Come Fare Le Coccole e Come Farsi Coccolare: la Guida Definitiva

Chi non ha avuto mai bisogno di coccole? Scopri allora come fare le coccole e come farsi coccolare dalla persona che ami attraverso gesti e parole.

Cosa c'è di meglio che ricevere delle coccole d'amore dalla persona da cui si è attratti e accettare le sue dolci attenzioni e le sue dimostrazioni di affetto?

A volte tali gesti romantici valgono molto sia in una relazione di coppia che in qualsiasi altro tipo di rapporto, e dicono più di quanto le parole possano asserire. Non trovi?

Per non parlare poi dei benefici che coccole e baci possono apportare al nostro organismo e alla nostra psiche, e di cui a volte non capiamo la vera importanza.

Se anche tu sei una persona che ama ricevere e dare questo tipo di attenzioni, ma a volte non sai proprio da dove iniziare, non perderti questa guida su come fare le coccole a chi ami.

Ma non perdiamoci in preamboli, e iniziamo subito! 

Coccole di benessere

Lo sapevi che il farsi le coccole favorisce il rilascio di un ormone, ovvero l'ossitocina, che riduce lo stress e migliora l'umore?

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

coccole benessere

A sostegno di ciò il neuroeconomista Paul Zak, noto anche come "Dr. Love", afferma che per essere felici e migliorare le proprie relazioni occorre dare e ricevere almeno 8 abbracci al giorno.

Sembrerebbe infatti che abbracciare qualcuno faccia aumentare il livello di ossitocina, noto anche come l'ormone dell'amore, che a sua volta comporta degli effetti benefici sulla salute del tuo cuore, riducendo anche gli effetti fisici dello stress, tra cui l'aumento della pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

Perché quindi leggere una guida su come fare coccole a lui o su come riceverle: quali sono i vantaggi?

Mi sembrano già delle valide motivazione per lasciarsi andare a coccole e abbracci.

È inoltre interessante considerare come i benefici elencati non vengano tratti solo da chi riceve le coccole ma anche da che li esegue,

Vediamo quindi i diversi metodi per fare le coccole

Seguimi.

Modi per Fare le Coccole

Abbiamo visto come fare la coccole fa bene sia a livello fisico che psichico. Il punto di domanda è: da dove iniziare?

Prima di tutto non saltare subito addosso alla persona a cui vuoi rivolgere il tuo affetto, ma procedi per gradi: insomma devi considerare che la stessa potrebbe non essere ben predisposta. Inizia con dei gesti delicati come lo sfiorare i capelli o un braccio e se vedi che l'altro non diventa rigido al contatto continua con i tuoi movimenti. Massaggiagli la pelle sempre in modo delicato facendo attenzione anche ai punti sensibili.

modi per fare le coccole

Considera che, quando si tratta soprattutto di coccole e coppia, non è detto che questo tipo di effusioni debbano necessariamente trasformarsi in preliminari: ricorda che lo scopo è quello di riuscire a rilassare il partner e nel contempo anche te stesso.

Assicurati inoltre che l'ambiente in cui vi trovate sia ottimale e confortevole: la temperatura ad esempio di una stanza è un fattore da non sottovalutare. Non dimenticare infatti che due corpi a contatto generano calore e che il troppo può generare quella poca piacevole sensazione di sudore e di appiccicaticcio.

Munisciti di un cuscino e di una coperta nel caso in cui scegliate di distendervi su un divano ma anche su un letto: possono essere sempre utili per trovare delle posizioni comode.

Ovviamente non c'è un unico modo per fare le coccole, ma ne esistono diversi. Te ne mostro qualcuno qui di seguito.

