Come Dimenticare Un Amore Passato: 9 Tecniche Vincenti

Ti domandi come dimenticare un grande amore o come dimenticare una persona che ti ha lasciata? Non perderti questa utile guida su come dimenticare l'ex

Cosa fare per dimenticare un grande amore?

Voglio essere schietta: dimenticare definitivamente una persona è quasi impossibile. Qualsiasi soggetto infatti che passa nella nostra vita lascia un segno indelebile.

Tuttavia il pensiero costante e quasi ossessivo può essere attenuato fino ad essere conservato in un cassetto della nostra memoria e in una parte del nostro cuore.

Vuoi dunque sapere come si fa a dimenticare un ex? Desideri conoscere i metodi efficaci per dimenticare una persona che ti ha ferito?

Non ti resta che leggere questa nuova guida in cui troverai tanti utili suggerimenti sull'argomento.

Partiamo.

Consigli Utili per Dimenticare un Amore

Non è sempre facile riuscire a dimenticare un amore importante!

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

consigli utili per dimenticare un amore

Certe storie d'amore continuano anche quando materialmente sono giunte alla fine del loro percorso, interrotto da svariati motivi o per cause di forza maggiore.

Non tutti infatti riescono a dimenticare una persona che si è amata e a dire basta ad un amore che ha lasciato un segno indelebile nel cuore, e che si ripercuote insistentemente attraverso i ricordi di un rapporto durato per molto tempo ma ormai concluso o di qualcosa che si è vissuto soltanto in maniera platonica.

È possibile dimenticare un amore con l'ipnosi o la magia, o molto semplicemente ti basta accantonare il pensiero di colui o colei che affligge i tuoi pensieri.

Ti spiego come in base alle diverse situazioni.

Seguimi.

Come Fare a Dimenticare un Amore non Corrisposto

Come dimenticare un amore idealizzato?

come fare a dimenticare un amore non corrisposto

Se ti sei invaghito della persona sbagliata o il tuo cuore batte per chi non corrisponde lo stesso sentimento, non perderti d'animo e cambia rotta.

Un lui, bello e seducente o una lei, sexy ed attraente, rappresentano l'oggetto dei tuoi desideri, ma per loro nemmeno esisti?

È giunto il momento di non inseguire più falsi miti, ma piuttosto di rimboccarsi le maniche per procedere verso mete reali e concretizzare le speranze che ancora riempiono il tuo cuore. In fondo, in un angolino nascosto della tua anima, si nasconde un po' di orgoglio, che ti darà l'occasione per rimetterti in gioco e per esprimere la tua dignità.

Mettersi alla prova significa accettarsi e comprendere i propri limiti e i propri punti di forza, che ti aiuteranno a dire no e a dimenticare un amore mai nato.

Ricorda che essere rifiutato non è sintomo di inferiorità, ma di incompatibilità di carattere che spinge l'altro a preferire chi più gli piace.

Se ci rifletti su, ti renderai conto come lo stesso concetto vale anche per te!

Questo giustifica le scelte che un soggetto fa, spesso istintivamente e senza riflettere sulle conseguenze che il suo gesto può provocare su chi riceve il suo rifiuto. Compreso questo particolare, sarà un po' più semplice metabolizzare un "no".

Vediamo quindi come dimenticare una persona che non ricambia:

In questo modo diventa più semplice dimenticare una persona che non ti vuole.

Adesso approfondiamo il discorso su come dimenticare un amore malato.

Come Dimenticare un Amore Ossessivo

Sei ossessionato da una persona che non ti considera più come prima? Rinunci alle uscite con i tuoi amici e ai tuoi hobby per passare tutto il tuo tempo sui social con la speranza che lei o lui ti diano un segno di attenzione?

come dimenticare un amore ossessivo

Ti comunico che questi sono tutti i sintomi dell'amore ossessivo.

