Sexting, Cos'è e Come Farlo

Per stimolare il piacere non è necessario che due corpi si sfiorino: il segreto è coinvolgere il cervello con l'uso delle parole giuste. Ecco la magia del sexting

La tecnologia, con il passar del tempo, continua svilupparsi in maniera sorprendente, facendoci scoprire cose che prima erano sicuramente inaccessibili e conoscere modi per aumentare il nostro grado di gratificazione. 

L'essere umano può provare piacere in tantissime modalità: nel vedere un film, nel giocare ai videogiochi, nello stare con gli amici. Poi, c’è quel piacere un pochino più spinto, che si prova quando si condividono dei momenti intimi col proprio partner o con qualcuno di passaggio.

In quei momenti è possibile esprimere emozioni fisiche e non bellissime: un bacio tira l'altro, ed ecco che ci si ritrova sotto le lenzuola per trascorrere delle ore di vera passione.

Ma a volte, a causa dei vari impegni personali e per il tempo che non è sempre dalla nostra parte, non è possibile poter vedere la propria metà con la stessa regolarità, e il solo modo per sentirla più vicino è quello di telefonargli o scambiare dei messaggi.

E tutta quella passione svanisce?

Assolutamente no, perché per la prima volta in un lontano 2005, in una rivista australiana, è stato citato un termine fino a quel momento sconosciuto, ovvero sexting.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

L’argomento ha catturato la tua curiosità?

Approfondiamolo nel dettaglio.

Cos’è il Sexting?

Il termine sexting nasce da una composizione di due parole, ovvero sex (sesso) e texting (messaggio).

cos'è il sexting

In sintesi, significa svolgere una pratica sessuale senza toccarsi fisicamente, senza nessun contatto con qualsiasi parte del corpo, ma solamente stimolando la mente e la fantasia. Grazie all'uso degli smartphone possiamo inviare immagini, foto istantanee e video sul momento, sia condividendoli con il mondo - come sui social network - oppure privatamente, alle persone che condividiamo cose più intime.

La pratica del sexting, in realtà, è molto più diffusa di quanto si possa immaginare: molte fonti e statistiche, affermano che il sexting in Italia sia molto più diffuso rispetto al sesso orale e che le coppie, soprattutto in piena età matura, amano praticarlo frequentemente.

Il sesso per messaggi, ad oggi, viene applicato ovunque: sulla rete, tra conoscenti che si trovano in posti lontani in quel momento, addirittura da persone che si trovano all'interno dello stesso appartamento, ma in stanze diverse, preferendolo al rapporto sessuale diretto. 

Il sexting non si basa solamente su messaggi, ma è andato in crescendo, evolvendosi anche in immagini e in video. Solitamente si inizia con dei messaggi, prima dolci e poi un pochino più espliciti, aumentando sempre di più la temperatura, fino ad inviare foto e filmati molto bollenti.

Purtroppo, la relazione a distanza è un ostacolo arduo da superare, ma il sexting è il giusto antidoto. 

In questo modo, inviando messaggi, filmati o perfino audio, la relazione si manterrà ben salda e accattivante. 

Molti studiosi affermano che, ultimamente le coppie, si sono stufate di consumare rapporti sessuali e che spesso ricorrono proprio a questa pratica.

Come scritto precedentemente, anche le coppie che non si trovano a distanza, praticano comunque il sexting, stimolando la mente e aumentando il piacere con delle immagini piccanti e messaggi molto espliciti. 

Il Miglior Modo per Praticare Sexting

Con l'avvento degli smartphone, è stato possibile scambiare effusioni con il proprio partner attraverso una connessione Internet, e quindi sbizzarrendosi a inviare foto e messaggi molto espliciti.

il miglior modo per praticare sexting

Infatti, quando non si è vicini fisicamente e magari si è distanti per lavoro o per altri fattori, basta ricorrere al sexting. In questo modo, prima di andare a dormire, è possibile stimolare il proprio partner con frasi molto eccitanti o che comunque possono provocare quel senso di piacere.

Questo modo di fare incentiva ancor di più quella voglia di passare dall'atto teorico a quello pratico. Questo limbo che si crea, genera una sensazione di piacere unico.

In una recente intervista, molte donne hanno dichiarato di aver raggiunto l'orgasmo solo attraverso il sexting: grazie a messaggi molto spinti e con un'adeguata stimolazione del proprio immaginario, sono riuscite a raggiungere il culmine del piacere senza aver avuto un rapporto sessuale diretto. 

Ma dove fare sexting?

Come Fare Sexting

È importante scegliere le parole giuste.

come fare sexting

Il sexting non è un rapporto sessuale diretto, ma indiretto, quindi, il primo passo fondamentale, è di stimolare la mente il più possibile, ampliando enormemente la propria fantasia.

