Stress e Amore: Come Aiutare una Persona Stressata

Lo stress di coppia può avere degli effetti nocivi: scopri quali sono i sintomi di una persona stressata e come aiutare un uomo stressato e una ragazza nervosa

Lo stress è uno dei mali che attanagliano la vita di molti uomini e donne. Una persona molto stressata tende a vedere tutto sempre nero, ogni situazione le sembra difficile da affrontare, figuriamoci da risolvere, è polemica e odia tutto e tutti.

Ti rispecchi in quanto descritto fino adesso?

Beh, direi che è un quadro in cui un po' tutti ci rivediamo.

Lo stress può avere diverse cause e origini come:

  • il lavoro;
  • una particolare situazione sentimentale o famigliare;
  • la propria insoddisfazione personale.

È dunque mia intenzione spiegarti i sintomi dello stress nelle donne e negli uomini e come aiutare una persona stressata, te compreso, soprattutto per quanto concerne la sfera amorosa.

Prendi un foglio e una penna per gli appunti e partiamo.

I Sintomi di una Persona Stressata

Prima di parlare di come curare lo stress dobbiamo vedere come riconoscere un persona stressata.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

sintomi di una persona stressata

In che modo identificare un uomo stressato e i sintomi che caratterizzano questo suo stato? Te lo mostro subito:

  • Lo stress causa ansia ragion per cui chi ne soffre vive uno stato di perenne irrequietezza che si manifesta con tachicardia, sudorazione di mani e piedi, e formicolio alle dita.
  • Il mal di testa perenne è un altro dei sintomi che non fa altro che peggiorare lo stato d'animo che molte volte sfocia in un atteggiamento irascibile e soprattutto suscettibile.
  • Quando si è stressati, si avverte una stanchezza cronica in cui si ha solo tanta voglia di dormire.
  • Il mal di stomaco, dovuto anche alla modalità scombinata con cui si assume il cibo, è un fattore indicativo di stress.
  • La mancanza di concentrazione e confusione mentale in ogni momento della giornata è anch'esso tipico di questa condizione.

Sembrano le note di un referto medico, ma in realtà sono solo i sintomi di quando una persona è stressata, che ognuno di noi accusa senza però ammetterlo, perché fin troppo sicuri delle proprie abilità, ma non cosciente dei propri limiti.

Magari avrai già constatato tu stesso diverse volte come lo stress faccia molto male alla tua salute e come possa nuocere alle relazioni che instauri con chi ti circonda.

Il primo passo è dunque ammettere “sono una persona stressata”.

E proprio questo deve indurti a tirare il freno a mano e a cercare dei momenti di relax da condividere con chi ti fa stare bene.

Lo sapervi che sono soprattutto le donne ad essere vittima dello stress che causerebbe loro una riduzione della vita?

Questo è quanto è venuto fuori da uno studio condotto dal "Britain's Office for National Statistics", secondo il quale lo stato nervoso e ipertensivo non solo incide sulla salute psicofisica delle persone, ma lo fa senza lasciare alternativa di guarigione.

Lo stress riduce la vita di ogni soggetto in modo lento e inesorabile e non direttamente, debilitando e mantenendolo in uno stato di agitazione continua. A quanto pare, però, il popolo femminile stressato è meno longevo di quella parte che invece conduce una vita più tranquilla e serena, e questo a causa dei molteplici impegni lavorativi e familiari.

Le donne sono anche mamme, gestiscono la casa e la propria carriera e si prendono cura dei loro partner cercando di conciliare ogni cosa nel rispetto degli altri. Nel tempo, sebbene esse abbiano dimostrato di poter sopravvivere allo stress, hanno ottenuto maggiore aiuto dai propri uomini che, sempre più spesso, hanno assunto ruoli casalinghi, alimentando un clima collaborativo nella coppia.

In questo modo, se lo stress può indurre a mantenere due partner distanti e intolleranti, dall'altro un compagno comprensivo e attento ai bisogni dell'altro alimenta la serenità, rivitalizzando anche la passione e il vero sentimento. 

Vediamo allora come gestire lo stress nella coppia.