Fortunatamente esistono dei consigli utili per dimenticare un amore tossico come questo. Ecco come:

  • Smonta la suddetta persona buttandola giù dal piedistallo che tu stesso hai creato. Cerca di ricordare cos'è che ti ha colpito nello specifico: potresti scoprire qualità che anche altri hanno. Idealizzare qualcuno significa solo caricarlo di aspettative e desideri che ti appartengono.
  • Il lui o la lei che ti sfuggono non sono gli unici al mondo: l'avresti mai detto? Dimenticare una persona sbagliata incontrandone altre giuste per te: esci e conosci altra gente. E se proprio non vuoi uscire puoi sempre iscriverti ad un sito di incontri online come Lovepedia che ti da la possibilità di fare nuove conoscenze con un semplice click.
  • Fai una lista obbiettiva dei pro e dei contro della persona in questione e della situazione che stai vivendo: vedrai che riuscirai a trovare molti più difetti che pregi.
  • Elimina categoricamente qualsiasi tipo di contatto, altrimenti diventa inutile cercare metodi e strategie per dimenticare un amore infelice.

È difficile dimenticare un amore perso all'inizio, ma vedrai che giorno dopo inizierà ad esserlo sempre di più.

E quando si tratta di un rapporto difficile: come dimenticare una persona di cui si è innamorati ma che non ricambia i nostri sentimenti?

Come Dimenticare un Amore Impossibile

Dover dimenticare una persona che non ti ama, soprattutto per il bene di se stessi, richiede un grande sforzo. Ci sono storie che già dall'inizio hanno tutti i presupposti che di certo non fanno presagire un lieto fine, ma nonostante questo si sceglie di provare per non lasciare nulla di intentato.

come dimenticare un amore impossibile

Ora non voglio rifilarti il solito, “te l'avevo detto”, però devo: insomma sapevi che sarebbe finita così e ora ti tocca leggere guide o le regole per dimenticare un amore impossibile.

Si può dimenticare una persona che non ti merita, con cui nonostante tutto volevi continuare il tuo rapporto: come fare?

  • Prima di tutto torna a concentrarti su te stesso: questa tipologia di rapporti infatti logorano dentro e talvolta allontanano dai propri obiettivi.
  • Fai qualcosa per distrarti e alleviare il dolore come telefonare a un amico, leggere un libro, vedere un film, disegnare o uscire a fare shopping.
  • Introduci una novità, grande o piccola che sia, come ad esempio dedicarti ad uno sport che magari avresti sempre voluto praticare o che semplicemente ti piace.
  • Recupera tutte le tue relazioni. La terapia per dimenticare un amore difficile è circondarsi di persone che tengono alla tua felicità e che ti vogliono bene, e soprattutto fare un po' di vita sociale che può portarti nuove occasioni di conoscenze, e anche una nuova storia. Tutto è possibile.

E se invece sei nella fase “non riesco a dimenticare un amore platonico conosciuto in un sito”: quali sono in questo caso i rimedi per dimenticare una persona a cui non piaci più?

Dimenticare un Amore Virtuale

Ti domandi come dimenticare un amore platonico nato su Internet?

come dimenticare un amore virtuale

Sono numerosi ormai le storie che nascono in rete senza per forza che due persone abbiano avuto un reale incontro, magari per problemi di lontananza. Appartengono a quella tipologia di rapporti che vengono alimentati da telefonate quotidiane e da messaggi: questo fa si che il pensiero di qualcuno si insidi nella mente, accompagnando lo scorrere delle giornate.

Accade però, come in tutte le relazioni normali, che il lui o la lei di turno si stanchino di questa situazione e preferiscano mettere punto e dimenticare una persona lontana.

In questo caso si riesce a dimenticare un amore a distanza di questa tipologia soprattutto nel momento in cui non sia ha avuto un contatto.

Il motivo? Semplice: hai solo perso la testa per l'idea di qualcuno, ma tu fondamentalmente non sai com'è realmente. Ragion per cui perché sprecare lacrime per qualcuno che non conosci?

Questo non vuol dire che non devi ricorrere più ad un sito di incontri per fare nuove conoscenze a causa di un'esperienza negativa, ma anzi devi far tesoro di quanto ti è successo e devi fare in modo che non capiti una seconda volta.

