Guida ai Preliminari: 12 Efficaci Consigli su Come Fare Eccitare un Uomo o una Donna

Quali sono i preliminari per lui? E quali sono invece quelli che fanno impazzire lei? Scoprilo in questa nuova dettagliata guida sui preliminari sessuali

Perché è importante sapere come fare i preliminari?

Che i preliminari sessuali suscitino una notevole curiosità in una vasta gamma di persone, indipendentemente dalla loro età o esperienze compiute prima, non è affatto un segreto, ma un fatto ben noto. Sono una tappa fondamentale e immancabile nel sesso, tanto da rappresentare un'arte più che una cruda fase che spesso viene trascurata.

Bisogna, insomma, saperli fare per cercare di far andare il rapporto oltre i normali confini e farlo sfociare nel sesso più puro. Sebbene possa non sembrare, i preliminari sono importantissimi anche perché permettono di aumentare l'eccitazione che a sua volta fonde i due corpi in quel che è il sesso. Insomma, una qualsiasi persona che pratica l'attività sessuale deve anche essere capace di condurre i preliminari: un gioco più che un obbligo.

Certo, le esperienze svolte, il tempo, ma anche le varie informazioni sui preliminari sessuali aiutano tantissimo nel migliorare. Perché bisogna anche ricordarsi che i preliminari del sesso sono un trampolino di lancio: se vengono svolti bene, tutto il resto sarà molto più facile e divertente. E, differentemente da come spesso si dice, non basta semplicemente essere calmi e rilassati, ma bisogna saperci giocare.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

Come riuscirci senza commettere errori e rovinare tutto? Beh, scopriamolo insieme grazie a questa piccola guida sui preliminari.

Cosa sono i preliminari?

I preliminari sessuali sono sicuramente una tappa obbligatoria in un qualsiasi rapporto vero, ma anche occasionale.

cosa sono i preliminari

Sono delle forme d'intimità fisica complete, che permettono ai due partner di avvicinarsi l'un l'altro in maniera particolare. Proprio i preliminari servono per accendere l'incontro sessuale tanto da far scoccare la scintilla e far passare il rapporto da una fase preliminare verso quella più intensa. Spesso vengono tralasciati per passare all'atto sessuale diretto, eppure la loro importanza è fondamentale. Anche perché la loro funzione, più che essere meramente corporea e fisica, consiste in un'attrazione psicologica che sfocia nella passione più profonda, permettendo alle due persone di avvicinarsi abbastanza su tutti i livelli e quindi praticare l'attività sessuale con più vigore. Il significato dei preliminari, quindi, è fondamentale per dare all'amplesso una nota di gusto in più.

Rispondendo alla domanda su cosa sono i preliminari e come si fanno, bisogna precisare che questi variano in gran misura in relazione non solo alla cultura, ma anche alla psicologia individuale. E, come già accennato precedente, diversamente da quanto si pensa, rappresentano piuttosto un fattore mentale: per questa ragione vengono esercitati in modo differente a seconda delle persone, restando sempre e comunque efficaci. In un'accezione minore, i preliminari sessuali rappresentano "la chiave" verso la psicologia dell'altra persona: consentono di avvicinarsi alla stessa, di abbassare la tensione, di accendere il rapporto e di spingersi, entrambi, verso la fase, per così dire, pratica.

Per capire come si fanno i preliminari non occorre impegnarsi molto: è più una cosa istintiva che bisogna "sentire" dentro di sé. Nel migliore dei casi i preliminari vengono effettuati automaticamente, senza che la persona debba pensare o eseguire dei movimenti in maniera meccanica oppure perché lo si è letto da qualche parte. Questa automatizzazione, però, viene unicamente con il tempo e con l'esperienza.

Quali sono i preliminari sessuali?

Tra i preliminari sessuali è facilmente possibile inserire azioni come:

quali sono i preliminari sessauli

Ovviamente non è possibile stilare una lista completa di tutto ciò che rientra nel petting o preliminari. Ogni persona svolge questo tipo di azione da sé, in base a ciò che sente dentro al momento della pratica di quest'attività. E possono essere dei validi preliminari sia delle semplici carezze sul corpo, così come delle belle parole sussurrate all'orecchio.

