Lentiggini, 3 Sorprendenti Curiosità che Forse Non Conoscevi

Le lentiggini: croce e delizia per molti. C'è chi desidera averle e chi invece vorrebbe eliminarle definitivamente dalla sua pelle. Vediamo come

Le lentiggini si presentano come piccole macchie tondeggianti dal colore variabile (dal marrone all'arancione) e lisce al tatto.

In particolare, si tratta di una discromia cutanea di tipo ipercromico che, generalmente, interessa il viso.

Ciò che occorre sottolineare è che non sono determinate da una malattia della pelle e non provocano disturbi. Talvolta, però, per alcune persone risultano essere un segno distintivo sgradito e difficile da tollerare.

Le lentiggini riguardano indistintamente uomini e donne: nello specifico, è più comune vedere persone con capelli rosse e lentiggini, determinati da una carnagione chiara.

Talvolta, esse possono apparire anche in individui di origine africana con lentiggini sparse per tutto il corpo (spesso si possono notare delle lentiggini sul seno e delle lentiggini sulle labbra).

Rare nei neonati, ma diffusissime tra i bambini, le lentiggini possono o aumentare o addirittura sparire nell'età dell'adolescenza.

Non bisogna, però, confonderle con le efelidi, cioè macchie di colore scuro dalla forma irregolare che appaiono solamente nelle aree su cui la luce del sole incide di più (viso e décolleté). Queste, diversamente dalle lentiggini, sono visibili di più in estate rispetto al periodo invernale, durante il quale tendono a schiarirsi o a scomparire. Si definisce, infine, portatore genetico di lentiggini un soggetto che, data l'insufficiente quantità di pigmento melanico prodotta, le possiede anche in età adulta.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

Le lentiggini, a differenza delle efelidi, non sono sensibili ai raggi UV, ma nonostante ciò, però, il sole potrebbe accentuarle. Penetrando attraverso la pelle, infatti, provocano l'attivazione dei melanociti, i quali sono responsabili della sintesi della melanina: in questo caso parliamo di lentiggini solari. Coloro che hanno una predisposizione a questa tipologia di ipercromia cutanea, risultano essere particolarmente assoggettati a scottature e melanomi.

Per quanto concerne le cause, occorre sapere che:

Negli ultimi tempi, soprattutto dopo il matrimonio del principe Harry con l'attrice Meghan Markle, si sta proprio assistendo ad una "lentiggini-mania" tanto da portare molte persone che non le hanno per natura, a crearle in modo artficioso sulla propria pelle.

Vediamo come.

Come Avere le Lentiggini

Recentemente, soprattutto tra i più giovani, si sta diffondendo una nuova moda: il Freckling, cioè tatuarsi le lentiggini sulla pelle, nello specifico in faccia.

come avere le lentiggini

Si tratta di un tatuaggio temporaneo, che soddisfa il desiderio delle lentiggini e come averle,  che si avvale della tecnica del microblanding (per la precisione, quella utilizzata anche per le sopracciglia). Avranno, quindi, una durata di un paio d'anni circa: infatti, dopo un determinato periodo di tempo, l'inchiostro viene assorbito dalla pelle.

Le aree del viso interessate da questa tecnica sono rappresentate dal naso e dal contorno occhi. Il prezzo, infine, si aggira intorno ai 100 fino ad un massimo di 250 euro.

Ma se non si ritiene opportuno spendere grosse cifre per tatuarsi le lentiggini finte, una valida soluzione può essere rappresentata dal ricorso all'hennè. 

Per ottenere, infatti, piccole macchie perfette sarà sufficiente il classico hennè utilizzato spesso anche per colorare i capelli. Con l'aiuto di un pennello, poi, si potranno creare diversi puntini irregolari fino a giungere il risultato desiderato. Ovviamente, è bene ricordare di farlo asciugare completamente e di lavare poi accuratamente il viso o la zona trattata. Così facendo, il colore in eccesso verrà eliminato lasciando il posto alle lentiggini per più di una settimana.