La sera è il momento più favorevole per avviare una sexting chat, quindi si ha un'intera giornata per pensare a cosa dire. Il modo più semplice, ma che allo stesso tempo risulta molto efficace, è quello di iniziare piano piano, descrivendo il posto dove si è in quel momento, passando alle parti del corpo e alle sensazioni percepite in quel in quel momento. Sono tutti piccoli passi che pian piano porteranno il partner al culmine dell'eccitazione.

Non c'è limite in quel che si dice: sono ammesse anche le parolacce, però non formano un'accoppiata molto vincente con l'erotismo.

Oltre alla sexting chat, abbiamo già detto come esistano anche le sexting foto o i sexting video. È sconsigliato intavolare una conversazione erotica partendo immediatamente con una foto hot o con un video provocante: questo perché, il bello del sexting è proprio quello di procedere lentamente, di generare impotenza nei confronti di chi sta dall'altra parte. E tutto questo procedimento è l'unico modo che stimola a fondo il cervello.

Se si parte in quarta subito, non si hanno gli effetti sperati e questo giochino finirebbe subito. Invece, prima bisogna far partire la stimolazione, con delle parole provocanti e poi procedere con delle foto o video che ritraggono la persona in pose eccitanti, facendo perdere la testa al proprio partner o al diretto interessato.

È altamente sconsigliato inviare foto osè a figura intera, soprattutto se si tratta di persone che si conosce da poco: è preferibile inviare determinate parti del corpo, così da stimolare ancor di più la fantasia, ed evitare situazioni spiacevoli con eventuali mal intenzionati che potrebbero sfruttare quegli scatti a proprio favore, chiedendo magari dei soldi.

Nelle foto conta molto l'intimo e come si è vestiti, farlo con una tuta o con il pigiama non sarà sicuramente attraente.

Si possono utilizzare anche emoticon sexting. Quelle presenti di default in tutti i cellulari o tablet, in realtà, non sono esplicite, ma la fantasia, la telepatia e l'intesa possono farle diventare. Basta capire quali sono i gesti che possono mimare un atto o una posa sessuale ed ecco che le emoticon sexting vengono a galla.

Quando ci si trova nel vivo di una sexting online, e quindi si cominciano a fare richieste molto esplicite, bisogna trovarsi in una situazione piacevole. Non si deve mai accettare una richiesta fatta dall'altra persona, se non ci si sente a proprio agio.

Il primo motivo perché si noterebbe che si sta facendo una cosa a forza e controvoglia, ma poi si andrebbe a rovinare tutto quello che di bello si era costruito.
Per esempio ci si può sbizzarrire a inventare delle regole prima di avviare una sexting chat, cioè che in un giorno si parla e basta e che la prossima volta si possono inviare solo audio o solo foto.

L'Importanza del Praticare Sexting con il Proprio Partner

Il sexting, è una pratica fondamentale perché è capace di non far sentire la mancanza fisica del partner, alimentando continuamente il desiderio.

praticare sexting col proprio partner

Inoltre, è l'unica attività che possa far eccitare senza aver nessun contatto con il corpo dell'altro.

Dopo diverso tempo, in una relazione, di prassi, il desiderio, la voglia di stare insieme e la fantasia vengono sempre di meno e, in una coppia, è essenziale inventarsi sempre metodologie innovative per non far spegnere mai quel fuoco e quella passione che arde nella fantasia e nella mente di tutte le persone.

Il sexting può essere la soluzione per stimolare la fantasia dell’altra persona nel corso delle giornata o in un determinato momento, in attesa dell’incontro dal vivo.

Del resto, come cita lo stesso Gotthold Ephraim Lessing, “L’attesa del piacere, è essa stessa piacere”.

Hai mai praticato sexting o ti incuriosisce farlo?

114 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
annaass2018

annaass2018

54 anni, Udine (Italy)

Alla fine tutti, poi....., con problemi di vista 🤣😂🤣😂
30
MrOudeis

MrOudeis

45 anni, Brindisi (Italy)

Viva l'amore e viva ogni manifestazione di amore. Quando un sentimento o un azione è condivisa intimamente tra due entità e non da fastidio a nessuno nasce la magia del rapporto unico. Il sexting fatto con la persona giusta che riesce a stimolare profondamente l'Io di chi gioca è davvero grandioso, l'ho fatto e lo rifarei/rifarò quando troverò una persona che riuscirà a starmi dietro (sono molto contorto e cerebrale è davvero difficile starmi dietro). La parte fondamentale di ciò che ho scritto sopra è il non dare fastidio a nessuno. Credo che ognuno abbia il diritto di esprimere liberamente la propria sessualità anche perchè la "normalità" non esiste, siamo tutti unici!!!!!!!!! l'unica regola dovrebbe essere il rispetto del prossimo, di chiunque ad esempio a me non piacciono le cose violente, aghi, sangue, pissing, shitting BDSM e cose del genere ma ciò non toglie che piacciono ad altri, il punto qual'è? Ognuno è libero di esprimere il sesso come meglio crede purchè trovi qualcuno che lo corrisponda senza forzature e purchè non rompa i coglioni al prossimo, non è difficile come concetto ma in pratica nessuno lo fa, siamo più abituati a scandalizzarci e spettegolare per la vicina che stende la roba in topless e non ci accorgiamo che passiamo le giornate su internet a vedere cose (che per l'opinione pubblica sono perversioni) come ad esempio gang bang, bukkake, Old&Young, cuckold, tradimenti ecc... se ci facessimo meno pippe e più esami di coscienza forse non andremmo in giro a rompere i coglioni agli altri. Il texting è un buon sistema innanzitutto per non tradire fisicamente e se fatto solo con il proprio partner (come faccio io) è stimolante, da idee nuove per giochi piccanti e situazioni hot impensabili prima, tutti coloro che asseriscono il contrario non l'hanno mai provato veramente! 😎
00
Gianni_Zero