Stress e Rapporto di Coppia

Al giorno d'oggi è facile parlare di stress di coppia: stressarsi è sempre più facile e contagiare chi sta intorno lo è ancor di più, visto che la vita è frenetica tanto da lasciare poco tempo alle cose davvero vere. 

stress e rapporto di coppia

Quando si è stressati si è anche più propensi all'ira e si è soliti prendersela con chi non ha colpa se non quella di trovarsi nel posto e nel momento sbagliato. In quei casi non si riesce a sentire ragioni, annebbiati quale si è dalla stanchezza e dal nervosismo che spingono ad assumere atteggiamenti bruschi e violenti.

Capita anche a te?

La situazione diventa intollerabile soprattutto quando si è in coppia e bisogna fare i conti con un partner irascibile che, accostato alla quotidianità, crea un mix esplosivo non sempre facile da tenere a bada.

Come fare allora affinché lo stress da vita di coppia non degeneri in un brusco litigio?

Scoprilo nel prossimo capitolo!

Stress e Crisi di Coppia

Inutile negarlo, nel corso di una relazione sentimentale, soprattutto se il tetto sotto cui si vive è lo stesso, i momenti di stress da coppia e di tensione che possono logorare il rapporto non mancano. 

stress e crisi di coppia

Ma sapevi che lo stress da rapporto di coppia è marchiato made in Italy?

Sembra infatti che le coppie più soggette a stress siano quelle italiane, che si mostrano alquanto stressate e pronte all'ira. A dirlo ovviamente non sono io, ma è quanto è scaturito da un recente studio condotto da una società di ricerca italiana.

Ma cosa hanno scoperto i ricercatori in merito l'uomo stressato?

Dopo aver intervistato centinaia di manager Ict, gli esperti hanno rintracciato la causa del loro stress nell'utilizzo degli apparecchi high tech, come cellulari, tablet e pc.

Questo fenomeno è stato etichettato con il nome di "tecnostress", una nuova forma di stanchezza causata dalla dipendenza dalla tecnologia che colpisce circa 2 milioni di italiani che presentano un calo del desiderio e riscontrano particolari problematiche relazionali, stimolate da ansia, irritabilità e insonnia.
L'assiduo utilizzo di Internet spinge il soggetto a sentire il bisogno di essere sempre connesso e disponibile, allontanandolo dalla coppia e limitando le occasioni di dialogo con il partner che diventa quasi un estraneo. Situazioni che incrinano il rapporto.

Cosa devi fare allora per non stressare un uomo o una donna onde evitare crisi o anche spiacevoli situazioni di tradimento?

Per non incorrere in questi problemi, ti basta mettere semplicemente da parte la tecnologia più spesso così da riscoprire il valore di stare in coppia, trascorrendo più tempo insieme alla persona del cuore.
Amare qualcuno vuol dire infatti portargli il dovuto rispetto, concedendogli lo spazio e il tempo che si merita senza richiedere nulla in cambio, e senza trascurarla preferendola alla fredda e sterile tecnologia, non trovi?

Proprio per questa ragione, in coppia, è meglio tornare a vivere la realtà senza restare schiavi della virtualità.

Ma non è tutto qui!

Che lo stress sia una vera e propria malattia è oramai un dato di fatto, ma un'ulteriore ricerca ha dimostrato che se uno dei due partner è particolarmente stressato, il rischio per il compagno di prendere peso aumenta esponenzialmente.

La ricerca arriva dagli studiosi dell'Università del Michigan di Ann Arbor (Stati Uniti) e della Wilfrid Laurier University di Waterloo (Canada), i quali hanno pubblicato i risultati del loro studio sul Journals of Gerontology: Social Sciences.

Gli oltre 2.000 partecipanti, tutte coppie sposate in media da 34 anni, hanno risposto a domande legate al livello di stress individuale, alla qualità della loro vita di coppia, al loro peso e alle loro abitudini alimentari. Il risultato è stato significativo: chi è abituato a convivere con un partner stressato vede una percentuale, che varia dal 59% per i mariti al 64% per le mogli, soggetta a prendere qualche kg in più e rischiare l'obesità.

La dott.ssa Kira Birditt, che ha diretto l'indagine, ha affermato che tale rischio non è valido solo per le coppie di lunga data: "Possiamo solo supporre che anche in questo caso lo stress di un partner influenzi la salute dell’altro, anche se probabilmente gli effetti sono meno forti, dato che i giovani spesso sono anche più sani".