Ovviamente anche stilare una lista dei consigli per i preliminari sessuali ad personam sarebbe alquanto difficile. Tuttavia, in linea generale è possibile riassumere i suggerimenti per il petting in poche regole che, bene o male, valgono per tutti:

  • non bisogna essere tesi o nervosi, in quanto la cosa si sentirà anche dall'altro partner e in genere tutto l'atto verrà meno fluido: molto meglio restare rilassati;
  • si deve percepire ciò che vuole il partner e quindi lasciarsi andare ai desideri ed eliminare i blocchi, che rappresentano sicuramente uno degli ostacoli più grandi durante questo genere di attività;
  • molti preferiscono spegnere la luce durante i preliminari, ma è consigliabile non farlo. Questo poiché la vista rappresenta sicuramente uno dei più validi strumenti attraverso i quali far crescere il desiderio. Invece di spegnere la luce, molto meglio una soffusa lucina oppure una candela;
  • non bisogna correre troppo! I preliminari sessuali, del resto, rappresentano uno di quei frutti di piacere che devono essere consumati con calma, per gustarsi ogni momento con la massima intensità;
  • e, infine, tra i consigli più efficaci per i preliminari c'è quello di divertirsi e variarsi.

I preliminari non sono una regola, bensì un'arte che, per definizione stessa, è sempre diversa.

In realtà c'è anche un'altra regola, - la più importante, - che bisognerebbe seguire: variare, scoprire e non seguire alcuna regola preimposta.

Come si fanno i preliminari?

Le domande su come si fanno i preliminari sessuali potrebbero essere molteplici e le risposte troppo poche. Come già accennato, non c'è una procedura ufficiale, un iter da seguire o una prassi comune: si varia e si spinge l'asticella sempre più in là per regalare (e regalarsi) delle soddisfazioni indimenticabili.

come si fanno ii preliminari

Ovviamente i preliminari variano in relazione a diversi fattori e uno di questi è sicuramente il luogo in cui lo si fa: i preliminari in macchina, per esempio, sono radicalmente diversi da quelli sul letto di casa propria. Le posizioni per i preliminari sessuali possono essere molteplici. Si spazia dalla classica posizione 69 nel caso dei preliminari più spinti, passando per le varianti più semplici e anch'essere classiche, fino a delle posizioni molto più versatili e variabili. Ad ognuno, insomma, non resta che scegliere in base alla propria fantasia e mettere in gioco anche la creatività: un elemento immancabile e senz'altro importantissimo in un qualsiasi atto sessuale (e i preliminari lo sono).

Chiarito questo, però, occorre anche specificare le differenze tra i preliminari in macchina (dove lo spazio è più ristretto) e i preliminari sul letto della propria abitazione, e perché no, anche di una camera di hotel o altro.

Preliminari in macchina

I preliminari da fare in macchina non si differenziano molto da quelli classici, ma prestano comunque delle variazioni. Differenze che sono per lo più dovute al poco spazio a disposizione, che non lascia molta capacità di movimento e di manovra.

preliminari in macchina

Prima ancora di fare i preliminari in macchina quindi, occorre aumentare lo spazio a propria disposizione. Per farlo basta semplicemente abbassare entrambi i sedili di davanti mettendoli in posizione orizzontale: in questo modo lo spazio aumenterà considerevolmente e si potrà passare al gioco vero e proprio. Inoltre bisogna prepararsi anche a un altro fattore che potrebbe creare fastidio: la superficie. Difatti, volente o nolente, i sedili delle macchine non sono comunque così morbidi come lo è un bel letto matrimoniale, ma con qualche accortezza e assaporando il gusto di poter essere visti da chiunque, si può comunque ovviare a questo tipo di problema.