Basta scegliere bene le persone con cui chattare ed escludere quelle non ti vogliono incontrare.

Bene adesso trattiamo un argomento un po' spinoso ovvero come dimenticare un tuo ex.

Iniziamo.

Come Fare a Dimenticare un Ex

Capita un po' a tutti nella vita di provare a capire come dimenticare un ex che ti ha lasciata o tradito.

come fare a dimenticare un ex

Spesso la decisione di mettere fine ad una relazione arriva solo da parte di uno dei due partner che sceglie per entrambi senza tenere conto di ciò che in realtà vorrebbe l'altro. Soprattutto per colui che viene lasciato diventa difficile accettare il cambiamento e somatizzare la nuova situazione che lo travolge come un forte vento.

Cosa fare in questi casi? Come dimenticare un ex che ti ha fatto soffrire?

Non è sempre facile, soprattutto per la dipendenza che l'amore può causare. A tal proposito l'antropologa biologica Helen Fisher ha voluto mettere in rilievo proprio la similitudine che c'è tra l'amore e la dipendenza da droghe.

Fisher ha basato i suoi studi su centinaia di persone nel corso del loro rapporto: in questo modo ha potuto constatare come vi sia una similitudine tra una prima ondata di emozioni che attivano un sistema di produzione di dopamina, in una parte del cervello chiamata area ventrale tegmentale, così come accade con le sostanze stupefacenti. La dopamina è responsabile del desiderio di amare, che al contrario di qualsiasi tipo di droga, può durare settimane, mesi e anni creando una lunga dipendenza. Per questo può essere davvero difficile dimenticare definitivamente un ex che vedi sempre. Meglio evitarlo.

È necessario inoltre adottare non solo delle tecniche per dimenticare un amore di 10 anni o estivo, ma anche una terapia per trovare una via d'uscita da questa situazione. Nello specifico la dopamina è un neurotrasmettitore che viene prodotto da un’azione che rafforza il desiderio di ripetere quel determinato atto che da piacere. I livelli di serotonina invece tendono a diminuire e questo può comportare l’insorgere di disturbi di tipo ossessivo-compulsivo.

Per non lasciarsi travolgere dagli eventi, occorre quindi cercare di reagire per dimenticare un amore passato e concentrare l'attenzione altrove senza rimuginare su ciò che non appartiene più al presente.

Ti domandi “come faccio a dimenticare il mio ex”? Come faccio a dimenticare una persona che amo?

Continua a leggere per scoprire i 10 modi per dimenticare un amore finito male.

10 Regole per Dimenticare un Ex

Chi non è stato mai mollato scagli la prima pietra. È toccato purtroppo un po' a tutti, o quasi, di essere lasciati da quella che in quel momento si considerava essere la persona con cui passare il resto della propria vita. In questo modo si è entrati a far parte di quel vasto gruppo che ha vissuto la cosiddetta “delusione d'amore”.

10 regole per dimenticare un ex

Come fare a dimenticare una persona che si ama?

Esistono diversi libri su come dimenticare un ex fidanzato e guide su come affrontare il post-rottura: la realtà è che poi ognuno reagisce in modo differente. Tuttavia qualche consiglio in più, su come sopravvivere all'abbandono del proprio partner e su come dimenticare una persona che non ci ama, non fa mai male, per questa ragione voglio illustrarti quali sono i passi per dimenticare un ex importante qui di seguito:

