Film Erotici, Quali Guardare Da Soli o Col Partner

Guardare dei film erotici erotici col partner può essere un buono spunto per il rapporto: ecco allora quali sono le scene hot da cui prendere spunto

Vedere un bel film erotico intriga tutti, uomini e donne, e può tramutarsi in un'ottima idea per trascorrere una serata alternativa con il partner.

Un tempo, questo genere di film non avrebbe mai potuto avere la diffusione che ha oggi.

Il comune senso del pudore e le convenzioni sociali impedivano la visione di questo tipo di filmografia e la censura si abbatteva come una mannaia su qualunque regista osasse mostrare un lembo in più di corpo femminile. Figuriamoci i dettagli di un rapporto sessuale!

Oggi che la pornografia ha invaso il mercato cinematografico ed è alla portata di tutti, il film erotico ha assunto una sua dignità e partecipa normalmente ai principali festival cinematografici.

Questo significa che la pornografia è stata sdoganata? No, la pornografia è altro.

Le differenze principali tra un film erotico e porno sono l'importanza della trama e il modo in cui vengono girate le scene di sesso. Nei film pornografici, infatti, la trama è insulsa e serve solo a presentare gli attori. Nessun intrigo, nessun intreccio, nessuna storia. I protagonisti si incontrano e fanno sesso, punto. Il film è tutto centrato sull'atto sessuale e le scene vengono riprese da vicino con un'attenzione maniacale ai dettagli: la penetrazione, la gestualità e gli organi genitali sono mostrati in primo piano, spesso in scenografie banali e scontate.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

Il film erotico è altro. Qui la trama può addirittura essere molto complessa e le scene di sesso non sono il fine ultimo della pellicola, ma sono funzionali al racconto della storia. La regia, anche se indugia sui dettagli più scabrosi, si sforza di creare magia ed illusione, con un uso sapiente di allusioni e suggestioni, concentrandosi più sulle emozioni dei protagonisti, che non sulle loro performance sessuali. Insomma, anche quando le scene sono molto spinte, in realtà ciò che ammalia lo spettatore non è l'organo genitale dei protagonisti, quanto la carica di eros che emana dalla scena.

L'origine dei film erotici affonda le sue radici nel lontano 1896, quando Albert Kirchner gira il primo film considerato a luci rosse. Di questa pellicola, muta e in bianco e nero, ci è arrivato poco più di un minuto, in cui si vede un'attrice impegnata in un lento spogliarello. Ma si intuisce che nel resto del film non accada molto altro.

Nonostante ciò, questo film fa da apripista al genere, portando per la prima volta lo spettatore in un'area intima e privata, considerata fino ad allora tabù. Da allora, ne dovette passare di acqua sotto i ponti.

Il primo hot film che meriti la definizione di erotico, esce nel 1933 col titolo "Estasi" ed è interpretato dalla bellissima Hedy Lamarr. La storia non è particolarmente originale, ma per la prima volta al cinema viene mostrato un nudo integrale e un orgasmo femminile. Sebbene la scena a luci rosse duri solo qualche istante, per l'epoca fu un evento rivoluzionario. 

Lo sdoganamento completo dei film erotici avviene a cavallo fra gli anni '60 e '70, quando la produzione cinematografica più hot vive un vero e proprio exploit. Sebbene non tutte le pellicole meritino un applauso, riscuotono comunque un grande successo in una società finalmente libera da tabù e convenzioni sociali soffocanti.

Da li in poi, il cinema erotico spicca il volo, regalando al pubblico grandi pellicole, registi geniali e attrici di inaudita bellezza.

Viediamo adesso qui di seguito qualche esempio.

Film Erotici, Perché Piacciono 

I film hot mettono d'accordo proprio tutti, a differenza dei film prettamente pornografici che, nonostante alcune aperture del mondo femminile, rimangono appannaggio del sesso forte.

film erotici perché piacciono

Il perché è presto detto.

La pornografia, che insiste sui dettagli e sull'atto in sé, è più confacente alla sessualità maschile, tutta concentrata sui genitali e sull'aspetto visivo.

La sessualità femminile, invece, è più intima, più personale, pertanto il film erotico, basato su una storia, sentimenti ed emozioni, ben si presta ad accendere le fantasie del gentil sesso. Una trama avvincente coniugata a scene bollenti sono, quindi, gli ingredienti fondamentali di un buon film erotico. Queste pellicole possono appartenere, in seconda battuta, a qualsiasi genere: film drammatico erotico, thriller, commedia, storico, ogni ambientazione è buona per creare una pellicola accattivante.

Il film erotico Italia per eccellenza è la commedia sexy all'italiana, che imperversa nei cinema dalla metà degli anni '60 ai primi anni '80. Questo filone lancia bellissime attrici che diventano vere e proprie icone di bellezza per le donne e popolano i sogni erotici degli uomini.

Gloria Guida, nel "La liceale", e Laura Antonelli, in "Malizia", sono entrate a pieno titolo nell'immaginario erotico collettivo di un'intera nazione e i loro film sono a tutt'oggi considerati dei cult imperdibili.

Numerose sono le saghe, i film basati su un unico personaggio o su situazioni simili. "Pierino contro tutti" e "Pierino colpisce" ancora sono solo due dei film interpretati da Alvaro Vitale e Michela Miti: commedie sexy e boccaccesche di qualità discutibile, ma che ottengono un buon risultato ai botteghini, anche grazie alle capacità caricaturali del protagonista maschile.

Parlando di cinematografia erotica, in Italia il podio lo ottiene il film erotico Tinto Brass, che riesce nell'impresa di regalare a questo genere un'aurea glamour ed impegnata. Pellicole come "La Chiave" con Stefania Sandrelli e "Miranda" con Serena Grandi, lo catapultano nell'olimpo dei registi del genere erotico e scandalizzano puntualmente la benpensante società italiana, sollevando aspri dibattiti. 