Tuttavia non proprio tutti amano questi segni particolari sulla propria pelle.

Lentiggini Come Eliminarle

Non tutti sono fan delle lentiggini: c'è anche chi non le esalta e le valorizza ritenendole un tratto distintivo. Anzi ci sono persone disposte a sottoporsi a qualsiasi tipo di trattamento al fine di eliminare le lentiggini.

lentiggini come eliminarle


In campo medico e cosmetico vengono continuamente realizzati prodotti e studiate tecniche per debellare questo tipo di iperpigmentazione cutanea.

  • In ambito cosmetico, infatti, è offerta una varietà di rimedi su come schiarire le lentigini: tra i più famosi si possono citare l'acido retinoico e quello koijco. 
  • In più, è disponibile sul mercato un'ampia gamma di articoli per il make-up che costituiscono un valido aiuto su come coprire le lentiggini (come, ad esempio, fard, fondotinta e terra).
  • Talvolta, potrebbe succedere anche che il dermatologo possa consigliare al paziente i peeling chimici (con alfa-idrossiacidi). Nello specifico, il proprio medico potrebbe orientare verso trattamenti che si avvalgono della tecnologia laser oppure preferire, a seconda dei casi, la dermoabrazione (o microdermoabrasione) oppure la diatermocoagulazione. Quest'ultima non è altro che un intervento medico-chirurgico che porta a distruggere i tessuti per mezzo di uno stimolo di corrente ad alta frequenza.
  • Vi sono, comunque, anche rimedi naturali che non comportano costi eccessivi. Ad esempio, secoli fa si ricorreva alle cipolle, tuttavia, non si è mai riusciti a provare la valenza scientifica delle stesse. Ancora, si potrebbe pensare bene di ricorrere al limone, di cui è sufficiente spalmare qualche goccia con l'ausilio di un dischetto di cotone.

Al fine di debellare il problema, la cosmetica ha immesso sul mercato una varietà di crema schiarente per lentiggini.

Più precisamente, si tratta di creme naturali in grado di contrastare i principali inestetismi della pelle come rughe, macchie e lentiggini. Inoltre, i principi attivi in esse contenuti hanno lo scopo di agire positivamente sulla melanina. Per beneficiare degli effetti di questa tipologia di prodotti in maniera rapida, è consigliabile applicarne una piccola quantità sia la mattina sia la sera massaggiando fino al completo assorbimento.

Curiosità sulle Lentiggini

Recentemente, un gruppo di ricercatori internazionali, collaborando con il NHGRI (National Human Genome Research Intitute), ha scoperto il gene che va a regolare la presenza delle lentiggini.

curiosità lentiggini

In particolare, la rivista scientifica Cell, ha descritto come sia stato analizzato il DNA di circa 2500 islandesi analizzando il procedimento di pigmentazione umana. Si è giunti, dunque, all'individuazione del gene che svolgerebbe un ruolo fondamentale nello stesso, cioè quello che controlla il quarto fattore regolatore dell'interferone (IFR4). La ricerca ne ha studiato una variante regolatrice dello stesso associata alla sensibilità solare e al possesso di occhi azzurri, lentiggini e capelli rossi.

Le lentiggini rappresentano un segno distintivo dalle caratteristiche interessanti e sconosciute.

Innanzitutto, non tutti sanno che queste non contraddistinguono il viso sin dalla nascita, dal momento che compariranno solo in un momento successivo con l'esposizione graduale al sole.

La probabilità di svilupparle, in ogni caso, dipende principalmente da fattori genetici, sui quali si basa anche la loro quantità. Un ruolo fondamentale, infatti, è ricoperto dal gene MC1R, a molti noto anche come recettore 1 della melanocortina.

Inoltre, non è nota a tutti la loro funzione di protezione naturale contro i raggi UV. In particolare, i melanociti delle lentiggini proteggono la pelle dalle aggressioni esterne delle radiazioni solari.