Come Fare Coccole a Letto

Il letto è per eccellenza il luogo che ispira maggiormente coccole romantiche ed erotiche per i più lussuriosi. Ma quali sono quelle posizioni per fare le coccole che si possono sfruttare in modo da farsi coccolare anche dal partner?

come fare le coccole a letto

  • Uno dei partner si mette supino mentre l'altro si sdraia di sopra poggiando la sua testa sul torace dell'altro in modo da evitare possibili soffocamenti, lasciandosi andare ad un abbraccio incatenato.
  • La posizione migliore da adottare per farsi le coccole nel letto è sicuramente quella a cucchiaio: i due corpi dei partner in questo modo riescono ad incastrarsi perfettamente. Per chi sta dietro è consigliabile che poggi la sua testa sulla spalla o sul braccio dell'altro e che ogni tanto si muovano gambe e braccia in modo da evitare l'effetto sudorazione di cui ti parlavo prima, ma anche di “addormentamento” degli arti.
  • Ci si può stendere l'uno di fronte all'altro, faccia a faccia, in modo da guardare il partner negli occhi e tenerlo nel contempo per mano.

Ricorda che le coccole prima di fare l'amore, se ben dosate, migliorano l'amplesso.

Come Fare le Coccole a Distanza

Come fare le coccole per telefono quando la persona amata non è vicino a noi? Beh, semplice: basta utilizzare le parole. Si, lo so, non è lo stesso, ma con un po' di fantasia ci si può intanto accontentare in attesa di quel momento in cui sarete insieme e potrete scambiarvi tenerezze dal vivo.

E quindi, come fare le coccole virtuali?

come fare coccole a distanza

Come ti ho premesso puoi utilizzare delle frasi per fare le coccole come ad esempio “Se fossi li conte in questo momento accarezzerei e riempirei il tuo collo con miei baci” oppure “vorrei che fossi qui in modo da poterti stringere tra le mie braccia”.

Insomma il segreto è cercare di confortare l'altro con le parole per dargli quel senso di affetto che in quel momento non è possibile esprimere a gesti.

E puoi utilizzare frasi e coccole per lui e per lei attraverso vari mezzi: sia per telefono, che digitate su una tastiera di uno smartphone o di un pc. Magari c'è una persona che ha rapito il tuo cuore in un sito di incontri e tu gli vuoi fare le coccole in chat per dimostrargli il tuo affetto. Ecco questo è un bel modo per farlo: gioca con le parole e inviagli regali virtuali (come quelli che trovi qui su Lovepedia).

Ma i tipi di coccole possono variare anche in base alla tipologia di persona a cui sono destinate.

Continua a leggere per saperne di più.

Come Fare Bene le Coccole

Lasciarsi andare a coccole e carezze nei confronti di persone a te vicine rappresenta il miglior modo per ottenerle a tua volta. Questo atto di affetto può comprendere ovviamente coniugi, figli e amici, e non solo.

come fare bene le coccole

Analizziamo allora i vari modi di fare le coccole in base alla persona che ci troviamo davanti.

Partiamo con come coccolare il proprio marito.

Come Coccolare un Marito

Tra vari modi su come coccolare il tuo lui non devi prendere in considerazione solo la parte fisica: o meglio si a carezze, abbracci e baci, ma se tuo marito ad esempio è una buona forchetta puoi prenderlo per la gola preparandogli i suoi piatti preferiti. Se invece ha un hobby puoi provare a farti coinvolgere in modo che possa condividere anche con te le sue passioni. Forse non ci avevi mai riflettuto, ma anche questi sono dei modi diversi e alternativi per farsi coccolare dal marito, dato che la sua reazione al tuo interesse sarà di sicuro positiva, e soprattutto è una maniera per dimostrargli il tuo affetto.

Passiamo a come fare le coccole alla moglie.

Come Coccolare la Moglie

Le mogli chiedono attenzioni e di essere valorizzate dai propri mariti.

Come coccolare la propria moglie? Semplice: fai caso al suo taglio di capelli o al suo nuovo abito, valorizza il suo lavoro, soprattutto quello che svolge a casa. Ogni tanto regalale un mazzo di fiori per farle capire quanto per te è importante. In fin dei conti basta poco per rendere felice la regina della casa, che se ben appagata, saprà come ricompensarti. Provare per credere!

Vediamo adesso come coccolare una ragazza.

Come Fare le Coccole ad una Ragazza

Quali coccole piacciono alle donne?

