"Ti Voglio Bene" vale più di "Ti Amo"? 11 Sorprendenti Differenze

Qual è la differenza tra ti voglio bene e ti amo? Svelato il significato di quando un uomo ti scrive tvb e le frasi per dire ti amo ad una persona

Ti voglio bene o ti amo, quale vale di più? Anche tu probabilmente ti sei posto questo quesito, senza magari arrivare ad una risposta certa.

Sai perché accade questo? Te lo dico subito.

In amore un soggetto può essere disorientato dalle forti emozioni provate che lo spingono a dedicarsi totalmente ad una persona: a volte infatti si crea confusione in quanto non si capisce immediatamente se quello che si prova è solo del semplice affetto e attrazione, o se si tratta di qualcosa di più forte.

Da qui le numerose e variopinte espressioni di affetto e di amore che i partner si scambiano: dai più classici "ti voglio molto bene” o “ti voglio un bene dell'anima” al più romantico "tesoro ti amo " e moderno "ti amo di bene" tanto in voga tra i giovanissimi.

Questa varietà di linguaggio rispecchia in tutto e per tutto il sentimento che un individuo prova nei confronti di qualcun altro che non è, per ovvie ragioni, unico e uguale per tutti: non si ama infatti in una sola maniera e allo stesso modo non si vuol bene a tutti in egual modo.

Sei single? Cerchi una nuova relazione? Trova la persona giusta su Lovepedia, il sito di chat e incontri 100% gratis più visitato in Italia.

Il mio intento in questa nuova guida sarà quindi quello di spiegarti la differenza tra il significato di ti amo e il vero significato di ti voglio bene, illustrarti le frasi per dire ti voglio bene ad una persona speciale, e come dire ti amo ad una ragazza o a un uomo.

Dopo questa premessa, direi che siamo pronti per iniziare.

Differenza Tra Ti Amo e Ti Voglio Bene

Sapresti indicare la differenza tra ti voglio bene e ti amo? Forse che si, forse che no. Insomma se ci pensi si tratta di una disuguaglianza davvero sottile: in certe situazioni vengono utilizzati in egual modo, in altre si preferisce un “ti voglio un mondo di bene” a un “ti amo e ti adoro”.

differenza tra ti amo e ti voglio bene

La lingua italiana infatti, a differenza di quella inglese o quella francese, non utilizza un unico concetto per esprimere un sentimento d'amore, ma li differenzia in base al loro contesto di utilizzo. Probabilmente sarai d'accordo con me quando affermo che noi italiani siamo soliti distinguere le parole e donare loro un determinato significato in base al sentimento d'amore provato nei confronti della persona con la quale si sta interloquendo.

Per capire meglio questa distinzione d'uso, approfondiamo il discorso partendo dal significato della parola ti amo.

Seguimi!

Ti Amo e il Suo Significato

Ti sei mai chiesto cosa vuol dire “ti amo”? Cosa significa ti amo di bene?

In linee generale si tratta di un'espressione che simboleggia un forte sentimento che viene solitamente utilizzata tra due partner. Per tanti italiani l'amore rappresenta per definizione una forte emozione esternata tra due individui che vivono un rapporto di passione.

Questo spiega perché magari tra due uomini che provano dell'affetto tra di loro non sentirai mai dire queste due parole, ma magari sarà più comunemente utilizzato un “ti voglio bene tanto”.

 cosa significa ti amo

Tuttavia occorre precisare come un “ti amo” non viene utilizzato solo tra due partner, ma a volte anche ad esempio nei confronti della propria madre, proprio per sottolinearne l'affetto profondo che lega alla stessa: molto si sposa anche con il tipo di cultura e vita famigliare a cui si è abituati.

Esistono vari tipi di amore, e quando si utilizza l'espressione rafforzata "ti amo ti amo" significa che l’amore è vero, che non è solo di tipo romantico o sessuale, ma anche affettivo. Perché amare vuol dire anche donarsi agli altri.

Vediamo adesso quando viene utilizzato ti voglio bene e il suo significato letterale.

Cosa Vuol Dire Ti Voglio Bene

Cosa significa voler bene ad una persona? Che significa ti voglio bene: te lo sei mai domandato? In senso letterale questa espressione significa “voglio il tuo bene”.