Le posizioni che si possono fare durante i preliminari in macchina sono praticamente le stesse che possono essere realizzate anche sul letto: basta semplicemente evitare quelle che richiedono una superficie più ampia. Per il resto, baci, carezze, ma anche l'eccitazione che deriva dalla possibilità di spogliarsi in un'atmosfera così intima e sensuale, farà il suo corso. Anche per questo i preliminari in macchina sono spesso quelli più eccitanti: permettono di uscire da una condizione di normalità.

Preliminari a letto

Tornando alla normalità, però, sarebbe inutile negare che i preliminari a letto sono comunque quelli tradizionali e quelli che piacciono decisamente a tutti.

preliminari a letto

Il letto è morbido, l'atmosfera è silenziosa: qui è possibile spegnere gli altri sensi e semplicemente lasciarsi andare al piacere, senza pensare a nient'altro. Vi è abbastanza spazio per giocare con i corpi, per avvinghiarsi, per sentire i respiri e, alla fine, per continuare quella corsa verso il piacere. La giusta atmosfera, ma anche l'energia erotica che vibra nell'aria, contribuisce a fornire alla donna quel senso di piacere in più che, almeno per lei, è in grado di trasformare un sesso qualsiasi in una situazione che lei vorrebbe rivivere ancora e ancora.

Del resto è proprio l'energia che conta in un rapporto sessuale, perché gli stimoli non sono solo visibili o invisibili, bensì percepibili anche in altri modi. Questo, però, non significa che durante i preliminari a letto bisogna correre: i due partner devono essere ben sintonizzati su una stessa frequenza. Solo in questo modo è possibile realmente percepire il vero piacere dei preliminari sessuali. A tutto questo si aggiunge anche un altro fattore che bisogna considerare: i preliminari a letto per lui e i preliminari a letto per lei sono molto diversi. La motivazione è così scontata da essere banale: il maschile e il femminile non sono diversi unicamente a livello del fisico, bensì anche a quello psicologico.

Preliminari prima di fare l'amore

Seppure sembra scontato che i preliminari servano appositamente per preparare entrambi a fare l'amore, in realtà non sempre è così.

preliminari prima di fare l'amore

Difatti, i preliminari sono semplicemente uno stato di passaggio, ma talvolta possono essere svolti anche senza passare alla fase vera e propria. In tal caso lo si percepisce in aria: c'è un'atmosfera diversa, un'energia differente eppure vi è sempre la possibilità che si vada oltre la sottile linea rossa.

I preliminari e l'amore sono due concetti che viaggiano sullo stesso binario: migliori sono i preliminari e più bello sarà anche il sapore del sesso. I preliminari prima dell'amore, del resto, servono anche e soprattutto per risvegliarne la voglia, per scaldare l'animo assopito, per dare una scossa di energia a tutto l'ambiente e quindi di gettarsi all'avventura. Niente di semplice se non lo si sa fare, sia chiaro. Ma nemmeno niente che non si possa imparare a fare partendo da zero. E una volta imparato non resterà che cadere, finalmente, nel vortice della sensualità e dell'eccezione.

Perché non vi è niente di meglio nel provare quelle magiche sensazioni sulla propria stessa pelle.

Preliminari per lui

I preliminari per lui sono facilissimi da svolgere se si conosce qualche trucchetto di base.

preliminari per lui

Del resto il corpo maschile è simile a una bomba: la donna deve solo accendere la miccia e lasciare che tutto il resto avvenga da sé. Una volta sorpassata la barriera, allontanati i blocchi e le paure, i preliminari sessuali per lui diventeranno un vero e proprio piacere non solo per l'uomo, ma anche per la donna che gli si trova vicino. Questo poiché ogni uomo dentro è un dominatore, energia pura che dev'essere soltanto liberata con i giusti stimoli.