Gianni_Zero

35 anni, Torino (Italy)

Una delle delizie dei nostri tempi "avanzati". Immagino che ci sia qualche app, che so, CARS (computer assisted remote sex), con immagini, vibrazione, gemiti, ecc., così efficace da praticarsi con successo anche mentre si è entrambi in casa.
Comunque, confesso di essermi i divertito pure io...
00
gattonero72

gattonero72

47 anni, Udine (Italy)

Come in ogni pratica può essere utilizzata ove tra i due vi sia una certa sintonia/complicità.
Non la "bacchetterei" come accettabile o inaccettabile, l'importante è che sia equamente condivisa e soprattutto non diventi un danno per nessuno.
01

mattew7

Ce chi piace e chi non
01

I_freely

Certamente sì, il rapporto ne trae giovamento sul piano affettivo emotivo e, secondo me, soprattutto intellettivo. Una sana fantasia erotica condivisa non può che giovare individualmente, come coppia e .....
e certamente attenuano gli "insulti" dell'età.
10
Tilikum_

Tilikum_

50 anni, Venezia (Italy)

Fa parte dei rituali di corteggiamento . Quelli che non devono mancare anche e soprattutto in una coppia consolidata .
Pertanto sì a messaggi , telefonate , bigliettini , lettere che gli scrivo , piccole sorprese che gli invio in ufficio , ecc...
L'articolo consiglia saggiamente di evitare simili cose con persone semi sconosciute o che peggio ancora , si ritengono affidabili .
Meglio andarci con i piedi di piombo , prima di inviare foto e messaggi .
Le ritorsioni sono dietro l'angolo .
Subirle e' un inferno .
Capita sovente che immagini e video , vengano buttati in pasto alla rete , come vendetta per esser stati lasciati .
32

Eutidemo

Mi sembra più che giusto, lo definirei doveroso.
Come per gli esami così per il sesso: chi non supera quello scritto non è ammesso all'orale.
32
kronton1

kronton1

69 anni, Bergamo (Italy)

“L’attesa del piacere, è essa stessa piacere”.
Buzzurri, solo quando si sà con certezza che l'attesa è prodromica alla realtà che ci attende!
22
timidocurioso

timidocurioso

39 anni, Potenza (Italy)

Perché no?!
.. preliminari..
33
Dairlewanger

Dairlewanger

42 anni, Piacenza (Italy)

Sesso per via messaggi?assolutamente no.

🔥 boia chi molla
211

Ani1979

"Sei cosa sexy..cosa sexy thing"
Hihihi
Hihihihih
Holaa
Baci stellari
Col quore
Vadino
Suvvia
A££€gri
What else!
Peace
E and Quiet......
Do you?
Enjoy
Thanks a lot.....
That's it!!!!!
410
Rainbow943

Rainbow943

24 anni, Venezia (Italy)

Diciamo che non trasmetterà mai le sensazioni che si possono provare con un rapporto fisico, ma può essere un modo alternativo per stuzzicare la fantasia proprio nei momenti dove il contatto fisico non è possibile. Non la vedo una pratica così squallida, anzi può essere un buon modo per conoscere più intimamente una persona divertendosi
92
RiservatoCT

RiservatoCT

39 anni, Catania (Italy)

Penso possa essere un incentivo al rapporto di coppia. Sicuramente non sostituisce il contatto vero e proprio, lo vedo più come una forma di preliminare, ma comunque bisognerebbe sempre mantenere un atteggiamento attivo all'interno della coppia perché se ci si lascia sopraffare dalla noia, dalla routine e dalla stanchezza allora qualunque rapporto è destinato a finire. Il pepe dobbiamo crearlo, se si ha voglia anche così!
61
dimipunk

dimipunk

44 anni, Trieste (Italy)

L'ennesima stronzata, creata per soffocare l'immensa noia che pervade questa società terminale, la quale, ebbra di libbbberta' illusorie, ha finito per sdoganare tutto, per ritrovarsi poi ad inventare questi tristissimi espedienti, pur di trovare ancora un po' di eccitazione.
45