In che modo quindi aiutare un marito e un fidanzato stressato dal lavoro o come calmare una ragazza nervosa così che non abbia effetti negativi anche su di noi?

Continua a seguirmi!

Come Stare Vicino a una Persona Stressata

La mia ragazza è stressata: che fare? E come mi devo comportare quando lui è stressato per il lavoro?

come stare vicino a una persona stressata

Abbiamo visto come in tempi frenetici il rapporto di coppia è tentato da vari fattori che lo istigano alla crisi. La colpa si da sempre allo stress, nemico numero uno delle relazioni. Ma, guardando l'altra faccia della medaglia, si potrebbe scoprire una deliziosa novità.
Ebbene si, lo stress può aiutare a riparare le crepe della routine che si creano in un qualsiasi e normale rapporto sentimentale. Se, infatti, esso si usasse come scusa per creare situazioni di relax, si capirebbero subito i benefici che ne derivano.

Non te lo aspettavi, vero? Ma in realtà basta seguire dei semplici passaggi su come sedurre un uomo stressato e aiutare una ragazza sempre nervosa che ami:

Sebbene ciò comporti spese e costi da non potersi ripetere spesso, è pur vero che ogni giorno la coppia dovrebbe vivere momenti speciali, magici e rilassanti: le idee a questo proposito non mancano.

E quando invece sei tu ad essere il ragazzo stressato o la ragazza nervosa: che fare?

Vediamo allora altri 8 utili consigli su come superare lo stress nel rapporto di coppia e nei momenti un po' più difficili.

Cosa fare per limitare i danni?

  • Non vi trascurate. L'amore di coppia va coltivato: è bene conoscere e comprendere i sentimenti che provi e non trascurare il tuo partner.
  • La responsabilità prima di tutto. Se riconosci che eventuali dissidi sono momentanei è bene tenere a mente che la vita di coppia è un impegno e va mantenuto in armonia. Non lasciarti intimidire da una nuvola passeggera.
  • Prevenire la tensione. Se sei certo che il problema sorto con il tuo partner è una conseguenza della tua vita al di fuori della coppia, prova il più possibile a tenerla lontana e a non rifletterla sul tuo partner.
  • Via le preoccupazioni. Quando ci sono dei problemi è bene pensare a delle possibili e valide soluzioni: preoccuparsi a vuoto potrebbe solo generare ulteriore inutile tensione.
  • Regalo per una persona stressata. Fatti un regalo come un viaggio o una un fine settimana in una Spa che ti consenta di scaricare parte dello stress accumulato. Pianificalo anche per la tua metà.
  • Controlla le emozioni. Conosci te stesso così da controllare le tue emozioni e dunque anche lo stress.
  • Non pensare troppo. In momenti di particolare stress è bene cercare di trovare uno sfogo, qualcosa a cui tu possa dedicarti e che possa distrarti: eviterai così di ingigantire un piccolo problema.
  • Insistere. Di fronte a un problema gettare la spugna è forse la soluzione più semplice: mai farlo in questi casi, potrebbe essere una decisione di cui potresti pentirti in futuro.
  • Ascoltare i pareri degli altri. Come si sono comportate le persone di cui ci fidiamo e che ci stanno più vicine in situazioni analoghe alla tua? Un loro consiglio in questi casi potrebbe essere utile a farti trovare vie d'uscita alle quali forse non arriveresti da solo.

Ricorda che il binomio stress-amore non funziona, perché crea tensione e alimenta un clima conflittuale. Tuttavia un forte sentimento può trasformarsi in un perfetto contraccettivo.

Leggi il perché qui di seguito...

Stress e Amore

Sei uno di quelli che appartiene alla categoria “sono stressato al lavoro”? Beh forse non sai che la maggiore fonte di stress deriva soprattutto dalle emozioni che colpiscono ognuno, provocandogli disturbi sia fisici che mentali.

stress e amore

Scommetto che ho attirato la tua attenzione!

Le emozioni sono strettamente connesse a loro volta alle relazioni che ogni persona instaura con chi lo circonda e ai rapporti che intrattiene quotidianamente con chi le attrae. Queste pulsioni apportano mutamento negli atteggiamenti e richiedono al soggetto una maggiore dose di energia.