In più, anche se è opinione consolidata il contrario, occorre imparare che avere i capelli rossi non comporta necessariamente la presenza di lentiggini, bensì solo una presenza di melanina inferiore alla norma. Questo perché, usando termini scientifici, il gene dei primi è recessivo mentre quello delle seconde è dominante.
Infine, è interessante sapere come esse, nel Medioevo, fossero considerate segni di stregoneria (come accadeva anche per i semplici nei). Infatti, la gente tendeva a vederle come la testimonianza di un patto con il diavolo.

Secondo una famosa leggenda, il principe Idon Mu fu il primo a possedere le lentiggini e i capelli rossi. Egli, in particolare, avrebbe acquisito tali caratteristiche subito dopo la scoperta di Atlantide. Questo fenomeno, in realtà, era finalizzato a tramandare alle generazioni futuro il ricordo di quello che era stato lo splendore della prima alba della città appena scoperta.

Consideri le lentiggini un segno di bellezza o ti sono indifferenti?

44 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Francesco19465

Che tu abbia le lentiggini o no, quel che cerco è UNA sola donna con bontà, cuore e femminilità 😍
..meglio se con un pò di passionalità, altrimenti non mi attizzo 😜 😂 😂 😂 😝
04
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

.. senza dubbio stregoneria..
.. sì stregoneria..
.. buon sei..
.. da giano..
.. anno domini..
.. mille diciannove..
11
ilcapitanoamore

ilcapitanoamore

40 anni, Pesaro e Urbino (Italy)

Con o senza lentiggini sarai sempre stupenda 😃. Basta avere la testa sulle spalle.
24
Tilikum_

Tilikum_

50 anni, Venezia (Italy)

Mi compiaccio nel leggere articoli contenenti parole
familiari per me . Termini che mi riportano a quando ero studentessa.
Che bei ricordi !
Ho conservato sia i quaderni che i libri e durante le ferie natalizie ,
li ho sfogliati e non ho potuto fare a meno di ricordare tante cose ...
I compiti in classe , le ore passate in biblioteca per sviluppare le tematiche che avevo scelto come esame finale , cio' che accadde successivamente.. ☺
Ho divagato come al solito 😊
Ho avuto lentiggini lievi in gioventu' , solo sul viso , ma non mi crucciavano . Sono scomparse con l'avanzare dell'eta' .
Ignoravo il fatto che alcuni secoli fa fossero associate a un patto col diavolo . Cio' dirige i miei pensieri alle orrende persecuzioni dovute all'ignoranza piu' becera e alla superstizione .
Che poi , mica e' scomparsa con l'avvento dei cosiddetti "tempi moderni " .
Ad esempio sono a conoscenza del fatto che , in certe regioni del mondo , le persone affette da albinismo vengono massacrate .
Ma se vogliamo guardare in casa nostra , abbiamo quelle zucche vuote ( per non dire di peggio... ) che sacrificano gatti neri .
Basta . Non voglio aggiungere altro .
24

Ani79

🎵Come fai adesso che
sei rimasta solo te
a sperare in qualche cosa di migliore
a pensare anche al grande amore
sei un'inguaribile romantica
un po' isterica
però simpatica
certo unica.🎵
Buongiornoooo
E Buona Epifania!
Holaaaaa
Besitos
👄 👄 💞
36
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

Da bambino avevo la zazzera rossa ed ero pieno di lentiggini.... Un piccolo nordico.

Non vedo ancora presenti le signore del blog.
Credo stiano dormendo, per riaversi dalla nottataccia lavorativa.
Riempire tutte quelle calze, non è cosa da poco.
26

marchesa0

buona epifania a tutti !

ci si legge stasera!
😊
210

Lisianthus_77

La befana vien di notte
con le scarpe tutte rotte
con il cappello alla romana
Viva, viva la Befana!!!
Buona Epifania a tutti! 😃
16
Faber60

Faber60

59 anni, Padova (Italy)

bla, bla, bla......non bastano gli occhi per vedere quanto attraenti siano le donne con i capelli rosse e le lentiggini? semplicemente meravigliose !
62