Nella maggior parte delle regioni d'Italia viene comunemente utilizzato “ti voglio troppo bene” per esprimere il proprio affetto nei confronti di un famigliare o di un amico in quanto rispetto alle parole ti amo viene considerato meno intimo e passionale.

significato ti voglio bene

In generale quindi siamo più abituati ad utilizzare questa espressione per tutte quelle relazioni che sono prive di una carica erotica su cui si basano i rapporti d'amore.

Ma bada bene poiché questa non è sempre la regola!

Leggi i capitoli a seguire per saperne di più.

Mille Modi Per Dire Ti Voglio Bene

Quando due persone si trovano all'inizio di una relazione sono più portati ad utilizzare frasi del tipo “ti voglio bene amore” più che “ti amo un mondo”.

mille modi per dire ti voglio bene 

Sai perché accade questo? Semplicemente non si ha ben chiara la natura dei propri sentimenti o non ci si vuole sbilanciare troppo oppure non si vuole spaventare l'altro.

Ma fai attenzione: quando un ragazzo dice ti voglio bene ad una ragazza non vuol dire che non è innamorato o che il sentimento provato non sia comunque forte. Lo stesso può accadere se una ragazza ti dice ti voglio bene, perché volere il bene di qualcuno è sempre una forma d'amore.

E quindi: se un ragazzo ti dice ti voglio bene cosa significa?

Continua a leggere per scoprirlo.

Cosa Significa Quando un Uomo Ti dice Ti Voglio Bene

Quando un uomo dice ti voglio bene significa che non ti ama? Spesso quest'ultimo non prova lo stesso sentimento che riceve, deludendo le aspettative del premuroso partner troppo preso dalla relazione in corso. In questi casi, ogni gesto romantico e ogni segnale diventa una conferma del benessere della coppia che continua a maturare mantenuta costantemente viva dal volere di uno dei due partner, che solo con il tempo comprenderà la disparità esistente tra il proprio sentimento, forte e crescente e quello del compagno, superficiale e statico. 

A conferma di ciò, alcuni soggetti preferiscono dire ti voglio bene ma no ti amo per mantenere il rapporto in una fase di stallo senza mai apportare novità o miglioramenti e dando l'impressione di non essere interessati realmente alla persona che hanno accanto. Altri invece trovano banali scuse per fuggire alle domande del compagno ormai stanco della sterilità della vita di coppia.

Indovina cosa comporta una situazione di questo tipo? Provoca spesso litigi che compromettono ancor di più la monotonia del rapporto e incrementano le possibilità di rottura della relazione.

quando un uomo ti dice ti amo

Ad accentuare l'apparente crisi concorre anche il fatto che lui non dice “ti amo”: lui dice “ti voglio bene”. Se infatti c'è chi conferisce alla parola ti amo un'importanza particolare, affidandogli un significato simbolico e soprattutto romantico, esiste chi invece decide di non pronunciarla mai, preferendo un semplice e conciso "ti voglio bene con il cuore". Questa scelta genera spesso incomprensioni e malintesi all'interno della coppia: non arrivando a capire le ragioni del partner si cerca così di convincerlo a farsi dire “anche io ti amo”, quasi come se questa rappresentasse una formula magica mediante la quale la coppia raggiunge la serenità.

La verità invece è se un uomo ti dice ti voglio bene potrebbe significare che ti ama. In questo modo, non si comprende però che non è utile al benessere della relazione cercare di persuadere il proprio compagno a fini personali, visto che in questi casi viene meno la complicità reciproca sulla quale la coppia dovrebbe basarsi.
Proprio per questo è meglio un "ti voglio bene anche io" detto con il cuore che sentirsi dire "ti amo" senza essere vero.

Esistono diverse frasi e ti voglio bene che possono essere detti in vario modo.

Ti stai domando come? Allora non perderti il prossimo capitolo.

Come Dire Ti Voglio Bene

Quali sono le frasi per dire ti voglio bene ad un amico? E come dire ti voglio bene ad una ragazza o come dire ti voglio bene ad un ragazzo?

Oggi il modo di approcciarsi all'amore o agli affetti è totalmente cambiato: non si cerca più di combattere la timidezza mettendosi in gioco e cercando di conquistare una ragazza o un ragazzo con sguardi languidi, e dolci parole. Ormai il primo approccio arriva quasi sempre con:

È la tecnologia dunque il nuovo strumento per corteggiare e far sbocciare un nuovo amore. Il tempo dei bigliettini e delle lettere è ormai passato, carta e penna sono stati definitivamente riposti dentro un cassetto. Ma tecnologia non per forza è sinonimo di fine del romanticismo.

