Il Lato Positivo, tra Amore e Follia

Il Lato Positivo è una commedia dolce amara, tratta dall'omonimo libro, in cui vengono messi in evidenza diversi aspetti dell'amore e dei disturbi mentali

Il film Il Lato Positivo ha fatto molto discutere perché affronta i problemi delle malattie mentali in modo leggero.

Il libro Il Lato Positivo di Matthew Quick ha ispirato il regista David O.Russell, il quale ha deciso di imprimere sulla pellicola la storia di un supplente di storia al liceo, Pat Solatano, affetto da un disturbo mentale, chiamato bipolarismo.

L’opera scritta approfondisce molto il disorientamento del protagonista e la sua fatica a ritrovare una stabilità, ma anche il lato positivo dell’esistenza, che Pat ricerca in modo ossessivo.

Dal canto suo il film esaspera alcune delle dinamiche che il protagonista vive, proprio perché ha perso la piena consapevolezza della propria vita, sfiorando quasi il comico: da ciò ne scaturiscono delle gag esilaranti con gli altri personaggi della storia. Il padre di Pat ad esempio, è un uomo molto superstizioso che è stato licenziato e che adesso si guadagna da vivere facendo l’allibratore. Anche lui è un soggetto con una personalità complessa, molto collerico e poco incline ad accettare i suoi limiti, motivi per cui nascono discussioni divertenti e irreali.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

La storia diventa così leggera da seguire e riesce a far riflettere senza appesantire eccessivamente i temi e le dinamiche che scaturiscono dall’avere una malattia mentale.

La forza della pellicola sta proprio in questo, essere una miscela ben dosata di dramma e commedia in cui è molto facile riconoscere la veridicità della storia del protagonista.

Questo modo di affrontare i disturbi mentali che poi diventano problemi dell’anima infatti, fa del film Il Lato Positivo un lavoro cinematografico da vedere. Quello che è interessante è il tentativo continuo di Pat di ricercare una tranquillità, una serenità a cui anelare, anche se a volte il percorso è talmente tortuoso da non portare ad alcun risultato.

Lo streaming de Il Lato Positivo è disponibile sulle maggiori piattaforme on line.

Leggi la trama.

Il Lato Positivo Trama 

Lo smarrimento di Pat inizia quando rientra a casa e scopre il tradimento della moglie. A quel punto la parte più nascosta di sé prende il sopravvento e aggredisce, quasi ammazzandolo, l’amante di sua moglie Nikki.

trama de il lato positivo

Dopo questo gesto viene condotto in una clinica psichiatrica. Qui trascorre otto mesi in cui prova con fatica a ricostruire se stesso: non ricorda nulla di quanto è accaduto e si rifiuta di assumere farmaci. Non accetta infatti lo stordimento che gli provocano gli psicofarmaci ed è convinto di trovare dentro di sé la forza e la possibilità di superare le sue difficoltà.

Pat non riesce ad accettare il ricovero, definisce la clinica un "postaccio" e pensa solo a rientrare a casa perché vuole ricongiungersi con sua moglie. La madre lo fa uscire dalla clinica prima del tempo con l’impegno di fargli proseguire una terapia con uno psicanalista. Al suo rientro nella vita quotidiana, non riesce però a ritrovare ciò che ha lasciato, in quanto un provvedimento di restrizione gli impedisce di avvicinarsi alla moglie.

Pat è ossessionato da Nikki e dall’idea di chiederle perdono per lasciarsi alle spalle tutto, continua a sostenere di essersi reso protagonista di un unico episodio in cui ha perso totalmente il controllo, e che lei non ha nulla da temere. Fa sport, decide di rimettersi in forma, solo per riconquistarla perché lei più volte gli aveva chiesto di dimagrire. Vive nella convinzione che ci sarà il lieto fine, sostenuto da un suo motto personale, la parola Excelsior in cui crede fermamente. La rabbia e la depressione si alternano senza che Pat possa controllarle in un’altalena emotiva molto destabilizzante.

Tutto sembra un susseguirsi di difficoltà fino a quando Pat ad una cena, incontra Tiffany, una giovane donna che non riesce ad elaborare la morte del marito. Pat, che cerca di contattare in modo ossessivo la moglie Nikki, trova in Tiffany una valida alleata, perché lei si rende disponibile a consegnarle una lettera da parte sua in cambio di una partecipazione ad una gara di ballo. Il protagonista vive infatti nella convinzione che ogni problema tra lui e Nikki finirà nel momento stesso in cui lei capirà che lui sta facendo un percorso di guarigione.

Dal canto suo Tiffany trova in Pat una spalla per affrontare insieme i loro problemi, anche se la loro natura è diversa.