  • Sii padrone del tuo tempo. Il primo nemico a cui andrai incontro è il tempo. Quando cerchi di dimenticare una persona che ti ha lasciato, secondi, minuti e ore ti sembreranno lunghissimi, e i giorni un'eternità. Il segreto in questo caso è quello di tenerti costantemente impegnato: dedicati alle tue passioni, e se non hai hobby createne uno. Scrivi, canta, disegna, inizia dei corsi: insomma cerca di tenerti impegnato in modo da distogliere il tuo pensiero da quell'unico tarlo che hai in testa.
  • Sii razionale. Il dolore procurato da un abbandono può creare momenti di instabilità psichica in cui un'istante ti senti tornato alla vita, nell'altro sei risucchiato nuovamente nel tunnel della depressione. Cerca di assumere un atteggiamento, per quanto ti sia possibile, costante, e soprattutto evita situazioni di giudizio e scelte azzardate: ricorda che non sei nella piena facoltà di decidere e che potresti prendere delle decisioni di cui potresti pentirti.
  • Abbandonati al dolore. Non cercare di evitarlo tenendo tutto dentro, rischiando poi di implodere e provocare danni pari a quelli di una bomba atomica. Dai sfogo a tutta la rabbia e a tutta la tua sofferenza: solo cosi, dopo esserti “svuotato” completamente, potrai ricominciare la tua risalita alla vita e dimenticare un amore che fa soffrire.
  • Circondati dell'affetto dei famigliare e degli amici. Parla con le persone a te care, le quali ti aiuteranno a sdrammatizzare, e ti permetteranno di esaminare con più razionalità la situazione in cui vivi. L'importante è non essere assillanti ed evitare di parlare sempre di unico argomento. Inoltre, se la storia passata ti aveva travolto totalmente tanto da condividere con l'ex partner anche le amicizie, sarà necessario rivedere i rapporti che potranno riportare alla mente ricordi angoscianti.
  • Riparti da te stesso. Questo è il momento adatto per prendere nuovamente in mano le redini della tua esistenza, e fare tutte quelle cose che la vita di coppia ti ha ostacolato. Reinventa te stesso, il tuo look, quello che hai attorno, ma non dimenticarti mai chi sei davvero, e soprattutto non svalutarti, né permettete a nessun di farlo. Ricorda che quello che ti distingue è la tua unicità, e se qualcun non ti accetta il problema non è tuo né tanto meno sei tu. Abbraccia tutte le occasioni di cambiamento che ti si apriranno davanti per dimenticare l'ex marito o moglie.
  • Invece di stare a riflettere sulle possibili cause post separazione, prova a mettere da parte i sensi di colpa e a riscoprire le qualità personali che saranno utili nell'approccio con gli altri. Ti renderai conto che in giro c'è qualcuno che ti apprezzerà per quello che sei realmente e per ciò che l'ex non è riuscito a cogliere in te.
  • Evita qualsiasi condizione di contatto. Questo è l'imperativo assoluto dei metodi per dimenticare l'ex fidanzata: la tentazione sarà forte, ti pruderanno le mani per la voglia di chiamarlo o di inviarle un messaggio, ma non farlo. Se una persona vorrà tornare da te lo farà per volontà sua: non forzare le cose, perché quello che potrai ottenere non è amore, ma pietà e commiserazione. Ed è questo che vuoi davvero?
  • Passare oltre senza voltarsi indietro è l'imperativo sul quale dovrebbe basarsi la tua nuova vita, insita al cambiamento che è stato imposto. E se un misero ricordo dell'ex ti tornerà in mente, concentra il pensiero sui suoi difetti che si riveleranno potenti armi a tuo favore.
  • Guardati attorno e se proprio nessuno riesce ad accorgersi di te non perdete la costanza e continua nella ricerca di un partner ideale che riuscirà a comprendere ciò che stai attraversando e ti supporterà in caso di difficoltà.
  • Iscriviti in un sito di dantig come Lovepedia non per forza per metterti alla ricerca dell'anima gemella, ma per trovare nuove persone con cui dimenticare un ex amore.

So che la domanda che ti stai ponendo adesso è quanto tempo per dimenticare un amore mi occorre?

Seguimi nel prossimo capitolo per scoprirlo.

Quanto Tempo per Dimenticare un Ex?

Esiste un tempo per dimenticare un ex?

quanto tempo per dimenticare un ex

Ti dico subito che è non esiste un tempo assoluto, ma è per lo più soggettivo: molto dipende dal tipo di relazione che si è vissuto e ovviamente dal tuo carattere.

Per molti infatti dimenticare una persona importante può rivelarsi difficile e questo può portare anche ad una depressione che può durare mesi

È possibile infatti dimenticare un amore velocemente soprattutto quando sei tu a prendere la decisione di lasciare l'altro o quanto il rapporto in sé ti ha dato poco.