Il film erotico francese per eccellenza è sicuramente "Emmanuelle". Uscito nel 1974 è molto diverso dalla filmografia erotica italiana. Il lungometraggio, interpretato da una giovanissima Sylvia Kristel, è decisamente più patinato dei prodotti nostrani e, oltre a solleticare l'immaginario erotico, veicola messaggi decisamente di rottura per l'epoca: l'amore di gruppo, la distinzione fra sesso, e amore e la libertà sessuale di cui si parla nel film fecero molto scalpore all'epoca e il regista subì una dura censura. 

Se si amano le tinte forti, vale la pena spostarsi in Giappone. "Ecco l'impero dei sensi" è un film erotico giapponese famoso per le sue atmosfere cupe e spietate, che sconvolse il pudico pubblico del 1976, con una regia spinta ai limiti della pornografia. Poco meno di vent'anni dopo, sempre dal Sol Levante, arriva "Tokyo Decadence", un film fosco e cinico sul connubio fra sesso e potere. 

I film erotici sono generalmente focalizzati sui rapporti eterosessuali, ma ci sono anche alcune pellicole di buona qualità che affrontano tematiche LGBT. Un film erotico gay da vedere è "Shortbus", pellicola del 2006 nella quale un gruppo eterogeneo di personaggi, sessualmente incerti ed inquieti, si ritrova in un bar di New York dove tutto è permesso: un film di spessore intellettuale ad alta intensità erotica.

Il miglior film erotico, come sempre, è quello che deve ancora uscire, ma si può tentare una lista delle pellicole più famose e rappresentative del genere. Tra queste, troverai senz'altro il film più erotico che fa per te:

Scene Hot Nei Film 

Nel genere erotico i film con scene hot coinvolgenti sono quelli più apprezzati.

scene hot nei film

I momenti bollenti sono il loro tratto distintivo e anche quando non sono espliciti, trasmettono comunque un'alta carica di sensualità e suggestione.

Talvolta, questo tipo di scene compaiono a sorpresa anche in pellicole che, nei fatti, non possono essere etichettate come erotiche. Succede in una pellicola di Woody Allen "Match point" in cui, pur non appartenendo al genere erotico, il regista gira una scena che trasuda erotismo da ogni frame: Jonathan Rhys-Meyers e Scarlett Johansson che fanno sesso all'aperto, in un campo di grano, sotto una pioggia battente è ricordata come una scena dai forti connotati erotizzanti.

Figuriamoci, quindi, cosa accade quando la pellicola si propone di essere erotica! Nel già nominato "Basic instinct", la famosissima scena in cui Sharon Stone accavalla le gambe mostrando che non indossa gli slip ha fatto sudare molti uomini. Che ancora la sognano.

Lars Von Trier, in "Nymphomaniac", riesce addirittura a colorare di ironia la scena in cui i due ragazzi, impegnati in una scena di sesso a tre con la Gainsburg, finiscono per litigare fra loro su quale posizione assumere nel triangolo amoroso.

Naomi Watts e Laura Harring hanno lasciato ricordi indelebili con la loro performance saffica nel film noir "Mulholland Drive", partorito dal genio di David Lynch. 

Di scene hot nei film che affrontano il tema dei rapporti sadomaso, ovviamente, ce ne sono molte. In "Secretary" è particolarmente ricordata quella della sculacciata che il capo infligge alla segretaria Maggie Gyllenhaal, così come indimenticabili sono i giochini erotici di fronte al frigo, fra Mickey Rourke e Kim Basinger, in Nove settimane e mezzo. 

Tra le scene più hot dei film italiani, vale la pena ricordare il lungo amplesso di Stefania Rocca nel film "Viola, le orge nel Decameron" di Pasolini e la fellatio che "Melissa P." elargisce ai tanti ragazzi che la circondano in uno squallido scantinato.

Insomma, ce n'è per tutti i gusti. Quando l'erotismo viene affrontato con intelligenza, non è mai scandaloso.

Indagarlo con curiosità ed apertura mentale, riserva sempre inattese, piacevoli sorprese.

C'è qualche film erotico italiano e non che ti piace particolarmente e perché?

109 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

..ho visto film erotici, sia solo che in compagnia..
.. credo che il motivo sia stato la curiosità..
..
01
Elita

Elita

55 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Film erotici? Meglio essere protagonista che spettatore 😁
184

Mustaine

Buon pomeriggio.
Ho prenotato un paio di posti fondosala per il cinema.
Chi venghi?
😘
15

Adriana002

😈 😍
21

Ani79

Da soli credo proprio siano inutili...
E poi sinceramente nn dovrebbero manco servire.
Buongiorno
Col quoreeee
Baci Stellaaariii
🌺❣😊😉
125
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Questo è quello che chiamo un articolo interessante e dettagliato.
Applausi a scena aperta.

Però, credo che, tornando al titolo, una coppia sappia da sola, cosa desidera vedere e, che ricavarne, e cosa no.

P.S.
Fimmine, avete mai visto un film erotico fatto da noi avvoltoi? No? Peccato! Sapeste che uccelloni.....
15

Lisianthus_77

... certo che in una coppia quando si arriva al punto di stimolare la propria fantasia sessuale con i film erotici, vuol dire che c'è qualcosa che non va all'interno della coppia dove la fantasia di entrambi è svanita...
49

marchesa0

oddio 😱 😱 😱 😱 che sconceriaaaa !!
che VADINO a guardarli lontano dai miei occhi !!! 😱 😱
io di chiesa sugnu
319