Il percorso musicale scelto, che spazia negli anni e in generi diversi, è funzionali alla trama: è possibile così ascoltare i Led Zeppelin, Bob Dylan, The White Stripes e Eagles of Death Metal. Le canzoni riflettono molto bene gli stati d’animo che si alternano nel cuore del protagonista. Le sue difficoltà interiori sono ben espresse da musiche che esprimono rabbia, ma anche paura e violenza, per poi arrivare alla scoperta dell’amore.

Il simbolo musicale del film è sicuramente Girl From The North Country, scritta da Bob Dylan e proposta in duetto con Johnny Cash, ma anche Goodnight Moon nella versione cantata da Ambrosia Parsley.

La colonna sonora de Il Lato Positivo è stata curata da un grande professionista, Danny Elfman, un musicista molto dotato e versatile che collabora con diversi registi per dare, attraverso il proprio lavoro, una maggiore veridicità alle storie.

Il Lato Positivo Trailer

 

Il Cast del Film Il Lato Positivo

Il film di David O. Russell, riesce a gestire un cast abbastanza affiatato, e alla prese con la personalità di attori molto diversi tra loro.

il lato positivo cast

Il protagonista è interpretato dall’attore Bradley Cooper, che ha combattuto a lungo contro la dipendenza dalla droga e dall’alcol e che ha ben interpretato lo smarrimento del suo personaggio e la sua voglia di cambiare. La sua storia lo ha aiutato a comprendere il senso di solitudine e le difficoltà che ha Pat nel relazionarsi con gli altri e per questo la sua interpretazione risulta molto convincente. Pat sente in modo inequivocabile che la società lo considera pazzo, lo etichetta come tale e lo emargina proprio per questo, senza dargli alcuna possibilità. Nessuno si ferma a parlargli o ad ascoltarlo. A questo stato di cose reagisce con rabbia e violenza dando così origine a scene in cui prevale lo sconforto, ma anche a dinamiche esilaranti.  

Jennifer Lawrence ne Il Lato Positivo, veste invece i panni di Tiffany, una donna complessa che in passato ha sviluppato una dipendenza dal sesso, e che cerca nel ballo e in Pat la possibilità di riscatto.

Non tutti sanno che in origine per la sua parte era stata scelta in un primo momento Anne Hathaway che poi si è tirata indietro.

La Lawrence è molto convincente, e riesce a dare al personaggio l’aderenza alla realtà e la crudezza che diventa l’aspetto più forte e determinante del carattere di Tiffany, tutti elementi che l’hanno portata a vincere l’Oscar come migliore attrice.

Pat Solitano senior, è invece interpretato da Robert De Niro, che si conferma in questo ruolo quale attore strepitoso, dimostrando ancora una volta come la sua bravura artistica e interpretativa sia intramontabile. Egli riesce infatti a dare spessore al contesto familiare in cui Pat è cresciuto, e al ruolo di un padre assente che non lo ha mai aiutato ad affrontare e risolvere i suoi problemi. Pat Solitano senior è un uomo che convive con le sue nevrosi e ha elaborato un suo stile di vita che fagocita tutti gli altri membri della famiglia.

Gli attori de Il Lato Positivo hanno quindi tutti contribuito al successo del film, compresa Jacki Weaver, nel ruolo della madre di Pat. La Weaver interpreta una donna accogliente e comprensiva, che però è allo stesso tempo complice delle manie del marito. È sempre impegnata a mediare tra il marito e il figlio, riuscendo a mantenere la calma anche quando i due si picchiano in un momento di rabbia incontrollata.

Il Lato Positivo e le Frasi più Celebri

Le frasi del film Il Lato Positivo riassumono in modo significativo l’anima dei personaggi.

il lato positivo frasi

Vediamone alcune tra le principali:

34 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
FLOTTWEG

FLOTTWEG

55 anni, Torino (Italy)

Ciao, ti amo. Ho sentito. Ma non così, mi devi sentire. Ho detto che ti ho sentito. Ma non ha capito, mi devi sentire! Ti ho detto che ho sentito. Sì, ma non cosi, cioè mi devi sentire! Guarda: piuttosto, scrivilo.
10
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

... a-ha ha aahh ha ha ha ah
01
Peppepoeta79

Peppepoeta79

39 anni, Messina (Italy)

L'amore è la miglior follia che un essere umano sano possa desiderare.
Senza amore siamo morti,
Senza amare inutili.
21
Ani1979

Ani1979

40 anni, Foggia (Italy)

Il.lato positivo della.vita????
Aivoglia c'è ne sn tanti....
Il più sacrosanti è fatti caxxi tuoi
E lascia in pace il gente!!
Ecco that's is the most important!!!
Bon....
Ma ciao!!!
Baci stellari
Col Quore
Be positive!
Be strong!!
💪👏🤭😊😉😘❤☝️👗👑👒💅💗💝
37
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Chi non a mai fatto qualcosa di follia per amore.
Orgoglioso di averlo fatto e lo rifarei nuovamente.
L'amore non a prezzo, per il resto c'è mastercard rovina della follia.
14