Dimostrarsi delle brave giocatrici nei preliminari, quindi, non è affatto difficilissimo, ma bisogna lasciarsi andare al piacere senza vincoli, altrimenti difficilmente l'uomo riuscirà a percepire quell'energia di svogliatezza e spinta esplosiva uniti in un'unica miscela. Durante i preliminari non dovrebbe essere la donna a prendere in mano le redini del gioco, ma nemmeno lasciare che sia l'uomo a prenderle. La donna deve saper creare l'atmosfera, partecipare con la sua energia alla formazione del gioco vero e proprio: il resto è semplicemente un fiume che trascinerà i due amanti verso il più bello. Inoltre molte donne pensano che gli uomini non vogliano fare i preliminare nel sesso, andando subito al sodo e senza perdere tempo. In realtà, però, anche per gli uomini i preliminari rappresentano una fase psicologica importante, in quanto aumentano la loro voglia (che, come ben si sa, nel sesso è di fondamentale importanza).

Vediamo quindi come eccitare un uomo e quali sono i preliminari perfetti per lui.

Preliminari per lui: quali sono?

Quali sono i preliminari che piacciono a lui? Vediamoli insieme:

preliminari per lui quali sono

  • Il miglior preliminare per scaldare un uomo in pochissimo tempo è quello di morderlo sul corpo. Non serve essere troppo aggressive, ma nemmeno effettuare dei morsi troppo leggeri: l'uomo deve percepire quel tocco, che in contempo dev'essere sia delicato che energico. E non vi è una zona particolare del corpo dove mordere un uomo. È possibile farlo sulla schiena, a livello delle cosce, vicino alla pancia, sulle spalle, sul petto e così via. Meglio procedere dal basso verso l'alto, senza mai arrivare all'atto sessuale vero e proprio, altrimenti tutto il bello dei preliminari verrà meno!
  • Molte donne non lo sanno, ma anche gli spogliarelli fanno impazzire gli uomini. Un bel striptease sensuale lo farà eccitare in meno di un attimo. Ma non dev'essere uno spogliarello troppo freddo. Tutt'altro: bisogna invitare l'uomo non solo a guardare, ma anche a parteciparci. Bisogna essere sicure di sé e sapere con certezza che lui, del resto, va pazzo per le curve femminili e per quel corpo che si ritrova dinnanzi. Toccare quelle curve è un merito per lui, non un qualcosa che viene concesso a tutti. Per riuscire in un buon spogliarello è assolutamente necessario allontanare ogni imbarazzo, vergogna e paura. Solo in questo modo si potrà stuzzicare la sua fantasia e agire, in primis, sulla sua mente.
  • Un altro fattore di cui bisogna ricordare durante i preliminari maschili è come la donna deve usare le mani. Difatti, oltre a metterle sul corpo di lui, è importante che lei sfiori anche il proprio. Come già detto, gli uomini amano guardare e la cosa non farà altro che aumentare l'eccitazioni ulteriormente. Certo, i gesti sul proprio corpo richiedono del tempo e delle attenzioni in più, ma ne vale sicuramente la pena. E durante i gesti è importante anche ricordarsi quali sono le armi migliore delle donne: i seni. Questi sono sicuramente fondamentali per fargli raggiungere uno stato di eccitazione incredibile.

Come fare i preliminari per lui?

A differenza delle donne, gli uomini sono più "carnali". Per questi i preliminari per loro dovrebbero più basarsi sui vari sensi del corpo e meno su fattori diversi, come l'energia.

come fare i preliminari a lui

Per aumentare l'eccitazione è importante far sì che tutti e 5 i sensi partecipino ai preliminari.

Come? In modo molto facile!