Prima di tutto devi sapere che in base all'ultimo studio dell'Università di Brema e del Georgia Institute of Technology, per rendere felice una donna basterebbe una dose quotidiana di due ore di sensuali coccole. Seguendo questa buona abitudine, il relax nella coppia sarebbe assicurato dalle attenzioni che il partner rivolge alla sua compagna.

Interessante, vero?

La ricerca tedesca però non ha dedicato la sua attenzione solo al valore delle coccole per lei ma anche a tutte quelle attività gradite al mondo femminile. I ricercatori hanno intervistato un campione di donne e hanno chiesto loro di stilare una classifica con le 16 cose più piacevoli da fare se non ci fosse l'incombenza del lavoro o dello studio. A parte le due ore di coccole che ogni donna reclama, è stato registrato che al contrario le mamme sarebbero disposte a trascorrere solo due minuti con i loro figli e ben 103 minuti con gli amici.

Dato allarmante e alquanto egoistico che ribalta l'opinione secondo la quale le donne vogliono essere mamme a tempo pieno e che sottolinea la necessità di tempo personale. Lo shopping, la spesa e le chiacchiere al telefono scendono di posizione, occupando gli ultimi posti di questa innovativa classifica. Ecco che tra coloro che pagano per ricevere coccole da estranei c'è ancora chi preferisce quelle del proprio partner, anche se questo toglie del tempo ad altro.

E quindi se ti chiedi “come posso coccolare una ragazza”, soprattutto se è la tua, la prima cosa da sapere è che alle donne in generale piacciono le dimostrazioni di affetto. Ovviamente con le dovute attenzioni: le coccole infatti rappresentano un gesto intimo, quindi assicurati ti mettere a tuo agio la tua lei e che soprattutto abbia voglia di tenerezze. In caso contrario non insistere.

Ma invece quali sono le coccole che piacciono ai ragazzi? Scoprilo!

Come Fare le Coccole ad un Uomo

Se ti domandi “come fare le coccole ad un ragazzo” devi sapere che vi sono diverse carezze che possono mandare in estasi il tuo lui senza per forza includere la stimolazione dei suoi genitali.

Cerca di capire cosa vuole e cosa si aspetta da te, e nel contempo offrigli delle carezze fisiche e verbali facendogli qualche complimento.

come fare coccole uomo

Per coccolare un uomo attraverso il contatto fisico ti basta concentrati su alcune zone del suo corpo. Ecco come e dove fare le coccole ad un ragazzo:

  • Collo. Per donare piacere al partner occorre massaggiare la parte che si trova dietro il collo, a tre centimetri dal cranio, con lentezza e con un movimento continuativo nei pressi dell'attaccatura dei capelli.
  • Orecchio. Come coccolare il tuo ragazzo? Ti basta prendere i lobi delle sue orecchie tra i polpastrelli delle dita massaggiandoli con un movimento circolare della mano.
  • Gambe. La zona da stimolare è quella dell'interno coscia in cui occorre effettuare un massaggio con un movimento a spirale che va dal ginocchio all'inguine.

Sembra che il mito dell'uomo predatore di momenti di passione e della donna in cerca di effusioni non regga più.

Sono stati gli studiosi del Kinsey Institute dell'Indiana University ad averlo dimostrato, e lo hanno fatto attraverso una ricerca pubblicata in "Archives of Sexual Behaviour". L'indagine è stata condotta su coppie brasiliane, statunitensi, giapponesi, spagnole e tedesche che avevano dai 40 a i 70 anni e stavano insieme in media da 25 anni. I risultati sono stati inaspettatamente curiosi: gli uomini considerano i momenti di effusioni e dolcezze amorose fondamentali per la stabilità di un rapporto di coppia.

Al contrario, le donne hanno basato il loro parametro di buona riuscita del rapporto a due sul loro grado di soddisfazione sessuale.

Cosa ne pensi? Ti stupisce questo risultato?

Dopo aver visto come fare le coccole al proprio uomo, leggi adesso come fare le coccole ad un amico.

Come Coccolare un Amico

Le coccole tra amici sono normali, e non solo quando si tratta di coccole tra donne: insomma abbracci e carezze sono d'uso anche tra persone di sesso opposto senza che debba per forza esserci un'allusione sessuale.