I giovani infatti credono ancora nei sentimenti e nel significato di voler bene ad una persona, gli danno un grande valore, ma hanno sperimentato un modo tutto nuovo per conoscersi e per esprimere quello che realmente sentono e che magari a parole avrebbero difficoltà a dirlo, soprattutto all'inizio di un rapporto.

come dire ti voglio bene

L'sms di un tempo, tramutatosi oggi nel messaggino su Whatsapp o altre chat, è dunque divenuto un ottimo antidoto alla timidezza, sia per i giovani inesperti, ma anche per gli adulti: secondo uno studio, ben il 50% degli intervistati ha dichiarato di usare un messaggio per dire cose che non avrebbero il coraggio di dire a voce alla persona amata come ad esempio un semplice “tvb amore” o “tvb tesoro mio”.

Sai qual è la formula di chi decide di dichiararsi o corteggiare attraverso il linguaggio degli sms? La sinteticità: la soluzione è dunque quella di imparare ad utilizzare le nuove forme brevi del linguaggio sintetico che comprendono frasi e tvb dolci.

In Italia infatti la forma più popolare di abbreviazione è l'affettuosa sigla di “Ti voglio tanto bene” (TVTB). Possiamo parlare di una vera e propria rivoluzione dell'amore. Infatti grazie ad un'indagine su un campione di 1300 ragazzi, si è riscontrato che il 24% utilizza un messaggio per il primo approccio, mentre il 21% si dichiara per email. In calo invece sono le chat, perché capita spesso che l'altra persona sia fisicamente lontana, anche molti chilometri, e soprattutto per i giovanissimi questo può essere un grande problema. Le regole della seduzione e del corteggiamento sono dunque cambiate, ma il modo di amare è rimasto quasi lo stesso.

In realtà quando si vuole bene ad una persona la si dovrebbe guardare negli occhi e dire “ti voglio un gran bene” o “ti voglio bene per sempre” cercando di superare ogni timidezza e insicurezza.

Insomma è bello sentirsi dire ti voglio bene piuttosto che leggerlo su uno schermo, ha sempre un altro effetto: concordi?

Andiamo avanti ed esaminiamo adesso il caso del “ti voglio bene ma non ti amo”.

Mi vuole bene ma non mi ama

Quante volte ti sarai capitato di trovarti in una situazione che possiamo riassumere con questa frase: “Io lo amo ma lui mi vuole bene”.

È tipico di tre circostanze:

  • friendzone;
  • amore non corrisposto;
  • amore finito.

Ti domandi cosa significa volersi bene? Ed io ti rispondo che non si tratta sempre di quella forma d'amore passionale che sfocia tra due partner. Come anticipato infattI possiamo trovarci in una di quelle condizioni in cui voler bene ha un significato più fraterno.

 mi vuole bene ma non mi ama

Questo si verifica quando tra due persone c'è un rapporto di amicizia in cui uno è innamorato dell'altro ma non è ricambiato, oppure quando una storia finisce e uno dei due partner si trova a non provare più amore.

Quando un uomo ti vuole solo bene o una donna non ti illude dicendoti “ti voglio bene anche se non posso darti nulla di più” non puoi far altro che rassegnarti e accettare questo stato, poiché non puoi cambiare i sentimenti di una persona o costringerla ad innamorarsi di te: è una cosa che accade in modo del tutto naturale e spontaneo.

E se invece si tratta di un “non ti voglio bene, ti amo”? Come avviene il passaggio?

Non perderti quanto sto per dirti.

Vuoi Vedere Che Ti Amo

Ti ho spiegato il significato del ti amo, adesso invece voglio mostrarti come capire quando un ti voglio bene speciale cela il sentimento di una persona innamorata.

Ogni uomo ha delle peculiarità che lo rendono unico nel suo genere e affascinante agli occhi di chi incrocia il suo percorso.