  • Per esempio, per stimolare l'olfatto è possibile servirsi di profumi sexy che ne eccitino la fantasia. Attualmente sul mercato ce ne sono moltissimi, di molte marche diverse e varie fraganze.
  • Per eccitare un uomo è importante anche truccarsi per bene, senza lasciare sbavature, senza ovviamente esagerare con lo stesso.
  • La donna deve presentarsi ai preliminari come una specie di fragola che il maschio deve consumare senza nemmeno farsi troppi problemi e pensieri.
  • Ad aiutare tantissimo nei preliminari da fare a lui ci pensa anche la biancheria intima. Quest'ultima dev'essere sexy, ma senza sembrare troppo volgare o spinta.
  • Ovviamente, anche il tatto gioca un ruolo fondamentale. Inutile negarlo: agli uomini piace essere toccati dalle donne nei posti più "nascosti". Quindi una donna deve, anch'essa, spingersi verso le parti erogene che fanno eccitare l'uomo. Non bisogna vergognarsi e anche se è la prima volta, andrà tutto come deve: del resto il sesso è una cosa naturale e la troppa vergogna o preoccupazione non farà altro che peggiorare le cose.

Preliminari per lei

I preliminari per lei spesso sono più importanti persino del sesso vero e proprio, perché rappresentano un fattore mentale che fa scattare nella donna una piccola scintilla e la lega all'uomo che ha vicino.

preliminari per lei

I preliminari per lei sono utilissimi per farle assaporare il gusto della passione travolgente che sta per arrivare. Bisogna soffermarcisi, provare, capire quali sono i suoi segreti e dove si nascondono quelle porte che devono solo essere aperte.

Nonostante la psiche di una donna sia sicuramente più complessa di quella di un uomo in tema di sesso, vi sono comunque dei gesti che agiscono direttamente sulla sua comprensione della situazione, facendola eccitare. Un uomo deve saper stimolare il corpo femminile. Non s'intende la sola stimolazione delle parti intime, bensì delle altre zone erogene del corpo femminile. Generalmente le zone corporee che possono eccitare una donna sono anche abbastanza lontane da quelle che di norma vengono sollecitate per regalarle delle soddisfazioni incredibili.

Preliminari per lei: quali sono?

I preliminari che piacciono alle donne devono per forza agire sui punti erogeni del suo corpo.

preliminari per lei quali sono

Scoprirli non è difficile: seni, glutei e, in generale, le parti che normalmente sono coperte.

  • Ogni uomo può partire con i preliminari femminili con un piccolo massaggio alla testa della donna usando i propri pollici. Non sembra, ma dei massaggini al livello delle tempie possono fare la differenza. Anche toccano la donna al centro della fronte è possibile rilassarla, e nel contempo scendendo sempre più giù...
  • Un'altra parte del corpo che non si può assolutamente ignorare è rappresentata dalle orecchie. I maschi possono stimolarne il lobo con la lingua, oppure avvicinarsi per baciare la parte posteriore dell'orecchio. In entrambi i casi la donna proverà delle sensazioni molto simili a delle forti fitte di piacere. Inoltre le donne adorano quando qualcuno sfiora le loro orecchie con la propria lingua.
  • Durante i preliminari per lei nessun uomo può commettere il fatale errore di dimenticarsi di accarezzare le parti come le spalle e il collo. Secondo molti esperti dei preliminari, sono proprio queste le parti del corpo che fanno godere le donne di più. Si può sfiorarle molto delicatamente con le proprie mani, oppure morderne e baciarle in modo da provocare dei piccolissimi brividi di piacere. Ovviamente, se l'uomo vede che piace alla donna, può anche metterci più foga ed energia. Tuttavia è importante non esagerare, in quanto le donne sono comunque molto delicate.
  • Altresì è possibile fare lo stesso anche con le mani e le braccia. Durante i preliminari sessuali per lei le mani ricoprono un ruolo di fondamentale importanza non solo perché possiedono oltre 40.000 terminazioni nervose, ma anche perché solleticano il corpo e la fantasia.
    I preliminari che piacciono a lei includono anche altri gesti classici. Per esempio si può scorrerle la schiena con le proprie dita, dall'alto verso il basso, fino alla base della colonna vertebrale per sconfinare, ovviamente, anche nei glutei. Sia sulla schiena che più sotto, per non dimenticarsi dei fianchi: ci sono dei punti particolari che possono in breve portare all'eccitazione della donna.

L'uomo deve ricordarsi di non usare solo le mani, per quanto virili e muscolo possono essere, ma anche la bocca, cosa che fa eccitare ancora di più.