È difficile dimenticare una persona dopo anni quando si è trattato di un grande amore o magari del primo: lo si può accantonare, ma non si può dimenticare del tutto.

Certi odori e alcune canzoni infatti ci faranno pensare sempre all'ex. A tal proposito uno studio ha rivelato che i ricordi legati a fattori emozionali sono più duraturi, e proprio le ultime ricerche in neurobiologia ci spiegano perché non è facile dimenticare l'ex per sempre.

Il neurobiologo Antoine Bechara afferma che stare da soli o cercare di dimenticare l'ex con un altro, non impedisce che siano inviati al cervello determinati stimoli che provocano ricordi legati alla persona che avevamo amato.

Quando accade qualcosa che ci tocca emotivamente, il cervello li riconosce come tale fissando il ricordo: per questa ragione si ricordano episodi legato agli ex. Il cervello risponde in modo volontario a scariche emozionali involontarie.

Uno dei metodi per dimenticare un ex ragazzo infallibile? Il tempo: le connessioni cerebrali infatti rielaborano le situazioni critiche e le emozioni diminuiscono la quantità di neuro trasmettitori della zona di scambio neuronale. In poche parole con il tempo si inizia a dimenticare. 

Si può dimenticare un ex dopo anni, così come si può dimenticare un grande amore: può accadere.

Il dolore lascia lo spazio al rancore, e col tempo e ad altre esperienze, si trasforma in ricordo, ma di quelli che non fanno più male.

È tutta una questione soggettiva quindi: dipende solo da te.

Bene siamo giunti alla conclusione, ma prima di salutarci ho ancora qualcosa di importante da dirti...

Dimenticare un Amore e Ricominciare

Come dimenticare un amore che ti fa soffrire e tornare a vivere?

dimenticare un amore e ricominciare

Quando una coppia si separa si prova a rinascere e a riscoprire sé stessi attraverso una buona dose di coraggio e di carica positiva.

In amore, è opinione comune che, alla fine di una storia, importante o meno, segua sempre un periodo di intensa angoscia e di tristezza acuta in cui si prova a dimenticare una persona per sempre. Questa opinione diffusa, però, non risulta essere sempre veritiera e limita il campo a tutti coloro che preferiscono rinascere invece di "morire".

Mentre, infatti, diverse relazioni vanno avanti senza amore, altre preferiscono rompere il rapporto e non continuare a farsi del male inutile. In questo modo, entrambi i partner fanno una scelta consapevole, spesso senza compromettere ulteriormente la situazione; inoltre, così diventa più facile raccogliere i cocci della propria vita sentimentale, ricrearne una nuova su solide fondamenta, e dimenticare un lungo amore.

Si sa che la routine spinga a separarsi ma è pur vero che, in certi casi, la soluzione migliore è proprio la lontananza. Affrontare quest'ultima poi in modo positivo aiuta a somatizzare la scelta drastica e a riscoprire sé stessi. Il rapporto di coppia infatti, tende spesso ad annullare il singolo soggetto che vive e si proietta nel partner e verso l'amore per esso. Così invece, quando in situazioni di crisi si decide di mollare la presa, ognuno si riappropria del suo spazio, sia interno che esterno, facendo delle scelte personali e ricominciando a pensare autonomamente.

Sebbene non sia sempre facile dimenticare una persona speciale e lasciarsi alle spalle una storia, per non cadere in depressione è meglio concentrarsi su altro e quando non si riesce a distogliere il pensiero dai ricordi, allora bisogna soffermarsi su quelli negativi, sui difetti dell'ex e, soprattutto, sulle conseguenze negative che hanno spinto alla separazione. In questo modo, rinascere deve divenire la parola d'ordine di tutti quelli che vogliono sbocciare come un fiore in Primavera, per concentrarsi sul proprio futuro.

Pensare a sé stessi non vuol dire essere egoisti e non provare sentimenti forti, ma solo guardare il bicchiere mezzo pieno, senza abbattersi e riflettendo sulle opportunità che la vita può concedere.