Basta aver messo le cose in chiaro prima.

Un amico quindi può ricevere le nostre dimostrazioni di affetto quando ne ha bisogno: tra ragazze è più comune, mentre tra ragazzi ci si sofferma più su una pacca sulla spalla.

Un amico può essere coccolato anche attraverso le parole, con un buon consiglio, degli incoraggiamenti e dei complimenti. Anche con piccoli attenzioni e se vuoi esagerare, pure con dei massaggi per aiutarlo a rilassarsi quando è troppo stressato.

L'importante, qualora ve ne fosse la necessità, è ricordare quali sono i limiti in quanto è facile scadere in equivoci.

Continuiamo questo excursus con come fare le coccole a un neonato e coccole per bambini in generale.

Come Coccolare un Bambino

Fin dalla sua nascita, quando un bambino viene al mondo, è rassicurato dal contatto fisico con la madre da cui è totalmente dipendente. Sono le prime coccole di mamma da cui tutti restiamo dipendenti anche quanto l'età sembra non permetterlo.

Fare le coccole ai bambini è essenziale, e ti spiego subito il perché. Baci, abbracci e altri momenti intimi scambiati con il proprio bambino non sono solo manifestazioni di affetto, in quanto lo aiutano a crescere e a fortificarsi, visto che la pelle è cosparsa di recettori nervosi del tatto.

Devi sapere che i bambini sono molto sensibili alle carezze poiché i recettori del tatto, che regolano il trasporto della sensibilità cutanea, sono i primi ad entrare in attività dopo il concepimento e già nei primi mesi di gravidanza trasmettono al neonato le sensazioni di sfioramento e carezze dell’unica fonte di contatto che il piccolo ha nella vita intrauterina, ovvero il liquido amniotico. 

Per i più piccoli essere accarezzati è quindi una fonte di piacere dato che il sistema nervoso del bimbo grazie a questo contatto secerne endorfine. Anche in questo caso si tratta di ormoni naturali che favoriscono situazioni di benessere e rilassamento. In questo modo il neonato cresce più sano perché si produce una maggior quantità di cellule di difesa immunitaria.

Esploriamo adesso anche il mondo animale e vediamo come fare le coccole a un gatto e come coccolare il cane.

Coccole Animali

I benefici dimostrati dalle coccole in generale sono stati riscontrati anche nel caso di coccole a un animale domestico, il che mostra come le dimostrazione di affetto non siano solo utili tra gli esseri umani.

coccole animali

Anche coccolare un gatto o le coccole a un cane possono offrire significativi vantaggi per il cuore e per la salute in generale, soprattutto perché ricambiate dai nostri animali domestici.

Ma quali coccole piacciono ai gatti? E come fare le coccole al cane? Ecco qualche esempio:

  • Esegui dei grattini sotto il mento e dietro l'orecchio.
  • Massaggia la zona della pancia e dell'addome.
  • Nel caso un cui tu abbia a che fare con un gatto puoi praticare un rollercoaster: ti basta tendere una mano con il palmo rivolto all’ingiù che sarà lui stesso a protendersi con la testa e inarcando la schiena in modo da mostrare il modo in cui vuole essere accarezzato. Dalla testa alla coda in un’onda rocambolesca e poi di nuovo su e ripartire.
  • Gratificali con dei giochini o con dei croccantini adatti a loro.

Accarezzare un animale domestico può sembrare in apparenza una cosa semplice, ma per tutti coloro che non hanno dimestichezza con questi animali è importante sapere come fare e che cosa non fare per avvicinare e toccarli.

Ricorda che il primo passo è sempre quello di farsi annusare in modo che possa sentirsi a suo agio con te: e quindi allunga lentamente la tua mano cosi da permettergli di annusarti con il suo naso.

E siamo giunti alla fine di questa guida: ho ancora qualcosina da dirti prima di lasciarti.