Preliminare per lei: ecco come fare

Quando si fanno i preliminari a letto per lei, bisogna ricordarsi di tutto ciò che rappresenta un uomo: solidità, forza, ma anche pazienza e calma. Ogni uomo dev'essere infinitamente sicuro di sé stesso durante i preliminari per lei, altrimenti tutto il gioco che dà l'inizio al sodo vero e proprio potrebbe venire meno. E quindi verrebbe meno anche il piacere derivante da questo.

preliminari per lei come fare

Un uomo che vuole fare i migliori preliminari per lei non dev'essere troppo aggressivo o energico, in quanto spesso alle donne non piacciono quelli che tendono a essere fin troppo aggressivi: le spaventano. Per capire come fare bene i preliminari a lei bisogna, certamente, esercitarsi, ma anche percepire il momento. Vi è il momento di giocare con lei, quello di prendere l'iniziativa e quello in cui si dà l'iniziativa.

In tutti i casi non bisogna mostrarsi frettolosi, né tanto meno preoccuparsi. Spesso è anche la donna che aspetta di essere spogliata durante i preliminari per poter passare al sesso vero e proprio. Si tratta di un compito a cui il maschio deve adempire con sensualità, cercando di fornire all'intero rapporto un tocco di classe in più. Certo, detta così potrebbe sembrare difficile oppure strana. In realtà non è niente di tutto ciò: basta semplicemente tenersi nella media, senza fare movimenti troppo bruschi o quelli che, d'altro canto, sono troppo lenti e noiosi. Ogni donna, insomma, aspetta di essere "presa".

Ciò che deve fare l'uomo, quindi, è semplicemente di condurre il gioco tanto quanto necessario, per lasciare la palla alla donna quando arriva il momento giusto. Le mani per toccarla dove vuole essere toccata, e la bocca, che tra tutte le armi in possesso dell'uomo rappresenta sicuramente quella che stimola il piacere femminile di più.

Per il resto, capire come fare i preliminari a lei non è affatto così difficile come può sembrare a prima vista.

Qual è la tua esperienza in merito? Sei più il tipo da preliminari o quello a cui piace andare dirtto al sodo? Condividi il tuo pensiero qui sotto nei commenti con il resto della community.

250 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Isola11

Isola11

42 anni, Milano (Italy)

.... non serve nulla di particolare per eccitare un uomo o una donna ... sono uomini diamine e reagiscono ... probabilmente anche al buio e con una 99enne .... prob 😃abilmente ... impossibile perdersi queste perle di saggezza ... vorrei conoscere il giornalista meglio la giornalista che se le svapova dall ipotalamo .
00
Dade1604

Dade1604

23 anni, Bologna (Italy)

Sino indispensabili. Qualche cosa strana da provare? 😉
00
crowley71

crowley71

47 anni, Cuneo (Italy)

Credo siano alla base... personalmente non potrei tralasciarli,.....
00
marco92c

marco92c

26 anni, Palermo (Italy)

il trucco è falli durare assai e piano
00
Conquistatrice

Conquistatrice

40 anni, Perugia (Italy)

Mi chiamo Isabella. Mi mancano le conversazioni erotiche. Contattatemi>> l.ly/fragolina27
01
diegoadelchi

diegoadelchi

50 anni, Brescia (Italy)

La cosa più bella è scoprirsi ogni volta.... tutta bella la teoria, ma alla fine deve essere la pratica a guidarci..l'esperienza. E dove non c'è l'esperienza è bello costruirsela. Un buon libro su come si gioca a calcio non ci rende dei calciatori di livello assoluto. Certamente può aiutare. Quindi...
00
Ciano3712

Ciano3712

53 anni, Venezia (Italy)