In seguito alle continue attività che il soggetto compie ogni momento, il cervello emana delle chitochine che influenzano l'umore e condizionano i singoli comportamenti. Visto che queste sostanze accrescono con l'aumentare dello stress, una buona dose di relax serve a distendere gli animi e a ridare il buonumore.

Lo stress per amore è a tratti controproducente, tuttavia quest'ultimo permette a qualsiasi soggetto di provare delle vere emozioni così intense da limitare il grado di cattivo umore. Proprio per questo innamorarsi fa molto bene alla salute, ma bisogna comunque comprendere che l'amore va preso con le pinze, perché può avere effetti collaterali.

Un soggetto sottoposto ad emozioni contrastanti può infatti presentare problematiche particolari che sono conseguenza degli impulsi nervosi. In questo caso, è importante mantenere la calma e concedersi un po' di relax sentimentale, attraverso una pausa di riflessione.

Solo dopo aver chiarito le proprie idee e aver compreso che il sentimento provato nella relazione di coppia è in realtà nocivo, potrai capire l'efficacia della pausa e del cambiamento, visto che in fondo se son rose fioriranno nuovamente senza troppi sforzi. Il nesso tra lo stress emotivo e l'amore ti dovrà far riflettere sul reale valore della relazione sentimentale.

Se dunque tieni sia a te stesso che al tuo rapporto, fai una cernita e dii stop all'amore sotto stress.

L'esperienza può aiutare a conoscere la verità e a guardarla da punti di vista totalmente differenti, ma non si può escludere che un sentimento forte possa aiutarti a stare bene e a riscoprire la voglia di amare.

La certezza viene data dai risultati di una recente ricerca effettuata dalle Università in Germania di Jena e di Kassel, e pubblicata nella rivista scientifica "Journal of Personality", secondo cui un rapporto duraturo fondato sull'amore vero, fortifica la personalità dei due partner coinvolti nella relazione sentimentale.

Lo studio è stato condotto con l'aiuto di 245 coppie formate da soggetti di età compresa tra i 18 e i 30 anni e sottoposte ad osservazione per nove mesi tramite degli appositi questionari, allo scopo di sondare il loro grado di nevrosi e di soddisfazione affettiva. Ad ogni soggetto, poi, è stato chiesto di immaginare e di esporre frammenti della realtà quotidiana in modo da osservarne le reazioni connesse ad ogni particolare momento.
Dall'analisi è scaturito che le persone nevrotiche e ansiose, non solo sono le stesse ad essere insicure, ma anche quelle maggiormente irritabili. Fin qui nessuna scoperta eclatante, se non che ciò giustifica l'utilità di un sentimento affettivo forte che soddisfi l'autostima del singolo partner e lo spinga verso il suo compagno, condividendo con lui sia le ansie che le sicurezze, in grado inoltre di limitare gli effetti negativi dello stress sull'amore.

Come ha spiegato la coautrice della ricerca tedesca, la dottoressa Christine Finn, "questi soggetti diventano più stabili emotivamente in una relazione d'amore e che la loro personalità si rinforza. Inoltre, le persone nevrotiche elaborano le influenze che giungono dal mondo esterno in modo diverso l'una dall'altra, e reagiscono maggiormente agli stimoli negativi e hanno la tendenza ad interpretare situazioni ambigue in maniera negativa piuttosto che in maniera positiva o neutrale".

La scoperta può risultare scontata, ma cosa costa dare retta ai suoi risultati? In fondo un po' d'amore vero non fa male a nessuno.

Quali sono invece i sintomi dello stress d'amore derivanti da una rottura?

Seguimi...

Stress da Delusione d'Amore

Come ti dicevo prima, le emozioni possono incentivare lo stress anche quando si tratta di sentimenti: uno specifico è lo stress da delusione d'amore.

stress da delusione d'amore

Reagire ad una rottura non è di certo facile: nei giorni e nei mesi a seguire infatti, si è soggetti ad ansia, depressione e umore altalenante. Tutte cose che di certo non fanno bene all'organismo.

E si, perché a soffrirne non è solo la mente che cerca di cancellare tutte quelle immagini di vita felice trascorse con chi si amava, ma anche il corpo ne risente.

Alcuni dei sintomi che scaturiscono dallo stress te li ho già elencati: li ricordi? Ti rinfresco la memoria:

  • nausea;
  • insonnia;
  • attacchi di panico;
  • spossatezza;
  • mal di testa.