La ferita non si sanerà subito né si potrà dimenticare definitivamente l'ex, ma come già premesso, il tempo migliorerà le cose: con tanta pazienza e tanto coraggio si potrà affrontare una nuova vita sentimentale, ricca di amore e di passione che, forse, farà dimenticare il passato e procederà fertile e serena.

Questo non vuol dire che tu debba per forza fidanzarti per dimenticare l'ex o trasferirti per dimenticare un amore. Insomma in alcuni casi basta anche solo un semplice viaggio per dimenticare un amore.

Solo l'esperienza, poi, darà ragione ai fatti.

Secondo te qual è l'atteggiamento migliore per sopravvivere all'abbandono? È possibile dimenticare un grande amore? Racconta la tua esperienza e non dimenticare di condividere la guida nel caso in cui ti sia stata d'aiuto.

Leggi anche...

434 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Userh

Concordo con black devil.
Non puoi dimenticare un amore, anzi, non puoi dimenticare una persona, in ogni caso e qualunque cosa ti abbia fatto.
Farà sempre parte di te, in modo diverso, ma sarà sempre dentro di te.
Semplicemente perchè ha condiviso parte della tua vita.
Puoi imparare a convivere con i ricordi ed accettarli, ma non puoi cancellarli
10
the_black_devil

the_black_devil

36 anni, Caserta (Italy)

È impossibile dimenticare una persona che si è amata in passato... Per il semplice motivo che se ci riuscite non c'è stato amore...
00

poetaromantico79

Dimenticare un amore richiede fatica interiore e una dose massiccia di buona volontà.
Per prima cosa credo che si debba amare molto sè stessi, avere autostima, per convincersi che quello che ha perduto è il patner e non noi.Se ci convinciamo di questo,a poco a poco, troveremo la forza di sorridere magari di relazionarci con altre persone che ci apprezzano facendo nascere così amicizie che potranno tramutarsi in qualcosa di importante.Ma non è così semplice come sembra dalle parole,perchè per tanto tempo ci trasciniamo l'immagine della persona amata nelle altre persone.Ogni gesto, ogni frase già sentita, ci rimandano il pensiero alla persona amata.
Bisogna iniziare una lotta interiore e per vincere occorre abnegazione e l'aiuto delle persone care, parenti ed amici, che ci facciano sentire importanti per loro e che ci facciano sorridere facendoci pensare ad altro.
Bisogna provare perché la vita riserva sempre altre occasioni anche quando tutto all'orizzonte ci appare nuvoloso.
10
il_Gabri

il_Gabri

41 anni, Verona (Italy)

Grazie, diversi consigli "ovvi" ...ma che è decisamente utile sentirsi dire!
00

FFWD

Quando una relazione finisce significa che non si era fatti per stare insieme. Le relazioni passate, nel bene e nel male non vanno dimenticate, ogni situazione è servita per farci crescere. Se ci sono stati momenti traumatici vanno superati più che dimenticati, altrimenti poi si corre il rischio di far pagare le colpe dei propri ex al partner futuro e rovinare così relazioni che potrebbero essere salvifiche o immobilizzarsi nel terrore di istaurare nuove relazioni.
00
rosacrociata61

rosacrociata61

53 anni, Milano (Italy)

i miei amori passati non li voglio dimenticare, fanno parte del mio vissuto, mi hanno fatto crescere nel loro bene e nel loro male, non cerco gli stessi uomini che ho amato, non cerco gli stessi amori, ogni uomo come ogni donna e' un universo a se', non mi aggrappo disperatamente al ricordo, guardo al presente ed al futuro.........il passato e' passato ...panta rei.......lo ricordo e' un bene prezioso in fondo l'amore quello vero....
30
dottorev

dottorev

51 anni, Palermo (Italy)

se
02

Romantica11

Molto interessante e da leggere tutto d un fiato..non saranno verità assolute ma possono aiutarci a capire di più su noi stessi e chi ci é stato accanto 😕
00
PaGLiACCioBaSTaRDo86