E proprio grazie a questa unicità, i destini di due persone possono incontrarsi per dare vita ad una storia sentimentale vera e sincera fatta di passione. In questo gioco l'attrazione svolge un ruolo fondamentale, suscitando nei due soggetti una voglia matta di stare insieme e di avvicinarsi sempre di più l'uno all'altro tanto da fargli dire “voglio solo te in questo mondo”.

vuoi vedere che ti amo

Questo è l'amore, quello che fa battere il cuore e che condiziona la vita di un uomo a 360 gradi e lo travolge in un vortice passionale confondendolo e, in una sola parola, innamorandolo.

Ma se a volte è facile capire di essere innamorati di qualcuno, altre diventa difficile comprendere se qualcuno si è innamorato di noi, proprio perché non dimostra chiaramente il suo sentimento, nascondendolo dietro a un “ti voglio bene tesoro” o segnali indiretti nella speranza che tu lo capisca da solo.

E allora se anche tu sei interessato, mettiti alla prova e stai al suo gioco, scoprendo le carte di questa nuova fiamma che brucia il cuore di chi ti vuole.

Ecco quindi come scoprire se una persona è interessata a te da questi utili segnali:

Non preoccuparti se, una volta iniziata la relazione, qualcosa potrà cambiare, perché anche questo fa parte del gioco passionale di coppia. 

Ma come dire ti amo ad un ragazzo o ad una donna?

Scoprilo nel prossimo capitolo.

Quando Dire Ti Amo

Quando si dice ti amo ad una persona? Tra i giovani dilaga la moda di utilizzare molto spesso questa parola privandola di quel significato profondo che racchiude.

Un ti amo speciale andrebbe detto alla persona amata tutte le volte in cui si sente di farlo: non deve essere banale o perché l'occasione lo richiede, ma dev'essere un qualcosa che parte direttamente dal proprio cuore.
Vi sono frasi sul ti voglio bene e l'amore che a volte non vengono più dette alla propria metà perché considerate scontate, invece qualche volta si rende necessario ripeterne alcune per poter riaccendere la relazione.

quando dire ti amo

È invece importante ricordare quanto sia necessario il dialogo all'interno di una coppia, parlare con il proprio partner, non dimenticando di utilizzare anche le parole giuste, perché ci sono sempre quelle che possono ferire. Ecco allora una serie di cose da dire più spesso alla propria compagna o al proprio uomo, in qualsiasi momento della giornata o in occasioni opportune:

  • Com'è andata la tua giornata? Sembra una domanda banale, ma in realtà il sentirsi porre un quesito del genere fa sentire la persona al nostro fianco importante e soprattutto considerata dalla propria metà, che mostra dell'interesse nei suoi confronti e in quello che fa. A volte una giornata può nascondere dei problemi, e il poter colloquiare previene la possibile nascita di discussioni all'interno di una coppia per causa esterne ed estranee al rapporto.
  • Scusami amore ti voglio bene. Quando nasce una disputa a volte la colpa è di entrambi i partner, in altri casi di uno solo. Se riconosci che stavolta hai sbottato per un non nulla, chiedere “scusa” fa capire a chi ti sta accanto il rispetto che hai nella sua persona.
  • Ti amo. C'è chi lo scrive, chi lo dice poche volte, chi troppe: in realtà ricordare ad una persona quanto l'amiate non è mai inopportuno. A volte anche un semplice “lo sai che ti voglio bene” è sufficiente.
  • Sono orgoglioso/a di te. Dire alla persona amata quanto si è fieri di lei e di quello che fa, è un incoraggiamento per la sua autostima, ma allo stesso tempo è un efficace collante per la coppia, in quanto la tua metà sa di trovare in te una valida spalla sulla quale poter contare in qualsiasi momento.
  • Rendi la mia vita speciale. Dire ti adoro significa fare capire al partner quanto conta per te. Se nonostante la routine, avere la tua metà accanto durante la giornata, è per te piacevole, perché non comunicarglielo? Perché non dirgli quanto continua ad essere importante per te? Scommetto che anche a te farebbe piacere sentirti dire le stesse parole.

“Mi ha detto ti amo!”. Ricorda che a volte delle frasi apparentemente banali, possono arricchire la vita delle persone, e in un rapporto di coppia, possono ravvivarlo ricordando le emozioni dei primi mesi. Non dare tutto per scontato, ma comunica e dialoga.

Non c'è nulla di più bello di un abbraccio e un ti amo, anche se parafrasato.