In generale questi sintomi accompagnano un individuo da 1 a 6 mesi. Come superarla? Tutto sta alla bravura e alla forza di volontà legata al desiderio di voltare finalmente pagina. Dedicarsi a delle attività come un hobby o uno sport è sicuramente utile a scaricare lo stress e tenere libera la mente, assillata da un unico pensiero che sembra non volerci abbandonare.

Tutto chiaro fin qui? Spero di si.

Adesso voglio affrontare con te un altro punto importante: devi sapere che c'è una stretta correlazione anche tra stress e prestazioni sessuali.

Te ne parlo nel prossimo capitolo.

Stress e Rapporti Sessuali

Esiste una connessione tra lo stress e fare l'amore: al di là infatti del piacere che si prova, i rapporti sessuali apportano diversi benefici come l'abbassamento della pressione sanguigna, e non solo.

stress e rapporti sessuali

Secondo una ricerca condotta dall'Università britannica su 46 volontari, il sesso aiuta ad alleviare il nervosismo, l'ansia e lo stress. Questa sorta di effetto calmante è legato alla stimolazione del nervo durante l’atto sessuale che influenza i processi psicologici, inoltre contribuisce anche al rilascio dell’ormone ossitocina, che stimola l'attrazione oltre a favorire dei rapporti soddisfacenti.

Purtroppo però non è tutto rose e fiori: devi sapere che c'è anche un legame tra stress e disturbi sessuali.

Ti ho già illustrato come lo stress possa essere degenerativo per la mente e per l'organismo, e come influenzi negativamente il rapporto di coppia, ma purtroppo non è tutto.

Ci sono infatti degli effetti collaterali tra stress e sessualità maschile e femminile.

Ansia, nervosismo e stanchezza possono influenzare in modo negativo la vita sessuale di un individuo.

In che modo?

Te lo spiego subito...

Stress e Problemi Sessuali

Qual è il rapporto tra stress e ormoni sessuali?

stress e problemi sessuali

Quando un organismo è sottoposto a stress rilascia dei particolari ormoni, tra cui l'adrenalina e il cortisolo. Nel contempo i battiti cardiaci aumentano e si alza la pressione sanguigna. In pratica è come se tutto il nostro corpo si preparasse ad affrontare una situazione di pericolo annientando tutte le altre funzioni, tra cui quella riproduttiva.

Questo indebolimento della pulsione sessuale può essere a sua volta fonte di ulteriore stress, poiché abbassando il testosterone può interferire nella qualità delle prestazioni. Stesso dicasi per le donne per le quali può verificarsi un calo del desiderio.

Lo stress quindi influenza gli ormoni riducendo la libido, e nel contempo agisce anche sull’ipofisi che controlla la tiroide, le ghiandole surrenali e le ovaie. Se queste ultime non funzionano correttamente, il ciclo mestruale è influenzato negativamente, il ciclo può diventare irregolare o addirittura si può bloccare.

L'importante è riconoscere il problema e la sua causa: occorre in questo caso alleggerire la propria quotidianità da inutili pesi.

Se quindi ti rendi conto di essere stressato è giunto il momento di apportare alcune modifiche alla tua vita quotidiana.

Ecco come.

Stress e Rimedi

Abbiamo visto come aiutare una ragazza stressata o cosa fare se il mio ragazzo è stressato dal lavoro, ma quando si tratta di noi stessi, come ci dobbiamo comportare?

