

Dairlewanger

42 anni, Piacenza (Italy)

Problema che non mi tocca

🔥 boia chi molla
010
Tilikum_

Tilikum_

50 anni, Venezia (Italy)

Sono infinitamente grata alla buona sorte che mi ha permesso di essere esente dalla maggior parte delle patologie . Non passa giorno che eviti di ringraziare per la buona salute di cui godo .
Uscendo da tale premessa e rivolgendo l'attenzione all'argomento odierno , sono tra le persone privilegiate a cui cadono mucchi di capelli solo quando vengono tagliati 😄
Non ho per essi particolar cura , anzi . Eppure rimangono sempre foltissimi ☺
Non credo che ci siano spiegazioni valide sui motivi per cui le persone li perdono .
Occorrera' fare molta piu' ricerca , a mio parere .
Secondo me e' importante sottolineare un aspetto che nell'articolo odierno non e' stato preso in considerazione :
FATE ATTENZIONE AI CIARLATANI , COMPRESI I COSIDDETTI CENTRI TRICOLOGICI .
Purtroppo esiste un mucchio di gente SENZA SCRUPOLI , che arriva perfino a fare diagnosi catastrofiche , ma FASULLE sulla salute dei vostri capelli , per spillarvi migliaia di euro !
Gente che non esita a indossare un camice bianco , per dare parvenza di serieta' e professionalita' , e che fa leva spudoratamente sul disagio di chi soffre per la caduta dei capelli , promettendo risultati che non arriveranno mai .
Sono tutte persone a cui non importa un fico secco del vostro malessere e vi danno risposte che volete sentirvi dire , al solo scopo di intascarsi i vostri soldi , lasciandovi con le pive nel sacco .
52
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Li taglio corti i capelli così crescono forti, sani e belli 😃
Perché non c'è bisogno della spazzola. Poi crescono e non si riescono a pettinare. Sembra di avere un diavolo per capello.
45

Ani79

Good morning
Have a good Sunday
Boia chi molla
Besitos
A££€gri
🦋😛😘🤗😚😊😎👋💃
010