PaGLiACCioBaSTaRDo86

31 anni, Napoli (Italy)

Ammappete aò! Io vorrei pure scrivere un mio commento ed una mia riflessione all'articolo, ma sinceramente....leggere 30 pagine de s.t.r.o.n.z.a.t.e dopo essere stato lasciato da meno di un mese dopo un rapporto di 10 anni perchè quella se la faceva con il suo datore di lavoro non è nemmeno il minimo sindacabile di benessere che una persona si possa augurare! Chapeau.
00
EtienneBluSky

EtienneBluSky

49 anni, Verona (Italy)

Non si dimentica una storia d'Amore. Si può solo tentare di continuare a ricordare quali motivi ne hanno determinato la fine.
30
Dairlewanger

Dairlewanger

40 anni, Piacenza (Italy)

Ah !..c'è bisogno di una guida per dimenticare un amore passato.che cazzata!!!!.se uno/a vuole dimenticare lo fa ,altrimenti non lo fa e vive di ricordi.
11
Tilikum_

Tilikum_

48 anni, Venezia (Italy)

Non si dimentica una persona. La si mette semplicemente in un angolo chiamato " passato " . Nelle nostre mani c'è la possibilità di scegliere chi lasciare lì e a chi permettere di camminarci accanto . 😊
41
fusow

fusow

53 anni, Modena (Italy)

legione straniera come stanlio e ollio? 😉
30
rosablue2017

rosablue2017

43 anni, Imperia (Italy)

è possibile secondo voi dopo 20 anni di matrimonio 3 anni separati di cui uno separati in casa riprovare con l ex moglie?
01
aurevoir

aurevoir

58 anni, Genova (Italy)

Amore del passato:
" Sono profondamente cambiato, ho fatto una cosa che nemmeno immagineresti possibile. Nel compilare il mio profilo su Lovepedia ho scritto una novita' di me che mi rivalutera' ai tuoi occhi. Se invece le nostre distanze rimarranno insormontabili spero almeno che questo mi permetta di trovare una persona nuova, perché io sono diventato una persona nuova. Grazie comunque."

Ah, già.
Ti piace il cardamomo?
Cazzo, si, si, si, si.
00
castoro56

castoro56

63 anni, Gorizia (Italy)

Perché dimenticare una persona che si è amata? Possibile che non ci sia stato nulla di positivo? Io ricordo con piacere i rapporti che ho avuto, dai più importanti ai più passeggeri. Anche quelli negativi vanno ricordati, perché evidentemente avevi scelto male, e serve di monito a non ripetere l'errore.
E poi la mente umana sotto certi aspetti è curiosa, con il tempo affievolisce i dolori e ricorda le cose piacevoli. Questo ovviamente se il tuo approccio ala realtà tende verso il positivo, se ti piace crogiolarti nelle cose andate male, non c'è soluzione che non cominci col cambiare il tuo modo di vedere le cose.
11
ULISSE18

ULISSE18

58 anni, Milano (Italy)

io amo ancora tutte le persone che ho amato........secondo me bisogna essere ottimisti e buttarsi impavidi verso il futuro che ti aspetta dietro l'angolo con i suoi occhietti che ti rapiranno l'ennesima volta........ci vuole coraggio ad ammettere una sconfitta....la guerra lascia in campo solo cadaveri.....tra cui il nostro........sorridi e vai avanti
10
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Si pero' per leggere alcuni articoli ci vorrebbe una giornata intera , bene io dico come la penso io , se e' vero amore non si dimentica mai , poi i motivi di essersi lasciati possono essere molteplici , ma magari l'amore resta , e non e' assolutamente facile dimenticare , la separazione lascia degli strascichi che ti assillano la mente , l'unica cosa per non pensarci e' cercare di appunto non pensare e far uscire dalla mente quei ricordi ; la cosa che poi fa male e' il sapere che magari l' ex magari frequenta un altro o un altra a secondo , bene li' bisogna essere davvero forti , altro che chiacchere , si sentono ahime' tante storie negative a tale proposito , il problema n* 1 di queste situazioni e' che quando ci si lascia , non tutti e due i partner , la pensano allo stesso modo e nella stessa entita' , certo avoglia a dire , ma non e' cosi' che si risolvono le situazioni e per carita' non sono assolutamente giustificabili determinate reazioni che portano solo alla distruzione dei due partner . Se uno ha amato veramente soffre ancora di piu', ci vuole una grande forza d'animo e possibilmente non pensarci . resilente59 , scusami se mi permetto ,
perche' non lo dici a lui ? , chissa ' magari ,...
10
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Io credo di amare ancora il mio ex...e sono passati 7 anni
22
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Dimenticare non si può; non resta che tentare di archiviare.
30
massi765