Buongiorno ... leggervi è veramente divertente scrivete tutto e di più , sicuramente i posti in cui si può farlo sono svariati , per quanto mi riguarda sono convinto che il posto in cui una donna si senta a proprio agio è IL PROPRIO LETTO . sono indispensabili in un rapporto di coppia , solamente la complicità e l'intesa con la donna/uomo li rende speciali : naturalmente l'esperienza aiuta molto chi più ne ha più ha risultato . sicuramente posso essere banale . ma AMARE veramente una persona raggiungi il paradiso ...
20
Francesco19465

Francesco19465

53 anni, Milano (Italy)

Cara Lovepedia, tanto blabla sui preliminari che non hai spiegato nulla xkè troppo sfuggente e confusionale ..dai ammettilo, fai scappare la voglia di una bella battaglia navale sotto le lenzuola 😝
Ognuno sarà anche diverso ma capita a qualche donzella, che nei preliminari viene e non riprende +, quindi in quei casi, il mio consiglio, mai avvicinarsi a chi ha solo 1 colpo in canna 😂 😂 😂
Come preliminari, mi capitò un tempo una bella tipetta che mi chiese di parcheggiare il mio Franceschino a riposo nel suo garage e che voleva sentirlo crescere pian piano ..domanda, avete mai provato la difficoltà? Provate e mi direte poi la vostra 😁
Si è da ridere, nel fatto che lei insisteva a volerlo così a tutti i costi ..immaginatevi le manovre (da fuori di testa) 😜 😂 😂 😂 😝
Come preliminari esclusive x la donna, consiglierei di urlare dentro lei una frase anche carina e, nella fase subito successiva 😜 chiudere e riaprire velocemente con le mani le grandi labbra x sentire l'eco vibrante ..sicuramente lascia esterrefatta la donna 😄 😄 😄
+ Ne sai e + ci godi?
Bhe, ci sarebbe la tecnica paradiso-inferno ma, questa la salvo x chi desidera saperne di + nel reale e, x saperla, si deve sottostarmi ..ovviamente è solo x donzelle molto calde e vogliose, x le altre, meglio se si fanno un giretto a Lourdes 😜 😂 😂 😂 😝
03
Dairlewanger

Dairlewanger

41 anni, Piacenza (Italy)

Ognuno ha il suo metodo .importante , è essere capaci
🔥 boia chi molla
14
GiacoB1971

GiacoB1971

37 anni, Pisa (Italy)

Basta saper usare mani e bocca
22

Jolly23

I preliminari sono l'essenza fondamentale di un rapporto, svegliano tutti i sensi, portando la nostra mente in uno stato idilliaco e amplificando al massimo tutte le sensazioni. Conseguentemente, il resto, non può che essere straordinariamente devastante.
30
cucurucho

cucurucho

52 anni, Padova (Italy)

il 90% dei discorsi in questo magazine riguarda il sesso
50
timidocurioso

timidocurioso

38 anni, Potenza (Italy)

.. preliminari..
.. agitazione dietro l' essere impassibile..
..il caldo dell'eccitazione..
.. continua come atto di provocazione..
.. istigazione all'orgasmo..
.. frenesia..


..ed è subito freddo..
11
COSMO_1971

COSMO_1971

47 anni, Venezia (Italy)

Buongiorno Sig.ri,
in fatto di preliminari effettivamente ho dei gusti particolari.
Si.....tutto bello il 69 78 85 ....( Terno su Napoli..me raccomando 😁 😁 )

Ce pero una cosa che mi provoca molto piacere oltre i baci, praticamente quando la donna accarezza dolcemente e in senso rotatorio ....balotes e BELIN...... 😁 😁 😁

Come se dice, gusti son gusti... 😜 😜
313
JimmyXXX

JimmyXXX

58 anni, Trieste (Italy)

Concordo sul fatto che i preliminari siano importanti per scaldare "i motori", ma va detto che non c'è bisogno di consultare il "Manuale delle Giovani Marmotte".
Non mi stancherò mai di dirlo: ogni donna è un mondo a sé. Certe amano un tipo di attenzioni, altre l'esatto contrario.
Ma questo è il bello. Scoprirsi (in tutti i sensi) è troppo eccitante.
11
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.