Quando un uomo ti dice ti amo, o è una ragazza a farlo, è un'emozione, ma non è sempre direttamente facile pronunciare questa formula magica anche per quegli amanti più espliciti, capaci di far battere il cuore con uno sguardo o con un piccolo gesto.

Perché non riesco a dirgli ti amo? E perché non mi dice ti amo ma ti voglio bene?

Vediamolo insieme!

Non Riesco a Dire Ti Amo

Se lui non dice ti amo, o se sei tu che non riesci, non è segno che non tiene te o che tu stesso non sia innamorato della persona in questione.

"Parole, parole, parole" cantava la famosa Mina, riferendosi alla superficialità che spesso l'uomo manifesta, ma non comprendendo forse che a volte proprio dietro a queste parole si nasconde un reale sentimento d'amore, che nonostante non venga espresso verbalmente può essere rivolto tramite gesti indiretti.

Eppure, sebbene molti dicano il contrario, sembra che il popolo maschile sia il più abile nel trasmettere questi messaggi indiretti e in questo modo a rivolgere un ti amo di bene di significato senza l'uso delle parole. Le donne si mostrano più esplicite verbalmente, tanto da riuscire a manifestare ciò che provano per qualcuno comunicandoglielo con lunghi discorsi o con frasi brevi, ma concise come “ti voglio un sacco di bene”.

non riesco a dire ti amo

Viceversa l'uomo sceglie il silenzio, accompagnandolo ad azioni, regali e spesso lunghe riflessioni che preavvisano un gesto romantico che vale un ti amo. Questo non vuol dire che tutti gli uomini siano uguali e che tutti si comportino allo stesso modo nei confronti delle loro donne, ma che la maggior parte di loro sa ben miscelare il silenzio alle parole.

Gli uomini hanno ben 7 modi per dire ti amo e molto bene, rivolgendosi alle loro partner in modo meno esplicito di come fanno queste nei loro confronti:

  • Perché parlare quando si può utilizzare il bacio? Dietro a questo si nasconde la passione, la sensualità e l'amore che l'uomo trasmette alla propria donna.
  • Le parole possono essere usate, ma in modo originale e riferite attraverso modalità nuove e gesti inconsueti ricchi di significato romantico.
  • Sorridendo alla vista di lei o anche dopo averla baciata, l'uomo mostra il suo affetto per la persona che gli ha colpito il cuore.
  • Dietro ad una cena romantica, ad un dono o ad un gesto romantico si può nascondere tanto sentimento, manifestato nelle attenzioni per un partner che si vuole conquistare come se fosse la prima volta. 
  • Se un uomo sa ascoltare, vuol dire che sa comprendere, tanto da fare sentire amata e ben voluta la propria donna.
  • Le coccole e l'intimità fanno parte del gioco e condiscono il rapporto, quali simbolo di amore e sostitutivi di un "ti amo" non detto, ma fatto capire.
  • Adattarsi ai bisogni della propria partner è sintomo di amore e anche se ciò non è sempre compreso dalle donne: dietro ad un partner comprensivo di nasconde un uomo innamorato.

Esternare il proprio amore alla propria dolce metà non è sempre facile, ma con un po' di ingegno tutto è possibile: basta farlo con il cuore e che ciò che doni riesca a racchiudere tutto il tuo affetto. Come? Puoi prendere esempio da un giovane, il quale ha preso un semplice barattolo di vetro, che ha chiamato “The 365 Jar” che ha poi riempito di post-it colorati, esattamente uno per ogni giorno dell'anno. I colori non sono stati scelti a caso: ognuno di questi trovava riscontro nella leggenda applicata sul barattolo. E cosi sul rosa il ragazzo ha scritto le motivazioni che l'hanno spinto ad innamorarsi della sua bella, sul verde sono state riportate delle citazioni, mentre il giallo è stato destinato ai ricordi e ai bei momenti passati insieme.

Perché a volte basta davvero poco per far felice la propria lei, senza per forza ricorrere a regali preziosi, che a volte possono risultare freddi e banali. Amare e voler bene significa anche questo.

Bene siamo giunti alla conclusione di questo lungo excursus: ho ancora qualcosina da dirti.