Coccole e amore

Essere accarezzati è una fonte di piacere: le coccole in generale ci fanno sentire bene. Il neurologo Shekhar Raman a tal proposito ha affermato che: "Un abbraccio, una pacca sulle spalle, e perfino una stretta di mano amichevole vengono elaborati dal centro della ricompensa nel sistema nervoso centrale, ed è questo il motivo per cui essi possono avere un forte impatto sulla psiche umana, facendoci sentire la felicità e la gioia ... e non ha importanza se il contatto viene ricevuto o dato. Quanto più ci si connette con gli altri, anche con il più piccolo contatto fisico, più si è felici".

coccole e amore

Una grande verità, non trovi?

Nel caso delle coccole nella coppia, ci si coccola solo quando entrambi i partner lo vogliono. Non ha senso se uno dei due non ne ha assolutamente voglia.

E soprattutto non sottovalutare il fatto che farsi le coccole fa bene: se si riesci a regalare a te stesso coccole e carezze potrai estendere anche fuori di te tali “doni”, senza sentirti privati di quanto hai da offrire, senza aspettarti necessariamente qualcosa in cambio.

Infine per tutti quelli che voglioni farsi fare le coccole ma non trovano chi li elargisce gratuitamente, esiste un centro apposito, specializzato nell'offrire ai propri clienti affetto in cambio di denaro. "The snuggery", ovvero "la coccoleria", è un progetto dell'americana ventinovenne Jackie Samuel, che ha aperto questo centro a Rochester, dove è possibile ricevere un'ora di coccole alla modica cifra di 60 dollari, comodamente adagiati su un letto posto al centro del negozio.

L'idea è scaturita dall'altruismo della proprietaria verso tutti coloro che non hanno la possibilità di ricevere affetto o che hanno paura d'amare. Sebbene, però, l'imprenditrice abbia scoperto una fonte di guadagno dalla carenza affettiva di queste persone, il negozio di coccole ha riscosso un ampio consenso, radunando diverse persone di ogni età. La donna ha inoltre affermato che se, in futuro, il suo business continuerà ad avere successo, potrà offrire gratuitamente il servizio a tutti coloro che non potranno permetterselo.
Sono stati già molti i clienti che hanno pagato per soddisfare le proprie voglie di abbracci e di carezze, senza, però, confonderle con il consueto atto sessuale. Infatti, l'attività della coccoleria è pubblicamente pudica, lontana da false allusioni o dai tradizionali incontri tra sconosciuti. Qui si da spazio alla generosità umana e alla condivisione naturale e spontanea di una semplice ma calorosa e confortevole coccola.

E tu sei tra quelli che ama farle coccole o riceverle? Quali sono quelle che prediligi? Scrivilo qui sotto nei commenti e non dimencare di mettere mi piace.

Leggi anche...

175 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Dairlewanger

Dairlewanger

40 anni, Piacenza (Italy)

Io non ci so fare?ma da che pulpito!!!!! 😂 😂 😂e vedo che sei anche rinco .....io mi diverto e non mi scaldo.hai sbagliato persona
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

DairleW, cambiati tu in nuovo che sei un Bifolco insaporito 😁
A te ci vorrebbe un bel peperoncino CalaBBBrese nel culo a mho di petardo ..vedi come inizi a far girare meglio la tua testuGGGine
😜 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😝
Ho letto quanto sei carino con Emmolina ed è vero, non sai usare ironia, ti manca stile e ti scaldi come un povero COGLIONE
Scommetterei che con le Donne, hai seri problemi gestionali, non solo di comportamento ma, che dire a letto?
10 minuti e tu sei bello che finito, stracciato 😁
Tu ce l'hai piccolo 😜 😅 😝
Tanto le dai ma tante ne prendi ..no non ci sai fare
Ciao Sfigato, sei solo un blabla ..Sei solo un Bauscia
😜 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😝
01
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Houston, Houston..abbiamo un problema
01
Dairlewanger

Dairlewanger

40 anni, Piacenza (Italy)

Staff di lovepedia mettete cortesemente articoli nuovi da commentare.grazie mille
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Quadro, non sanno + che inventarsi x fare cassa? Bho forse AHAHAHA
00

quadro_astratto

Quell'interessante mondo della manualistica......
Accattivanti copertine, suggerimenti interessanti ....accattivanti copertine, sottotitoli di effetto.....accattivanti copertine. Finito.
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