massi765

45 anni, Roma (Italy)

Qualche consiglio utile di un articolo, se dato con giudizio non guasta. Ritengo che faccia parte del diventare persone mature ad una certa età, tra i 20 ed i 30 anni, il saper farsene una ragione, ed il saper guardare avanti, in certi casi della vita. Tanti consigli o pochi consigli, il tutto gira attorno ai due concetti che ho espresso prima. Una persona non ha una memoria come un computer, che si può cancellare fisicamente intendo, e tra l'altro la nostra memoria riguarda anche esperienze che per la persona sono significate emozioni e sentimenti. Cose che un computer di certo non ha. Può succedere nella vita di trovarsi a dover cercare un altra strada perchè tutto quello che abbiamo costruito all'improvviso arriva un terremoto e non esiste più. Come i terremotati bisogna rimboccarsi le maniche e guardare avanti. Non rimanere sospesi a mezz'aria in un passato che non c'è più. Farsene una ragione è importante, non è importante quale ragione troviamo, una basta e avanza. Rimboccarsi le maniche e guardare aventi, altro concetto imprescindibile in quella situazione. Credo che le pagine e pagine di consigli dell'articolo si possano riassumere in questi due concetti base. Ci sono altre piccole sfumature ma come ho detto, sono piccole...
01

kassiopeo3

cancellare tutte le pagine con la tua immagine....... 😐
00

kassiopeo2

vivere, come se non fosse stato mai amore......... 😠
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Si ma tu @Kass, mi sa che trovi difficile entrambe le cose 😱 viva l'ignoranza 😂 😂 😂

10

kassiopeo2

facile parlare e scrivere...... 😟

00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Esatto cosa @Kass? Finisci la frase, non siamo tutti nella tua testa 😱 😂 😂 😂

00

kassiopeo2

si esattoooo..... 😟

00

wilson58

Chi pensa che sia semplice dimenticare un amore, vuol dire che ha amato con tutto se stesso.

Per quel che mi riguarda, ....è meglio aver amato e perso che non aver mai amato davvero..

Il resto sono solo chiacchiere..

00
romeo972

romeo972

45 anni, Bari (Italy)

Il sentimento dell'amore è strettamente personale, per cui non è pilotabile da terzi e non è certo che venga ricambiato.
E' evidente che con l'amore provato verso una persona ne aumenta l'attrazione, la volontà di condividere i momenti di vita propria, includendo in qualche modo la possibilità di condividerli in due.
Proprio l'aspetto progettuale dell'amore potrebbe creare da un lato enormi aspettative e dall'altro cocenti delusioni, nel momento in cui non venisse condiviso dalla persona amata.
Amare prima ancora di verificare la possibilità di condividere il progetto di vita comune è il vero problema dell'innamoramento, la nota dolente dell'armonioso canto che si cerca di comporre da soli.

Come affrontare il rischio dell'amore non corrisposto?
Anteporre la ragione delle condizioni per una condivisione all'istinto di illudersi di amare.
Perchè l'amore non è cieco ma, anzi, ha un gran bisogno di vederci ...chiaro!
👋
01
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Si infatti @Brill ..a me non c'è nessuna che sbava 😂 😂 😂  

io? Bhoooo ;em52

Forse dipende chi sia la donna ma ...sbavare noooo, vhèèèèèèèèèèèèèèè 😂

00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.