Voler Bene e Amare

Abbiamo visto cosa vuol dire voler bene ad una persona e che vuol dire ti amo distinguendo quel tipo di amore e affetto passionale da quello famigliare.

voler bene e amare

I consigli e le locuzioni fornite in questo articolo ti serviranno soprattutto per capire il primo caso, per tracciare quelle linee guida che ti permettano di capire se “le voglio bene ma non sono innamorato” o se il tuo sentimento è qualcosa di più. Stesso dicasi del partner.

RicorDa che non è utile al benessere della relazione cercare di forzare il proprio partner nel dire “anche io ti voglio bene o ti amo” a comando, perché in questi casi viene meno la complicità reciproca sulla quale una storia pone le sue basi.

Non sei d'accordo?

E tu cosa preferisci dire e cosa preferiresti sentirti dire dalla persona amata? Invia un commento e condividi se anche tu vuoi sapere se vale di più un ti voglio bene o ti amo.

Leggi anche...

220 commenti

Per commentare questo articolo effettua l'accesso oppure registrati.

Adriana2017

Buongiorno sig. Sig.ra

Sono un privato che offre prestiti sul piano nazionale e a l internazionale.

Disponendo di un capitale che servirà ad assegnare prestiti tra privati a breve e lungo termine che vanno di 4000€ essendo che vanno a 18.000.000€ ad ogni persona seria nelle reali necessità, ha un tasso d'interesse è pari al 2% all'anno.

-Assegno prestiti finanziario
- Prestito immobiliare
- Prestito all'investimento
- Prestito automobile
- Prestito personale

Sono disponibile a soddisfare i miei clienti in una durata massima di 3 giorni a seguito della ricezione del vostro modulo di domanda.

Contatta per e-mail per ulteriori informazioni: Posta elettronica: r_lisa@outlook.com

Grazie.
00
Mustaine

Mustaine

45 anni, Roma (Italy)

Davvero c'era una simile moda? Bah...
00
MarioPower

MarioPower

29 anni, Milano (Italy)

menomale che è finita la moda del ti amo di bene che trovavo insopportabile 😖
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Ciao HS, x me la donna sa quel che vuole 1 volta all'anno, negli altri 364 giorni è incazzata col lavoro, con l'amica, con i figli (se ce li ha), con il prete pedofilo o trescone, con chi cz lo sa solo lei e con la luna pure
DOMANDA - alla lista manca quaKKeKoSSaaaa 😳
SSSSSi, ma stasera non ho voglia di pensarle tutte 😁
Un tempo la donna, credevo di ca_pirla, poi col passare del tempo l'è rimasta a ca e ci ha lasciato noi Babboli come Pirla 😜
Che vuoi, alla fine è sempre colpa nostra
Tutto va secondo i piani, l'omo così, l'omo cosà, l'omo su e va anche giù e ..blablabla
..e la donna che fa? X carità, lei somatizza e poi s'incazza ..con chi?
Ma con noi nooo? 😂 😂 😂
Ohoo, detto fra noi, a volte mi dico quanto siamo fortunati a essere single 😂 😂 😂
Aspettando il domani del giorno del mai, forse una belinda x sbaglio, sbattendo contro noi s'innamora, maaaaa.... è il dopo che mi preoccupa 😱
😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂 😂
01
HS2013

HS2013

55 anni, Genova (Italy)

Ciao Super, la mia impreessione è che troppe donne si siano perse ad amare amori impossibili, non corrisposti o semplicemente finiti. E quindi pensano a mai più amare o aspettano lustri prima di dichiarare amore e accettano solo ed esclusivamente 'tesoro' per il momento, comportandosi da innamorati ma col tabù amoroso e i sentimenti malcelati, dubbiosi..
10
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

L'Italia forse non sa dire TI AMO ed è tanto se riesce a percepire TVB, nemmeno scritto x intero ..stiamo cascando in basso o stiamo raschiando il fondo?
00
maury73-

maury73-

44 anni, Firenze (Italy)

ma per favore!!! ti voglio bene lo dici ad un amico..ad un conoscente al massimo. se usi la parola amare te ne prendi tutte le responsibilita'
00

tommy2017

Consigli interessanti e molto utili per il mio caso.
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Fin quando non si trova la persona giusta , la fretta non e' amica in queste situazioni delicate , bisogna avere pazienza . senza affrettare i tempi per poi trovarsi pentiti dopo! Mio modestissimo parere !
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Credo che non sia il problema di dire ti amo o non ti amo una donna , per avere paura della sua reazione , e' semplicemente pacifico il fatto che dall'altra parte non si provano gli stessi sentimenti , ma francamente non credo che sia il problema di dire o non dire alcune cose ! Dal mio modesto parere uno dice quello che si sente , poi in base alla reazione dell'altra persona valuta la situazione , se non si' e' condivisi , ciccia come si dice avanti un altra e buonanotte al secchio! ...
00