E perché no? Come serve una guida per trovare alberghi e ristoranti, può servire una guida anche per queste cose qui. O, nascete tutti esperti ed imparati?
00
AntoMad

AntoMad

22 anni, Napoli (Italy)

hahahahhahaha e per coccolare una donna serve una guida ?
dai passate da queste parti e vi insegno io hahaha
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Lorp,se c'è una guida x le coccole, è xkè c'è molta gente (M/F). che non sa fare coccole e non si sa lasciar coccolare
X questi, penso che non ci sarà mai bisogno di una guida, sono gente allo stato brado e mai si sapranno civilizzare, x ciò auguri alla scrittrice o scrittore se saprà vendere
Di gente con mancanza di affetto e capacità di amare, ne conosco sia fra uomini ma anche fra donne e x me, questi, stiano fra i loro simili che non li cerchiamo, ben vengano i nostri simili ma credo solo nell'etero (x me donna) 😊
00
LorpP

LorpP

40 anni, Modena (Italy)

Terribile... anche solo l'idea che sia necessaria una guida.
00

tommy2017

Molto Interessante
00
HS2013

HS2013

54 anni, Genova (Italy)

Dimi é DimiBank non è facile fargli le scarpe in ambito finanziario eehh 😉
Giusto Dimi? 😎
00
Elita

Elita

53 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Grandi consigli e soprattutto necessari nella vita, della serie " Come vivere al massimo , sfruttando il meglio" 😜 😜
00
Elita

Elita

53 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Ben arrivato e buona permanenza a PeritoFrancesco! 😃 😃 😁
00

FrancescoPerito

Siamo al top
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Ma io non dico che non abbiano la loro responsabilità.....solo, non dimentichiamo l' azione di ALTRI attori.
Grazie anche e soprattutto ad un'abile manipolazione mediatica, e' facile accusare di tutto solo UNA oligarchia ma NON un'altra.
Ne sappiamo qualcosa noi, nel nostro stivale, dove, per anni e tuttora, stampa e magistratura sono stati perennemente all' attacco contro una certa parte politica, facendo sistematicamente finta di non vedere l' altra.
00
WileCoyote

WileCoyote

53 anni, Bologna (Italy)

Eh vabbé @mustaine, ma se da un argomento come "Come fare le coccole" togli gli OT, beh, dopo 3 commenti si è già esaurito.
00
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

Dimi, non ho voglia di fare ricerche, ma sono sicuro che i 2 Bush sono abbastanza responsabili perchè a suo tempo seguii un paio di trasmissioni tv sulla crisi economica (dove si evidenziavano le responsabilità oggettive delle banche)...quindi non ti ho riferito una mia opinione ma quella di economisti. Che poi sia stato responsabile anche Clinton su questo non ci piove perchè l'economia che ci ritroviamo è quella dettata dall'america dal dopoguerra. Non è un caso che fino agli anni 70 il dollaro (equiparato all'oro) era il termine di paragone a cui rapportarsi in economia. Poi naturalmene il sistema economico americano (come metro di paragone) è stato "distrutto" perchè non valido in una situazione di normale evoluzione economica (non post bellica per intenderci) ma ci portiamo ancora appresso i danni fatti dal passato come pesante eredità...un circolo vizioso da cui è sempre più difficile uscire.
Chiedo scusa per la "NOIA" scaturita dalla conversazione col Dimi a chi non frega una ceppa visto che siamo totalmente OT!!! 😜
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Mustaine, stai dicendo ciò che dico io; solo che, ho sottolineato, NON è stata la famiglia Bush, con decreto legislativo a de-regolamentare il mercato bancario e il fatto che possano gettare sul medesimo qualsiasi schifezza, derivati et similia, come che possano gonfiare a dismisura della ricchezza virtuale fondata sul nulla bensì, è stato il presidente in carica in quegli anni.
Una delle conseguenze, è stata la crisi finanziaria del 2008, da cui non siamo MAI usciti.
00
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