stress e rimedi

  • Se sei stressato a lavoro e ti accorgi di aver accettato troppe responsabilità pesanti, puoi semplicemente declinarne alcune in maniera del tutto serena.
  • Abbi cura del tuo stile di vita ponendo attenzione soprattutto all'alimentazione che deve essere equilibrata e varia, cercando di ridurre le proteine animali e riducendo quanto possibile il consumo di alcool, fumo e caffè.
  • Non sottoporre il tuo corpo a continue ore piccole, ma cerca di riposare il più possibile.
  • Pratica del sano e regolare sport: anche la corsa va bene per smaltire tossine e scaricare il nervosismo accumulato nel corso della giornata.
  • Dedicati ad un'attività rilassante. Ad esempio: hai mai preso in considerazione il rage yoga, una nuova forma di rilassamento mentale e fisico? Le regole della tradizionale forma di meditazione vengono sostituite da nuove modalità di rilassamento e distensione dei nervi che sono causa dello stress e della continua tensione quotidiana. E così dall'idea di Lindsay Istace si è deciso di aggiungere parolacce e urla alla pratica rilassante e silenziosa dello yoga, allo scopo di mandare via più energia negativa ed esternare anche quelle emozioni che sarebbero rimaste bloccate dentro l'animo di ognuno. L'iniziativa del Range Yoga è scaturita da una lite sentimentale della stessa ideatrice canadese che ha deciso di diffondere l'idea di una meditazione arrabbiata ed eversiva che, accompagnata da una birra, servirebbe a liberarsi dalla rabbia interiore. Sono numerosi i canadesi che credono in questa nuova forma di yoga, che ha trovato proseliti anche tra quelli che prima reputavano tale disciplina poco accattivante e meno adatta alle proprie aspettative. Solo dopo aver provato infatti queste persone hanno deciso di intraprendere questo percorso, sfogando la propria energia negativa in modo del tutto pratico, senza dover essere la causa di continue liti. Grazie a questa strabiliante idea, molte coppie hanno ritrovato la voglia di dialogare senza entrare in crisi e la comprensione che da tempo stavano rincorrendo. Certo il merito resta agli americani, ma potrai sempre sfruttarne i benefici, ponendo fiducia in questo loro progetto rilassante e meditativo.
  • Infine ritagliati del tempo per te stesso: vedi gli amici, per dedicati ai tuoi hobby o ad attività piacevoli come il cinema, il teatro, lo shopping o quello che più piace.

E tu sai riconoscere quando un uomo è stressato o quando tu stesso lo sei? Cosa fai per rilassarti? Faccelo sapere scrivendolo in un commendo. Se hai trovato questa guida utile non dimenticare di mettere “mi piace” e di condividerla. 

Leggi anche...

420 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.
Nannyx

Nannyx

37 anni, Brescia (Italy)

Mangia meglio, fai qualche giorno di pausa e di digiuno, stai del tempo da solo e rifletti sulla tua vita. Se hai carenza di magnesio e potassio usa degli integratori, e vedrai che lo stress si allevia e sparisce.
Se sei stressato perché le cose non vanno come vorresti tu, ricorda che non puoi controllare tutto attorno a te almeno cio che non dipende da te. A voltr fregarsene e la cosa giusta.
10

agigulfo1960

L'italiano medio si indigna per la corruzione e gli scandali dei politici solo perché non è al loro posto; se lo fosse ruberebbe tanto quanto, se non di più.
Dai ad un italiano (medio) l'opportunità di truffare, per esempio un'assicurazione, e lo farà.
La mancanza di senso civico si tramanda di padre in figlio, come il DNA. Questa credo sia la causa della differenza fra gli italiani e gli altri popoli, generalmente del Nord, dotati anche di una coscienza collettiva, che da noi sbuca fuori solo quando gioca la nazionale di calcio.
Mi viene da aggiungere un ricordo dell'anno scorso: su per giù in quest'epoca stavo navigando intorno a Capri, in vista dei Faraglioni; ebbene, notavo un'attività edilizia in corso proprio sulla costa, stavano costruendo una casa o ampliandone una esistente. A Capri, davanti ai Faraglioni.......
01
Davy91

Davy91

25 anni, Cagliari (Italy)

Vedete il vostro partner stressato e non vi dice il perché?
Probabilmente allora siete voi la causa.
Se invece vi dice il perché basta ascoltare ed essere gentili e onesti.
00
Dairlewanger

Dairlewanger

40 anni, Piacenza (Italy)

contro lo stress....tenere lontani i rompipalle e chi crea problemi.
01
iDylan

iDylan

23 anni, Messina (Italy)

Lo stress dipende sempre dalla vita che uno conduce... Certo, in amore bisogna riuscire anche a gestirlo in modo giusto 😅
00
castoro56

castoro56

63 anni, Gorizia (Italy)

😡
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Buonasera , un saluto , che dire dello stress , puo' dipendere anche da UN p.c. , che e' un mese che non va grrrrrrrrrrr , ciauuuuu ☺ e non solo ,,,,,,,,,,,,,,,,, byeeeeeeeeeeeeeeeeeee o.k.............................................................................................................................
00
GS1991