Dany0287

Quante volte ho detto ti voglio bene ma intendevo dire altro...se ami e vuoi bene ad una donna , per un uomo è bello poterlo dimostrare non solo con le parole ma con anche i piccoli gesti. Purtroppo però questo passa inosservato o viene ignorato quando dall'altra parte non ce interesse...e se abbiamo il coraggio di dire ti amo, a volte si rovina tutto e si viene "abbandonati". Penso che al giorno d'oggi sono cambiate tante cose in negativo. Il fatto che un uomo abbia il timore di dire un ti amo ad una donna quando lo pensa veramente per paura di perderla, è veramente triste. A me è capitato più di una volta...non lo auguro a nessuno.
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Anzi , aggiungo , non basta conoscersi da molto tempo , ma per determinate confidenze , bisogna anche avere massima fiducia nell'altra persona , e ritenere questa persona riservata e saggia , con questo non voglio essere frainteso nel senso che chissa' quante persone ci sono cosi' , ma se non le conosci , che ne sai e allora e' meglio parlare di sport o tanti altri argomenti , ciao. Beh credo che questo argomento sia chiuso ahahhah 😊 anche perche' sto facendo un monologo! 😊
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Certo come era impostato il discorso laciava intendere quello , ma non e ' cosi' , 😊 😉 parlavo in generale come dire per non deprimersi quando le cose non vanno molto bene , un saluto . Mi sono allacciato al discorso della caduta del cavallo pensa te , ahahah ☺ buonasera !
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

No luna 0812 , era un semplice commento , a me non paice e credo un po' atutti parlare delle cose personali in Chat , a meno che una persona non la conosca sul serio , ma da tanto tempo , allora forse chissa' , era un semplice commento! Saluti!
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Hai fatto autoanalisi. E' ok. Un abbraccio Miguel
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Il fatto del cadere non se ce ne deve fare una colpa , cadere e' facile , e' rialzarsi che ci vuole forza di volonta' e spirito di sacrificio , pensando che la Vita continua. Credendo che poi dopo la notte viene il giorno e dopo la pioggia torna il sereno , non so cosa c'entri ma mi e' venuto di dire cosi' bye! 😉 😊 😉
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Grazie Emmolina, luna0812 se devo essere sincero ho bye passato il discorso del maiale era troppo lungo da leggere , e poi e' mia abitudine sorvolare sulle cose che non mi interessano e se proprio la devo dire tutta mi sono piu' simpatici i cavalli che i maiali ok , per carita' ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti ! ciao luna0812 anche Io ho risposto in tono scherzoso figurati !!!
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Miguel la mia era solo un'indicazione buona ritengo ..vista l'alternativa suina ihihihihih mai diktat non mi si addicono proprio...
Super mai essere antipatico ad un cavallo...potrebbe sorprenderti quando meno te lo aspetti, anche a distanza di molto tempo.
E' un ottimo osservatore ed è intelligente, col senso della libertà dentro, e non dimentica nè bene nè male.
Piu nobiltà e fierezza di questo è assai difficile.. Il maiale mangia tutto sempre e alla fine viene mangiato a sua volta...Si potrebbe obiettare fine ingloriosa, ma in fondo è la sua voracità a metterlo nel piatto, no?
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Vale più un ti amo al tuo uomo /donna di un ti voglio bene. ...perché amore é più di bene , in una coppia.
Vale bene , quanto il ti amo, se lo dici a un figlio....perché il bene in questo caso è all'ennesima potenza.
Peccato che " ti voglio bene " é quasi più difficile da dire, come se ti mettesse a nudo...e scoprisse i tuoi sentimenti.
Quando ho detto a mia mamma, ti voglio bene, l'ho fatto quasi con tono scherzoso, come se fosse difficile dirlo seriamente, guardandola negli occhi ...
Azzo sono sentimenti che parlano..
Sono un inguaribile sentimental /pancia 😕
10
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Miguel, denoti simpatia ma, soprattutto, possiedi un ottimo istinto di sopravvivenza....bravo! 😉
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Pensate un po' , stavo sognando di tenere testa a una donna , ( mi ero illuso ) , vincono sempre loro , e sopratutto non le contaddrite senno ' si arrabbiano , mi sono iscritto all'Ippica ahahhahaha 😊 , conoscevate altre strade ! 😉
00
resiliente59

resiliente59

58 anni, Genova (Italy)