@dimipunk...come ho scritto io mi riferivo alla liberalizzazione del mercato "bancario" (vendita dei prodotti finanziari) e dell'alta finanza: prima di molti diktat della famiglia Bush, le banche (e di conseguenza il mercato della finanza, quello della "borsa" per intenderci) erano sottoposte a rigide regole di controllo. Appena entrati nel 21° secolo è evidente su qualsiasi "grafico" finanziario che i beni quotati in tutte le borse del mondo sono innumerevoli volte superiori al loro reale valore...in pratica le "banche" vendono FUMO. Crollato il valore del mattone in Europa le banche americane hanno "costretto" (chissà quali accordi SATANICI ci sono tra la CASTA! 😈 ) quelle europee a vendere i lorono prodotti finanziari per far alzare il valore del dollaro rispetto all'euro. Per farti un esempio pratico (mi prendo qualche libertà di fantasia ma non troppo) qualche sventurato (e sono molti) investivano, convinti da broker senza scrupoli, in TITOLI che magari non erano altro che "la possibilià che in Oregon ci fosse un raccolto di mais migliore rispetto a quello dell'anno precedente" oppure "che in Nebraska cadesse più pioggia rispetto alla media dell'ultimo decennio"...una sorta di "lotto" delle banche, che vede il BANCO sempre vincitore.
Comunque, a me personalmente poco cambia perchè "povero" son diventato nel 2016...più "povero" sarò nel 2017 e non mi devo preoccupare di investimenti (se non quelli stradali!). 😜
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Fortuna mia che non ricordo una cippa di tutta sta cacca
Bush, Clinton Obama blablabla ..e mhò Trump?
Siamo nel 2017, Nuovo inizio x tutta l'umanità ..vedo e prevedo guerre come sempre, quindi la stupidità umana continua
Stupido è l'uomo che le fa e stupida è la donna che ha partorito questi uomini guerrafondai e che continua a partorirne
Buon Anno 2017, la messa è finita 😂 😂 😂
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Mustaine, guarda che la liberalizzazione del mercato bancario non l'ha fatto Bush ma Bill Clinton nel 1998, con l'abolizione della legge Glass-Steagall che poneva un freno alla speculazione finanziaria.
00
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