GS1991

25 anni, Catania (Italy)

banalità e cazzate
11
Jampool

Jampool

38 anni, Bari (Italy)

Lo stress se c'è è xke qlkn ce lo ha indotto: lavoro oltre il limite, leggi e tasse che rendono la vita impossibile, partner poco sinceri, maleducazione e irrispettosita' della gente che ci circonda, negozianti sempre pronti a fregarci..le persone con problemi di salute nn hanno neanche la forza di essere stressati xke lottano con cose molto più serie. Si facessero profondi esami di coscienza qlli che inducono a qst stress gratuito e sparissero dalla faccia della terra tutti qlli che usano la furbizia e le debolezze altrui xi loro sporchi scopi, e saremo tutti meno stressati. Eccovi la soluzione.
20
rosacrociata61

rosacrociata61

53 anni, Milano (Italy)

tutto cio' che rappresenta x me stress......lo tengo alla larga.....non ho bisogno di urlare...x un range yoga......un vaffa al giorno leva il medico di torno...........e' valido il vecchio proverbio...meglio soli che male accompagnati......evviva il sano egoismo 😄 😄 😄
20
Gumdrop

Gumdrop

52 anni, Catania (Italy)

Esiste al giorno d'oggi qualcuno che non sia sotto stress? Ed ancora, serve un manuale che ci spieghi come non lasciarci sopraffare dalle emozioni negative o che ci consigli come comportarci con un partner fortemente stressato?
L'ho letto a saltare. E' talmente un campionario di ovvietà. . Hanno inventato l'acqua calda....
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Contro lo stress c'è solo una cosa ..Dormire
01
MaxRedCAp

MaxRedCAp

53 anni, Venezia (Italy)

Articolo riduttivo e semplicistico che raccoglie e copia spezzoni di articoli sparsi di sconosciuti psicologi; appiattisce e livella un grave e pericoloso disagio rendendolo un malessere passeggero che si può risolvere con un pò di sport, con diete improbabili e con qualche passeggiata. Non condivido.
10
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Condivido l'articolo e riconosco i sintomi.


Bonne dimanche a tout le monde.
Se nonna Ersilia fa la nipote sitter, io faccio il dog sitter con la Carlina.
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Mi associo a nonna Ersilia, chi è stressato va lasciato tranquillo. Basta far sentire che gli si è vicino.
Troppo poco sole x la spiaggia.....troppo sole x rimanere a casa....Parigi troppo lontana.....mi butto sul giardinaggio
01
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

Se qualcuno dovesse mai leggere 'sto papiro è pregato di farci un sunto! 😜
Buona domenica a tutti, belli e brutti, stressati e non, a chi Nontelada e a chi Nonlaprende, a chi Nonloprende e chi Nonteloda...

p.s. un saluto a particolare a Nonna Ersilia! 😄
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Naturalmente non ho letto una sola riga dell'articolo(mi sarei stressata )
Quindi mi baso solo sul titolo...

Le persone stressate, vanno lasciate tranquille, senza menaggi,l'unica cosa che mi sentieri di dire ,è di prendere un bel respiro e fare le cose con calma, di più che si può fare?
Tanto il premio " il più bravo del mondo " non ce lo da nessuno
Facciamo quello che possiamo ,nei tempi che ci concede fisico e mente

Arrabbiarsi fa venire le rughe e lo sguardo inca 😃

Buona domenica a tutti , oggi faccio la nonna 😍 👋 👋
11
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

E ovviamente, grazie anche al Super.
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Cavoli è vero fino a ieri leggevo 41 anni
Buon compleanno Dimi e speriamo che quest'anno sia la fine delle tue astinenze ..Anche delle mie purtroppo ..AHAHAHA
Donne, mollateci la chitarra, abbiamo voglia di musica 😂 😂 😂
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Grazie anche a te Sally, amica mia.
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Auguri amico mio 🎉 🎁
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Grazie Emmo. Mi sai dire se hai ricevuto il mio sms di risposta? Temo che il mio cellulare faccia i capricci?
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

DIMI.......AUGURIIIIIIIIIIIIIII
🎉 🎉 🎉 🎉 🎉 🎂 🎂
00
romeo972

romeo972

45 anni, Bari (Italy)

Ogni situazione di disagio personale comporta malesseri che potrebbero essere superati attraverso l'adozione di provvedimenti di ripiego, se non soluzioni efficaci.
Nel caso di scelte di basso profilo, utili a lenire solo gli effetti più spiacevoli del problema, il raggiungimento dello stato di soddisfazione da vero e proprio peccato di gola rappresenterebbe una tentazione assai forte e spesso altrettanto gradita.
Da qui, il rischio di ingerire troppe calorie rispetto alle reali necessità, così con l'inevitabile aumento di peso.