Super hai detto bene, un bel gruppo...affiatato.
Antonio é stato bene e si aggreghera ' anche alle prossime .
Tutti uniti tra noi...persino i furbetti (che, come gli scemi del villaggio non mancano mai )non hanno rovinato l'umore.
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Luna, bella idea la tua, non vedo l'ora di conoscerti 😊
Spero che arrivi il momento di trovarci tutti assieme con te, non temere, ridiamo scherziamo ed il rispetto è sentito, da tutti verso tutti ..un bel gruppo 😉
00
supermaffepro

supermaffepro

52 anni, Milano (Italy)

Hai detto bene del cavallo ..nobile, fiero ma molto sensibile
La mia fortuna di legare con diversi puro sangue, fu stata grazie a Zia Noemi ormai svolazzata nei verdi pascoli di Manitù
Con la sua stalla e diversi cavalli di razza, ebbi la mia gioventù felice
Ameno nei 3 mesi di vacanze scolastiche, lo ero veramente 😊
Ero molto bravo a trotterellare a razzo saiii?
E su e giù x i pendìì dei monticelli bresciani, mi sentivo libero e selvatico al contempo, e un'altra senzazione era che mi pareva di essere solo al mondo, ma felice in groppa al vento
Ahaaa che anni fantastici ..ne ho solo il dolce ricordo ..fi-ga-ta 😊
ANNI DOPO...
L'ultima galoppata, fu grazie ad una amica, dove il padre aveva un maneggio aperto al pubblico ..lei insegnava ai + piccini ed io aiutavo a dare la biada, pulirli rasarli e far correre le belle bestioline prima del tramonto
Un cavallo va fatto correre x scaricare le tensioni e con noi umani, hanno solo da imparare disciplina e obbedienza ..sanno darti tanto se comprendono la tua buona decisione ma hai da farti sentire padrone, altrimenti diventi il loro pagliaccio e ti ridono di gusto
A dire la verità, andavo al maneggio xkè volevo Galopparmi la mia amichetta, solo che di cavalla aveva ben poco e, la selvaggia mi frustò a dovere 😂 AHAHAHA 😂
Passarono solo 3 minuti che la sellai e ..fummo felici e contenti ihiiiiiiii 😋 Mhmmm 😋
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Seguro. In primavera mi faccio una scappata al nord emo. Con molto piacere. Grazie sei carina come sempre. Stile veneto del resto.. 😊
00
emmolina

emmolina

49 anni, Venezia (Italy)

Ciao luna, siamo di ritorno dal weekend a Milano. Alla prossima ti vogliamo con noi 😉
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Si ma ne vale la pena...Il cavallo è animale nobile e fiero, ben diverso dal maiale eheheheh. Meglio cominciare pian piano con il bello che fare una discesa all'inferno, senza tappe e senza ritorno eheheheh si.
Col cavallo puoi cadere ma ne sarà valsa la pena no?
Buona domenica a tutti
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

E brava lina0812 mo mi vado ad iscrivere ! Ma non sara ' ancora peggio , li devo ricominciare da zero e non ho molto tempo , ahahhahah considerate le statistiche medie delle persone comuni. 😊
00
luna0812

luna0812

57 anni, Roma (Italy)

Puoi sempre darti all'ippica Miguel, lì fortunatamente non ci sono discese infernali..... 😄
00
Miguel62

Miguel62

59 anni, Lecce (Italy)

Lo sapevo che si sarebbe finito con gli Sci ai piedi uffaaaa , smepre piu' difficileee , io so fare anzi sapevo fare ( so passati 40 anni ) solo lo spazzaneve , non gioco piu' mi ritirooooooooooo . 😔
00
Lovepedia utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e mostrarti pubblicità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui. Chiudendo questo avviso, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.