Magari fosse così semplice emigrare! Fino a 5-6 anni fa (in alcuni paesi anche meno) era facile trovare lavoro in USA, Canada, Australia, Paesi Scandinavi (Finlandia su tutti) e qualche meta meno allettante se eri Italiano con un minimo di "know how": ora si son fatti furbi pure loro e almeno di non essere "laureati" in ambiti lavorativi da LORO espressamente richiesti (perchè carenti) col cavolo che ti accolgono!
Nei primi anni '90 studiavo alla facoltà di Economia e Commercio: già più di 20 anni fa gli economisti erano giunti alla conclusione che il nostro (europeo ma soprattutto italiano) sistema economico era "tarocco" perchè fondante sulle Banche. Banche che per anni, soprattutto dopo la liberalizzazione del mercato bancario da parte dei Bush padre e figlio, hanno fregato letteralmente l'economia ipervalutando immobili (al solo fine di concedere "mutui", fino agli anni '90 maggior fonte di introito e guadagno per loro...un modo come un altro per legalizzare lo strozzinaggio). Ma si sapeva che tale supervalutazione si sarebbe per forza di cose ritorta contro tant'è che per anni hanno tirato avanti vendendo "prodotti bancari" fittizi (e di valori mutevoli...spesso più rimessa che guadagno per l'investitore) e concedendo sempre meno mutui...con il conseguente "crollo" del prezzo del mattone. Per assurdo oggi in molte città un bene immobile costa quasi la metà rispetto a dieci anni fa ma se ne vendono meno perchè tanto le banche non concedono mutui senza immani garanzie. Di conseguenza gli affitti aumentano (la famiglia media negli anni 70-80 vedeva come obiettivo l'acquisto di una casa...ora la famiglia media la vede col "binocolo"!)...la gente ha meno liquidità (mettiamoci pure l'alto tasso di disoccupazione)...ed ecco il circolo vizioso che ci rende sempre più poveri.
Vabbè, speravo che con 'sta lagna a cui vi ho sottoposto magari mi prendeva sonno...ma niente...e l'alba si avvicina minacciosa...
Buon 2017!!! 😜
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Si potrebbe sempre migrare noi che ne dite? ahahahahha Gli lasciamo il Bel Paese ai new entries... 😎 😎 😖
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Super tutti i paesi con un minimo di civiltà limitano i prpri flussi migratori in entrata. Solo il nostro laddove chi governa ha evidentemente i propri interessi, può dare adito ad una situazione che in futuro si rivelerà molto pericolosa a mio avviso per le tensioni sociali che si verranno a creare, e che già ci sono e pure pesanti, non solo lì da te.
Anche a Roma la situazione è insostenibile già da tempo. C'è di che andarsene da questo paese, potendolo fare.
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Dimi, si evince quindi che dato lo sviluppo ormai al massimo (secondo certi burattinai), si ha da frenare la crescita e mandare in collasso il tutto x fare in modo che i paesi del sud Europa, vadano in Default ..distruggere x poi ricostruire? Mi pare chiaro
Luna, purtroppo, dell'economia, a chi desidera il Reset, poco gli importa ..chi ne ha vivrà un po + a lungo e anche l'ingresso triplicato dei migranti (grazie a Renzi & Co), è un'altra arma apposita x mettere in contrasto le diverse civiltà
Prima o poi ci scanneremo e a Milano, sul giornale di stamani, esistono i 1°i presupposti di una imminente guerra civile x colpa della paura dei residenti x un gruppo di 50 magrebini che hanno assediato una palazzina di una ex ditta
Se la denuncia fatta da un parroco di Sesto S.Giovanni (Mi), verrà snobbata da polizia e giustizia, tutto sarà possibile ..la gente non ne può + e capiterà l'inevitabile
Chi tira i fili della discordia?
Intanto noi siamo in mezzo ..come si fa a non essere pessimisti, quando vedi aumentare sempre di + la violenza? Siamo aggrediti e non ci muoviamo ..aspettiamo che ci arriveranno in casa?
Vedremo il da farsi ma se entrassero da me prepotentemente, a fette li faccio, poi li frullo e poi 😁 giù nel cesso ..AHAHAHAHA
Brutale pensiero, ma ad un certo punto c'è da difendersi ..o noi, o loro!! Nessuna paura ma guai a chi viola la privacy nostra
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Non credo che la situazione affettiva sia proporzionale a quella economica; in fin dei conti, la denatalità colpisce molto di più i paesi ricchi che non quelli poveri.
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Beh...tutti gli economisti sanno che se aumenti l'IVA non solo le persone acquisteranno di meno facendo crollare l'economia, ma che di conseguenza proprio per i minori acquisti calerà paradossalmente il denaro della tassa nelle casse dello Stato.
Mi pare di capire però che aumentando l'Iva si aumenti contestualmente la quota che si versa all'Europa. Forse l'arcano che spiega il tutto è questo...
Coccole mah non credo che con questa situazione economica le persone riescano a mostrarsi più affettuose. Troppi problemi.
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Luna, a proposito di suicidio
Nel 2018, avremo l'IVA del 25% cosa già vecchia ma questa idea politica, è o non è un suicidio?
Mi sa che pioveranno poveri dalla finestra e se va avanti così, scordiamoci le coccole 😩 Gnèèèèèèèèèè 😭
C'è un detto qui a Milano che canta così....
Viva il Rè fino a che ce n'è e quando non ce n'è + "vada via al cu"
Potremmo invertire il detto finale in.. "gli facciamo il cuuuuuu?" 😁
No dico, ma ti rendi conto in che situazione siamo messi in Italia?
Le coccole? E chi Cz le ha mai viste ..le coccole?
Vedo e prevedo che ci saranno suicidi in massa, xò, non so quando
😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😛
00

Newman74

Certo che se per fare due coccole vi serve la guida state messi mica tanto bene hahaaha
20
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.