E' pure vero che situazioni di disagio di varia natura e per le cause più diverse sono tipiche di chiunque, al di là degli impegni sentimentali o familiari. Quindi, riuscire a legare l'obesità allo stress vissuto in seno alla coppia è davvero difficile, se non altro perché ingiustificabile scientificamente.

A dirla tutta, degno del più perverso circolo vizioso, non di rado il piacere stesso del gusto fungerebbe da stress, perché manterrebbe costante l'attenzione del soggetto verso l'appagante ma al tempo stesso insaziabile cibo preferito. Da qui, è evidente quanto la questione del cibo usato come terapia contro le tensioni interne è più complessa di quanto possa apparire, dentro come fuori le coppie.

Stress nella coppia?
Attenzione a non confondere il piacere di gola con i concreti problemi tra i partners!
👋
00
dimipunk

dimipunk

42 anni, Trieste (Italy)

Figuriamoci! Io di anni di astinenza ne ho accumulati 22, con stress a valanga, e sono tutt'altro che magro, non solo per l'alcool buttato giù che, talaltro, non fa dimenticare un caxxo ma, semmai, acuisce i ricordi.
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

34 anni di astinenza? Si muore prima Aurevoir, molto prima che si diventi scheletro con prominenza addominale da cirrosi alcolica ahahahahah.
Ma chi ce l'ha sti problemi? Ablate....
00
aurevoir

aurevoir

58 anni, Genova (Italy)

Magari arrivati a essere i protagonisti del giornale di gerontologia il fattore obesita' passa in secondo piano,qualcuno è già contento di esserci arrivato sul giornale non passando ancora dagli annunci mortuari.

Silvia, qui comunque, sul blog intendo,abbiamo problemi opposti ai 34 anni di accoppiamento. Informati su cosa succede per 34 anni di astinenza, poi ci dici. Immagino fisici agili a livello ghepardo, con tendenza allo scheletrismo, salvo stomaco prominente per il troppo alcol ingerito per dimenticare. Ma,non essendo medico, non vorrei dire cose inesatte. Ci aggiorniamo. 😂 😘 😜
00
shreeek

shreeek

51 anni, Vicenza (Italy)

Buongiorno. Piu` che l'obesita` c'e` da eliminare lo stress......lol !
Buonagiornata
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Che belinata solenne.
In America dovrebbero fare il sondaggio sull'uso di burro di arachidi e, forse si potrà dare una spiegazione all'obesita'...
Lo stress può aumentare la fame ( nervosa ) e fare ingrassare...ma da qui a parlare di obesita ' c'è ne passa...
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

@Mindrevolution, quel che hai detto è verità ed in breve, lo Rage Yoga, è un po come versare sempre un po di benzina sul fuoco, dove il fuoco sono le nostre emozioni interne lacerate dalle depressioni
Bhè, dopo mezzo secolo, a differenza di quando ero giovincello (giovane spakka montagne), credo di aver raggiunto una certa serenità grazie al desiderio di affrontare le varie vicissitudini delle esperienze piazzatemi dalla vita, quindi parlo a quelle brave persone che, si traggono in disparte invece di affrontare le loro xkè impaurite o stanche di combattere
Nessuno ti regala la felicità e nemmeno la sicurezza, in breve x sopravvivere e star bene, tocca a te farti il chiappone e se la depressione ti assale, addio, un posto lo troverai sempre x finire i tuoi giorni
x chi non ha problemi dico.. sorridi alla vita che la vita sorriderà a te
X chi di problemi ne ha... aggredisci la vita x non farti aggredire
Ciao e BuonaGiurnaTT de Sole che a Milan piove 😘
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.