Anonimo

E pensare che ieri quando sei andato a dormire eri ancora un trentenne… come passa il tempo! Buona seconda vita.

Anonimo